Ipertensione polmonare - Medici Insieme Vicenza Medicina di

annuncio pubblicitario
Ipertensione
polmonare
Caratteristiche
È una forma di pressione elevata nei vasi che
portano il sangue, povero di ossigeno, ai polmoni,
dovuta ad un restringimento e ad un irrigidimento
delle arteriole polmonari.
Sintomi
L'ipertensione polmonare può dare diversi sintomi tra cui i più comuni sono legati alla difficoltà di
respirare.
Quindi si può avere il respiro affannoso e breve
o, nelle forme più gravi, un aspetto cianotico del
volto. Inoltre può esserci dolore toracico, tosse,
affaticamento e senso di malessere generale.
L'ipertensione polmonare determina quindi un
più duro lavoro della parte destra del cuore, che
per superare la maggiore resistenza delle arterie
polmonari è sottoposto ad uno sforzo continuo.
Infiammazione
dei vasi sanguigni
Conseguenze
Blocco
arteria polmonare
Blocco
vena polmonare
Questa condizione di maggior lavoro della parte
destra del cuore può avere diverse conseguenze:
Le pareti del ventricolo destro vanno incontro a
ipertrofia, quindi si induriscono e perdono in capacità
di contrazione.
Anche la valvola che separa l'atrio dal ventricolo
destro (tricuspide) può essere danneggiata. In questo
caso, non chiudendosi perfettamente, potrebbe consentire un rigurgito di sangue da ventricolo all'atrio.
Stenosi della
valvola mitralica
Disfunzione
valvolare
Possono apparire segni di edema nelle caviglie, nei
piedi e nell'addome.
Diagnosi
La diagnosi è effettuata attraverso esami di routine
come l'elettrocardiogramma, i Raggi X o l'ecocardiogramma. Per una misurazione precisa della pressione
nell'arteria polmonare si effettua anche una cateterizzazione cardiaca.
Il lato destro lavora di
più e si ingrandisce
A livello dei polmoni possono essere effettuati test
di funzionalità dei polmoni o angiogrammi polmonari,
per la visualizzazione della circolazione del sangue nelle arterie polmonari.
Tutta la parte destra del cuore può andare incontro a uno scompenso
o a un deficit funzionale complessivo (cuore
polmonare).
Tipologia
Esistono due diversi tipi di ipertensione polmonare: primaria e secondaria.
La primaria è quella di cui non si conoscono le cause; la secondaria, molto più comune,
è conseguante a malattie bronco-polmonari
cronico-ostruttive (BPCO) o a malattie cardiache congenite o a problemi di funzionalità polmonare.
Glossario
Cuore Polmonare
Deficit funzionale della parte destra del cuore
Tricuspide
Valvola che separa l'atrio dx dal ventricolo dx, impedisce al sangue di
tornare verso l'atrio durante la sistole.
BPCO
Trattamento
Occorre molta attenzione al comportamento dietetico. Va quindi ridotto l'apporto di sale
(sodio) e in generale il peso corporeo. I farmaci impiegati possono essere anticoagulanti,
cardiotonici, calcio antagonisti, diuretici, vasodilatatori.
Prevenire
Non esistono strategie precise di prevenzione dell'ipertensione polmonare. Tuttavia fattori
di rischio sono il fumo e l'obesità.
Bronco Pneumopatia Cronica Ostruttiva. Malattia bronchiale che riduce
la capacità respiratoria e favorisce l'insorgenza di infezioni.
1
Scarica
Random flashcards
CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

Present simple

2 Carte lambertigiorgia

CIAO

2 Carte oauth2_google_78a5e90c-1db5-4c66-ac49-80a9ce213cb9

il condizionale

2 Carte oauth2_google_2e587b98-d636-4423-a451-84f012b884f0

Verifica

2 Carte

creare flashcard