NOTE - San Camillo

advertisement
FORMATO EUROPEO
PER IL CURRICULUM
VITAE
INFORMAZIONI PERSONALI
Nome
AUGUSTO PAPPALARDO
Indirizzo
VIA PEDICA CAVALLONI 37, 00134 ROMA
Telefono
3397678392 - 3402107085
E-mail
Nazionalità
Data di nascita
[email protected]
Italiana
16 febbraio 1961
ISTRUZIONE E FORMAZIONE
• Data
• Nome e tipo di istituto di
istruzione o formazione
• Principali materie / abilità
professionali oggetto dello
studio
• Qualifica conseguita
• Livello nella classificazione
nazionale (se pertinente)
30 Novembre
1989
Luglio
1989
Università degli Studi di Catania
Liceo Scientifico A.Righi - Roma
Cardiologia
Maturità
DiplomaScientifica
di Specializzazione
voti 70/70
45/60
• Data
• Nome e tipo di istituto di
istruzione o formazione
• Principali materie / abilità
professionali oggetto dello
studio
• Qualifica conseguita
• Livello nella classificazione
nazionale (se pertinente)
19 luglio 1985
• Data
• Nome e tipo di istituto di
istruzione o formazione
• Principali materie / abilità
professionali oggetto dello
studio
• Qualifica conseguita
• Livello nella classificazione
nazionale (se pertinente)
30 Novembre 1989
Università degli Studi di Catania
Pagina 1 - Curriculum vitae di
[ Augusto PAPPALARDO ]
Università degli Studi “La Sapienza” Roma
Medicina e Chirurgia
Laurea
voti 110 e lode
Cardiologia
Diploma di Specializzazione
voti 48/50
1 giugno 2017
ESPERIENZA LAVORATIVA
• Date (da – a)
• Nome e indirizzo del datore di
lavoro
• Tipo di azienda o settore
• Tipo di impiego
• Principali mansioni e
responsabilità
• Date (da – a)
• Nome e indirizzo del datore di
lavoro
• Tipo di azienda o settore
• Tipo di impiego
• Principali mansioni e
responsabilità
• Date (da – a)
• Nome e indirizzo del datore di
lavoro
• Tipo di azienda o settore
• Tipo di impiego
• Principali mansioni e
responsabilità
• Date (da – a)
• Nome e indirizzo del datore di
lavoro
• Tipo di azienda o settore
• Tipo di impiego
• Principali mansioni e
responsabilità
• Date (da – a)
• Nome e indirizzo del datore di
lavoro
• Tipo di azienda o settore
• Tipo di impiego
• Principali mansioni e
responsabilità
Pagina 2 - Curriculum vitae di
[ Augusto PAPPALARDO ]
Settembre 1985- Gennaio 1990
Ospedale S. Filippo Neri di Roma
Divisione di Cardiologia (Primario Prof.M.Pistolese)
medico frequentatore volontario ( un anno,dal 18/9/86 al 30/9/87, legalmente
riconosciuto con deliberazione n. 1385 del 27/11/87)
cardiologia clinica, terapia intensiva cardiologica, elettrofisiologia ed
elettrostimolazione cardiaca
28 LUGLIO 1986- 4 Agosto 1987
Corpo Sanitario dell’Esercito
Sottotenente di Complemento
Ufficiale Medico
Giugno 1987 - Febbraio 1990
Casa di Cura convenzionata “Città di Roma”
Cardiologia - Unità di Terapia Intensiva Cardiologica
Cardiologo a contratto
Gestione della terapia intensiva cardiologica; Cardiologia Nucleare ed
Elettrostimolazione Cardiaca.
Dal 22 Febbraio 1990 al 30 Novembre 1994
Policlinico Casilino, USL RM 5/B
Cardiologia - Unità di Terapia Intensiva Cardiologica
Assistente Cardiologo di ruolo a tempo pieno (in seguito a concorso
pubblico)
Gestione della terapia intensiva cardiologica; Aritmologia ed
Elettrostimolazione Cardiaca (nel gennaio 1996 riattiva il servizio di
elettrostimolazione effettuando fino al luglio 1998 più di 200 impianti di
pacemaker) .
Dal 1 Dicembre 1994 al 31 Luglio 1998
Policlinico Casilino, USL RM 5/B
Cardiologia - Unità di Terapia Intensiva Cardiologica
Aiuto Cardiologo di ruolo a tempo pieno (in seguito a concorso riservato ex
art. 78)
Vedi sopra.
1 giugno 2017
ESPERIENZA LAVORATIVA
• Date (da – a)
• Nome e indirizzo del datore di
lavoro
• Tipo di azienda o settore
• Tipo di impiego
• Principali mansioni e
responsabilità
• Date (da – a)
• Nome e indirizzo del datore di
lavoro
• Tipo di azienda o settore
• Tipo di impiego
• Principali mansioni e
responsabilità
• Date (da – a)
• Nome e indirizzo del datore di
lavoro
• Tipo di azienda o settore
• Tipo di impiego
• Principali mansioni e
responsabilità
• Incarichi professionali
Pagina 3 - Curriculum vitae di
[ Augusto PAPPALARDO ]
Dal 1 Agosto 1998 al 1 Maggio 2003 (trasferimento per mobilità)
Dipartimento Cardiovascolare – Azienda Ospedaliera S.Camillo Forlanini.
Modulo Dipartimentale di Elettrofisiologia ed Elettrostimolazione Cardiaca
Dirigente Medico Cardiologo di I livello
Attività di camera operatoria effettuando circa 100 impianti/anno di PaceMaker e ICD defibrillatori Impiantabili; pacemaker o ICD biventricolari; Studi
Elettrofisiologici ed Ablazioni Transcatetere. Inoltre dal Gennaio 2000 effettua
procedure di mappaggio ed ablazione con metodica “non contact” (Ensite) .
Dal 1 Maggio 2003 al 31 Gennaio 2005 (trasferimento per mobilità)
Ospedale Sandro Pertini, ASL RM B.
UOC di Cardiologia
Dirigente Medico Cardiologo di I livello
Il trasferimento avviene su richiesta del direttore della UOC al fine di occuparsi
della riorganizzazione del laboratorio di elettrofisiologia interventistica ed
elettrostimolazione cardiaca, di cui è co-responsabile.
Nel suddetto periodo effettua come primo o secondo operatore circa 150
procedure di ablazione transcatetere e circa 200 impianti di pacemaker/ ICD
/ICD biventricolari.
Dal 1 Febbraio 2005 a tutt’oggi (trasferimento per mobilità)
Dipartimento Cardiovascolare – Azienda Ospedaliera S.Camillo Forlanini
II UOC di Cardiologia ad indirizzo aritmologico
Dirigente Medico Cardiologo di I livello
Svolge attività di camera operatoria di elettrofisiologia ed elettrostimolazione
effettuando ablazioni transcatetere di aritmie semplici e complesse, fibrillazione
atriale e tachicardia ventricolare, utilizzando metodiche di mappaggio non
convenzionale (sistema elettroanatomico Carto ed EnSite) nonché impianti di
pacemaker, defibrillatori e sistemi per la resincronizzazione cardiaca.
Inoltre nell’ambito delle attività della U.O. è responsabile della gestione della
lista di attesa per i ricoveri, della programmazione della lista operatoria nonché
della gestione dell’approvvigionamento dei materiali monouso e delle protesi
utilizzati in camera operatoria, collaborando attivamente alla stesura dei
capitolati di gara e alla compilazione e discussione del budget annuale
Da giugno 2008 ha ottenuto l’incarico di alta professionalità “alfa 1” in
“Aritmie Cardiache Critiche”.
1 giugno 2017
CAPACITÀ E COMPETENZE
PERSONALI
Acquisite nel corso della vita e della
carriera ma non necessariamente
riconosciute da certificati e diplomi
ufficiali.
MADRELINGUA
italiano
ALTRE LINGUA
• Capacità di lettura
• Capacità di scrittura
• Capacità di espressione orale
CAPACITÀ E COMPETENZE
RELAZIONALI
Vivere e lavorare con altre persone, in
ambiente multiculturale, occupando posti
in cui la comunicazione è importante e in
situazioni in cui è essenziale lavorare in
squadra (ad es. cultura e sport), ecc.
CAPACITÀ E COMPETENZE
ORGANIZZATIVE
Ad es. coordinamento e amministrazione
di persone, progetti, bilanci; sul posto di
lavoro, in attività di volontariato (ad es.
cultura e sport), a casa, ecc.
CAPACITÀ E COMPETENZE
Inglese (conseguimento del First Certificate in English - British)
eccellente
eccellente
eccellente
Capacità di lavorare in equipe di reparto o di camera operatoria maturata nel
corso della carriera professionale e in diverse strutture lavorative, nonché
durante periodi di aggiornamento in altre strutture italiane o estere.
Capacità di coordinamento del lavoro di reparto e di camera operatoria
documentata dal curriculum professionale: organizzazione della attività di
cardiostimolazione presso il Policlinico Casilino, riorganizzazione della attività di
elettrofisiologia presso l'Ospedale Sandro Pertini;
Nella II UOC di cardiologia ad indirizzo aritmologico dell'Ospedale S.Camillo si
è attivamente occupato del coordinamento della attività organizzative con
particolare riguardo alla gestione della lista di attesa per i ricoveri, della
programmazione della lista operatoria nonché della gestione
dell’approvvigionamento dei materiali monouso e delle protesi utilizzati in
camera operatoria, collaborando attivamente alla stesura dei capitolati di gara e
alla compilazione e discussione del budget annuale col il Direttore della UOC
Prof. C.Tondo.
Ottima conoscenza dell'utilizzo del computer (windows e MAC)
TECNICHE
Con computer, attrezzature specifiche,
macchinari, ecc.
PATENTE O PATENTI
B
AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE
Pagina 4 - Curriculum vitae di
[ Augusto PAPPALARDO ]
1 giugno 2017
• Date (da – a)
• Nome dell’ospedale
Dal 19 Giugno al 3 Luglio 1989
• Tipo di reparto o settore
• Tipo di aggiornamento
Massachusetts General Hospital di Boston - USA
Nuclear Medicine Division - Department of Radiology
Perfezionamento in Cardiologia Nucleare
• Date (da – a)
• Nome dell’ospedale
• Tipo di reparto o settore
• Tipo di aggiornamento
Dal 4 Febbraio al 2 Marzo 1991
St.George
Hospital Medical School di Londra ( UK)
Department of Cardiological Sciences - Prof. A.J. Camm
Aritmologia Clinica ed Invasiva
• Date (da – a)
• Nome dell’ospedale
• Tipo di reparto o settore
• Tipo di aggiornamento
Da Gennaio a Dicembre 1995 (aggiornamento professionale art. 77)
Ospedale S. Filippo Neri di Roma
Divisione di Cardiologia – Laboratorio di Elettrofisiologia
Cardiostimolazione ed Elettrofisiologia Invasiva
• Date (da – a)
• Nome dell’ospedale
• Tipo di reparto o settore
• Tipo di aggiornamento
• Date (da – a)
• Nome dell’ospedale
• Tipo di reparto o settore
• Tipo di aggiornamento
Dal 1 Aprile al 30 Giugno 1999 (comando trimestrale)
Centro Cardiologico “Monzino” di Milano
Laboratorio di Elettrofisiologia – Prof. Paolo Della Bella
Elettrofisiologia Invasiva. . In tale periodo oltre ad effettuare numerose
procedure di Ablazione Transcatetere, si addestra all’utilizzo di una nuova
metodica di mappaggio elettrofisiologico “non a contatto” (Ensite) mirata in
particolare alla cura ablativa delle tachicardie ventricolari.
Dal 1 Gennaio al 28 Febbraio 2001 (comando bimestrale)
Centro Cardiologico “Monzino” di Milano
Laboratorio di Elettrofisiologia – Prof. Paolo Della Bella
Elettrofisiologia Invasiva. . In tale periodo oltre ad effettuare numerose
procedure di Ablazione Transcatetere, prosegue l’addestramento mirato
all’utilizzo di metodiche di mappaggio elettroanatomico e “non a contatto” per
la cura ablativa delle tachicardie ventricolari.
ATTIVITA’ DIDATTITCA
COME DOCENTE
Pagina 5 - Curriculum vitae di
[ Augusto PAPPALARDO ]
1 giugno 2017
• Data
• Nome dell’istituto
• Titolo
6-8 novembre 2000
Associazione Nazionale Medici Cardiologi Ospedalieri
Corso di Aggiornamento per Medici del laboratorio di Aritmologia
• Data
• Nome dell’istituto
10 settembre 2002
Dipartimento di Medicina Sperimentale e Patologia – Università degli Studi “La
Sapienza” di Roma
Master in Area Critica
Elettrostimolazione Cardiaca
• Corso
• Titolo
• Data
• Nome dell’istituto
• Corso
• Titolo
• Data
• Nome dell’istituto
• Titolo
• Data
• Nome dell’istituto
• Titolo
• Data
• Nome dell’istituto
• Titolo
• Data
• Nome dell’istituto
• Titolo
16 settembre 2003
Dipartimento di Medicina Sperimentale e Patologia – Università degli Studi “La
Sapienza” di Roma
Master in Area Critica
Elettrofisiologia Invasiva
29-30 settembre 2007
Istituto Di Ricerca Clinico-Sperimentale Per Le Aritmie E Lo Scompenso
Cardiaco – Azienda Ospedaliera S.Camillo-Forlanini- Università Cattolica Del
Sacro Cuore.
Validazione in acuto di nuovi dispositivi per il posizionamento dei cateteri
in siti alternativi di stimolazione cardiaca.
28-31 gennaio 2008
Istituto Di Ricerca Clinico-Sperimentale Per Le Aritmie E Lo Scompenso
Cardiaco – Azienda Ospedaliera S.Camillo-Forlanini- Università Cattolica Del
Sacro Cuore.
Tecnica Transettale.
22-23 aprile 2008
Istituto Di Ricerca Clinico-Sperimentale Per Le Aritmie E Lo Scompenso
Cardiaco – Azienda Ospedaliera S.Camillo-Forlanini- Università Cattolica Del
Sacro Cuore.
Validazione in acuto di nuovi dispositivi per il posizionamento dei cateteri
in siti alternativi di stimolazione cardiaca.
7-8 aprile 2009
Istituto Di Ricerca Clinico-Sperimentale Per Le Aritmie E Lo Scompenso
Cardiaco – Azienda Ospedaliera S.Camillo-Forlanini- Università Cattolica Del
Sacro Cuore.
HDMA training HD Mesh Ablation System Clinical Training Program
ATTIVITA’ DIDATTITCA
COME DOCENTE
Pagina 6 - Curriculum vitae di
[ Augusto PAPPALARDO ]
1 giugno 2017
• Data
• Nome dell’istituto
• Titolo
• Data
• Nome dell’istituto
• Titolo
• Data
• Nome dell’istituto
• Titolo
15-16 giugno 2009
Istituto Di Ricerca Clinico-Sperimentale Per Le Aritmie E Lo Scompenso
Cardiaco – Azienda Ospedaliera S.Camillo-Forlanini- Università Cattolica Del
Sacro Cuore.
En Site Focus Weeks
22-23 giugno 2009
Istituto Di Ricerca Clinico-Sperimentale Per Le Aritmie E Lo Scompenso
Cardiaco – Azienda Ospedaliera S.Camillo-Forlanini- Università Cattolica Del
Sacro Cuore.
En Site Focus Weeks
6-7 luglio 2009
Istituto Di Ricerca Clinico-Sperimentale Per Le Aritmie E Lo Scompenso
Cardiaco – Azienda Ospedaliera S.Camillo-Forlanini- Università Cattolica Del
Sacro Cuore.
HDMA training HD Mesh Ablation System Clinical Training Program
• Corsi, Simposi e Congressi come Relatore
Pagina 7 - Curriculum vitae di
[ Augusto PAPPALARDO ]
1 giugno 2017
IV SIMPOSIO NAZIONALE CUORE E ANESTESIA, Roma 12-14 novembre
1987
Propafenone endovena nel trattamento della fibrillazione e del flutter
atriale insorte nel perioperatorio
Vincitore del Premio Nazionale "Cuore e Anestesia '87".
RESUSCITATION ’94 - Mainz, 21 Ottobre 1994
NUOVE PROSPETTIVE DELLA CARDIOLOGIA DELL’ANZIANO. DALL’HIGH
TECH ALL’HIGH TOUCH - Roma 1 ottobre 2005
CARDIOMIOPATIE 2006 - Roma 19-20 gennaio 2006
6°CONGRESSO NAZIONALE AIAC. Cernobbio aprile 2006
Come Raggiungere un Sito Alternativo all’apice del Ventricolo Destro ?
III CONGRESSO NAZIONALE DI CARDIOLOGIA DELL’ANZIANO Roma, 1213 maggio 2006
ANCONA ARITMIE III EDIZIONE – Ancona 29-30 settembre 2006
Ablazione delle tachicardie ventricolari con mappaggio non fluoroscopico”
FIBRILLAZIONE ATRIALE: NUOVI ORIENTAMENTI DIAGNOSTICO
TERAPEUTICI. “Nuove Terapie”. Roma, 7 ottobre 2006
“UPDATE 2006:LE NUOVE FRONTIERE DELLA GESTIONE DELLO
SCOMPENSO CARDIACO” Roma 25 Novembre 2006
Terapia di resincronizzazione: responder e non-responder
CARDIOLOGIA DELL’ANZIANO 2007
Evoluzione della Fibrillazione Atriale:dalla terapia farmacologica a quella
elettrica
HEART RHYTHM 2007: 28th Annual Scientific Session, Denver, Colorado
High Density Mapping To Localize Sources Of Atrial Arrhythmias After Catheter
Ablation Of Atrial Fibrillation
CONGRESSO ANMCO 2007
Utilizzo Della Anestesia Epidurale Toracica Alta Nella Ablazione Della
Fibrillazione Atriale
EUROPACE 2007
High Thoracic Epidural Anaesthesia In Atrial Fibrillation Ablation
LO SCOMPENSO CARDIACO NEL 2008: le nuove proposte per una sindrome
multidisciplinare.
Roma-4 ottobre 2008
Controlling Heart Rate In Heart Failure
AGGIORNAMENTI IN ARITMOLOGIA CLINICA. Roma 20 settembre 2008
La Terapia Interventistica delle Tachiaritmie Sopraventricolari
ADVANCES IN CARDIAC ARRHYTHMIAS. Torino 17-18 ottobre 2008
CRT performance:solutions improving therapy efficacy
5° CORSO NAZIONALE TEORICO PRATICO PER MEDICI, INGEGNERI,
TECNICI E INFERMIERI DEL LABORATORIO DI ARITMOLOGIA. Conegliano
22-24 ottobre 2008
Mappaggio Tridimensionale E Ablazione Nelle Tachicardie Sopraventricolari Il
Sistema Ensite-Navx
• CORSI, SIMPOSI E CONGRESSI
Pagina 8 - Curriculum vitae di
[ Augusto PAPPALARDO ]
7°CONGRESSO NAZIONALE AIAC. Genova , aprile 2008
1 giugno 2017
COME RELATORE
Comparison Of Non Contact And Electroanatomic Mapping In The Identification
Of Abnormal Endocardium Of Patients With Ventricular Tachycardia
Electrical Isolation Of Pulmonary Veins By A Novel Multielectrode Catheter For
Mapping And Radiofrequency Ablation
CARDIOSTIM. Nizza, giugno 2008
Comparison Of Non Contact And Electroanatomic Mapping In The Identification
Of Abnormal Endocardium Of Patients With Ventricular Tachycardia
“LO SCOMPENSO CARDIACO FRA OSPEDALE E TERRITORIO : DALLA
PREVENZIONE ALLA CURA”: Corso di formazione interattivo. Roma 14
Febbraio, 4-18 Aprile 2009 - Albano 14 Marzo 2009
Dispositivi impiantabili e telemonitoraggio remoto
HEART RHYTHM 2009: 30th Annual Scientific Session, Boston, MA
Acute and Long Term Results of Pulmonary Veins Isolation with the Mesh
Catheter for Paroxysmal Atrial Fibrillation Ablation
MEDITERRANEAN CARDIOLOGY MEETING 2009. Taormina, maggio 2009
Patient selection for AF ablation
EUROPACE 2009: Berlin, june 2009:
Acute and Long Term Results of Pulmonary Veins Isolation with the Mesh
Catheter for Paroxysmal Atrial Fibrillation Ablation
CARDIOMIOPATIE 2010: Roma 22-23 gennaio 2010
Aritmie ventricolari nei Pazienti in età adolescente: criteri di discriminazione tra
forme benigne e maligne
8°CONGRESSO NAZIONALE AIAC. Catania , 15-17 Aprile 2010
Crioablazione della fibrillazione atriale mediante catetere a pallone:
risultati in acuto e a lungo termine
CARDIOLOGIA DELL’ANZIANO 2010: Roma 23-24 Aprile 2010
Moderatore
ATRIAL FIBRILLATION – THE UGLY AND THE NASTY – Bologna febbraio
2011 – Contact Mapping
RIETI CUORE 2011. Terapia della tachicardia ventricolare: quando ICD
quando ablazione
ADVANCES IN CARDIAC ELECTROPHYSIOLOGY– Roma, Novembre 2011
moderatore
CONGRESSO NAZIONALE AIAC. Pisa, Marzo 2012 - moderatore
LUCI ED OMBRE IN ARITMOLOGIA . Pisa, Giugno 2012 - CRT & Mitraclip
LA SINCOPE. San Severo, Ottobre 2012 - Sincope e devices nelle bradiaritmie
CARDIOLOGIA INTENSIVA: curare e prevenire - Roma, Novembre 2012 - La
sindrome di Brugada, come identificare e trattare le forme a rischio maggiore
CORSI, SIMPOSI E CONGRESSI
Pagina 9 - Curriculum vitae di
[ Augusto PAPPALARDO ]
PROGRESS IN CLINICAL PACING - Roma, Dicembre 2012 - Surface ECG
1 giugno 2017
COME RELATORE
clinical evaluation of sustained ventricular tachycardia
CARDIOMIOPATIE 2013: Roma, Gennaio 2013- moderatore
CONGRESSO NAZIONALE AIAC. Bologna, Marzo 2012 - MESH ABLATOR vs
CRYOBALLOON vs PVAC FOR PULMONARY VEIN ABLATION OF
SYMPTOMATIC PAROXYSMAL ATRIAL FIBRILLATION:
ACUTE AND LONG TERM RESULTS
ADVANCES IN CARDIAC ELECTROPHYSIOLOGY– Roma, Novembre 2013 Ablazione delle tachicardie ventricolari: tips and tricks
TEN MINUTES ANSWER IN CARDIOLOGIA - Roma, Novembre 2013 - A chi
proporre l'ablazione della fibrillazione atriale
Pagina 10 - Curriculum vitae di
[ Augusto PAPPALARDO ]
1 giugno 2017
LAVORI SCIENTIFICI
(PUBBLICAZIONI)
1) M. Pistolese, D. Cesari, N. Montefoschi, F. Lo Bianco, R. Broglia, A. De
Vita, A. Pappalardo: "Quale antiaritmico scegliere in presenza di blocco bi e
trifascicolare asintomatico: il parere
dell'elettrofisiologo" Cardiologia 198620°Corso di Aggiornamento Centro A. De Gasperis - Milano, Librex
ed.,pagg.384-387.
2) M. Pistolese, F. Lo Bianco, D. Cesari, A. De Vita, S. Pagano, R. Broglia,
N.Montefoschi, A.Pappalardo, R.Ramacci, F. Catalano: "Evoluzione del
concetto di rischio cardio-circolatorio: vecchi e nuovi concetti"
Cuore e Anestesia III, CIC ed. internazionali,1986,pagg.17-22.
3) M. Pistolese, R. Broglia, A. De Vita, F. Lo Bianco, N. Montefoschi, S.
Pagano, A. Pappalardo: "Stratificazione prognostica dell' infarto miocardico"
Aggiornamenti in Cardiologia 1986, ed. Luigi Pozzi - Roma , par. 7, pagg.4851.
4) M. Pistolese, V. Pignatelli, R. Broglia, A. De Vita, F. Lo Bianco, N.
Montefoschi, S. Pagano, A. Pappalardo: "Terapia delle aritmie ventricolari nel
post-infarto"
Il Primo Anno Dopo L'Infarto del Miocardio - Roma, 18 Ottobre 1986, Centro
Traumatologico Ortopedico, Abstract.
5) M. Pistolese, R. Boccadamo, G. Altamura, S. Toscano, L. Bianconi, A.
Pappalardo,
N. Montefoschi, R. Broglia, A. De Vita, F. Lo Bianco, S.
Pagano: "Pace-Maker antitachicardico: nuove alternative terapeutiche per le
tachiaritmie nel paziente
anziano"
Problemi Attuali di Patologia Cardiovascolare nell'Anziano- Milano,3-4 Aprile
1987,Ospedale Maggiore.Abstract pagg.74-75.
6) A. Pappalardo, N.M. Uthurralt, M.P. Risa, L. Bianconi, A. De Vita, G.
Richichi, M. Pistolese: "Valutazione dell' ischemia residua postinfartuale"
Physiology, Clinical Aspects and Treatment of Coronary Insufficiency- Torino,
3-6 Giugno
1987.Abstract no. 10.
7) L. Bianconi, R. Boccadamo, A. Pappalardo, R. Broglia, M. Pistolese:
"Fibrillazione e flutter atriale. Controllo immediato e conversione a ritmo
sinusale con
Propafenone endovena"
Giornale Italiano di Cardiologia, Vol. XVII/II, n. 8 Agosto 1987, pagg.653-660.
8) M. Pistolese, R. Boccadamo, L. Bianconi, G. Altamura, S. Toscano, R.
Broglia, A. De Vita, A. Pappalardo, C. Stella:
"The sick sinus syndrome: natural history and results with different pacing
modes"
7th Mediterranean Meeting On Cardiology, Copanello Lido 9-16 Settembre
1987.Abstract pag. 37.
9) A. Pappalardo, L. Bianconi, R. Broglia, F. Catalano, N. Montefoschi, M.
Pistolese, F. Colivicchi:
"Propafenone endovena nel trattamento della fibrillazione e del flutter atriale
insorte nel perioperatorio"
IV Simposio Nazionale Cuore e Anestesia,Roma 12-14/11/1987 Abstract
pag. 71; vincitore del Premio Nazionale "Cuore e Anestesia '87".
10) F. Catalano, F.Colivicchi, L. Gallardo, F.Lo Bianco, A. Pappalardo, M.
Pistolese, A. De Vita:
"Effetti dell' Amiodarone endovena sul trattamento delle tachicardie
ventricolari nel perioperatorio"
IV Simposio Nazionale Cuore e Anestesia, Roma 12-14/11/1987. Abstract
pag.63.
Pagina 11 - Curriculum vitae di
[ Augusto PAPPALARDO ]
1 giugno 2017
LAVORI SCIENTIFICI
(PUBBLICAZIONI)
11) M. Pistolese, L. Bianconi, A. Pappalardo, R. Broglia, A. De Vita:
"Fibrillazione atriale: attualita' in tema di trattamento"
Aggiornamenti in Cardiologia 1987, ed. Luigi Pozzi - Roma; par. 33, pagg.261265.
12) M. Pistolese, A. Pappalardo, R. Broglia:
"Il trattamento dell' insufficienza cardiaca cronica"
Stampa Medica,anno XXXII,n. 441,16/31 Gennaio 1988,pagg.64-74.
13) G. Altamura, L. Bianconi, A. Pappalardo, R. Boccadamo, S. Toscano, M.
Pistolese:
"La defibrillazione elettrica nel portatore di pace-maker. Osservazioni su otto
casi"
Giornale Italiano di Cardiologia, vol. 18, suppl. 1, 1988 Congresso Nazionale di
Cardiologia, XIX dell'A.N.M.C.O. Firenze 18-21 Maggio 1988. Abstract C63,
pag.82.
14) L. Bianconi, R. Boccadamo, A. Pappalardo, R. Broglia, M. Pistolese:
"Il propafenone endovena nel trattamento della fibrillazione e del flutter atriale
di recente insorgenza"
Giornale Italiano di Cardiologia, vol. 18, suppl. 1, 1988 Congresso Nazionale di
Cardiologia, XIX dell' A.N.M.C.O., Firenze, 18-21 Maggio 1988. Abstract C99,
pag.91.
15)L. Bianconi, N.M. Uthurralt, D. Cesari, M.P. Risa, A. Pappalardo, G.
Richichi, M. Pistolese:
"Is exercise induced ST segment depression predictor of multivessel disease
in patients with old inferior myocardial infarction ?"
European Heart Journal, vol. 9, Abstract suppl. 1, July 1988, No.1865,pag.338.
Xth Congress of the European Society of Cardiology, 28 August 1
September 1988, Vienna, Austria.
16) Manzara C., Pappalardo A., Montefoschi N., De Vita A., BrogliaR., Pagano
S., Gallardo L., Napoli A.M., Mazzotti P.V.:
"Efficacia del verapamil nella tachicardia ventricolare sostenuta idiopatica:
osservazioni su un
caso"
V Simposio Nazionale Cuore e Anestesia- Roma, 17-19 Novembre 1988- CIC
ed.internazionali.
17) De Vita A., Broglia R., Pappalardo A., Gallardo L., Napoli, A.M., Mazzotti
P.V., Manzara C., Pagano S.:
"Pacemaker antitachicardico: alternative terapeutiche per le tachiaritmie
nel paziente anziano"
V Simposio Nazionale Cuore e Anestesia- Roma, 17-19 Novembre 1988- CIC
ed.internazionali.
18) Napoli A.M., Broglia R., De Vita A., Mazzotti P.V., Pappalardo A., Pagano
S., Gallardo L., Manzara C.:
"Effetto antiaritmico acuto dell'amiodarone con carico orale: osservazioni su
due casi"
V Simposio Nazionale Cuore e Anestesia- Roma, 17-19 Novembre 1988CIC ed.internazionali.
)
Pagina 12 - Curriculum vitae di
[ Augusto PAPPALARDO ]
1 giugno 2017
Lavori Scientifici (Pubblicazioni)
19) L. Mango, A. Pappalardo, M. Pistolese:
"Ruolo della scintigrafia miocardica con Tl-201 nella definizione del
miocardio ibernato"
Corso di Aggiornamento: La Diagnostica Radioisotopica in CardiologiaOspedale "Regina Apostolorum" Albano Laziale, 26 Novembre 1988, pagg.5657.
20) A. Pappalardo, L. Mango, A. De Vita, P. Di Caprio, M.R. Marzullo, M.
Pistolese:
"Confronto tra scintigrafia miocardica di perfusione con Tl- 201 ed ECG da
sforzo nella identificazione di ischemia miocardica"
Corso di Aggiornamento: La Diagnostica Radioisotopica in CardiologiaOspedale "Regina Apostolorum" Albano Laziale, 26 Novembre 1988, pagg.5860.
21) L. Bianconi, A. Pappalardo, R. Boccadamo, R. Broglia, M. Pistolese:
"Intravenous propafenone for conversion of atrial flutter or fibrillation of
recent onset"
Journal of the American College of Cardiology, Abstracts, vol.13, No.2, 140A,
1989. 38th Annual Scientific Session, American College of Cardiology,
Anaheim, California, 19- 23 March 1989
22) L. Bianconi, R. Boccadamo, A. Pappalardo, M. Mennuni, M. Rolloni, G.
Saba, M. Pistolese:
"Atrial fibrillation of recent onset: conversion to sinus rhythm by intravenous
propafenone"
4th European Symposium on Cardiac Pacing, Stockholm, Sweden, 28-31 May
1989.Abstract No.233.
23) L. Bianconi, R. Boccadamo, A. Pappalardo, C. Gentili, M. Pistolese:
"Effectiveness of intravenous propafenone for conversion of atrial
fibrillation and flutter of recent onset"
The American Journal of Cardiology, Agosto 1989, vol.64, pagg. 335-338.
24) A. Palamara, P. Mancini, G. Ferraiuolo, M. Tripi, S. Cervelli, S. Biggio, A.
Castro, A. Pappalardo, M. Simonetti:
"Esperienza sull'utilizzo dell'Apsac nell'infarto miocardico acuto".
Estratto da EMERGENZE CARDIOLOGICHE - Roma 8-9-10 Febbraio
1991, CIC edizioni internazionali,pagg.287-290.
25) A. Palamara, P. Mancini, G. Ferraiuolo, M. Tripi, S. Cervelli, S. Biggio, A.
Castro, A. Pappalardo, M. Simonetti:
"Una esperienza di pronto soccorso cardiologico ospedaliero"
Estratto da EMERGENZE CARDIOLOGICHE - Roma 8-9-10 Febbraio
1991, CIC edizioni internazionali,pagg.283-286.
26) A. Pappalardo, M. Rolloni, M. Pistolese:
" Proposta di una cheklist per l'attuazione della trombolisi in ambiente non
specialistico"
Giornate Cardiologiche Romane 1992 , Roma 8-11 Aprile 1992, ATTI pagg.
199-200.
Pagina 13 - Curriculum vitae di
[ Augusto PAPPALARDO ]
1 giugno 2017
LAVORI SCIENTIFICI
(PUBBLICAZIONI)
27) M. Rolloni, A. Pappalardo:
" Esperienza clinica con la nisoldipina nel trattamento dei pazienti affetti da
recente infarto miocardico"
Giornate Cardiologiche Romane 1992 , Roma8-11Aprile 1992, ATTI pag. 220.
28) M. Pistolese, A. Pappalardo, M. Rolloni, P.L. Mottironi:
" Proposta di una cheklist per l'attuazione della trombolisi in ambiente non
specialistico"
S.O.S. attualità in tema di emergenza cardiologica, Torino 22-23 Maggio
1992, ATTI pagg. 133-134.
29) A. Pappalardo, L. Bianconi, M.P. Risa, A.P. Iesi, N.M. Uthurralt:
"Value of 201Tl tomography in the identification of perinecrotic ischaemia
in patients with single vessel coronary artery disease"
The Journal of Nuclear Biology and Medicine vol. 36 n. 2, Aprile-Giugno
1992, supplement, pag. 155 (abstract).
30) A.Pappalardo, M.Rolloni, E.Checchi, A.Palamara, M.Pistolese:
"Studio pilota della trombolisi precoce intra ed extra- ospedaliera"
Clinica & Terapia Cardiovascolare, Anno XI - n.3, Luglio/Settembre 1992.
31) Biggio S., Pappalardo A., Ferraiuolo G., Mancini P.,
M., Palamara A.:
"Le aritmie ventricolari maligne nell'infarto miocardico
trattamento con beta- bloccanti e ace- inibitori"
Il Cuore, Vol. X - n.1, Gennaio/Febbraio 1993.
Simonetti M., Tripi
acuto: utilità del
32) M.Rolloni, A.Pappalardo, R.Broglia, P.L.Mottironi, G.Roscio, M.Pistolese:
"Trombolisi preospedaliera in provincia di Roma: risultati preliminari"
Giornate Cardiologiche Romane 1993 - Roma 4-6 Maggio 1993. Atti,
pag.125.
33) M.Rolloni, A.Pappalardo, R.Broglia, P.L.Mottironi, G.Roscio, M.Pistolese:
"Prehospital thrombolysis: preliminary results in a suburban area"
Cardiological Intensive Care '93 - Venezia,11-14 Maggio 1993. Abstract
volume, pag. 136.
34) M.Rolloni, A.Pappalardo, R.Broglia, P.L.Mottironi, G.Roscio, M.Pistolese:
"Trombolisi preospedaliera in un'area suburbana: risultati
preliminari"
Giornale Italiano di Cardiologia, vol.23, suppl. 1 - 1993. Congresso
Nazionale di Cardiologia, XXIV dell' A.N.M.C.O.,
Firenze, 23-26 Maggio
1993. Abstract C230 pag. 254.
35) M.Rolloni, A.Pappalardo, R.Fiaschetti, P.Mottironi, M.Pistolese:
"Trombolisi pre-UTIC: risultati di uno studio pilota in
provincia di Roma"
Estratto da: EMERGENZE CARDIOLOGICHE '93; CIC edizioni internazionali.
36) G.Pisani, A.Gemelli, D.Brocchi, A.Papplardo, S.Biggio, G.Pisani,
G.Ferraiuolo, P.Mancini, F.Fiorani:
“Infarto miocardico acuto in gravidanza: descrizione di un caso”
Estratto da: Atti della Società Italiana di Ginecologia e Ostetricia; LXXI
Congresso - Palermo 6- 10 Settembre 1995.
.
Pagina 14 - Curriculum vitae di
[ Augusto PAPPALARDO ]
1 giugno 2017
LAVORI SCIENTIFICI
(PUBBLICAZIONI)
37) L.Bianconi, M.Dinelli, A.Pappalardo, E.Richiardi, A.Castro, P.Alboni,
M.Santini, H.W.Dalrymple, D.Radula. Italian Dofetilide Study Group and Pfizer
Central Research:
“Compariso of Intravenously-administered Dofetilide Versus Amiodarone in the
Acute terminationof Atrial Fibrillation and Flutter. A Multicenter, Randomized,
Double-blind, Placebo-controlled Study.”
Circulation, vol. 92, n. 8, October 15, 1995. Abstract n. 3725 pag. I-774.
Abstracts from the 68th Scientific Sessions of the AHA, Anaheim, California,
November 13-16 1995.
38) A.Gemelli, G.Ferraiuolo, A.Pappalardo, M.Simonetti:
“Elettrostimolazione Cardiaca. Indicazioni cliniche e presupposti
fisiopatologici”
Estratto da IL POLICLINICO - Sez. Pratica, Vol. 102 - Numero 11 - 30
Novembre 1995.
39) ) A.Pappalardo, P.Della Bella, et al
“Mappaggio endocardico non a contatto come guida all’ablazione transcatetere
della tachicardia ventricolare non tollerata”.
Atti congressuali, 3° Congresso Nazionale di Aritmologia, Catania 27-29 aprile
2000.
40) A.Pappalardo, P.Della Bella, C.Carbucicchio, C.Tondo et al:
“Non Contact Mapping to Guide Ablation of Untolerated Ventricular
Tachycardia”
PACE , April 2000, vol. 23, n. 4, part II, Abstr. N 292, pag 625.
41) L.Bianconi, A.Castro, M.Dinelli, P.Alboni, A.Pappalardo, E.Richiardi and
M.Santini for the Italian Intravenous Dofetilide Study Groupl.:
“ Comparison of intravenously administered dofetilide versus amiodarone in
the acute termination of atrial fibrillation and flutter. A multicentre, randomized,
double-blind placebo-controlled study”.
European Heart Journal, Agosto 2000,vol. 21, n. 15, pagg. 1256-1273
42) P.Della Bella, A.Pappalardo, S.Riva, C.Tondo, G.Fassini, N.Trevisi:
“Non contact Mapping to Guide Catheter Ablation of Untolerated Ventricular
Tachycardia”
European Heart Journal, Maggio 2002, vol. 23, n. 9, pagg. 742-752
43) P.Dini, A.Pappalardo:
“Substrati anatomopatologici, meccanismi elettrofisiologici e forme cliniche”
Aritmie Ventricolari e Morte Improvvisa (I parte), fascicolo 4 del Corso di
formazione e valutazione in Aritmologia e Cardiostimolazione dell’AIAC, Centro
Scientifico Editore, 2002.
44) F.Laurenzi, F.Abate, V.Piazza, F.Re, F.Albi, A.Pappalardo et al.:
“Terapia elettrica di resincronizzazione nei pazienti con scompenso cardiaco
e senza bradiaritmie: si dispone di dati sufficienti per un uso clinico?”
Annali degli Ospedali San Camillo e Forlanini, vol. 5, n. 2, Aprile Giugno 2003,
pagg. 114-123
45) A.Avella, F.Laurenzi, E.Zachara, A.Pappalardo et al.:
“Ethiologic definition of sincope in hypertrophic cardiomyopathy: the role of
loop recorder”
Europace, October 2003, vol. 4, supplement A, pag. A31
46) Tondo C., Mantica M , Russo G., Avella A, , De Luca L, Pappalardo A,
Fagundes RL, Picchio E., Laurenzi F., Piazza V., Bisceglia :
“Pulmonary Vein Vestibile Ablation for the Control of Atrial Fibrillation in
Patients with Impaired Left Ventricular Function”
PACE 2006; 29:962-970
.
Pagina 15 - Curriculum vitae di
[ Augusto PAPPALARDO ]
1 giugno 2017
LAVORI SCIENTIFICI
(PUBBLICAZIONI)
47) Augusto Pappalardo, Andrea Avella, Francesco Laurenzi, Massimo
Mantica , Giovanni Forleo, Piergiuseppe De Girolamo , Antonio Dello Russo ,
Michela Casella , Claudio Tondo
“High Density Mapping To Localize Sources Of Atrial Arrhythmias After
Catheter Ablation Of Atrial Fibrillation”
Heart Rhythm. 2007 May;4(5)Supplement:S301
48) Avella A, Pappalardo A, d'Amati G, Dello Russo A, Laurenzi F, Mancini M,
Re F, Zachara E, Zecchi P, Tondo C.
“Endomyocardial biopsy guided by electroanatomic voltage mapping in
arrhythmogenic right ventricular cardiomyopathy: a case report.
J Cardiovasc Electrophysiol. 2007 Sep;18(9):991-3.
49) Andrea Avella, MD, Giulia D’Amati, MD, PhD, Augusto Pappalardo,
MD, Federica Re, MD, Francesco Laurenzi, MD, Edoardo Pucci, MD,
Paola F. Silenzi, MD, Piergiuseppe De Girolamo, MD, Elisabetta
Zachara, MD and Claudio Tondo, MD,
“Endomyocardial Biopsy Guided By Electroanatomic Voltage Map In
Arrhythmogenic Right Ventricular Cardiomyopathy”
Heart Rhythm. 2007 May;4(5)Supplement: S194
50) Andrea Avella, MD, Piergiuseppe De Girolamo, MD, Augusto
Pappalardo, MD, Francesco Laurenzi, MD, Giuseppe Messina, MD
and Claudio Tondo, MD,
“ High Defibrillation Threshold Identification By A Combined Use Of
Defibrillation And Vulnerability Methods”
Heart Rhythm. 2007 May;4(5)Supplement: S203
51) Augusto Pappalardo, MD; Emilio Davino, MD; Andrea Avella, MD; Lucio Di
Pirro, MD; Francesco Laurenzi, MD; Sacha J.P. Luzzi, MD; Patrizia Picozzi,
MD; Claudio Tondo, MD, PhD
“High Thoracic Epidural Anaesthesia In Atrial Fibrillation Ablation”
Europace 2007; June,9(suppl.3):iii39
52) Fagundes RL, Mantica M, De Luca L, Forleo G, Pappalardo A, Avella A,
Fraticelli A, Dello Russo A, Casella M, Pelargonio G, Tondo C.
“Safety of single transseptal puncture for ablation of atrial fibrillation:
retrospective study from a large cohort of patients”.
J Cardiovasc Electrophysiol. 2007 Dec;18(12):1277-81
53) Andrea Avella, MD, Piergiuseppe De Girolamo, MD, Augusto Pappalardo,
MD, Francesco Laurenzi, MD, Pasquale Notarstefano, MD, Antonio Dello
Russo, MD, PhD, Michela Casella, MD and Claudio Tondo, MD,
“Icd Testing By A Combined Use Of Defibrillation And Vulnerability Methods”
Heart Rhythm. 2008 May;5(5)Supplement: S288
54) Avella A, d'Amati G, Pappalardo A, Re F, Silenzi PF, Laurenzi F, DE
Girolamo P, Pelargonio G, Dello Russo A, Baratta P, Messina G, Zecchi P,
Zachara E, Tondo C
“Diagnostic value of endomyocardial biopsy guided by electroanatomic
voltage mapping in arrhythmogenic right ventricular cardiomyopathy/dysplasia.”
J Cardiovasc Electrophysiol. 2008 Nov;19(11):1127-34.
55) Mansour M, Forleo GB, Pappalardo A, Heist EK, Avella A, Laurenzi F, De
Girolamo P, Bencardino G, Dello Russo A, Mantica M, Ruskin JN, Tondo C.
“Initial experience with the Mesh catheter for pulmonary vein isolation in
patients with paroxysmal atrial fibrillation”.
Heart Rhythm. 2008 Nov;5(11):1510-6.
Pagina 16 - Curriculum vitae di
[ Augusto PAPPALARDO ]
1 giugno 2017
LAVORI SCIENTIFICI
(PUBBLICAZIONI)
56) Forleo GB, Mantica M, De Luca L, Leo R, Santini L, Panigada S, De
Sanctis V, Pappalardo A, Laurenzi F, Avella A, Casella M, Dello Russo A,
Romeo F, Pelargonio G, Tondo C
“Catheter ablation of atrial fibrillation in patients with diabetes mellitus type 2:
results from a randomized study comparing pulmonary vein isolation versus
antiarrhythmic drug therapy.”
J Cardiovasc Electrophysiol. 2009 Jan;20(1):22-8.
57) Gianluigi Bencardino, MD, Augusto Pappalardo, MD, Andrea Avella, MD,
Francesco Laurenzi, MD, Antonio Dello Russo, MD, Gemma Pelargonio, MD,
Michela Casella, MD, Piergiuseppe De Girolamo, MD, Giovanni Forleo, MD and
Claudio Tondo,MD
“Validation Of Ablation Lines In Patients Undergoing Rf Catheter Ablation Of
Ventricular Tachycardia By Non-Contact Mapping”
Heart Rhythm. 2009 May;6(5)Supplement: S225
58) Augusto Pappalardo, MD, Giovanni B.. Forleo, MD, PhD, Moussa Mansour,
MD, Andrea Avella, MD, Gianluigi Bencardino, MD, Piergiuseppe De Girolamo,
MD, Antonio Dello Russo, MD, PhD, Francesco Laurenzi, MD, Michela Casella,
MD and Claudio Tondo, MD,
“Acute And Long Term Results Of Pulmonary Veins Isolation With The Mesh
Catheter For Paroxysmal Atrial Fibrillation Ablation”
Heart Rhythm. 2009 May;6(5)Supplement: S405
59) Forleo GB, Pappalardo A, Avella A, Visigalli L, Dello Russo A, Tondo C.
“Real-time integration of intracardiac echocardiography and 3D
electroanatomical mapping to guide catheter ablation of isthmus-dependent
atrial flutter in a patient with complete situs inversus and interruption of the
inferior vena cava with azygos continuation”.
J Interv Card Electrophysiol. 2009 Aug 8.
60) Casella M, Perna F, Dello Russo A, Pelargonio G, Bartoletti S, Ricco A,
Sanna T, Pieroni M, Forleo G, Pappalardo A, Di Biase L, Natale L, Bellocci F,
Zecchi P, Natale A, Tondo C.
“Right ventricular substrate mapping using the Ensite Navx system: Accuracy
of high-density voltage map obtained by automatic point acquisition during
geometry reconstruction”.
Heart Rhythm. 2009 Nov;6(11):1598-605.
61) Mansour M., Forleo G.B., Pappalardo A., Barrett C., Heist K.E. Avella A.,
Bencardino G., Dello Russo A., Casella M., Ruskin J.N., Tondo C.
“Combined use of Cryo-balloon and Focal Open-irrigation Radiofrequency
Ablation for the Treatment of Persistent Atrial Fibrillation: Results from a Pilot
Study”
Heart Rhythm. 2010 Apr; 7(4): 452-458.
62) Avella A, Re F, Paolo G Pino, De Girolamo P, Laurenzi F, Pappalardo A,
Zachara E. Isolated subtricuspid low-voltage segment in arrhythmogenic right
ventricular cardiomyopathy: structural characterization by intracardiac
echocardiography. J Cardiovasc Electrophysiol. 2011 (in press).
63) Forleo GB1, Pappalardo A, Avella A, Visigalli L, Dello Russo A, Tondo C J "
"Real-time integration of intracardiac echocardiography and 3D
electroanatomical mapping to guide catheter ablation of isthmus-dependent
atrial flutter in a patient with complete situs inversus and interruption of the
inferior vena cava with azygos continuation".
Interv Card Electrophysiol. 2011 Apr;30(3):273-7.
Pagina 17 - Curriculum vitae di
[ Augusto PAPPALARDO ]
1 giugno 2017
Pagina 18 - Curriculum vitae di
[ Augusto PAPPALARDO ]
1 giugno 2017
.
LAVORI SCIENTIFICI (PUBBLICAZIONI) 64) Pugliese M., Minardi G, Vitali A, Natale E, De Girolamo
P, Zampi G, Leggio M, Chiarelli A, Pappalardo A, Avella A, Laurenzi
F, Fera MS
Influence of myocardial viability on responsiveness to cardiac
resynchronization in ischemic dilated cardiomyopathy: a prospective
observational cohort study.
ANADOLU KARDIYOL DERG. 2012 MAR;12(2):132-41.
M,
ROMEO F
65) FORLEO GB, DI BIASE L, DELLA ROCCA DG, PANATTONI G, MANTICA
SANTAMARIA M, PAPPALARDO A, PANIGADA S, SANTINI L, NATALE A,
"Impact of previous myocardial infarction on outcomes of CRT
patients implanted with a quadripolar left ventricular lead. Results
from a multicentric prospective study"
INT J CARDIOL. 2012 OCT 4;160(2):145-6.
PAPPALARDO A,
66) FORLEO GB1, DE MARTINO G, MANTICA M, MENARDI E, TREVISI N,
FAUSTINO M, MUTO C, PERNA F, SANTAMARIA M, PANDOZI C,
MANCUSI C, ROMANO E, DELLA BELLA P, TONDO C.
" Catheter ablation of atrial fibrillation guided by a 3D
electroanatomical mapping system: a 2-year follow-up study from the
Italian Registry On NavX Atrial Fibrillation ablation procedures
(IRON-AF)".
J INTERV CARD ELECTROPHYSIOL. 2013 JUN;37(1):87-95.
ROMA,
Pagina 19 - Curriculum vitae di
[ Augusto PAPPALARDO ]
DOTT. AUGUSTO PAPPALARDO
1 giugno 2017
Scarica