Dal 1900 in poi.... SOCIETA` DI MASSA

annuncio pubblicitario
Dalla seconda rivoluzione industriale alla società di massa
1850 - 1870 Crescita economica mondiale (GB, USA, GIAPPONE, GERMANIA,
FRANCIA, NORD ITALIA)
1873
inizia la depressione economica in Europa causata dalla concorrenza
americana e dalla sovrapproduzione industriale
aiuti dello stato
nuovi cantieri
petrolio
energia elettrica
industria siderurgica
industria chimica
motore a scoppio
motore diesel
lampadina
protezionismo
espansione
coloniale
nuova fase di sviluppo
economico
riorganizzazione
industriale
(catena di
montaggio)
tra fine '800 e inizio '900
...per cui nascono:
 Grandi aziende chimiche e tessili in Gran Bretagna
 Trust o cartelli in Germania (acciaierie Krupp)
armi, navi, treni, edifici,...
 Monopoli negli Stati Uniti ( Rockefeller estrazione del petrolio)
Dal 1900 in poi....
illuminazione pubblica e nelle case
telefono
radio
cinematografo
giornali e riviste (editoria)
scale mobili e grandi magazzini
nasce la pubblicità
nuovi sport (ciclismo e automobilismo)
nasce la moda delle vacanze (turismo)
+ produzione
- costo dei prodotti
+ persone possono acquistare
SOCIETA' DI MASSA
Colonialismo e imperialismo (fine 800 - primo 900)
STATI EUROPEI INDUSTRIALIZZATI
(Gran Bretagna, Francia, Germania, Olanda, Belgio, Italia)
MOTIVAZIONI REALI DEL
COLONIALISMO IN AFRICA E ASIA
PRETESTI
PER COLONIZZARE AFRICA E ASIA
Gli stati europei hanno superato la crisi
economica
ma devono trovare nuovi
mercati dove vendere i prodotti delle loro
industrie.
Affermano di "dover civilizzare" le
popolazioni "arretrate" di Africa e Asia.
Affermano di dover trovare nuove terre per
gli Europei "ormai in soprannumero"; (in
realtà gli europei emigrarono in America in
cerca di fortuna)
Le industrie europee producono molto ma
hanno bisogno di materie prime (cotone, tè,
gomma, minerali,...).
Gran Bretagna e Francia occuparono molti territori in Africa e nelle Indie (Asia)
Germania, Belgio e Italia occuparono alcune zone dell'Africa
L'Olanda si impossessò di alcune isole dell'Oceania
Le colonie
- dovevano contribuire alla ricchezza del paese europeo che le dominava
- non dovevano fargli concorrenza
- avevano l'obbligo di esportare le materie prime solo e sempre in quel paese.
La fase di espansione coloniale che va dal 1870 al 1914 viene chiamata anche
età dell'imperialismo, un'età caratterizzata da tensioni crescenti tra le potenze
europee che sfoceranno nella I° guerra mondiale.
STATI UNITI (U.S.A.)
Aiutano il Sudamerica a liberarsi del dominio
spagnolo in cambio di alcuni territori.
Occupano Cuba e Panama (punto strategico per il
canale)
Occupano alcune isole del Pacifico (Hawai) dove
pongono basi militari e le Filippine
Comprano dalla Russia l'Alaska che poi si rivelerà
ricca di minerali
Aspirano a diventare la più importante potenza
mondiale
GIAPPONE
Esce dal suo isolamento e diventa una
potenza industriale.
Occupa la Manciuria e l'isola di
Formosa (Cina), sconfigge la Russia e
occupa la Corea.
Aspira a diventare la potenza più
importante del Pacifico occidentale.
Scarica
Random flashcards
CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

blukids

2 Carte mariolucibello

creare flashcard