“marketing o non marketing” that`s the question

annuncio pubblicitario
M ARK E T I N G
“MARKETING O NON MARKETING”
THAT’S THE QUESTION
In un contesto economico-sociale di profondo dinamismo
il marketing non può che cambiare e innovarsi secondo un
processo simile all’evoluzione darwiniana, dando potere alla
selezione “naturale” operata dalle scelte del ConsumAutore,
attraverso una rivoluzione capace di stravolgere la sua (non)
identità.
di PATRIZIA PASTORE
k
“Essere, o non essere” è la famosa
battuta pronunciata dal principe
Amleto, una delle frasi più celebri della
letteratura di tutti i tempi. Vivere (essere) o
morire (non essere) sta alla base dell'indecisione che impedisce ad Amleto di agire
(il famoso “dubbio amletico”). Sull’Essere
o Non Essere si sono dilettati filosofi,
studiosi, umanisti e scienziati. Da sempre
la vita umana si interroga sulla scoperta del
suo significato essenziale, ma spesso si dimentica del suo non-significato, altrettanto
essenziale, e che si integra e si unisce con
il significato stesso! Mi piace molto infatti
il grande poeta Gibran quando scrive “la
realtà dell'altro non è in ciò che ti rivela,
ma in quel che non può rivelarti”. Personalmente tendo a trovare il (non)significato
nelle piccole cose quotidiane, alla portata di
tutti, quelle semplici creatività che appunto
danno (non)significato alla nostra vita, senza scomodare la fisica/filosofia quantistica,
che è uno dei regni del (non)significato
(infatti in questo mondo per esempio un
elettrone si muove da A a B con un percorso che per ora non riusciamo a tracciare, in
pratica si muove su infiniti percorsi come
su nessuno, da cui potremmo dire che il
suo movimento è definibile dai percorsi
che NON fa!). A volte una semplice idea è
creativa e divertente, mi ricordo quando
nello scrivere di marketing ho inserito un
disegno del mio nipotino, grafica espressiva
che non sarei riuscita a creare, con l’effetto
collaterale della sua felicità e orgoglio. E
con i dubbi del “Marketing o Non Marke-
88
ting” invece come la mettiamo? Come fare
marketing oggi? Anche qui la storia, come
sempre, ci aiuta. È nella natura umana
comunicare: ogni essere vivente esprime
il proprio sé con modalità proprie e taluni
riescono a fare marketing grazie all’incon-
AdV | strategie di comunicazione | advertiser.it
scio atteggiamento seduttivo. Se la gallina
fa coccodè per comunicare il proprio prodotto (uovo), il tacchino è veramente poco
“marketing oriented” col suo silenzio, dice
Oscar Farinetti, citando l'orami semidimenticato Marcello Marchesi.
Scarica
Random flashcards
blukids

2 Carte mariolucibello

Present simple

2 Carte lambertigiorgia

biologia

5 Carte patty28

creare flashcard