Comunicato stampa del Consiglio Regionale

advertisement
COMUNICATO STAMPA n.100/ 2015
IL CUORE DELLE DONNE FA TAPPA AD AMANDOLA
Appuntamento sabato 23 maggio, a partire dalle ore 16, presso l'Auditorium Vittorio Virgili, con il
progetto sulla diagnosi e prevenzione delle malattie cardiovascolari nelle donne, promosso dalla
Commissione regionale Pari Opportunità con il patrocinio dell'Assemblea legislativa.
Il “Cuore delle donne” fa tappa ad Amandola. Sabato 23 maggio presso l'auditorium Virgili è in
programma l'ultimo appuntamento sul territorio con il progetto promosso dalla Commissione
regionale Pari Opportunità, con il patrocinio dell'Assemblea legislativa delle Marche, l'Asur e
l'assessorato regionale alla Salute, per approfondire i temi legati alla “salute di genere” con
particolare riferimento alle cardiopatie femminili.
“Il progetto punta a promuovere la cultura della
prevenzione – sottolinea la presidente della Commissione PO, Adriana Celestini – che è l’arma
più efficace per cogliere le malattie allo stadio iniziale e garantire una migliore qualità della vita”.
Numerosi i temi che verranno trattati nel corso dell'iniziativa. Si parlerà nel dettaglio di gravidanza
e cardiopatie, di rischio cardiovascolare nella contraccezione e in menopausa, delle complicanze
cardiovascolari nel sesso femminile legate al diabete mellito e della possibile influenza sulla psiche
delle malattie cardiovascolari. Nel corso del convegno verranno distribuite le “Linee guida per la
prevenzione delle malattie cardiovascolari nelle donne” finalizzate alla divulgazione delle
conoscenze scientifiche sui principali fattori di rischio per prevenire l'insorgenza delle malattie
cardiovascolari nel sesso femminile. “Si tratta di un opuscolo che in modo semplice e chiaro spiega Adriana Celestini – può aiutare le donne a capire la natura di alcuni disturbi contribuendo a
ridurre l'incidenza delle malattie cardiovascolari e a migliorare lo stile di vita”. L'iniziativa in
programma all'auditorium Virgili a partire dalle ore 16 è organizzata anche con il sostegno della
Amministrazione comunale di Amandola e la collaborazione dell'Ordine dei Medici di Fermo. (C.C.)
Ancona, 20 maggio 2015
Struttura Informazione e Comunicazione – tel. 071/2298448-290
e – mail: [email protected]
Scarica