Brochure pieghevole - Autismo Abruzzo ONLUS

annuncio pubblicitario
«Essere autistici non significa non essere umani
ma essere diversi. Quello che è normale per altre
persone non è normale per me e quello che
ritengo normale non lo è per gli altri.
In un certo senso sono mal “equipaggiato” per
sopravvivere in questo mondo, come un
extraterrestre che si sia perso senza un manuale
per sapere come orientarsi.
Ma la mia personalità è rimasta intatta.
La mia individualità non è danneggiata.
Ritrovo un grande valore e significato nella vita e
non ho desiderio di essere guarito da me stesso.
Concedetemi la dignità di ritrovare me stesso nei
modi che desidero; riconoscete che siamo diversi
l’uno dall’altro, che il mio modo di essere non è
soltanto una versione guasta del vostro.
Interrogatevi sulle vostre convinzioni, definite le
vostre posizioni, lavorate con me per costruire
ponti tra noi.»
Se lo desideri, puoi aiutare l’associazione di genitori
Autismo Abruzzo onlus donando il 5x1000 della tua
dichiarazione dei redditi.
Questo tuo piccolo gesto può contribuire in modo
concreto ai nostri progetti.
Puoi farlo anche se non presenti la dichiarazione.
È sufficiente indicare il codice fiscale 93074100665
al tuo commercialista, al CAF che ti aiuta nella compilazione della dichiarazione dei redditi o tramite il
CUD, firmando poi nello spazio apposito.
Pensiero di Jim Sinclair,
ragazzo autistico ad alto funzionamento
Sede legale ed operativa
via Giuseppe Saragat c/o Casa del Volontariato,
Località Campo di Pile - 67100 L'Aquila
Tel. 347.6775119 - 324.6867795
www.autismoabruzzo.it
[email protected]
Autismo Abruzzo onlus
Cod. fisc. 93074100665
Autismo
Abruzzo
onlus
MISSIONE
L’ASSOCIAZIONE
Autismo Abruzzo onlus desidera creare nel tempo
una società umana consapevole del fatto che il
diverso modo di percepire la realtà possa divenire
una fonte inaspettata di progresso e non essere
motivo di emarginazione. L’associazione Autismo
Abruzzo onlus RISPETTA e SOSTIENE la
neurodiversità. A questo scopo è impegnata nella
diffusione capillare della ricerca scientifica, nella
condivisione di informazioni, esperienze e progetti e
nel supporto alle persone con disturbo dello spettro
autistico, alle rispettive famiglie e alle figure
professionali coinvolte.
Autismo Abruzzo onlus è un’associazione di genitori
e familiari nata a L’Aquila nel settembre 2013 per
volontà di cinque famiglie con bambini e ragazzi
affetti da disturbo dello spettro autistico. L’associazione nasce con lo scopo di divenire un punto di riferimento per le famiglie e con l’obiettivo prioritario di
migliorare il più possibile la qualità di vita delle persone con disturbo dello spettro autistico e dei rispettivi
nuclei familiari. I problemi che affliggono le famiglie
con disabilità sono molteplici e tra questi possiamo
ricordare: informazioni scarse, incomplete o inesatte
sull’autismo, assenza delle istituzioni, criticità del
sistema di assistenza, difformità nei trattamenti,
strutture residenziali inesistenti. Oggi è possibile
aiutare in modo determinante le persone con disturbo dello spettro autistico. In particolare, per quanto
riguarda bambini e adolescenti si possono raggiungere obiettivi impensabili fino a qualche anno fa,
semplicemente seguendo percorsi educativi a loro
dedicati. Per ottenere questo è necessario che tutti
coloro che si occupano di loro (famiglia, scuola,
professionisti) collaborino e condividano i medesimi
obiettivi. Riguardo i giovani adulti e gli adulti in generale, il problema è più complesso in quanto è necessario individuare sia le attività che sono in grado di
svolgere sia le strutture in cui poterle esercitare.
Inoltre, per questa categoria di età, sono completamente assenti strutture residenziali in cui l’individuo
possa condurre una vita regolare e completa.
È assolutamente necessario porre rimedio a queste
gravi carenze nel più breve tempo possibile. Accanto a questi temi fondamentali, l’associazione ricerca
e fornisce alle famiglie soluzioni semplici e concrete
per far fronte ai diversi bisogni quotidiani dei loro figli.
GIORNATA MONDIALE
DELL’AUTISMO
Nel 2007 l’Organizzazione delle Nazioni Unite
(ONU) ha istituito la giornata mondiale dell’autismo con l’obiettivo di “promuovere la ricerca in
tutto il mondo e la solidarietà verso le persone
colpite dalla malattia”.
Essa viene celebrata il 2 aprile di ogni anno ed è
stato scelto il colore blu per identificare questo
giorno. In questa occasione le città che aderiscono all’evento illuminano di blu uno o più monumenti cittadini.
Il 2 aprile 2014, per la prima volta, la città
dell’Aquila ha illuminato di blu la facciata della
basilica di S. Maria di Collemaggio a seguito del
lavoro di sensibilizzazione portato avanti da
Autismo Abruzzo onlus e della disponibilità delle
istituzioni cittadine.
Con il medesimo spirito di sensibilizzazione,
l’associazione è impegnata anche a livello
regionale affinchè un giorno l’Abruzzo possa
diventare un esempio per la qualità di vita
raggiunta dalle persone autistiche in essa
residenti.
«Dobbiamo diventare il cambiamento
che vogliamo vedere»
Mahatma Gandhi
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

blukids

2 Carte mariolucibello

Prova Lavoro

2 Carte nandoperna1

CIAO

2 Carte oauth2_google_78a5e90c-1db5-4c66-ac49-80a9ce213cb9

Generatore elettrica

2 Carte oauth2_google_edd7d53d-941a-49ec-b62d-4587f202c0b5

creare flashcard