RISCHI PSICOSOCIALI - Istituto Comprensivo di Rodengo Saiano

annuncio pubblicitario
ISTITUTO COMPRENSIVO DI RODENGO SAIANO
SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA DI 1° GRADO
Via Brescia, 2 – 25050 RODENGO SAIANO (BS) – Tel / Fax 030 610191
sito web: http: //www.icrodengosaiano.it/
–
e-mail: [email protected]
RISCHI PSICOSOCIALI
L’Organizzazione Internazionale del Lavoro ha definito i rischi psicosociali in
termini di interazione tra contenuto del lavoro, gestione ed organizzazione
del lavoro, condizioni ambientali e organizzative da un lato, competenze ed
esigenze dei lavoratori dipendenti dall’altro.
I rischi psicosociali possono incidere sia sulla salute fisica che psichica, in
modo diretto ed indiretto, attraverso l’esperienza di stress.
Gli effetti sono identificabili comunemente nelle seguenti situazioni:
Stress, burn-out, mobbing .
Burn-out e mobbing hanno caratteristiche specifiche e peculiari ma
riconoscono come matrice comune la presenza di stress
Lo stress è il risultato di un processo di adattamento che coinvolge
l’individuo durante la sua interazione con l’ambiente:il soggetto valuta lo
stress che deve essere affrontato e cerca una strategia per farvi fronte.
Se è capace di reagire alle pressioni a cui è sottoposto, utilizzando le proprie
risorse e strategie, queste pressioni sono positive perché permettono lo
sviluppo dell’individuo stesso: questo viene definito stress positivo o
eustress.
Se, al contrario,le condizioni sfavorevoli superano le capacità e le risorse
proprie oppure sono prolungate nel tempo, l’individuo diventa incapace di
reagire e offre risposte poco adattive: questo è definito distress o stress
negativo
Cause dello stress
Ogni persona riesce a tollerare un livello diverso di tensione. Ciò che
rappresenta una preoccupazione per l’uno può non esserlo per l’altro.
Difficile identificare le cause, in generale si può parlare di:
• Fattori ambientali: (sovrappopolazione cittadina, mancanza di
un’abitazione,ambienti rumorosi o inquinati, ma anche: caldo, freddo,
terremoto, guerra, ecc).
• Stili di vita: alcool,droga, fumo, scarsa attività fisica, alimentazione non
equilibrata,scarsi rispetti del ritmi sonno-veglia.
• Eventi della vita quotidiana: matrimoni, gravidanza, lutto,licenziamento,
ipoteca, vacanze, ecc..
• Malattie organiche.
• Fattori mentali:conflitti familiari, problemi socioeconomici, scolastici,
affettivi.
Lo stress da lavoro è un fattore frequente
Quali caratteristiche del lavoro inducono stress?
• Stress associato al contesto di lavoro: il ruolo, l’evoluzione e
sviluppo della carriera, livello di autonomia decisionale, rapporti
interpersonali.
• Stress associato al contenuto del lavoro: rischi sul lavoro (fisici,
chimici, ergonomici, ecc…), problematiche legate alla pianificazione dei
compiti, ai carichi e ai ritmi e all’orario di lavoro.
Incidenza patologie psichiatriche per professione e anno
Conseguenze
Per l’individuo:
• A livello di comportamento: abuso di alcool, tabacco, farmaci;
comportamenti aggressivi; tendenza a correre rischi eccessivi al lavoro
e nel traffico per percezione errata del pericolo.
• A livello psicologico: ansia, suscettibilità, tristezza, sbalzi di umore,
irritabilità, mancanza di fiducia, incapacità di concentrazione, ecc…
• A livello fisico: emicrania, stanchezza,disturbi digestivi, problemi
sessuali, aumento della pressione arteriosa.
Per l’azienda:
• A livello aziendale: aumento assenteismo, avvicendamento del
personale, problemi disciplinari, comunicazioni aggressive, ecc…
A livello di prestazioni individuali: riduzione della produttività, infortuni,
processo decisionale inadeguato, errori ecc…
• A livello economico: inteso come aumento dei costi per un possibile
indennizzo, per il reclutamento e la formazione di nuovo personale.
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
Prevenzione
Atmosfera aziendale: lo stress legato al lavoro è sintomo di un
problema organizzativo e non una debolezza individuale.
prestazioni richieste: qualità e quantità del lavoro ed esposizione a
rischi fisici.
Grado di controllo: che i soggetti percepiscono di avere e in che termini
influiscono sul lavoro.
Relazioni sul luogo di lavoro: rapporti orizzontali e verticali.
Cambiamento organizzativo: come viene gestito e comunicato.
Ruolo: Verificando se tutti i soggetti hanno capito quale sia il loro ruolo
e le loro responsabilità o se soffrono per ambiguità del ruolo.
Tipo di sostegno da parte di colleghi e responsabili.
Nella formazione per assicurare ai soggetti le capacità necessarie per
eseguire le loro mansioni.
Nei fattori individuali ( per es.: soggetti che rendono molto con
scadenze pressanti;altri che preferiscono pianificare).
Importante
la
rilevazione
precoce
dei
sintomi
fisici,
comportamentali e psico-emozionali, in quanto segnali di allarme
di situazioni a rischio al fine di intervenire in modo tempestivo
(medico competente).
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

blukids

2 Carte mariolucibello

Prova Lavoro

2 Carte nandoperna1

biologia

5 Carte patty28

DOMENICA 8 DICEMBRE

4 Carte oauth2_google_6fa38c4a-fb89-4ae3-8277-fdf97ca6e393

creare flashcard