Scheda dell`Esercitazione N.6 del 22 novembre 2013

advertisement
Esp3 Op. Amp. 3 V 2.00 (20.11.13)
Esperimentazioni di fisica 3
A.A. 2013-2014
Scheda dell’esercitazione del 22 novembre 2013: “Costruzione ed analisi di un
circuito giratore e costruzione ed analisi di un circuito DAC con l’uso di un uA741”.
1) Circuito Giratore
Il circuito mostrato in figura , visto dall’ingresso, si comporta come un induttore ideale. Il
discostamento dal comportamento ideale è determinato dai limiti degli operazionali e dalle perdite del
dielettrico del condensatore. Il valore calcolato dell’induttanza è:
Leq 
R1 R3 R4C1
R2
Costruito il circuito, misurare:
1) l’impedenza di ingresso in funzione della frequenza.
2) Facoltativo. Aggiungere una resistenza in ingresso formando un circuito RL eq e studiare la
risposta al un segnale rettangolare
NOTE. R1 deve essere maggiore di R2 per non limitare la dinamica di uscita (tipicamente R1=10
R2). La caduta su R4 alla massima corrente (frequenza nulla) deve essere minore della tensione di
alimentazione dell’operazionale.
1
Esp3 Op. Amp. 3 V 2.00 (20.11.13)
2) Costruzione di un DAC a scala R-2R.
Costruire il circuito mostrato in figura 2, DAC a 4 bit, verificandone il funzionamento. Per tale
verifica si misuri la tensione di uscita (Vu) in funzione delle valore del numero binario
impostato in ingresso (ingressi indicati con 1, 2, 4 e 8) . Si utilizzi VH=5V come tensione
corrispondente a “1” logico e VL=0V come tensione corrispondente a “0” logico. Nel progetto
si curi che la tensione di uscita Vu, corrispondente al numero 15 (in binario “1111”) sia in
valore assoluto minore di 12 V per evitare effetti di saturazione dell’operazionale che dovrà
essere alimentato tra +15V e -15V.
Figura 2
Si consiglia di conservare i resistori selezionati memorizzandone anche la topologia perché
lo stesso circuito sarà utilizzato nell’esperienza sulla costruzione di un ADC.
2
Scarica