GLI STRUMENTI MUSICALI DELLA STANZA DELLA SEGNATURA

annuncio pubblicitario
GLI STRUMENTI MUSICALI DELLA
STANZA DELLA SEGNATURA
L’11 marzo 1513 Giovanni De Medici salì al soglio pontificio con il nome di Leone X.
Egli continuò il progetto del ciclo di affreschi iniziato dal suo predecessore Giulio II e affidato a
Raffaello Sanzio. La Stanza della Segnatura fu adibita a Stanza della Musica. Il Papa possedeva
una serie di strumenti tra cui un organo e il liuto, che suonava personalmente.
Le porte della stanza recano una serie di strumenti musicali finemente intarsiati a testimonianza
dell’uso della stanza e dell’interesse di Leone per la musica. Si ammirano una famiglia di cromorni,
un’arpa con due flauti a becco, un liuto e una spinetta.
Il Cromorno il cui nome significa “corno ricurvo”, e’ uno strumento ad ancia doppia
incapsulata molto popolare in Francia in Germania e nei Paesi Bassi, non ebbe molto successo in
Italia. Tuttora si costruisce ma è poco usato.
L’Arpa è uno strumento antichissimo, quella qui raffigurata, secondo la classificazione di
Michael Praetorius (1571 – 1621) è un’arpa comune a 26 corde.
Il Flauto a becco, meglio conosciuto come flauto dolce, è anch’esso uno strumento molto
antico. La sua origine ci è tramandata da vari autori, uno dei quali è Lucrezio Caro che nel suo De
Rerum Natura dice: “E i sibili dello zefiro per le cavità delle canne dapprima insegnarono a
campagnoli a soffiare entro cave zampogne”.
Il Liuto è lo strumento “principe” del Rinascimento. Lo stesso Leone X lo suonava e suo
maestro, oltre che amico fu, probabilmente, Francesco da Milano, il più importante liutista del
tempo. Lo strumento è “figlio” dell’Oud, che significa legno. Introdotto in Europa dagli arabi si
trasformò gradualmente per meglio adattarsi al tipo di poesia che accompagnava.
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

Present simple

2 Carte lambertigiorgia

biologia

5 Carte patty28

CIAO

2 Carte oauth2_google_78a5e90c-1db5-4c66-ac49-80a9ce213cb9

creare flashcard