A Un viaggio nel tempo B Facciamo insieme un libro di cucina!

annuncio pubblicitario
A Un viaggio nel tempo
Tema
Avvenimenti del passato
 Ieri e oggi nella vita privata e
Lessico
nella società
Materiale
necessario
Punto 1: un dado per gruppo e una
pedina per studente
Attività supplementare: una fotocopia ingrandita (formato A 3) della
pagina 53 del manuale e alcuni
post-it colorati
 Attività introduttiva: scrivete alla lavagna: Da­­­­­­­­­­­
gli anni ’50 ai nostri giorni. Chiedete ad ogni studente di suggerirvi un avvenimento personale importante e uno di interesse sociale che si sono verificati nel
periodo di tempo indicato alla lavagna. Gli studenti
giovani si limiteranno naturalmente al periodo di
tempo che li riguarda oppure si baseranno su racconti
sentiti in famiglia.
1 Formate piccoli gruppi.
Procedimento: dividete la classe in gruppi e con­se­
g­na­te un dado per gruppo e una pedina per studente
(come pedine si possono usare anche delle monete!).
Spiegate che nei prossimi minuti ripercorreranno
alcuni momenti di storia, personale e non, spostando­
si da un decennio all’altro e rispondendo alle varie
domande corrispondenti ai numeri delle caselle su
cui capiteranno (da 1 a 18).
 Attività supplementare: attaccate alla lavagna
la fotocopia ingrandita del gioco e consegnate agli
studenti dei post-it colorati. Su ogni post-it i corsisti
scrivono il numero della casella su cui si trovano
di volta in volta, la risposta al compito da svolgere e il loro nome. Quando tutti avranno terminato il
percorso chiedete agli studenti di alzarsi e di venire
ad attaccare i post-it compilati durante il gioco sul
foglio formato A 3, ognuno accanto al numero corrispondente. Adesso ripercorrete in plenum il percorso commentando le esperienze e gli avvenimenti
raccontati nei post-it ed eventualmente chiedendo
risposte per i numeri sui quali nessuno studente è
passato.
60
B Facciamo insieme un libro di
cucina!
Tema
La cucina
Lessico
 Ricette
Materiale
necessario
Alcune fotocopie della pagina 62 in
formato A 4 e alcune in formato A 3
e piatti tipici regionali
1 Lavorate in gruppi.
Procedimento: dividete la classe in gruppi e conse­
gnate a ogni studente una fotocopia della pagina 62
in formato A 4 e a ogni gruppo una in formato A 3.
Stuzzicate un po’ l’appetito della classe facendo­vi
dire cosa ordinerebbero in quel preciso momento in un ristorante italiano: tiramisù? Pizza quattro
stagioni? Un bicchiere di vino rosso? Lasagne? Dis­cutete insieme: quali sono i piatti più conosciuti
della cucina italiana? Ci sono in classe degli specia­
listi che hanno assaggiato e magari sanno cucinare
anche primi o pietanze italiane meno noti? Chiedete
a ogni corsista di concentrarsi sulle proprie prefe­
renze in termini di gastronomia italiana. Dopo aver
compilato individualmente la tabella gli studenti confrontano i loro gusti all’interno del gruppo e
annotano le informazioni più importanti sulla fotocopia formato A 3. A questo punto si tratta di sce­
gliere una regione italiana di interesse comune, di
ricercare materiale sulle tradizioni culinarie del territorio, raccogliere ricette per antipasti, primi e secon­
di piatti, contorni e dessert, selezionare le ricette da
inserire nel libro di cucina e finalmente presentare
il menu al resto della classe. Il progetto della scrittura del libro di cucina può accompagnare la classe
per un po’ di tempo, volendo anche fino al ripasso dell’unità 9, in cui gli studenti saranno chia­mati a
dar vita a un nuovo progetto.
C Ripetiamo un po’!
Tema
Abitudini italiane
Lessico
 La
vita quotidiana in Italia
1 Lavorate in gruppi.
Procedimento: dividete la classe in gruppi e conse­
gnate ad ognuno un blocchetto di post-it colorati.
Scrivete alla lavagna: Gli italiani bevono moltis­
sima birra. Chiedete alla classe che cosa ne pensi
di questa affermazione. Continuate dicendo che
ritenete i corsisti ormai piuttosto esperti dell’Italia
e delle abitudini dei suoi abitanti. Invitate gli studenti a fare dei paragoni all’interno del gruppo tra
il modo di vita italiano e quello del loro paese e ad
annotare ogni differenza su un post-it diverso. Al
termine lasciate che tutti i post-it vengano attaccati
alla lavagna. Raggruppate i post-it per argomento,
ad esempio abitudini alimentari, vita professionale,
famiglia, città, hobby e discutete in plenum i risultati del lavoro.
Leggete.
2
Procedimento: probabilmente durante l’attività
prece­dente si è discusso anche dell’uso e consumo
che gli italiani fanno del telefonino. Discutete in plenum su come siano cambiate le abitudini telefoniche
degli italiani nell’ultimo decennio, invitando la classe
a riflettere anche su quanto è cambiato nel loro paese
e nella loro vita personale in questo senso. Spiegate
alla classe che il breve testo di lettura presentato ha
un’impronta fortemente ironica. È la descrizione di
una figura di donna e una di uomo italiani alle prese
con una serie di movimenti complessi e contemporanei dovuti all’uso del cellulare per la strada. Invitate
gli studenti a leggere il testo, a sottolineare le parti
del corpo citate che riconoscono e a confrontarle con
un altro compagno. Fate un riscontro in plenum e
chiedete cosa pensino del testo.
Soluzione: orecchio, spalla, mento, mano, piede, la
(mano) sinistra, la (mano) destra, occhi, gambe,
ascella
i
Beppe Severgnini, nato a Crema in provincia di
Cremona nel 1956, è editorialista del Corriere
della Sera (per il quale tiene in Internet la rubrica
Italians, dedicata agli italiani – e non – di tutto
il mondo). È stato per sette anni (1996-2003) il
corrispondente in Italia di The Economist ed è
autore di molti best-seller, pubblicati da Rizzoli:
Inglesi (1990), L’inglese. Lezioni Semiserie
(1992), Italiani con valigia (1993), Un ita­
liano in America (1995, con un post scriptum
del 2001), Italiani si diventa (1998), Manuale
dell’imperfetto viaggia­tore (2000), Manuale
dell’uomo domestico (2002). Le traduzioni di
Inglesi e Un italiano in America sono arrivate
ai primi posti delle classifiche in Gran Bretagna
e negli Stati Uniti. Beppe Severgnini ha scritto e condotto le trasmissioni televisive Italians
(RaiTre, 1997) e Luoghi Comuni (Raitre, 2001
e 2002) e ha interpretato se stesso in Inglese
perfetto, naturalmente (Radiodue, 2000). Ha
lavorato per la radio britannica (BBC Radio 4)
e come conduttore in programmi televisivi di
BBC e ITV/Channel 4.
Italia & italiani
Tema
La cucina, Milano, lo sport
 Alcuni piatti tipici, gli sport più
Lessico
diffusi, luoghi e caratteristiche
di Milano
Materiale
necessario
Alcune fotocopie della pagina 63
Procedimento: consegnate ad ogni studente una fo­­­
to­copia della pagina 63. Il lavoro relativo alla sezione Italia & italiani può essere svolto sia in classe
che a casa. Ogni corsista è invitato a lavorare individualmente e ad annotare, per ogni argomento indicato nella tabella, le sue conoscenze personali, le cose
che ha imparato durante le lezioni precedenti, altre
informazioni che può scrivere risfogliando il libro
di testo e infine cosa si aggiunge di nuovo alla sua
conoscenza dopo la lettura di Italia & italiani. Se il
lavoro viene svolto in classe si può procedere a una
discussione in plenum, altrimenti, se lo si dà come
compito da svolgere a casa, è sempre consigliabile
fare un riscontro durante l’incontro successivo.
Il risultato dell’elaborato viene naturalmente inserito nell’archivio mobile!
 Attività alternativa: qualora preferiate che gli
stu­denti lavorino in classe e svolgano un’attività
prevalentemente orale, ricopiate alla lavagna la pagina 63, dividete la classe in gruppi e consegnate ad
ognuno una fotocopia della pagina stessa. Chiedete
ai corsisti di discutere in gruppo i singoli punti indicati, prima basandosi su uno scambio delle proprie
conoscenze, poi su quello che ritorna in mente risfogliando insieme il libro, infine su quanto si aggiunge
di nuovo dopo la lettura del testo. Al termine utilizzate la tabella alla lavagna per fare un riscontro in
plenum e per raccogliere e annotare le informazioni
suggerite da ogni gruppo.
61
6
Ripasso
unità 6 B 1
­
Antipasti italiani che mi
piacciono
……………………………………………………………………………………………………………………
……………………………………………………………………………………………………………………
Primi piatti italiani che
mi piacciono
……………………………………………………………………………………………………………………
Secondi piatti italiani che
mi piacciono
……………………………………………………………………………………………………………………
Dolci italiani che mi
piacciono
……………………………………………………………………………………………………………………
Vini italiani che mi piac­
ciono
……………………………………………………………………………………………………………………
Antipasti italiani che so
preparare o che ho già
preparato
……………………………………………………………………………………………………………………
Primi piatti italiani che
so cucinare o di cui co­­
nosco la ricetta
……………………………………………………………………………………………………………………
Secondi piatti italiani che
so cucinare o di cui cono­
sco la ricetta
……………………………………………………………………………………………………………………
Dolci italiani che so cuci­
nare o di cui conosco la
ricetta
……………………………………………………………………………………………………………………
Vini italiani che conosco
di nome ma che non ho
mai assaggiato
……………………………………………………………………………………………………………………
Una regione italiana di
cui conosco la tradizio­­­­­ne gastronomica
……………………………………………………………………………………………………………………
Alcuni piatti tipici della
regione che conosco
……………………………………………………………………………………………………………………
Una regione di cui mi
pia­­­­­cerebbe conoscere la
tradizione gastronomica
……………………………………………………………………………………………………………………
62
……………………………………………………………………………………………………………………
……………………………………………………………………………………………………………………
……………………………………………………………………………………………………………………
……………………………………………………………………………………………………………………
……………………………………………………………………………………………………………………
……………………………………………………………………………………………………………………
……………………………………………………………………………………………………………………
……………………………………………………………………………………………………………………
……………………………………………………………………………………………………………………
……………………………………………………………………………………………………………………
……………………………………………………………………………………………………………………
……………………………………………………………………………………………………………………
© edizioni Edilingua
unità 6 Italia & italiani
La cucina italiana
So e mi ricordo:
Risfoglio il libro:
Ho imparato qualcosa di nuovo:
Inviti in Italia
So e mi ricordo:
Risfoglio il libro:
Ho imparato qualcosa di nuovo:
Milano ieri e oggi
So e mi ricordo:
Risfoglio il libro:
Ho imparato qualcosa di nuovo:
Gli italiani e lo sport
So e mi ricordo:
© edizioni Edilingua
Risfoglio il libro:
Ho imparato qualcosa di nuovo:
63
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

blukids

2 Carte mariolucibello

Present simple

2 Carte lambertigiorgia

Prova Lavoro

2 Carte nandoperna1

Generatore elettrica

2 Carte oauth2_google_edd7d53d-941a-49ec-b62d-4587f202c0b5

creare flashcard