PROGETTO con OBIETTIVI ed AZIONI necessarie

annuncio pubblicitario
PROGETTO con OBIETTIVI ed AZIONI necessarie al raggiungimento
delle FINALITÀ dell'Associazione (indicate con le lettere A e B)
A. SOSTEGNO AL CONSUMO CRITICO E CONSAPEVOLE
OBIETTIVO A.1 - FORNIRE SUPPORTO LOGISTICO E ORGANIZZATIVO ALL'ATTIVITÀ
DEI GAS:
AZIONI
A.1.a Reperire un locale adeguatamente attrezzato da utilizzare come centro di raccolta e
smistamento merci
A.1.b Favorire lo scambio di contatti e informazioni sui produttori
OBIETTIVO A.2 - FACILITARE LE INIZIATIVE DI RETE TRA I GAS
AZIONI
A.2.a Favorire la rappresentanza di più GAS all'interno del consiglio direttivo
dell'Associazione
A.2.b Costituire gruppi di lavoro permanenti costituiti da membri dei vari GAS e dai membri
dell'Associazione.
OBIETTIVO A.3 - PROMUOVERE LE CONOSCENZA DEL CONSUMO CONSAPEVOLE E LA
CULTURA DEL PREZZO EQUO PER IL PRODUTTORE, E ACCESSIBILE E TRASPARENTE
PER IL CONSUMATORE
AZIONI
A.3.a Organizzare incontri con i produttori, presentazioni, rassegne di documentari, verifica e
confronto con gruppi che hanno fatto esperienze simili
A.3.b Collaborare con enti e associazioni o gruppi che si propongono finalità analoghe per lo
scambio di dati e messa in comune di esperienze e progettualità.
OBIETTIVO A.4: INTERAGIRE CON LE ISTITUZIONI LOCALI
AZIONI
A.4.a Avviare un dialogo con gli assessorati preposti per potersi accreditare come
interlocutori qualificati in tema di alimentazione e consumo
OBIETTIVO A.5: ORGANIZZARE EVENTI DI FORMAZIONE E INFORMAZIONE NEL
CAMPO ALIMENTARE, BIOLOGICO, EQUO-SOLIDALE E NEI SETTORI AD ESSI
COLLEGATI
AZIONI
A.5.a Creare un luogo fisico di incontro
A.5.b Istituire una commissione/gruppo di lavoro che progetti eventi di formazione.
Officina Solidale: Associazione di promozione sociale per il consumo critico e l'economia locale
sostenibile. Fondata a Siena il 17 aprile 2015 - [email protected]
OBIETTIVO A.6: CREARE FORME DI COMUNICAZIONE E AUTOPROMOZIONE
AZIONI
A.6.a Costituire un gruppo che si occupi di comunicazione e ufficio stampa
A.6.b Creare un logo, un sito, una pagina FB, eventi di comunicazione
B. SOSTEGNO AI PRODUTTORI E ALL’ECONOMIA LOCALE E SOLIDALE
OBIETTIVO B.1: PROMUOVERE UN RAPPORTO COSTANTE E CONTINUATIVO CON I
PRODUTTORI BASATO SULLA CONDIVISIONE DEI PRINCIPI DELL’ECONOMIA
SOLIDALE
AZIONI
B.1.a Mappatura dei produttori presenti sul territorio e di altri possibili fornitori di prodotti
non presenti sul territorio
B.1.b Reperire un locale adeguatamente attrezzato da utilizzare come luogo di vendita anche
al dettaglio
OBIETTIVO B.2: GARANTIRE LA RETRIBUZIONE EQUA DEL LAVORO DEI PRODUTTORI
AZIONI
B.2.a Promuovere progetti di agricoltura supportata dalla comunità
B.2.b Sviluppare proposte di pre-finanziamento di certi prodotti e co-produzione
OBIETTIVO B.3: AIUTARE I PRODOTTORI LOCALI A ESPANDERE IL LORO MERCATO
AZIONI
B.3.a Avviare un dialogo con attori pubblici e privati per l'inserimento dei prodotti locali in
varie forme di ristorazione e forniture di alimenti.
OBIETTIVO B.4: CREARE LE CONDIZIONI PER LA NASCITA DI UN DISTRETTO DI
ECONOMIA SOLIDALE
AZIONI
B.4.a Progettare filiere sul territorio che coinvolgano produttori e consumatori
Officina Solidale: Associazione di promozione sociale per il consumo critico e l'economia locale
sostenibile. Fondata a Siena il 17 aprile 2015 - [email protected]
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

biologia

5 Carte patty28

CIAO

2 Carte oauth2_google_78a5e90c-1db5-4c66-ac49-80a9ce213cb9

DOMENICA 8 DICEMBRE

4 Carte oauth2_google_6fa38c4a-fb89-4ae3-8277-fdf97ca6e393

creare flashcard