tribu` e reti

annuncio pubblicitario
TRIBU’ E RETI
Tribù
In antropologia, una tribù è una società umana,
cioè una unità sociale determinata, in possesso
di una relativa omogeneità culturale e linguistica.
• Il concetto di tribù non implica per forza una
unità territoriale, non è raro per l'appunto trovare
sottogruppi della tribù stanziati in zone
relativamente lontane l'una dall'altra.
Nella Rete nascono
continuamente vere e proprie
tribù: forum, newsgroup, chat line
creano ogni giorno nuovi legami e
relazioni sociali.
Può sembrare un paradosso, ma Internet è la prova
lampante che la modernità, con i suoi individui, i suoi
isolamenti e i suoi universalismi, è in crisi profonda
Perché …
Come funzionano le tribù in rete
Emozioni in rete…
Emozioni, una grande quantità di emozioni.
Personificare le emozioni e scoprirne le origini e le cause
La consapevolezza ambientale ovvero
l’irresistibilità della micro-informazione in tempo reale
Il paradosso della consapevolezza ambientale è
che ogni piccolo aggiornamento, ogni singolo bit
di informazione sociale è insignificante di per sé,
anche estremamente superficiale talvolta.
Ma prese tutte insieme, nel tempo, queste
microinformazioni
diventano
un
ritratto
sorprendentemente sofisticato della vita altrui,
fornendo la possibilità di un’esperienza
psicologica interpersonale del tutto inedita.
Alcuni siti di tribù e imperi in espansione
ANobii
Authorstrea
m
DeviantART
Flickr
Friendster
Habbo
Faceparty
Flixster
Facebook
Fotolog
Gather
Livemocha
Bebo
Cloob
Experience
Project
Mixi
Linkedin
MyChurch
itsmy
Last.fm
Hospitality Club
MOG
Meetup.com
MocoSpace
Myspace
Orkut
LibraryThing
Ravelry
Shelfari
Tagged.com
Netlog
Thinktag
Windows Live
Spaces
Twitter
Vampirefreak Student.com
s
FACEBOOK
Facebook.. Una tribù infinita
•
•
•
•
•
•
Facebook è stato fondato il 4 febbraio 2004 da Mark Zuckerberg, all'epoca diciannovenne e
studente presso l'università di Harvard.
Fu poi esteso al MIT, all'Università di Boston, al College di Boston, e a tutte le scuole Ivy League
nel giro di due mesi.
Molte singole università furono aggiunte in rapida successione nell'anno successivo. Col tempo,
persone con un indirizzo di posta elettronica con dominio universitario (per esempio .edu, .ac.uk,
etc.) da istituzioni di tutto il mondo acquisirono i requisiti per parteciparvi. Quindi il 27 febbraio
2006 Facebook si estese alle scuole superiori e grandi aziende.
Dall'11 settembre 2006, chiunque abbia più di 13 anni può parteciparvi. Gli utenti possono fare
parte di una o più reti partecipanti, come la scuola superiore, il luogo di lavoro o la regione
geografica.
Quindi se lo scopo principale iniziale di Facebook era di far mantenere i contatti tra studenti di
università e licei di tutto il mondo, adesso è diventata una rete sociale che abbraccia
trasversalmente tutti gli utenti di internet.
Da settembre 2006 al settembre 2007 la posizione nella graduatoria del traffico dei siti è
incrementata dalla sessantesima alla settima posizione, secondo Alexa. Dal luglio 2007 figura
nella Top 10 dei siti più visitati al mondo ed è il sito numero uno per foto negli Stati Uniti con oltre
60 milioni di foto caricate settimanalmente. In Italia, nel 2008, c'è stato un vero e proprio boom:
nel mese di agosto si sono registrate oltre un milione e trecentomila visite, con un incremento
annuo del 961%[1]; il terzo trimestre ha poi visto l'Italia in testa alla lista dei paesi con il maggiore
incremento del numero di utenti (+135%)[1].
Amici di tribù illustri..uhaoo!!
LinkedIn
• LinkedIn è un servizio di social networking
online impiegato principalmente per networking
professionale. La rete di LinkedIn a Marzo 2008
contava circa 20 milioni di utenti in America del
Nord, Asia e Europa e cresce a una velocità di
100.000 iscritti a settimana. Copre circa 150
diversi comparti economici e oltre 400 "regioni
economiche". La società che gestisce il servizio
ha sede a Palo Alto (California).
Avrei voluto ma mi ha rifiutata …
Tribu’, caos, equilibrio
• La vita dei corpi sociali, come di tutti gli esseri viventi, è regolata dal
principio biologico della 'coenesthesie', dell'equilibrio tra i diversi
organi, tra funzione e disfunzione.
• Anche le nuove tribù, dopo un periodo di apprendimento,
troveranno un equilibrio. Non bisogna preoccuparsi del possibile
disordine nel breve periodo.
• Dal punto di vista metafisico tutto parte dal caos. La radice
etimologica di mondo è la stessa di mondezza, spazzatura, rifiuto.
• Ogni disordine porta ad un nuovo ordine. Internet
sembra oggi un insieme mastodontico e anarchico di
legami virtuali, che amplifica tutti i limiti della razionalità
moderna. Ma saprà trovare in se stesso i nuovi principi
organizzatori. Diversi da quelli attuali ma altrettanto
funzionali.
Ispirandosi al concetto dell’intelligenza connettiva
ThinkTag sviluppa un filone originale nell’ambito dei
fenomeni dell’evoluzione del web orientati alla
partecipazione degli utenti e allo sviluppo di comunità
cooperanti
Chi…….tutti
Quando…..sempre
Come…web e off line
Perché…..scopriamolo
Gli obiettivi di ThinkTag :
sfidare la “Società della conoscenza”
affrontare, innovando, le
tematiche del knowledge management
coniugare web 2.0 e web
semantico
realizzare il
Network della “biblioteca diffusa”
diffondere Spazi “connettivi”
www.thinktag.org
Grazie per l’attenzione
www.thinktag.org
Tag: applicazione pratica, comunità di pratica, formazione,
informazione, intelligenza connettiva, istruzioni, knowledge
management, thinktag, uso
[email protected]
[email protected]
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

Present simple

2 Carte lambertigiorgia

Prova Lavoro

2 Carte nandoperna1

CIAO

2 Carte oauth2_google_78a5e90c-1db5-4c66-ac49-80a9ce213cb9

Generatore elettrica

2 Carte oauth2_google_edd7d53d-941a-49ec-b62d-4587f202c0b5

creare flashcard