Ottavio Serra - Digilander

annuncio pubblicitario
Applicazioni della
Relatività
Liceo Scientifico Scorza
Cosenza 20 12 2005
Ottavio Serra
1
Acceleratori di particelle
Se l’energia supera i 40 MeV, la velocità
si avvicina a quella della luce e si deve
progettare con ingegneria relativistica.
Il ciclotrone va sostituito col
sincrociclotrone o col sincrotrone:
(Fermilab, LHC di Ginevra,
Elettrosincrotrone di Frascati,…)
2
Navigazione satellitare
 Il
sistema di posizionamento
globale consente a un aereo o
nave o auto di fare il punto,
ricevendo segnali radio da 4
dei 24 satelliti utilizzati.
3
IL GPS
Funzione bene solo tenendo conto
del ritardo (a Terra) dell’effetto di
Velocità
e dell’anticipo dovuto
Al RedShift gravitazionale
4
Il GPS è costituito da 24
satelliti a 16000 Km di quota
5
Simulazione di localizzazione
6
Applicazioni alla fisica
 Una
particella instabile come il
pione ha una vita media di 0,02
microsecondi. Se sfiora la
velocità della luce, potrebbe
percorrere circa 5 metri prima
di decadere, invece fa fino a 39
metri.
7
Ciò si spiega con la
dilatazione del tempo.
Un fotone di energia
sufficiente, passando vicino a
una particella pesante, come
un nucleo, si materializza in
una coppia particella –
antiparticella.
8
Se il fotone ha l’energia di 1,2
MeV,
crea un elettrone e un positrone.
L’energia si trasforma in massa,
secondo la famosa equazione di
Einstein:
E  mc 2
E=mc^2
9
Viceversa, se un elettrone e un
positrone si scontrano,
Si annichilano in due fotoni di
mezzo Mev ciascuno.
Perché non in un solo fotone da
1 Mev, processo inverso della
creazione della coppia?
10
Applicazioni astronomiche
 Un
raggio di luce, passando
vicino a una stella ( per
esempio il Sole), si incurva.
11
12
Ritardo temporale di segnali radio
riflessi da un pianeta man mano che
la loro traiettoria si avvicina al Sole
 Nell’immagine
seguente si
tratta del pianeta Marte.
 Il ritardo arriva a 200
microsecondi.
13
14
Precessione del perielio
 Nelle
diapositive seguenti
presento due mie simulazioni,
un’orbita newtoniana (chiusa) e
una einsteiniana (aperta) e infine
il grafico effettivo del moto di una
pulsar binaria, che mostra un
forte effetto relativistico .
15
16
17
Precessio
ne del
periastro
osservato
tra il 1976
e il 1981.
18
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

blukids

2 Carte mariolucibello

creare flashcard