Programma 2003/04 (file )

annuncio pubblicitario
SSIS della Toscana – Sede di Firenze – Anno Accademico 2003 - 2004
Indirizzo Scienze naturali – Classe di Abilitazione 59A
Corso di Scienze Matematiche – Responsabile Giorgio Ottaviani
Altri docenti: Fabio Brunelli, Stefania Cotoneschi
Programma del corso per gli specializzandi del primo anno
Per tutti gli argomenti che seguono si richiede, oltre ai contenuti essenziali, una riflessione di tipo
didattico e metodologico.
Insiemi e Logica. Operazioni insiemistiche e connettivi logici. Relazioni e relative proprietà.
Aritmetica. L’insieme dei numeri naturali, i diversi aspetti del numero naturale. Il superamento
della teoria ingenua degli insiemi per l’introduzione dei numeri naturali. Il sistema di scrittura
posizionale in base dieci. Le quattro operazioni e le loro proprietà. Potenze, radici e relative
proprietà. Divisibilità dei numeri naturali, multipli e divisori. I numeri primi. Scomposizione in
fattori primi, M.C.D. e m.c.m. Frazioni e numeri decimali. Rapporti e proporzioni. La
proporzionalità diretta e inversa. Funzioni e grafici. I numeri reali. I numeri relativi e l’introduzione
dell’algebra. Prodotti notevoli ed equazioni di primo grado. Cenni storici: il metodo della falsa
posizione. Approccio storico nella didattica.
Utilizzo in classe della calcolatrice tascabile. Quattro operazioni e calcolo di percentuali.
Statistica e Probabilità
Fasi di una indagine: rilevazione, elaborazione, presentazione, interpretazione.
Differenza tra osservazione statistica (tutta la popolazione) ed esperimento statistico (campione).
Popolazione, campione significativo, unità di rilevazione, l’unità statistica.
Classificazione dei caratteri (quantitativi, qualitativi).
Redazione di un questionario, spoglio, matrice dati.
Strumenti di elaborazione: tabelle delle distribuzioni, tabelle ramo-foglia, frequenze assolute,
frequenze relative, media, moda, mediana, minimo, massimo, campo di variazione.
Strumenti di rappresentazione: diagramma cartesiano a barre (aste), istogramma, grafico cartesiano,
grafici a nastri (anche doppi), areogramma, ideogramma.
Alcune attività didattiche da Matematica 2001(descrizione).
Concetto di probabilità (definizione classica, frequentista, soggettiva).
Calcolo di probabilità in casi semplici come rapporto tra casi favorevoli e casi possibili.
Riconoscere eventi complementari, eventi incompatibili, eventi condizionati.
Rappresentazioni con insiemi, tabelle e grafi ad albero.
Uso di modelli per la didattica: palline colorate, dadi, e simulazione al computer per parlare di legge
empirica del caso.
Descrizione di alcune attività da Matematica 2001.
Conoscenza dei programmi del ’79, delle indicazioni UMI “Matematica 2001”, delle indicazioni per
i piani di studio personalizzati del MIUR.
Il testo di riferimento oltre alle fotocopie e alle indicazioni varie fornite a lezione, è quello di Emma
Castelnuovo per la scuola media, edito da La Nuova Italia.
Gli argomenti del programma si potranno approfondire sui testi di matematica per le superiori. In
particolare si segnala quello di Giovanni Prodi e altri, “Scoprire la Matematica”, per il biennio della
scuola superiore, edito da Ghisetti e Corvi.
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

Prova Lavoro

2 Carte nandoperna1

CIAO

2 Carte oauth2_google_78a5e90c-1db5-4c66-ac49-80a9ce213cb9

creare flashcard