I poliferi - IC San Cipriano Picentino

annuncio pubblicitario
I PORIFERI
FORMA E STRUTTURA
I PORIFERI, COMUNEMENTE CHIAMATI SPUGNE, SONO ORGANISMI
MOLTO SEMPLICI.
VIVONO SUL FONDALE MARINO O NELLE ACQUE DOLCI ANCORATE
ALLE ROCCE.
LE LORO FORME SONO VARIE MA HANNO DEGLI ELEMENTI
CHE LI RENDONO COMUNI.
HANNO NUMEROSISSIME APERTURE, CHIAMATE PORI,
NELLE QUALI PENETRA L’ACQUA CHE TRASPORTA I
MICRORGANISMI E LE PARTICELLE CHE SERVONO PER
NUTRIRE LA SPUGNA. NELLA PARTE SUPERIORE
PRESENTANO UN’APERTURA CENTRALE CHIAMATA OSCULO
DA CUI ESCE L’ACQUA CON LE SOSTANZE DI RIFIUTO.
IL CORPO È FORMATO DA TRE STRATI:
IL PRIMO STRATO È COMPOSTO DA SOLO CELLULE CHE
CATTURANO E DIGERISCONO LE PARTICELLE ORGANICHE DI
CUI SI NUTRONO;
NELLO STRATO INTERMEDIO SONO PRESENTI LE SPICOLE
CHE SONO PICCOLI ELEMENTI MINERALI CHE SOSTENGONO
LA SPUGNA;
LO STRATO ESTERNO È FORMATO DA CELLULE CHE LO
RIVESTONO.
LE SPUGNE POSSONO RIPRODURSI PER VIA SESSUATA O ASESSUATA.
LA RIPRODUZIONE SESSUATA:
LO SPERMATOZOO ENTRA IN UNA CELLULA DI TRASPORTO CHE
MIGRA VERSO UN OVULO; QUI AVVIENE LA FECONDAZIONE. ESSA SI
TRASFORMA FINO A DIVENTARE UNA LARVA. ESCE DALL’ OSCULO E
NUOTA FINO AD ANCORARSI A UNA ROCCIA PER DIVENTARE UNA
NUOVA SPUGNA.
LA RIPRODUZIONE ASESSUATA:
LA RIPRODUZIONE ASESSUATA, CIOÈ SENZA CELLULE
SESSUALI, AVVIENE PER GEMMAZIONE:
SULLA SPUGNA MADRE SI FORMANO DELLE GEMME DA CUI
SI ORIGINANO I NUOVI PORIFERI CHE RESTANO ATTACCATI
ALLA MADRE FORMANDO UNA COLONIA.
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

Prova Lavoro

2 Carte nandoperna1

biologia

5 Carte patty28

creare flashcard