Presentazione di PowerPoint

annuncio pubblicitario
CORSO PSTI
Apparato cardiocircolatorio
Trattamento del paziente
con Angina e I.M.A.
V.d.S. Melchiotti Anna
Gruppo Sant’Ambrogio
Di Valpolicella (VR)
Obiettivi della Lezione
• Ricordare qual è la funzione principale del
cuore
• Sapere che cosa sono un ANGINA PECTORIS
ed un I.M.A.
• Capire quali sono i fattori di rischio che
possono favorirli
• Saperne riconoscere segni e sintomi
• Essere in grado di rilevare i parametri vitali e
le situazioni a rischio per il paziente
2
• Definire il comportamento del V.d.S.
IL CUORE…
Ricordando…
IL CUORE
pompa muscolare che permette al
sangue di circolare nei vasi
sanguigni.
Situato nel torace, in una cavità
delimitata dai polmoni
(MEDIASTINO)
subito dietro lo sterno.
Ricordando…
IL CUORE
Ha bisogno di
OSSIGENO PER LAVORARE BENE !!!
ARTERIE CORONARIE
IL PAZIENTE CON DOLORE
AL TORACE
Quando ci si trova di
fronte ad un paziente
con dolore al torace,
è importante capire se
il dolore è
riconducibile ad una
sindrome coronaria
acuta
SINDROME CORONARICA
ACUTA
serie di sindromi cliniche che
hanno in comune un RIDOTTO o
ASSENTE AFFLUSSO DI SANGUE e
quindi di OSSIGENO
AL MUSCOLO CARDIACO.
DA COSA E’ PROVOCATA?
formazione progressiva di
PLACCHE DI GRASSO nelle
arterie coronarie
(ATEROSCLEROSI)
OCCLUSIONE delle arterie
coronarie e conseguente sofferenza
cardiaca
FATTORI DI RISCHIO
• Ipertensione arteriosa
• Ipercolesterolemia -> aumento del colesterolo
nel sangue
• Fumo di tabacco
• Diabete mellito
• Familiarità
• Sesso maschile (maggiormente colpiti gli
uomini)
• Età (il rischio aumenta con l’età)
• Sedentarietà
DOMANDE ??
IN BASE AL TIPO DI
OCCLUSIONE AVREMO
ANGINA
PECTORIS
INFARTO DEL
MIOCARDIO ACUTO
(I.M.A.)
L’Angina Pectoris
• E’ una patologia cardiaca;
• E’ la sofferenza di una
parte di muscolo
cardiaco…
• … che conserva la sua
funzione contrattile.
• Causa: occlusione
parziale dell’arteria
coronaria.
• In base alla stabilità
dell’occlusione parziale …
L’Angina Pectoris (1)
Si differenzia per GRAVITA’ in base alla sua
STABILITA’:
ANGINA
INSTABILE O
ACUTA
Occlusione causata
dalla presenza di un
trombo.
PUO’ EVOLVERE
IN I.M.A. !!!
ANGINA STABILE
nel caso di occlusione
parziale stabile.
L’Angina Pectoris (2)
• Insorgenza: dopo sforzi, stress,
anche a riposo.
• il dolore non dura mai più 20 – 30
min. e tende a regredire con la
somministrazione di NITROGLICERINA
SUBLINGUALE (es. CARVASIN)
INFARTO DEL MIOCARDIO ACUTO
(I.M.A.)
MORTE di una parte di
muscolo cardiaco che
perde, così, la sua
funzione contrattile, a
seguito di un
OCCLUSIONE
COMPLETA
dell’arteria coronaria.
Segni e Sintomi (1)
•
•
•
•
•
Dolore toracico:
Retrosternale;
Compressivo;
Opprimente;
Può irradiarsi alla
spalla sx, al
braccio sx e dx,
collo, mandibola,
dorso, stomaco.
Segni e Sintomi (2)
• Il paziente è pallido e sudato
• Prova senso di angoscia e di
MORTE IMMINENTE
• DISPNEA (difficoltà a respirare
accentuata dalla posizione
supina)
• Molto debole
• Alterazione dei parametri vitali
• Nausea e vomito
IL PAZIENTE PUO’
ANDARE INCONTRO A
Morte cardiaca improvvisa
alterazioni del ritmo cardiaco letali,
responsabili dell’ arresto della
circolazione sanguigna!
Comportamento del V.d.S (1)
• Monitorare i parametri vitali
• Tranquillizzare la persona e metterla in
posizone seduta o semi- seduta
• Non far fare alcun sforzo
• Somministrare ossigeno
• “intervistare” il paziente
• Sostenere psicologicamente la persona
• Trasportare velocemente al PS
• Prepararsi in caso di ARRESTO CARDIACO…
Comportamento del V.d.S (2)
Se la persona va in INCOSCIENZA:
• ALLERTARE LA CO
• Monitorare parametri vitali
• Preparare i presidi e, se necessario
attuare le manovre di BLS o BLS-D
RIASSUMENDO
• La salute delle arterie coronariche è di
fondamentale importanza per il cuore
• Vi sono comportamenti e fattori di rischio
che possono determinare problemi cardiaci
• L’Angina è una sofferenza del muscolo
cardiaco che può evolvere in I.M.A.
• Non sottovalutare mai il dolore toracico
• Il buon V.d.S. deve saper valutare la gravità
e l’urgenza della situazione
• Fare sempre riferimento alla C.O.
DOMANDE ??
Bibliografia
• “Manuale per la Formazione del
Volontario del Soccorso CRI”
a cura del dott. G. Di Domenico
Fondazione CRT – Torino 2008
• “Manuale corso P.S.T.I. Vv.d.S.
C.R.I. Terme Euganee” – 2008-
Grazie per
l’attenzione
Scarica
Random flashcards
CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

biologia

5 Carte patty28

Generatore elettrica

2 Carte oauth2_google_edd7d53d-941a-49ec-b62d-4587f202c0b5

123

2 Carte

rocce

2 Carte oauth2_google_c482f14d-5fdf-4363-90b1-31fa1b3e2bb1

creare flashcard