4) SISTEMA SOLARE [Compatibility Mode]

annuncio pubblicitario
MERCURIO
Pianeti di tipo TERRESTRE (o INTERNI)
=
_ struttura simile a Terra
_ dimensioni < rispetto agli altri pianeti
_ densità elevata (elementi pesanti come Fe, Ni)
_ lento moto di rotazione
_ pochi satelliti (Mercurio + Venere
NO sat)
VENERE
TERRA
MARTE
GIOVE
Pianeti di tipo GIOVIANO (o ESTERNI, o GASSOSI)
=
_ struttura simile a Giove
_ dimensioni > rispetto ai terrestri
_ densità < risp ai terrestri
costituiti da sostanze gassose
(metano, ammoniaca, CO2)
_ moto di rotazione veloce
_ molti satelliti
_ + freddi dei terrestri
SATURNO
URANO
NETTUNO
Nb: SATELLITI
corpi celesti che
_ compiono un’orbita intorno ad un pianeta
_ sono più piccoli del loro pianeta
_ accompagnano il loro pianeta nel suo moto di rivoluzione
PIANETINI o ASTEROIDI
* Corpi celesti rocciosi
* Addensati in una fascia tra orbita di Marte e orbita di Giove
* N° elevatissimo (milioni, forse miliardi. Conosciuti solo circa 5000)
* Dimensioni variabili (φ < centinaia di km)
CERERE = il + grande (φ 955 km)
+ piccoli dei pianeti
* Forma irregolare
* Orbite con eccentricità elevata
(orbite pianeti sono + tondeggianti)
* Ipotesi formazione
durante nascita Sistema Solare non
si sono aggregati a formare pianeti a
causa di una situazione di equilibrio
gravitazionale causato dalla vicinanza
di Giove.
1
COMETE
*
*
*
*
*
Corpo celeste che appartiene al Sistema Solare
Piccole dimensioni
Agglomerato di ghiaccio + polveri + ammoniaca + CO + CO2 + rocce
Orbitano attorno al Sole
periodo di rivoluzione varia da cometa a cometa
Distinguiamo tre parti:
CODA:
Formata da gas+polveri.
Si allunga per milioni di km in direzione opposta al Sole
a causa del vento solare.
CHIOMA:
zona in cui le sostanze del nucleo evaporano e sublimano
NUCLEO:
parte della cometa in cui si concentra tutta la materia
COMETA HALE BOPP: Perielio precedente: 2200 a.C. (in costruzione piramide di Kefren)
COMETA HALLEY: ultimo perielio 1986 (è visibile ogni 76 anni)
2
METEORITI
* Frammenti vaganti nello spazio che derivano dalla disgregazione di asteroidi
o comete. Vengono attratti dalla forza gravitazionale di un pianeta
impattandolo (colpiscono la superficie).
* Entrano nell’atmosfera terrestre si distruggono
Forte attrito genera calore
s’incendia
le particelle si consumano prima
di arrivare al suolo
METEORE (erroneamente dette “stelle cadenti”)
* Grosse dimensioni = BOLIDE
urtando terreno produce crateri
es: Venere, Mercurio, Marte: grossi crateri visibili dalla Terra
Terra: + grande cratere in Arizona (largo: 1300m, profondo: 200m)
METEOR CRATER
Cratere più grande conosciuto sulla Terra.
(Arizona - America)
Larghezza: 1300 m
Profondità: 200 m
HOBA METEORITE
Meteorite più grande conosciuto sulla
Terra. (Namibia - Africa)
Lunghezza: circa 2.9 m
Peso: circa 60 t
Composizione: 82% Fe + 16% Ni + Co, altri
3
LEGGI DI KEPLERO
(leggi che regolano moto dei pianeti)
* PRIMA LEGGE di KEPLERO:
l’orbita descritta da ogni pianeta nel suo moto di rivoluzione è un’ellisse di
cui il Sole occupa uno dei due fuochi.
FUOCHI
4
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

blukids

2 Carte mariolucibello

Present simple

2 Carte lambertigiorgia

creare flashcard