Bollettino della Società entomologica italiana

annuncio pubblicitario
'C,
BULLETTINO
SOCIETÀ ENTOMOLOGICt ITALItNt
-^^-3^a^[email protected]£K-«
ANNO TERZO
Trimestre IV.
(Ottobre, Novembre, Dicembre 1871)
"ifT*-^/^ ^l-
"^-^FIRENZE
OGRAFIA CENNINIANA NELLE MURATE
a spese degli Editori
187É.
INDICE
DELLE MATERIE CONTENUTE IN QUESTO FASCICOLO
PiRAZzoLi Dott. Odoardo.
Passerini Prof, G.
—
—
Carabi italiani (coté, e
I
fine).
Pag.
Flora degli Afidi italiani finora osser-
vati (continuazione e fine)
Curò
Ing.
alla
della
il
Antonio
— Di una
»
nuova forma
Nerine Freyer, proveniente
di
dalle Alpi dello Stelvio, e
Gastropacha arbusculae Freyer. Comunicazione fatta
di 8 ottobre
Bargagli Piero
1871 all'adunanza generale
della
Società
»
— Relazione
»
sui danni degli insetti nelle
»
— Breve escursione entomologica fatta
donie e ne' boschi di Caronia
Canestrini Prof. Giovanni.
Ma-
sulle
366
— Nuove specie di Opilionidi italiani »
381
—
-
Note anatomiche intorno
agli
insetti
»
De Siebold Carlo.
liana sulla
Indice delle
scicoli
Indice
Lettera alla
Partenogenesi
memorie, dei sunti
che compongono
alfabetico delle
il
materie
del
ecc.
III
contenuti nei quattro
volume
del Bullettino.
Società
411
fa-
...»
415
contenute nel III volume del
Eiitomolotìca
417
Italiana
Processo verbale dell'adunanza generale tenuta
187L
»
»
iella
386
Società Entomologica Ita-
Bonibyx Mori
Bullettino
Atti
360
»
Targioni Tozzetti Prof. Ad.
—
352
campagne
Senesi durante l'anno 1871
Ragusa Enrico.
347
— Materiali per la Fauna entomologica dell'isola
Sardegna: Celeotteri (continua)
Dei Apelle.
.
333
Erebia prossima
Entomologica Italiana in Bologna
di
305
il
di
14 maggio
»
XVII
NUOVE SPECIE DI OPILIONIDI ITALIANI
GIOVANNI CANESTRINI
Prof, ncir Università di Padova.
OpiUo Tatfgionii
I.
nov. sp.
(1).
corpo è zigrinato. Esistono due denti sopramandibolari. L'ar-
Il
femorale dei palpi è munito inferiormente
ticolo
manca
netti. I
di raspa, ossia di
una
armati
femori sono
di
di setole
dentelli.
Il
primo ed
articolo delle mandibole portano nei maschi, ciascuno
pronunciato,
il
il
il
tarsale
fitti
gra-
secondo
un corno ben
secondo articolo delle mandibole stesse è verso
estremità inferiore
dici
;
nera formata da
striscia
normalmente
a guisa di rami.
La prominenza
oculare è bassa e porta due
serie di tubercoletti minuti, di cui ciascuno presenta all'apice
setola.
La macchia
stinta nei
maschi
anteriore, ed
;
fllloide è distintissima nelle femine,
in
ambedue
divisa in
una
meno
della femina mill. 5,6
;
del
maschio
mill. 5,2.
Patria: Sardegna. Raccolse prof. Adolfo Targioni-Tozzetti.
(1)
Ved.
flg.
negli Annali del civico
Museo
di
di-
una porzione maggiore
una minore posteriore.
Lunghezza
la
sviluppato e sfornito di appen-
Genova,
voi. II.
— 382 —
2.
Il
9pilio Avgeniatu»
corpo è zigrinato. Mancano
ticolo femorale dei palpi è
il
I
tarsale
munito
nov. sp.
denti sopraraandibolari. L'ar-
i
granetti
di setole e di scarsi
non porta alcuna raspa né
femori sono cilindrici ed armati di dentelli. Le mandibole, nelle
femine, portano solamente delle
primo, come
il
secondo loro
setole
articolo
maschi invece
nei
;
cuopronsi
cotano 6-8 in ciascuna serie
lo
;
tatarso del 1" paio di zampe, e
La macchia
nite di granetti.
di
sono
e fittissimi granetti. I tubercoli sopraorbitali
piccoli
spazio preoculare è
le tibie del 3' e 4°
filloide della
dell'addome
l'apice
alla base in
nato nei maschi
Lunghezza
Patria
:
di
sessi. L'articolo
una
distìnta
se ne
liscio. Il
me-
distintis-
fino al-
femori sono neri
I
sulla faccia interna.
maschio
4.
raill.
Sardegna. Raccolse prof. Targioni-Tozzetti.
corpo è
Oj(tàli& €ma'«iÈtifes^u» nov.
zigrinato.
Esistono
L'articolo femorale dei palpi
tarsale dei maschi
drici ed
;
patellare dei palpi è or-
macchia nera
della femina mìll. 7, del
3.
Il
i
il
paio sono sfor-
femina spicca
nel maschio è indistinta.
;
ambedue
sì
numerosissimi
sima sopra un fondo argenteo, ed è sinuosa e prolungata
armati
fitti
granetti,
tali
sono piccoli
ì
due denti
quali
Le mandibole
mancano
se ne
6-9 in
I
maschio portano
ciascuna
scuno una setola rigida.
paio
tibie del 3° e 4" paio
metatarso del
sono sfornite
1°
di granetti.
fila
una posteriore
nelle femine.
;
lo
dei
spazio
e portanti
di
cia-
zampe, e
La macchia
appena accennata nei maschi, distintissima e divìsa
"zione anteriore ed
il
cilin-
tubercoli sopraorbi-
file,
Il
sono
femori
I
del
nella femina.
contano
sopramandibolari.
inferiormente delle setole;
una evidentissima raspa.
di dentelli.
;
porta
sp.
preoculare è ricco di tubercoletti disposti in
è
;
nel maschio, né nella femina.
in
le
filloide
una por-
Nei maschi l'articolo
—
383
—
una macchia inten-
patellare dei palpi è ornato alla faccia interna di
samente nera. Le zampe sono uniformemente giallastre oscure.
Lunghezza
Patria
È
:
vorax
affine aW'Ojnlio
le
L. Koch., da
zampe uniformemente
di granuli sul
4.
Il
maschio
mill. 6, del
4,2.
Toscana.
nore statura, per
canza
femina
della
metatarso
UopUtes
differisce per mi-
cui
colorate, e per la
man-
e sulle tibie III e IV.
I
JPfMvesii nov.
sp.
(1).
corpo é largo e rotondato posteriormente. La porzione pa-
non
tellare dei palpi
armata
è
di spina. I primi
4 segmenti addo-
minali portano superiormente ciascuno due aculei, gli
ciascuno 4 aculei. Le zampe presentano
spine, disposte in serie longitudinali.
due serie
di alte spine, 5 spine in
con due serie longitudinali
macchie
ultimi tre
robustissime
La prominenza oculare porta
ciascuna serie.
Il
corpo è giallo,
macchie brune nel mezzo, ed altre
di'
dello stesso colore.
ma
poche
Le zampe sono brune
giallastre, colle
articolazioni bianche.
Lunghezza
Patria
:
della femina mill. 4, del
Cantone Ticino (raccolse
maschio
mill. 3.
prof. P. Pavesi), Valtellina,
(raccolse prof. F. Sordelli), Trentino.
5.
Il
MMopìHes JLaevipe»
noo. sp.
corpo è largo e rotondato posteriormente. La porzione pa-
tellare dei palpi
non
è
armata
di spina. I
primi quattro segmenti
addominali portano superiormente ciascuno due
sivi
due ne portano ciascuno quattro,
coli.
Le zampe, ad eccezione
mente zigrinate come
il
dei
corpo.
e l'ultimo
trocanteri,
(1)
Vedi
Vedi
fig-.
fijj.
La prominenza
nei citati Annali del Civico
nei detti Annali.
Museo
di
aculei
;
i
succes-
ne porta due
sono
serie di alte spine, 4-5 spine in ciascuna serie.
(2)
(2).
inermi,
pic-
sola-
oculare porta due
Il
Genova, voi
corpo presenta
II.
—
delle
—
384
macchie bianche rotonde;
le
zampe sono bianche
nelle arti-
colazioni.
Lunghezza
Patria:
6.
femina mill.
della
Lugano
4.
(raccolse Pavesi), Pavia, Padova.
Acanihoiophus Gvanulatus
Le mandibole sono scarsamente
nov. sp.
(1)
rivestite di setole.
La
por-
zione tibiale dei palpi presenta alla faccia inferiore delle setole e
ne porta due
è
armata
di brevi
file
della femina é
anche
alla faccia superiore
munita inferiormente
inoltre di
;
di setole, quella
la tarsale
dei
maschi
una stretta raspa. La prominenza oculare pre-
senta due serie di alte e robuste spine. L'addome è ornato di molte
serie trasversali di granetti, tutti di
uguale grandezza. La macchia
una
flUoide è posteriormente confinata da
di
un
giallo lurido oscuro uniforme.
Il
linea retta.
I
palpi sono
ventre è bruno con mac-
chie e strisce dorate.
DIMENSIONI
maschio
Lunghezza
«
Patria
:
di
millim.
6,0
paio 14,0
12,0
«
23,0
«
«
II
«
31,5
«
«
III
«
16,5
13,0
«
«
«
IV
«
26,0
20,0
«
Lugano
(raccolse Pavesi), Lombardia.
MjeJobu»n9Mè
dentelli.
Sopra
prominenze coniche.
(2)
I
Dovine
nov. sp.
{f).
femori sono muniti di piccolissime setole e di brevi
merosi
(1)
una zampa
femina
5,0
«
7.
I
del corpo
Il
la base delle
ma
nu-
mandibole esistono due brevi
corpo è fittamente e rozzamente zigrinato.
Vedi fifi-. negli Annali citati.
Vedasi la fìg. nei citati Annali,
voi.
II.
—
Il
—
385
margine anteriore del cefalotorace porta due fossette concoidi.
Le zampe sono mediocremente lunghe. Nessuna macchia
Una
filloide.
larga fascia gialla attraversa posteriormente la faccia supe-
riore dell'addome
la faccia inferiore dell'addome è
;
uniformemente
bianca giallastra.
DIMENSIONI DEL MASCHIO
Lunghezza
«
del corpo
di
«
mill.
una zampa
del
femore,
tibia
II
4,0
«.
32,0
«
13,0
patella e
insieme
zampa
paio
II
di
una
paio
Patria: Genova (raccolse March. Giac. Doria)^ Trentino.
8.
Mjfjobitniiiasì Afille nov.
Le zampe sono munite solamente
pra
Il
la base delle
di
sp.
minutissime
setole. So-
mandibole esistono due brevissime prominenze.
corpo è appena percettibilmente zigrinato.
del cefalotorace porta
e sottili.
('Ij.
Il
margine anteriore
due fossette concoidi. Le zampe sono lunghe
Nessuna macchia
filloide. Il
corpo porta numerose mac-
chie bianche, tra cui due del quart' ultimo anello sono grandi.
La
faccia inferiore dell'addome è gialla chiara, cospersa di macchiette
bianche argentine.
Raggiunge una lunghezza
Patria
:
di mill. 4,8.
Veneto.
Padova, 15 dicembre 1871.
(1)
Vedasi la
Anno
III.
flg.
nei citati Annali, voi.
II.
25
Scarica