Proff. Fabrizio Maiocchi

annuncio pubblicitario
1. - Analisi di Bilancio e Programmazione e Controllo
PROFF. FABRIZIO MAIOCCHI-LAURA ZONI
Modulo I - Analisi di Bilancio
PROF. FABRIZIO MAIOCCHI
OBIETTIVO DEL CORSO
Far comprendere il potenziale informativo contenuto nei bilanci di esercizio,
verranno proposte ed interpretate alcune metodologie di riclassificazione ed analisi
di bilancio per indici e per flussi, finalizzate alla valutazione dell’assetto
economico-globale di un’azienda.
RISULTATI DI APPRENDIMENTO
-
Sviluppare la capacità di leggere il documento di bilancio.
Comprendere quali sono i principali indicatori qualificanti la gestione aziendale.
Formulare giudizi sulle condizioni di equilibrio della gestione aziendale.
Analizzare l’evoluzione dell’azienda nel tempo e il suo posizionamento nel
settore in cui opera.
- Capire la gestione finanziaria dell’impresa.
PROGRAMMA DEL CORSO
PARTE I: L’ANALISI DI BILANCIO PER INDICI
-
La lettura e l’interpretazione del bilancio di esercizio.
Finalità e metodologia dell’analisi di bilancio.
Gli schemi di riclassificazione del conto economico e dello stato patrimoniale.
La definizione e il significato dei principali indicatori di solidità, redditività,
liquidità e sviluppo.
PARTE II: IL RENDICONTO FINANZIARIO: COSTRUZIONE E INTERPRETAZIONE
- Il rendiconto finanziario: finalità, contenuto e struttura.
- Le diverse configurazioni di rendiconto finanziario.
- La metodologia per la costruzione del rendiconto finanziario e il suo potenziale
informativo.
BIBLIOGRAFIA
C. TEODORI, L’analisi di bilancio, Giappichelli, Torino, 2000 (sono esclusi i capitoli 4 e 11 e
l’appendice) o edizione più recente se disponibile.
I. FACCHINETTI, Rendiconto finanziario e analisi dei flussi, 2a ed., Il Sole 24 Ore, Milano, 2005, o
edizione più recente se disponibile.
Letture consigliate
C. TEODORI, Il rendiconto finanziario: caratteristiche ruolo informativo ed interpretazione,
Giappichelli, Torino, 2009.
M. VENEZIANI, La costruzione del rendiconto finanziario, Giappichelli, Torino, 2009.
M. TIEGHI-S. GIGLI, Gli strumenti per le analisi del bilancio di esercizio, Il Mulino, 2009.
DIDATTICA DEL CORSO
Le lezioni sono correlate a casi tecnici svolti nonché a corsi di esercitazione e lavori di
gruppo.
METODO DI VALUTAZIONE
Esame finale scritto e orale.
AVVERTENZE
Pre-requisiti: superamento degli esami di "Economia aziendale" e “Metodologie e
determinazioni quantitative d’azienda”. Il corso presuppone che gli studenti abbiano buone
conoscenze sulla contabilità generale e sul bilancio.
Il Prof. Fabrizio Maiocchi riceve gli studenti al termine delle lezioni. Per informazioni
consultare la pagina web del docente su www.unicatt.it o inviare una e-mail a
[email protected]
Modulo II - Programmazione e Controllo
PROF. LAURA ZONI
OBIETTIVO DEL CORSO
Il corso affronta il tema delle misurazioni d’azienda a supporto dell’attività di
direzione, combinando le due prospettive della “produzione” delle misure
economico-finanziarie e dell’utilizzo delle medesime nelle decisioni aziendali.
Mentre, la prospettiva della “produzione” delle informazioni è prettamente
specialistica, ovvero propria di chi in azienda si occupa di applicare metodi e
tecniche di misurazione in modo da produrre sistematicamente informazioni
economico-finanziarie – gli amministrativi; la prospettiva dell’utilizzo delle
informazioni economico finanziarie è tipica di chi deve gestire il business e utilizza
le stesse a supporto dei processi decisionali – il management.
Il corso, pur mantenendo un profilo non-specialistico, propone una rassegna di
metodi e di tecniche per il calcolo dei costi, per le analisi economiche e per le
simulazioni economico-finanziarie. Attraverso l’analisi dei casi, si offre altresì agli
studenti la possibilità di interpretare le informazioni economiche-finanziarie in
ottica di problem solving.
RISULTATI DI APPRENDIMENTO
Al termine del modulo gli studenti saranno in grado di:
- Calcolare il costo unitario di prodotto a seconda delle scelte di contabilità
analitica impostate.
- Svolgere l’analisi di redditività per prodotto e per cliente.
- Impostare l’analisi economica a supporto delle decisioni di breve periodo.
- Svolgere contabilmente la contabilità analitica.
- Preparare l’analisi degli scostamenti di costi e dei ricavi.
- Preparare il master budget.
PROGRAMMA DEL CORSO
Il programma si articola in tre parti:
- Analisi e gestione dei costi: terminologia, concetti e classificazioni; analisi dei
costi, l’analisi costi volumi e risultati, analisi economiche per le decisioni di
breve periodo.
- Progettazione dei sistemi di calcolo dei costi: metodi e tecniche di calcolo dei
costi.
- Programmazione e modelli di simulazione dei risultati economico finanziari: il
master budget e il processo di controllo budgetario.
BIBLIOGRAFIA
A. ARCARI, Programmazione e controllo, McGraw-Hill, Milano, 2010.
DIDATTICA DEL CORSO
Il programma verrà sviluppato mediante lezioni di inquadramento teorico, analisi e
discussione di casi aziendali, svolgimento di esercitazioni.
METODO DI VALUTAZIONE
La modalità d’esame è quella scritta.
AVVERTENZE
Tutto il materiale didattico discusso in classe costituisce oggetto della prova d’esame.
Il Prof. Laura Zoni riceve gli studenti come da avviso affisso all’albo presso la Facoltà di
Economia.
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

Present simple

2 Carte lambertigiorgia

biologia

5 Carte patty28

DOMENICA 8 DICEMBRE

4 Carte oauth2_google_6fa38c4a-fb89-4ae3-8277-fdf97ca6e393

Triangoli

2 Carte oauth2_google_d2543822-c1b0-4efc-972b-1e120768c5d0

creare flashcard