DOCENTE: Paola Farinosi MATERIA : Storia

annuncio pubblicitario
ISTITUTO D’ISTRUZIONE SUPERIORE PROFESSIONALE E TECNICO COMMERCIALE
“A. CASAGRANDE” “F. CESI”
TERNI
PIANO DI LAVORO
BIENNIO
PROF. Paola Farinosi
MATERIA: Storia
CLASSE I D
A.S. 2012/2013
POSSESSO PREREQUISITI
RISULTATI PROVE DI INGRESSO
Livello insufficiente 61%
Livello base 25%
Livello intermedio 4 %
Livello avanzato 4%
STRATEGIE DI INTERVENTO
Creazione di un clima di classe di rispetto e condivisione;
- promozione di momenti di confronto, di colloquio, di riflessione su argomenti di studio e problemi di
attualità;
- interventi subitanei, opportuni di fronte ad atteggiamenti trasgressivi;
- contatti con le famiglie ogni qual volta se ne presenti la necessità;
Nella prima parte dell’anno scolastico si lavorerà soprattutto sulla lettura, sulla
comprensione e sulla selezione delle parole chiave, per poi procedere alle fasi successive.
Guida ad acquisire e/o migliorare il metodo di studio attraverso :
-abilità di lettura (conoscere il manuale i forma generica, il lessico specifico, individuazione di parole e
concetti chiave);
-abilità di ascolto; ascoltare e rispettare le regole della discussione;
-abilità di parlato ( esporre in modo chiaro, consequenziale ed efficace, discutere e confrontarsi
criticamente);
-abilità di scrittura (riassumere, prendere appunti, elaborare mappe concettuali).
Guida a :
-imparare a utilizzare le tecnologie informatiche per ricerche e d approfondimenti.
Recupero in classe:
- in itinere dopo ogni verifica, se il livello medio della classe non raggiunge la sufficienza nelle abilità
verificate.
Recupero I decade del II quadrimestre. Modalità:
-l
.
- Mappe concettuali, schemi di sintesi.
- Esercizi mirati per obiettivi.
-Esercizi individualizzati.
Potenziamento: ricerche su argomenti idonei all’approfondimento anche relativi all’attualità, relazioni, lettura
e analisi di documenti tratti dalla storiografia.
1
ASSI CULTURALI E COMPETENZE
Obiettivi di apprendimento secondo quanto concordato in Riunioni Dipartimentali e Consigli di Classe.
COMPETENZE



Comprendere il
cambiamento e la
diversità dei tempi
storici in una
dimensione
diacronica attraverso
il confronto fra
epoche e in una
dimensione
sincronica attraverso
il confronto fra aree
geografiche e
culturali
Collocare
l’esperienza
personale in un
sistema di regole
fondato sul reciproco
riconoscimento dei
diritti garantiti dalla
Costituzione, a tutela
della persona, della
collettività e
dell’ambiente
ABILITA’/CAPACITA’
CONOSCENZE
Collocare gli eventi della storia
antica nella giusta successione
cronologica
Le civiltà antiche con riferimenti
significativi a coeve civiltà diverse
da quelle occidentali (ad
esempio: La civiltà indiana al
tempo delle conquiste di
Alessandro Magno; la civiltà
cinese al tempo dell’impero
romano, etc.)
Discutere e confrontare
criticamente diverse prospettive
di analisi e interpretazioni di fatti
o fenomeni storici, sociali ed
economici
Riconoscere e/ o utilizzare
semplici strumenti della ricerca
storica
Sintetizzare e schematizzare un
testo espositivo di natura storica
Analizzare storicamente
problemi ambientali e geografici
Analizzare il ruolo dei diversi
soggetti pubblici e privati nel
promuovere e orientare lo
sviluppo economico e sociale
Approfondimenti di nuclei tematici
caratterizzanti il quadro
complessivo della storia antica (
Principali civiltà dell’Antico vicino
Oriente; la civiltà giudaica; la
civiltà greca; la civiltà romana fino
all’Alto Medioevo)
Lessico di base della Storia
Strutture ambientali ed
ecologiche, fattori ambientali e
paesaggio umano
Le tipologie di fonti per lo studio
della storia antica ed altomedievale
Riconoscere le
caratteristiche
essenziali del
sistema socio
economico per
orientarsi nel tessuto
produttivo del proprio
territorio
Elementi di storia economica,
delle tecniche, del lavoro e
sociale in dimensione generale,
locale e settoriale con riferimento
al periodo studiato nel primo
biennio
La componente storica dei
principi e dei valori recepiti dalla
Costituzione Italiana
2
STRUMENTI DI VERIFICA/VALUTAZIONE
STRUMENTI
Si rimanda a quanto concordato in sede di Consiglio disciplinare.
FREQUENZA DELLE VERIFICHE
STRUMENTI
ORALI almeno due a quadrimestre.
SCRITTE semistrutturate/strutturate
In itinere ( formative). saranno costanti e distribuite nel tempo, sondaggi orali, sintesi di rielaborazione.
Sommative orali e scritte al termine di ogni segmento significativo del programma, di tipo tradizionale (
esercizi sul manuale, interrogazioni, tema, questionari semistrutturati / strutturati) di tipo innovativo ( verifica
dell’attenzione e partecipazione prestata nel corso della lezione, interventi spontanei o sollecitati, dialoghi
estemporanei e/o indotti ad hoc che contribuiscano a pieno titolo alla valutazione delle competenze).
Costituirà parte integrante per valutazione in itinere e sommativa l’osservazione del comportamento,
pertanto oltre all’attenzione e alla partecipazione, si terrà conto della frequenza, dell’impegno,
dell’assolvimento delle consegne domestiche nonché del possesso del materiale didattico. Al medesimo
fine contribuirà l’osservazione dell’ apprendimento: progressione, comprensione, conoscenza, espressione
e applicazione.
Strumenti di valutazione: griglie redatte in sede di consiglio dipartimentale ( per orale e scritto) a seconda
delle competenze da rilevare. Per il compito scritto sarà posta in allegato, per l’orale sarà esplicitata in fase
di valutazione. Sarà espressa in decimi.
MODALITA’ E TEMPI PER LA COMUNICAZIONE DEI RISULTATI DELLE VERIFICHE
Al termine dell’interrogazione si valuteranno le competenze raggiunte attraverso l’esplicitazione degli
indicatori della griglia in uso, secondo i medesimi ( conoscenza, comprensione, applicazione), anche con
l’autovalutazione .
Scritte: entro dieci giorni utili.
3
DOCENTE: Paola Farinosi
Bl.tem/Moduli
La preistoria e le
antiche civiltà
Prerequisiti:
concetto di “preistoria”.
Cronologia delle
epoche.
Concetto di civiltà.
Conoscenza del suo
ruolo economico e
sociale e
dell’agricoltura.
MATERIA : Italiano
Competenze
CLASSE :I D
Abilità
Conoscenze
Delineare una
cronologia dei diversi
tipi di ominidi per
raffrontarli.
Acquisire il concetto di Stato Conoscere le origini
centralizzato
dell’umanità e il
Paleolitico.
Distinguere fra Alto, Medio,
Nuovo Regno.
Conoscere il Neolitico e
Leggere e comprendere
l’inizio della Storia.
mappe concettuali sul
Analizzare il concetto di
Neolitico.
teocrazia.
Acquisire il concetto di
“civiltà fluviale”.
Comprendere i meccanismi
economici alla base della
civiltà fenicia e minoica.
Distinguere tra le
diverse età dei metalli e
tipi di alfabeto.
Comprendere l’importanza
Nozioni di archeologia;
della religione ebraica.
caratteri geografici della Leggere una carta
Mesopotamia
storica riferita alla
successione delle
Strutture della società
diverse civiltà.
complessa; distinzione
tra città stato-regno e
Saper leggere una carta
impero.
storica relativa
all’economia della
L’origine etnica di popoli civiltà.
antichi e moderni
Conoscere le civiltà
fluviali:
Mesopotamia Antico
Egitto.
Antiche civiltà di terra e
di mare
4
Metodo/
strumenti
Lezione
frontale/o
partecipata;
Analisi guidata di
mappe
concettuali,
cronologie, fonti
e altri materiali
contenuti nel
testo, digilibro.
Tipologia
verifiche
Colleg.i Tempo
nterdisc previsto
Religione
In itinere:
sondaggi brevi.
Sommative:
interrogazioni
orali, verifiche
sul libro e sulla
Guida docente.
Sett/Otto
bre
DOCENTE: Paola Farinosi
Bl.tem/Moduli
La civiltà greca
MATERIA : Storia
Competenze
Elaborare una tabella
tematica di confronto fra
il periodo della civiltà
micenea e quello del
medioevo ellenico.
CLASSE : I D
Abilità
Conoscenze
Conoscere la preistoria Lezione
della Grecia
frontale/partecipa
ta;
Analisi guidata di
mappe
concettuali,
cronologie, fonti
e altri materiali
contenuti nel
Tracciare una mappa
Comprendere e analizzare le Conoscere il mondo
testo, digilibro.
concettuale sulle cause cause dei conflitti sociali e
della Polis
dei conflitti sociali e
politici nelle poleis
politici nelle poleis.
Tracciare una mappa
concettuale sulle cause
dei conflitti sociali e
politici nelle poleis;
costruire una tabella
sinottica sulle principali
divinità greche.
Comprendere l’importanza
politica ed economica del
palazzo miceneo;
Analizzare le ipotesi sul
crollo della civiltà micenea;
motivare la definizione di
medioevo ellenico.
Metodo/
strumenti
Collocare nello spazio e nel
tempo le principali colonie
fondate nella prima e
seconda colonizzazione.
Conoscere il mondo
greco oltre i confini
Sintetizzare i lineamenti della
religione, della letteratura e
dell’arte attraverso la mappa
concettuale.
5
Tipologia
verifiche
Colleg.i Tempo
nterdisc previsto
Geografia
In itinere:
sondaggi brevi.
Sommative:
interrogazioni
orali, verifiche
sul libro e sulla
Guida docente.
Novembre
Dicembre
DOCENTE: Paola Farinosi
Bl.tem/Moduli
La Grecia classica
MATERIA : Storia
Competenze
Elaborare mappe
concettuali sugli
organismi di Sparta e
Atene;
operare confronto fra le
due Costituzioni.
CLASSE : I D
Abilità
Conoscenze
Analizzare le fasi salienti
Sparta e Atene, due
della storia arcaica di Sparta; modelli di città-stato.
Sintetizzare e discutere sul
progresso della democrazia
ateniese e quella odierna;
Le guerre persiane.
Raffigurare un a trireme acquisire il concetto di
evidenziandone le
espansionismo.
caratteristiche tecniche.
Elaborare mappe
concettuali che seguono
l’evoluzione della
costituzione ateniese.
La crisi delle cittàstato e l’impero di
Alessandro Magno
Elaborare una carta
geografica con gli
schieramenti politici
delle poleis
Saper raffigurare il
meccanismo della
falange tebana.
Tracciare gli itinerari dei
viaggi di A. Magno.
Sintetizzare la cultura e
le scoperte scientifiche
di età ellenistica e
seguirne lo sviluppo.
Metodo/
strumenti
Lezione
frontale/partecipa
ta;
Analisi guidata di
mappe
concettuali,
cronologie, fonti
e altri materiali
contenuti nel
testo, digilibro.
Tipologia
verifiche
Colleg.i Tempo
nterdisc previsto
In itinere:
Geografia
sondaggi brevi.
Diritto
Sommative:
interrogazioni
orali, verifiche
sul libro e sulla
Guida docente.
Gennaio
L’età classica
Distinguere le diverse fasi
della guerra del
Peloponneso;
La guerra del
Peloponneso
comprendere le cause della
guerra e delle sconfitte di
Atene.
L’arretramento della
Grecia e l’ascesa della
Macedonia
Analizzare la brevità
dell’egemonia tebana.
L’epopea di Alessandro
Magno
Collocare nel tempo le
vicende militari di Filippo II.
L’Ellenismo
6
Gennaio
Febbraio
DOCENTE: Paola Farinosi
Bl.tem/Moduli
Gli inizi di Roma
MATERIA : Storia
CLASSE : I D
Competenze
Abilità
Individuare sulla carta
geografica le diverse
civiltà dell’Italia
preistorica.
Individuare sulla carta
geografica l’estensione
dello Stato etrusco.
Analizzare alla luce
delle indagini storiche e
archeologiche il
fondamento storico
delle imprese attribuite
ai romani.
Elaborare uno schema
sull’organizzazione
militare di Roma arcaica
e uno su quella politica
confrontare con una
tabella le divinità greche
con quelle romane.
Analizzare il ritardo
dell’Europa nello sviluppo
della civiltà;
sintetizzare in una mappa le
culture dell’Italia preistorica.
Collocare nel tempo le fasi
della storia e della civiltà
etrusca.
Attribuire a ciascun re le sue
imprese.
Analizzare la struttura della
società romana delle origini.
Conoscenze
Metodo/
strumenti
Lezione
L’Europa e l’Italia prima frontale/partecipa
di Roma
ta;
Analisi guidata di
Gli Etruschi
mappe
concettuali,
La fondazione di Roma cronologie, fonti
e l’età dei Re
e altri materiali
contenuti nel
Società, economia e
testo, digilibro
cultura nella Roma
arcaica
7
Tipologia
verifiche
Colleg.i Tempo
nterdisc previsto
Geografia
In itinere:
sondaggi brevi.
Sommative:
interrogazioni
orali, verifiche
sul libro e sulla
Guida docente.
Febbraio
Marzo
DOCENTE: Paola Farinosi
Bl.tem/Moduli
MATERIA : Storia
Competenze
CLASSE : I D Afm
Conoscenze
Metodo/
strumenti
Apprendere le fasi della
conquista romana delle
diverse regioni d’Italia;
acquisire la distinzione fra
colonie, municipi e alleati.
L’Italia diventa romana
Costruire uno schema Analizzare le funzioni degli
sulla struttura politica di organismi e delle
Roma repubblicana.
magistrature della Roma
repubblicana;
apprendere la progressiva
conquista dei diritti dei
plebei.
La società romana nei
primi secoli della
repubblica
Lezione
frontale/partecipa
ta;
Analisi guidata di
mappe
concettuali,
cronologie, fonti
e altri materiali
contenuti nel
testo, digilibro
Tracciare sulla cartina
L’espansione di Roma geografica l’espansione
in Italia e nel
di Roma nella Penisola.
Mediterraneo
Saper confrontare
diverse cartine sulla
situazione del
Mediterraneo prima,
durante e dopo le
guerre puniche.
Abilità
Collocare nel tempo le date Le guerre puniche e
salienti delle tre guerre
l’espansione nel
cartaginesi e della conquista Mediterraneo
romana del mediterraneo;
apprendere le conseguenze
della conquista della Grecia
sulla vita culturale romana;
acquisire il concetto di
“provincia.
8
Tipologia
verifiche
Colleg.i Tempo
nterdisc previsto
Geografia
In itinere:
sondaggi brevi.
Diritto
Sommative:
interrogazioni
orali, verifiche
sul libro e sulla
Guida docente.
Marzo
Aprile
DOCENTE: Paola Farinosi
Bl.tem/Moduli
La tarda repubblica
MATERIA : Storia
Competenze
Costruire una tabella
sinottica sulla
condizione delle classi
sociali a Roma nel II
sec. a.C.
CLASSE : I D
Abilità
Motivare la crisi sociale del II
sec. a.C.;
Analizzare ruolo, vicende e
caratteristiche dei
protagonisti di questo
periodo;
Saper schematizzare la analizzare le vicende della
struttura dell’esercito
guerra di mitridatica, della
romano dopo la riforma guerra civile tra Mario e Silla
di Mario.
e della guerra sociale;
motivare la crisi
Tracciare le imprese
dell’organizzazione
militari di Cesare sulla repubblicana;
carta geografica.
confrontare le principali
vicende e caratteristiche dei
protagonisti di questo
periodo.
Analizzare l’ascesa di
Crasso e Pompeo;
collocare nello spazio e
tempo le vicende della
conquista della Gallia e della
guerra civile;
analizzare la crisi
dell’organizzazione
repubblicana.
Conoscenze
Metodo/
strumenti
Le trasformazioni della
società romana nel II
secolo a. C.
Lezione
frontale/partecipa
ta;
Analisi guidata di
mappe
concettuali,
cronologie, fonti
e altri materiali
contenuti nel
testo, digilibro
Mario e Silla
L’età di Cesare
Data 26.11.2012
Firma del docente Paola Farinosi
9
Tipologia
verifiche
Colleg.i Tempo
nterdisc previsto
Geografia
In itinere:
sondaggi brevi.
Diritto
Sommative:
interrogazioni
orali, verifiche
sul libro e sulla
Guida docente.
Aprile
Maggio
Scarica
Random flashcards
CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

CIAO

2 Carte oauth2_google_78a5e90c-1db5-4c66-ac49-80a9ce213cb9

Generatore elettrica

2 Carte oauth2_google_edd7d53d-941a-49ec-b62d-4587f202c0b5

il condizionale

2 Carte oauth2_google_2e587b98-d636-4423-a451-84f012b884f0

economia

2 Carte oauth2_google_89e9ca76-2f16-41bf-8eae-db925cb2be4b

creare flashcard