Il primo Omega-3 in polvere al 55% di Acido Alfa

annuncio pubblicitario
HiOmega Powder80 100%VEGETALE
®
Il primo Omega-3 in polvere al 55%
di Acido Alfa-Linolenico (ALA)
La produzione di HiOmega® Powder80 si basa sull’olio di
semi di Lino (Linum usitatissimum L.) HighOmega® Flaxseed
Oil prodotto esclusivamente da ibridi non OGM, che contiene
oltre il 70% di Acido Alfa-Linolenico (ALA) e il 93% di PUFA totali
(Poli-Unsatured Fatty Acids) ad alto valore biologico, risultando
la più ricca fonte naturale di acido Alfa-Linolenico
Omega-3 attualmente disponibile.
Omega-6) sono nutrienti essenziali che devono essere ottenuti
attraverso l’alimentazione.
La velocità e l’efficacia della sintesi degli acidi grassi Omega-3 più
lunghi derivati dall’ALA è quindi competitivamente rallentata dalla
presenza dei loro omologhi Omega-3.
Perciò la produzione e la disponibilità di acidi grassi Omega-3 nei
Ingredienti:
La produzione del HiOmega®Powder80 è effettuata con
l’utilizzo di Olio di Semi di Lino HighOmega® Flaxseed Oil,
spremuto a freddo esclusivamente con mezzi meccanici senza
l’uso di solventi, e polverizzato attraverso una tecnologia di
Spray Drying di ultima generazione che permette un trattamento
rispettoso delle sue componenti nutrizionali.
Gli ingredienti della polvere sono:
• 73 - 80% olio di semi di Lino High Omega-3
• 20 - 27% amido d’Orzo
• 0,3% antiossidanti (tocoferoli misti)
• < 1,5% umidità residua
Le fonti di acidi grassi Omega-3 normalmente utilizzate nella
alimentazione sono essenzialmente:
• Animali: olio di pesce (EPA / DHA)
• Vegetali: oli vegetali di varie origini (ALA-acido grasso
essenziale)
L’ALA è un acido grasso essenziale ed è considerato “Non
Allergenico”, al contrario di EPA e DHA.
Infatti l’Olio di Semi di Lino High Omega-3 è un prodotto
riconosciuto e certificato dall’FDA statunitense come
“GRAS” (Generally Recognized as Safe), quindi è
assolutamente “sicuro” ed esente da controindicazioni d’uso.
Questi oli vegetali o animali hanno alti contenuti di acidi grassi
polinsaturi nelle varie forme (Omega 3, 6, 9); gli acidi grassi
essenziali (acido Linoleico Omega-6 e acido alfa-Linolenico
Omega-3) sono fondamentali per la normale funzionalità
fisiologica e il benessere in quanto non possono essere sintetizzati
dall’organismo umano e quindi devono essere esclusivamente
assunti attraverso l’alimentazione quotidiana (vedi grafico a
pagina 3).
L’importanza del metabolismo di trasformazione
dell’ALA in EPA/DHA:
Gli acidi grassi polinsaturi Omega-3 più importanti
nutrizionalmente sono: l’acido α-Linolenico (ALA), l’acido
Eicosapentaenoico (EPA) e l’acido Docosaesaenoico (DHA). Nel
corpo umano l’EPA e il DHA vengono sintetizzati a partire dall’ALA
attraverso l’azione di una cascata di enzimi specifici: l’organismo
umano non può sintetizzare de novo acidi grassi Omega-3,
ma può partire dalla catena a 18 atomi di Carbonio Omega-3
dell’ALA, assunta con l’alimentazione, per formare catene
polinsature a 20 atomi di Carbonio Omega-3 (EPA) e catene
polinsature a 22 atomi di Carbonio Omega-3 (DHA).
Questi processi di sintesi sono condotti da un pacchetto di enzimi
specifici (elongasi, desaturasi) che sono però gli stessi contesi
competitivamente agli acidi grassi Omega-3 dagli acidi grassi
Omega-6, che sono dei composti chimici analoghi che derivano
dall’acido Linoleico (LA).
Sia l’acido α-Linolenico (ALA Omega-3) che l’acido Linoleico (LA
tessuti è facilitata ed è tanto più efficace quanto essi competono
con quantità di omologhi Omega-3 simile o non troppo eccedente
la propria.
Inoltre l’importanza di non eccedere nell’assunzione degli
Omega-6 rispetto agli Omega-3 deriva dal fatto che la cascata
di reazioni enzimatiche suddetta, che parte dall’acido Linoleico
(LA Omega-6), porta alla formazione di sostanze che possono
fortemente influenzare negativamente lo stato di salute
dell’organismo, conducendo alla produzione degli “Eicosanoidi
pro-infiammatori”, sostanze coinvolte nella promozione
e nel sostegno degli stati infiammatori (Prostaglandine,
Trombossani, Leucotrieni). Infatti dall’acido Linoleico (LA)
deriva l’acido Arachidonico (AA), che è il capostipite di tutti
gli Eicosanoidi pro-infiammatori, mentre dall’acido α-Linolenico
(ALA) derivano gli Eicosanoidi anti-infiammatori come le Protectine
e le Resolvine.
Quindi l’effetto di un adeguato ed equilibrato apporto
nutrizionale fra Omega-6/Omega-3 è ormai considerato essenziale
per il mantenimento di uno stato ottimale di salute e per il
contenimento di fenomeni infiammatori e trombotici.
Il rapporto ottimale Omega-6/Omega-3 dal punto di vista
nutrizionale è di 5:1 secondo le tabelle LARN della SINU (Società
Italiana di Nutrizione Umana).
Le consuete abitudini alimentari nei paesi occidentali, hanno
ormai portato ad un significativo sovradosaggio di LA (Omega-6)
rispetto all’ALA (Omega-3).
Attualmente si stima che esso sia fra il 10:1 e il 20:1 nei diversi
paesi industrializzati; nel nostro Paese l'assunzione dei sopracitati
acidi grassi è globalmente intorno al 6% dell'energia ed il
rapporto Omega-6/Omega-3 è di circa 13:1!
Questo sbilanciamento evidente è la ragione principale, per
i motivi detti sopra, per cui l’ALA che assumiamo può essere
convertito in EPA e DHA in una quantità molto inferiore al
necessario.
Un aspetto importante da sottolineare è che l’ALA (Omega-3
“vegetale”) residuo non trasformato in EPA e DHA e che rimane
perciò tal quale nell’organismo, viene totalmente metabolizzato
o per la produzione di energia o per la costruzione di altri lipidi di
deposito; il ciò rende quindi praticamente impossibile il verificarsi
SCIENCE BASED NUTRACEUTICAL PRODUCTS
Nutratec s.r.l. 61029 Urbino (PU) Italy - via i Maggetti 14 - loc. Sasso
T: +39 0722 327 573 F: +39 0722 327 453 - www.nutratec.it - [email protected]
24it_HiOmega_02_1
Fonti di acidi grassi Omega-3:
di una “overdose” di ALA.
La supplementazione di ALA è, ad esempio, perfettamente
tollerata in gravidanza.
D’altra parte invece, un eccesso di introito alimentare di EPA/DHA
(Omega-3 “animali”) può portare al manifestarsi di una vera e
propria “overdose” con sintomi a carico del sistema circolatorio,
di quello osteo-articolare, che possono essere molto importanti in
caso di persone con asma, diabete, ipertensione, obesità. I fastidi
che si manifestano sono: nausea, crampi allo stomaco, insonnia,
alterazioni della coagulazione, reazioni cutanee.
Inoltre un sovradosaggio di EPA/DHA può essere molto pericoloso
durante la gravidanza in quanto può portare ad alterazioni del
feto.
Inoltre bisogna considerare che una integrazione con EPA/DHA
non va per nulla a contrastare competitivamente la cascata
enzimatica Omega-6/Omega-3 di cui abbiamo parlato all’inizio e
che, di fronte a bassi livelli di ALA, continuerà quindi a privilegiare
la metabolizzazione di LA, che abbiamo visto viene assunto in
grande quantità con la usuale dieta, con la conseguente ulteriore
produzione di acido Arachidonico e dei suoi metaboliti, gli
Eicosanoidi pro-infiammatori.
altri ingredienti comunemente impiegati nell’integrazione.
I principali vantaggi di HiOmega® Powder80 sono:
1.La più alta concentrazione di Omega-3 in polvere (55% ALA)
2.Ottima solubilità in acqua, sapore e odore neutri che
ne rendono possibile l’applicazione anche in prodotti da
ricostituire e assumere in fase liquida o in alimenti funzionali
3.Possibilità di applicazione anche in forme non comunemente
utilizzate per gli Omega-3 come capsule dure e bustine
4.100% VEGETALE OGM-free
5.12 mesi di shelf life a temperatura ambiente
6.Ottimo rapporto qualità/prezzo
Ciò rende HiOmega®Powder80 un’assoluta novità
e consente un nuovo approccio alla preparazione
e presentazione di integratori a base di Omega-3
vegetali
Sono quindi evidenti le grandi differenze e i vantaggi fisiologici,
funzionali e salutistici di una supplementazione di ALA (di origine
vegetale) rispetto ad una supplementazione di EPA/DHA (di
origine animale).
Proprietà dell’ALA:
1_Effetti antinfiammatori nei casi di asma, artrite, psoriasi,
cicatrizzazione
2_Incrementa i livelli di Colesterolo-HDL, aumenta la tolleranza al
glucosio
3_Conferisce protezione da malattie coronariche, aterosclerosi,
trombosi
4_Migliora i valori di sensibilità all’insulina
5_Effetti anti-ipertensivi e di normalizzazione della pressione
arteriosa
6_Effetti di stimolo e sostegno del sistema immunitario
7_Incidenza positiva sullo sviluppo e la funzionalità cerebrale
8_Carenze di ALA sono associate a depressione, demenza,
Alzheimer, autismo, etc.
9_Assenza di problematiche di sovradosaggio
Vantaggi nell’uso di HiOmega®Powder80:
Avendo analizzato l’importanza nutrizionale degli acidi grassi
Omega-3 in generale e quella specifica dell’acido alfa-Linolenico,
andiamo a valutare quali sono le materie prime disponibili sul
mercato a base di detti componenti, a disposizione dell’industria
dell’integrazione alimentare: sicuramente troppo poche!
1_Il principale ostacolo allo sviluppo di integratori a base di
Omega-3 è la loro stabilità e shelf-life. Inoltre l’uso di olio
di pesce è altamente difficoltoso negli alimenti a causa del
suo aroma e del fatto che ciò apporta una fase oleosa nella
preparazione.
2_I prodotti a base di Omega-3 ad alto titolo sono usualmente
solo di origine animale e costringono, essendo in forma
oleosa, a ricorrere ad una presentazione in perle gelatinose,
che sono di più difficile gestione in quanto obbligano a
maggiori quantitativi di produzione, con le conseguenti chiare
problematiche.
3_Quanto detto costringe a non poter utilizzare altre forme di
presentazione del prodotto che possono essere più pratiche
ed innovative per il consumatore (bustine monodose, capsule,
etc.) e impedisce al formulatore di assemblare prodotti in
forma solida, con la possibilità di miscelarvi liberamente tutti gli
Utilizzare lo HiOmega®Powder80 può essere importante in
quanto esso è la risposta ad alcune possibili problematiche:
• disponibilità di olio di pesce dovuta a depauperamento della
pesca
• inquinamento dell’olio di pesce (metalli pesanti, pesticidi,
ormoni, etc.)
• innalzamento del costo dei prodotti della pesca
• domanda di prodotti a base di Omega 3 in rapida crescita
• l’uso dell’olio di pesce ha molte limitazioni (gusto, residui,
prodotto di origine animale)
Proiezioni di mercato indicano che la disponibilità di acidi grassi
Omega-3 potrà essere più difficoltosa ed onerosa nel prossimo
futuro, a causa della crescente richiesta.
Questi aspetti possono essere affrontati con l’uso dello
HiOmega®Powder80:
• Assenza di problematiche di approvvigionamento
• Costo inferiore, miglior rapporto qualità/prezzo, stabilità del
prezzo
• Assenza di residui inquinanti e di OGM,
• Assenza di sapori e odori sgradevoli
• Prodotto di origine completamente vegetale
• Vantaggi funzionali dell’ALA rispetto a EPA/DHA
• Sicurezza d’uso
• Forma in polvere che consente la produzione di capsule,
bustine e alimenti funzionali.
• Possibilità di miscelazione con qualsiasi altro componente in
polvere
• Facilmente solubile in acqua
Con tutte queste qualità e vantaggi, HiOmega®Powder80
si pone come importante punto di riferimento per i nuovi
prodotti a base di Omega-3, specie ora che la consapevolezza del
consumatore finale si sta orientando verso prodotti più efficaci ed
esenti da controindicazioni, di origine vegetale, di minor impatto
ambientale e di costo stabile e accessibile.
SCIENCE BASED NUTRACEUTICAL PRODUCTS
Nutratec s.r.l. 61029 Urbino (PU) Italy - via i Maggetti 14 - loc. Sasso
T: +39 0722 327 573 F: +39 0722 327 453 - www.nutratec.it - [email protected]
24it_HiOmega_02_2
L’acido grasso Polinsaturo Omega-3 “vegetale” alfa-Linolenico
appare quindi essere un componente che riesce ad avere
una incidenza migliore, più ampia e profonda, su diverse
problematiche salutistiche. Diversi studi hanno dimostrato le
molteplici proprietà benefiche dell’ALA:
Sheet1
Comparison of fatty Acid Composition of vegetable Oils vs „High Omega-3 Powder“ :
10
20
30
40
50
60
70
80
90
100
High Omega-3 Powder
High Omega-3 Flaxoil
Flaxoil
Canolaoil
Soyaoil
Safloroil
Sunfloweroil
Oliveoil
Fatty Acids:
Alpha-Linolenic-Acid
Linoleic-Acid
Mono-unsaturated-fatty-Acids
Saturated-Fatty-Acids
Carrieragent
(O-3)
(O-6)
(MUFA)
(SFA)
(Barleystarch)
High Omega-3 Flaxoil - offers the highest values of 93% unsaturated Fatty Acids and 82% PUFA and 70% ALA of all vegetable Oils.
High Omega-3 Powder – with a load of 80% Oil it offers as much Omega-3-Values (ALA) as normal Flaxoil and more PUFA as other Oils.
High Omega-3 Flaxoil + High Omega-3 Powder – have a good relation of Omega-3 to Omega-6 PUFA`s – 7:1 Oil and 6:1 Powder
High Omega-3 Powder - is of 100% vegetable source and an ideal industrial Omega-3 carrier with shelflife up to 12 month and neutral taste/smell.
BGH Handelskontor Ltd. / Oktober 2008
24it_HiOmega_02_3
Page 1
Scarica
Random flashcards
CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

Present simple

2 Carte lambertigiorgia

creare flashcard