Weitere Texte unter Italienisch – biografie + feste

annuncio pubblicitario
Cristoforo COLOMBO
( circa 1451 – 1506 )
Cristoforo Colombo fu certamente uno dei più grandi
navigatori della storia dell'umanità quando si credeva ancora
che la terra fosse piatta e finisse poco più in la delle Colonne
d'Ercole. A lui si riconosce il merito di aver scoperto le
Americhe e di aver avviato una nuova era della storia
dell'uomo. Anche se le sue origini sono incerte, nacque
certamente a Genova nel 1451 e visse qualche anno a Savona,
città marinare che lo spinsero a divenire un professionista
della navigazione. Frequentò la scuola di Paolo dal Pozzo
Fontanelli, geografo convinto della sfericità della terra, e nel
Mediterraneo fece le sue prime esperienze di mare. In un suo
viaggio del 1574 giunse fino a Chio, isola greca che lo
affascinò e che fu all'origine del suo obiettivo di raggiungere
l'oriente "andando ad occidente". Trasferitosi in Portogallo,
dopo il suo matrimonio con la figlia del navigatore portoghese
Perestrello dal quale ereditò esperienze e carte nautiche, tra il 1576 ed il1584 iniziò a conoscere
l'oceano. Raggiunse, a nord, Lisbona, Londra, Bristol, Galway in Irlanda e perfino l'Islanda, e, a
sud, le Canarie e le Azorre fino alla Guinea. In questi viaggi, studiando venti e rotte, si convinse
che al di la del Mar Tenebroso doveva esserci la terra ferma, ossia l'India e la favolosa Cina che
Marco Polo aveva raggiunto per via di terra andando ad oriente. Nacque così in Portogallo il
primo progetto di traversata atlantica, ma l'allora regnante Giovanni II non credette nell'idea e
costrinse Colombo a trasferirsi in Spagna alla corte di Ferdinando e Isabella di Castiglia che
accettarono il progetto di raggiungere l'oriente navigando verso occidente. Colombo, finalmente
finanziato, armò quindi una piccola flotta di tre navi, le caravelle Nina, Pinta e Santa Maria con le
quali il 3 agosto 1492 salpò da Palos.
Toccò le Canarie e dopo un viaggio avventuroso, il 12 ottobre 1492 sbarcò sull'isola
Guanahani (oggi Watling nelle Bahamas), ribattezzandola San Salvador, convinto di aver
raggiunto il continente asiatico. Scoprì poi Cuba ed Haiti (ribattezzata Hispaniola) prima di
ritornare in Spagna per descrivere le sue scoperte. Nel 1493 partì per un secondo viaggio
durante il quale toccò Puerto Rico, Dominica, Antigua,Guadalupa e Giamaica. La scoperta di
nuovi territori vergini con popolazioni indigene pacifiche e facilmente soggiogabili,
provocarono la partenza di numerosi spagnoli destinati a colonizzare e a raccogliere le
ricchezze della nuova terra coni quali però Colombo iniziò quasi subito ad avere forti attriti.
In un terzo viaggio, nel 1498, quando ormai la Spagna aveva già imposto guide politiche e
amministrative alle terre conquistate, Colombo toccò Trinidad e Tobago, e molte altre isole
delle Antille.
Durante questo viaggio, la sua difesa della popolazione locale dalle atrocità spagnole provocò
l'intervento del Governatore Francisco de Bobadilla che, accusandolo delle stesse colpe,lo rinviò
in Spagna in catene. Liberato ma moralmente distrutto, Colombo ripartì nel 1502 per il suo quarto
ed ultimo viaggio verso le Americhe raggiungendo il Nicaragua, l'Honduras, il Costa Rica e la
Colombia. Tornato in Spagna nel 1504, stanco, malato e dimenticato da tutti, si spense nel 1506 a
Valladolid, ignorando di aver scoperto il Nuovo Mondo.
Compito:
Rispondete alla domanda con frasi complete e coerenti. Usate in modo appropriato le proprie
parole.
1) Quali furono le idee rivoluzionarie di Colombo e come reagirono i sovrani.
2) Come nacquero i problemi di Colombo e che fine ha fatto?
EH:
1)
- alunno di Paolo dal Pozzo Fontanelli: convinto che la terra è una sfera
- crede di poter raggiungere l’oriente andando in direzione ovest e attraversando l’oceano
atlantico
-
Giovanni II, re del Portogallo non crede che questo sia possibile
il re di Castiglia e sua moglie accettarono il progetto
2)
- nuovi territori con popolazioni indigine pacifiche
=> arrivarono molti spagnoli che volevano approfittarne e diventare ricchi alle spalle degli
indigini
=> conflitto fra Colombo e loro, Colombo difende gli indigini dalle atrocità degli spagnoli
=> il governatore l’accusa di essere crudele lui => viene trasportato in Spagna in catene
in Spagna viene liberato, ma è malato e muore poco dopo
non sapeva che avesse scoperto un altro continente
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

blukids

2 Carte mariolucibello

biologia

5 Carte patty28

CIAO

2 Carte oauth2_google_78a5e90c-1db5-4c66-ac49-80a9ce213cb9

Triangoli

2 Carte oauth2_google_d2543822-c1b0-4efc-972b-1e120768c5d0

creare flashcard