Eliminazione Della Lampadina a Incandescenza Una normativa

annuncio pubblicitario
Eliminazione Della Lampadina a
Incandescenza
Una normativa europea prevede l'eliminazione entro il 2012 delle lampade ad
incandescenza a favore di soluzioni di illuminazione a basso consumo energetico.
Esistono in commercio lampadine a risparmio energetico con forma e dimensioni identiche
alle incandescenti, con attacchi adatti per essere istallate in tutte le lampade che montano
lampadine che verranno eliminate dal commercio.
Prodotte dalle più importanti aziende si possono reperire facilmente da Gonella Luce srl.
Non sarà quindi necessario buttare ne sostituire le lampade che vengono segnalate con
montaggio lampadina incandescenza.
Le lampadine alogene saranno anch'esse bandite a partire dal 1° settembre 2009?
NO. La messa al bando delle lampadine alogene non è prevista dalla direttiva UE, perché
assimilabili a lampadine a basso consumo. Mentre le alogene a scarsa efficienza
energetica (classe D) saranno progressivamente eliminate dal mercato in base ai Watt e ai
valori di luminosità, da qui al 2012.
Tutte le lampadine ad incandescenza state sostituite con identiche (nella forma)
lampadine a bulbo trasparente (grande con attacco E27 o piccolo con attacco E14) con
tecnologia ALOGENA, con potenze ribassate.
Per esempio una vecchia lampadina incandescenza da 100w viene sostituita con una
nuova alogena da 70w.
Le lampadine ad alta efficienza energetica costano molto di più dei tradizionali bulbi
a incandescenza. Dov'è il risparmio?
Non vi è risparmio se si considerano solo i costi di acquisto. La maggiore durata della
lampadina e i suoi bassi consumi portano vantaggi effettivi alle famiglie. E' stato calcolato
che se si sostituiscono anche solo 3 lampadine a incandescenza da 100 W con 3
lampadine LFC a basso consumo da 20 W, si riducono del 7% i consumi annui totali di
energia elettrica, con un risparmio di circa 45 euro.
Sono favorevole all'adozione di lampadine FLC ma non vorrei rinunciare alla
luminosità. Come essere certi di non vedere ridotta la quantità di luce emessa?
Il lumen è l'unità di misura della quantità di luce prodotta ed è il dato da cercare sulle
etichette di ogni tipo di lampada. Una lampadina a incandescenza da 150 watt emette
circa 2.000 lumen; il rapporto lumen/watt (cioè 2.000 : 150 = 13 lumen per ogni watt
assorbito) è importante per stabilire quanta luce fa una lampadina per ogni Watt di
corrente che consuma. Questo valore lumen/watt esprime in pratica l'efficienza luminosa
di una lampada ed è molto importante ai fini della scelta della sorgente luminosa più
adatta a risparmiare energia. La tabella che segue può aiutare nella sostituzione delle
lampadine incandescenti , paragonandone le potenze:
25 Watt ad incandescenza corrispondono a 6 Watt a basso consumo.
40 Watt /8 Watt
60 Watt /11 Watt
75 Watt /15 Watt
100 Watt /20 Watt
120 Watt /23 Watt.
150 Watt / 27 Watt
180 Watt / 33 Watt
Ho l'impressione che la luce delle lampadine FLC sia più fredda. E' possibile
scegliere la tonalità dell'emissione luminosa?
La tonalità della luce, definita normalmente come 'temperatura di colore' viene espressa in
gradi Kelvin. Sulle lampadine e sulle confezioni è rappresentato da un numero subito
seguito dalla lettera K, presente anche nei modelli FLC. Per avere un'idea di riferimento
una luce bianca calda si aggira tra i 3.000 K e i 3.500 K; una luce bianca fredda si
identifica a partire dai 4.000 K in su; mentre la luce solare a mezzogiorno è di 5.400 K.
Come si legge l'etichetta di una lampadina?
Accanto alla classificazione, sull'etichetta sono annotate la prestazione elettrica e la durata
di vita. La maggior parte delle lampadine sono classificate come segue:



Lampadine a fluorescenza e a risparmio energetico: classi A e B.
Lampadine alogene: classi B, C e D.
Lampadine a incandescenza: classi D, E, F e G.
Sulla confezione di ogni lampadina si trovano inoltre le seguenti indicazioni:




potenza (ad esempio 11 Watt): prestazione elettrica sopportata dalla lampadina.
corrente luminosa (ad esempio 600 Lumen): quantità di luce emessa
durata di vita (ad esempio 6000 ore o 6 anni): durata media di vita a uso normale.
colore della luce (ad esempio 827 = bianco caldo extra, 830 bianco caldo, 840
bianco): più alta è la cifra, più è fredda la luce.
Lampadine bandite | Lampadine che restano
Eliminate dal 1° settembre:
Si possono sostituire con:
Alogene classe A B C o fluorescenti
Tradizionali a incandescenza< e > 100 W
compatte
Incandescenti opale, smerigliate, non chiare,
Fluorescenti compatte, led
qualsiasi potenza
Alogene opali, smerigliate, non chiare qualsiasi
Alogene chiare di classe A B C
potenza
Alogene lineari a tensione di rete di
Alogene tensione di rete >60W classe D E F
classe A B C
Alogene classe A B C, fluorescenti
Alogene a bulbo tensione di rete>60W classe D E F
compatte
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

Present simple

2 Carte lambertigiorgia

Generatore elettrica

2 Carte oauth2_google_edd7d53d-941a-49ec-b62d-4587f202c0b5

DOMENICA 8 DICEMBRE

4 Carte oauth2_google_6fa38c4a-fb89-4ae3-8277-fdf97ca6e393

il condizionale

2 Carte oauth2_google_2e587b98-d636-4423-a451-84f012b884f0

creare flashcard