Il Sistema Solare

annuncio pubblicitario
Il Sistema Solare
Il sistema solare è il sistema planetario costituito da una varietà di corpi
celesti mantenuti in orbita dalla forza di gravità del Sole.
È costituito da otto pianeti, dai rispettivi satelliti naturali, da cinque
pianeti nani e da miliardi di corpi minori.
Il Sole ha una particolare importanza sia perché è l'unica stella, e quindi
l'unica fonte di energia termica del sistema, sia perché ne rappresenta
con ottima approssimazione il centro gravitazionale.
I pianeti sono molto diversi l'uno dall'altro per composizione, dimensioni,
temperatura e altre caratteristiche.
In base alle caratteristiche chimico fisiche i pianeti possono essere
distinti in due gruppi: i pianeti di tipo terrestre (Mercurio, Venere,
Terra e Marte), cioè simili alla Terra, e i pianeti di tipo gioviano (Giove,
Saturno, Urano, Nettuno), cioè simili a Giove.
La temperatura (più elevata nei pianeti di tipo terrestre) e le sue
variazioni annue e giornaliere, dipendono da numerosi fattori: la distanza
dal Sole, la presenza di un'atmosfera e la sua composizione chimica,
l'inclinazione dell'asse di rotazione, ecc.
Ed ecco a voi i pianeti terrestri:
Mercurio
E’ il pianeta più vicino al Sole, oltre a essere il pianeta più piccolo, è
sprovvisto di atmosfera, fatta eccezione per esili tracce di gas
probabilmente frutto dell'interazione del vento solare con la superficie
del pianeta.
Venere
Venere è per dimensioni molto simile alla Terra e - come la Terra possiede un'atmosfera e l'attività sulla sua superficie rende evidente la
presenza di attività geologica interna.
Tuttavia è molto più asciutto della Terra, e la sua atmosfera è novanta
volte più densa: è il pianeta più caldo del sistema solare, con
temperature superficiali superiori ai 400 °C.
Terra
Terra è il più grande e denso dei pianeti interni, l'unico in cui sono
conosciute attuali attività geologiche, ed è l'unico pianeta del sistema
solare che permette la vita.
L'atmosfera terrestre è estremamente differente rispetto a quella degli
altri pianeti, poiché è stata alterata dalla presenza della vita e contiene il
21% di ossigeno.
Possiede un satellite naturale, la Luna, l'unico grande satellite di un
pianeta terrestre nel sistema solare.
Marte
Marte è più piccolo della Terra e di Venere.
Possiede un'atmosfera tenue, composta principalmente da anidride
carbonica.
La sua superficie, costellata di vulcani, mostra attività geologica che ha
persistito fino a tempi relativamente recenti.
Il suo colore rosso deriva dalla presenza della ruggine del suolo, ricco di
ferro. Marte ha due piccoli satelliti naturali (Deimos e Phobos), che si
pensa siano asteroidi catturati dal suo campo gravitazionale.
I pianeti di tipo gioviano si chiamano così, perché assomigliano a Giove e
sono: Giove, Saturno, Urano, Nettuno.
Giove
Saturno
Urano
Nettuno
Un’idea del Sistema Solare e delle stelle in genere la si può avere
visitando i “Planetarium”. In Sardegna, ne abbiamo visitato uno – con la
scuola – a “Sardegna in miniatura”:
Non tutti sanno che, in Sardegna, c’è il più grande telescopio d’Italia.
La sede principale della Stazione Astronomica si trova a Poggio dei Pini
nel Comune di Capoterra: essa occupa circa due ettari sulla sommità di
Punta sa Menta a circa 200 metri s.l.m.
Brani tratti da Wikipedia
Ricerca di Bertocchini Francesca - Classe 5^ C Scuola Elementare Su Planu
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

blukids

2 Carte mariolucibello

creare flashcard