Comunicato stampa e sinossi - Accademia Nazionale d`Arte

annuncio pubblicitario
Teatro Studio “Eleonora Duse”
Via Vittoria 6 Roma - tel. 0636000151
20 al 26 febbraio
Noi, gli eroi
di Jean-Luc Lagarce
Dal 20 al 26 febbraio, al Teatro Studio ‘Eleonora Duse’, via Vittoria, 6, Roma, L’Accademia
Nazionale d’Arte Drammatica ‘Silvio d’Amico’ in collaborazione con ‘Face à Face - Parole di
Francia per Scene d’Italia’ 2012, presenta, in prima assoluta per l’Italia, Noi, gli eroi di JeanLuc Lagarce, saggio degli allievi del terzo anno del Corso di Recitazione, regia di Valentino Villa.
La piccola comunità di teatro, una non meglio identificata compagnia familiare degli inizi del
novecento, protagonista del testo di Lagarce, con le sue vicissitudini, miserie ed umane
disavventure, è portata in scena dagli allievi attori attraverso un ardito compromesso fra un
ritratto dal vero e l’uso di linguaggi più contemporanei. Il testo di Lagarce, è stata l’occasione,
per gli allievi attori, di un lungo processo di studio ed approfondimento del mondo dell’autore;
uno dei maggior autori contemporanei francesi, ma ancora poco rappresentato in Italia. La
ricchezza e complessità linguistica e drammaturgica, l’estrema umanità dei personaggi, hanno
suggerito, da subito, un avvicinamento interdisciplinare. E’ per questo che l’ideazione e la
realizzazione del progetto sono stati condotti dal regista, Valentino Villa, in stretta collaborazione
con Monica Vannucchi, titolare della cattedra di Danza che ha curato i movimenti e con la
collaborazione di Claudia Martino Aschelter, titolare della cattedra di Canto. Le scene sono di
Francesco Mari, i costumi di Gianluca Falaschi, le luci di Sergio Ciattaglia.
Gli interpreti sono: Massimiliano Aceti, Roberta Azzarone, Beatrice Bassoli, Lavinia Cipriani,
Karoline Comarella, Alessandro Cosentini, Aurelio D’Amore, Vittoria Faro, Horaldo Federico
Lima Roque, Michele Lisi, Chiara Mancuso, Carlotta Mangione, Salvatore Moricca, Cristina
Mugnaini, Francesco Petruzzelli, Francesco Sferrazza Papa, Giulia Tomaselli.
Sinossi
Undici attori sulla scena per celebrare il teatro come metafora della vita: Jean-Luc Lagarce
racconta di una piccola compagnia alle prese con le difficoltà della politica culturale di provincia
di una non meglio precisata Europa centrale. Sono stanchi, esausti, delusi dalla vita che
conducono, nel dubbio se provare a rinnovare il loro repertorio o rinunciare alla loro impresa, o
andare in città più grandi per ricominciare una vita in solitudine, senza la compagnia, fuori dalla
loro piccola e, in fondo, rassicurante comunità. Ma questa sera festeggiano un avvenimento
importante: la figlia dei capo-comici si fidanzerà con l’attore giovane. Si sposeranno e
diventeranno loro i responsabili della compagnia e del suo repertorio, per affrontare le incertezze
della sussistenza, gli hotel non riscaldati, il personale prepotente delle sale nelle feste di provincia
e l'indifferenza canzonatrice del pubblico.
Ufficio Stampa Margherita Fusi
Tel.06 58333563 – 3387488465
[email protected]
Accademia nazionale d’arte drammatica Silvio d’Amico
Via Vincenzo Bellini, 16 - 00198 ROMA Tel 06 854.36.80 Fax 06 854.25.05 C.F. 80218690586 www.silviodamico.it
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

Present simple

2 Carte lambertigiorgia

biologia

5 Carte patty28

Generatore elettrica

2 Carte oauth2_google_edd7d53d-941a-49ec-b62d-4587f202c0b5

DOMENICA 8 DICEMBRE

4 Carte oauth2_google_6fa38c4a-fb89-4ae3-8277-fdf97ca6e393

creare flashcard