Degenerazione infettiva o Arricciamento della vite

annuncio pubblicitario
Degenerazione infettiva o Arricciamento della vite
In questo periodo, ove presente l’infezione, sono visibili i sintomi di “mosaico
giallo”: si tratta di una sintomatologia provocata dalla presenza di nepovirus
(virus trasmessi tramite nematodi) nei tessuti della pianta. In modo
particolare, i virus GFLV (Grapevine Fanleaf Virus) e ArMV (Arabis Mosaic
Virus), maggiormente presenti nel nostro areale, sono responsabili della
Degenerazione infettiva, o Arricciamento della vite. In base al ceppo di virus
presente, i sintomi potranno consistere in ingiallimenti della lamina fogliare
(“mosaico giallo”), o deformazioni fogliari (forma a ventaglio) accompagnate
da “forcelle”, nodi doppi, andamento a zig-zag dei tralci con raccorciamento
degli internodi.
I grappoli presentano “acinellatura”,
ovvero presenza di bacche mature e
bacche non mature sullo stesso
grappolo, con conseguente perdita di
produzione. Con il procedere della
stagione
e
l’innalzarsi
delle
temperature, i sintomi di mosaico
giallo tendono ad attenuarsi, fino a
scomparire; ciò non vuol comunque
dire che sia scomparsa l’infezione.
Come per tutte le malattie provocate da virus, l’unico metodo di lotta è la
prevenzione: prima di impiantare un nuovo vigneto è necessario verificare che
nel terreno non siano presenti nematodi vettori di questi virus (in modo
particolare Xiphinema index e Xiphinema diversicaudatum), inoltre, di
fondamentale importanza, utilizzate materiale di propagazione certificato virusesente all’impianto di nuovi vigneti.
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

creare flashcard