il mondo del carbonio - Liceo Classico e delle Scienze Umane

advertisement
LICEO CLASSICO “BENEDETTO DA NORCIA” di Roma
Programma di Scienze.
Insegnante: Annunziata Diodato
Anno Scolastico: 2016-2017
Classe: V B s.u.
SCIENZE DELLA TERRA
- Sono stati ripresi alcuni temi, già trattati nel secondo biennio, propedeutici alla comprensione del
macroargomento di scienze della terra svolto nel corrente anno scolastico (il modello globale della
tettonica delle placche). In particolare sono stati riesaminati, a livello di definizione, i seguenti
argomenti: solidi amorfi e cristallini; i minerali silicati; le rocce magmatiche, intrusive ed effusive,
sialiche, intermedie, femiche e ultrafemiche; le caratteristiche dei magmi (acidità, viscosità,
temperatura); vulcani a scudo e strato-vulcani; i terremoti, le onde sismiche.
-La struttura interna della terra; litosfera e astenosfera, mantello superiore ed inferiore, nucleo
esterno ed interno. Le discontinuità sismiche e il ruolo della sismologia nell'individuazione della
struttura interna del globo terrestre.
- Teoria della tettonica delle placche:
Il flusso termico terrestre. La geoterma. Il campo magnetico terrestre: la geodinamo, il
paleomagnetismo, la scala paleomagnetica, la migrazione apparente dei poli magnetici.
La struttura della crosta terrestre: crosta oceanica e continentale, cratoni e orogeni, l’isostasia e
gli aggiustamenti isostatici.
L’espansione dei fondi oceanici: la deriva dei continenti, le dorsali oceaniche, rift valley e faglie
trasformi, le fosse abissali e gli archi magmatici insulari o continentali, l’ipotesi dell’espansione dei
fondi oceanici e della subduzione, i piani di Benioff. Le anomalie magnetiche sui fondi oceanici e la
datazione dei fondi oceanici per mezzo delle anomalie magnetiche.
Le placche litosferiche. Margini di placca di tipo costruttivo, distruttivo, conservativo. L’orogenesi e
i meccanismi orogenetici.
Il ciclo di Wilson. La nascita di un oceano. La verifica del modello per spiegare la distribuzione
geografica di vulcani e terremoti e i differenti tipi di attività sismica e vulcanica in corrispondenza
di dorsali oceaniche e fosse oceaniche. I punti caldi. Il
‘ motore’ della tettonica delle placche: tomografia sismica, pennacchi e moti convettivi.
IL MONDO DEL CARBONIO
- idrocarburi (cenni); isomeria; gruppi funzionali; polimerizzazione per condensazione
- Classificazione, gruppo funzionale e cenni di nomenclatura delle principali classi di composti
organici
LE BASI DELLA BIOCHIMICA
- I carboidrati: monosaccaridi, disaccaridi e polisaccaridi
- I lipidi saponificabili (trigliceridi e fosfogliceridi) e insaponificabili (derivati dell’isoprene e
steroidi)
- Amminoacidi, loro formula di struttura generica, legame peptidico; le proteine, loro struttura e
attività biologica; enzimi e loro meccanismo di azione
- Nucleotidi e acidi nucleici: mRNA, tRNA, rRNA, DNA, ATP; la duplicazione del DNA, la trascrizione
e la traduzione del messaggio genetico
IL METABOLISMO
-Anabolismo e catabolismo; vie metaboliche; ATP come fonte di energia per le reazioni
metaboliche; i coenzimi e la loro funzione.
- Il metabolismo catabolico dei carboidrati:
- la glicolisi
- la fermentazione
- il metabolismo terminale: decarbossilazione ossidativa, ciclo di Krebs, catena di trasporto
degli elettroni, fosforilazione ossidativa
-la resa energetica della completa ossidazione di una molecola di glucosio
I SEGUENTI ARGOMENTI, NON ANCORA SVOLTI, SARANNO TRATTATI PRESUMIBILMENTE ENTRO
LA FINE DELL'ATTIVITA' DIDATTICA:
LE BIOTECNOLOGIE
- Visione d’insieme sulle biotecnologie: biotecnologie classiche (tramite crossing over,
fecondazione e ricombinazione) e nuove biotecnologie
- le colture cellulari
- le cellule staminali adulte ed embrionali e i temi di bioetica connessi al loro utilizzo
-La tecnologia del DNA ricombinante e sue applicazioni
-La tecnica della PCR e sue applicazioni
-Conoscenze generali sugli OGM
-Conoscenze generali su applicazioni biotecnologiche in campo diagnostico e terapeutico.
LIBRO DI TESTO: Dal carbonio agli OGM – Biochimica e Biotecnologie con Tettonica. (Palmieri e
Parotto) Zanichelli.
Roma 09 maggio 2017
GLI STUDENTI
L’INSEGNANTE
Annunziata Diodato
Scarica