caricato da ac

La prevenzione dei tumori

annuncio pubblicitario
La prevenzione dei tumori
La patologia tumorale è l'esito finale di un processo multifattoriale rappresentato da
cause attive, come ad esempio l'esposizione alle sostanze cancerogene, e da cause
passive, come la predisposizione genetica. Alcune sono responsabili dell'inizio della
cancerogenesi, altre, invece, intervenendo più tardi la promuovono. Il periodo di
tempo durante il quale agiscono le cause attive o passive viene detto periodo di
induzione. Mentre il periodo di latenza di un tumore è il tempo che occorre affinché
le alterazioni neoplastiche si evidenzino con la comparsa dei sintomi e ne
permettono, quindi, la diagnosi. Un adeguata azione di prevenzione primaria rivolta
ad eliminare la causa o i fattori di rischio correlati allo sviluppo di un tumore,
soprattutto a modificare o a ridurre tutti quei fattori presenti nell'ambiente di vita e
di lavoro o legati a cattive abitudini personali. Gli interventi di prevenzione
secondaria, tendono ad aggredire la neoplasia, per ridurre l'incidenza, la mortalità,
le spese terapeutiche ed assistenziali e migliorare la qualità della vita. La
prevenzione terziaria, consiste nel controllo periodico e sistematico delle persone
colpite da patologie tumorali e ormai dimesse d ceri di cura, al fine di scongiurare o
intervenire precocemente in caso di recidive o di metastasi.
Scarica
Random flashcards
blukids

2 Carte mariolucibello

Present simple

2 Carte lambertigiorgia

Generatore elettrica

2 Carte oauth2_google_edd7d53d-941a-49ec-b62d-4587f202c0b5

DOMENICA 8 DICEMBRE

4 Carte oauth2_google_6fa38c4a-fb89-4ae3-8277-fdf97ca6e393

economia

2 Carte oauth2_google_89e9ca76-2f16-41bf-8eae-db925cb2be4b

creare flashcard