caricato da Utente763

IRAN

annuncio pubblicitario
Posizione e conflni: l'Iran («Terra degli Arii>), nonl'
adottato nel 1935 in alternativa a que1lo di Persia) si tror ''
in una posizione interna rispetto al continente asiaticc
occupa infatti i territori compresi fra il tavolato arabic '
e la va1le dell'Indo, la depressione del Caspio e l'Ocear
Indiano. Conflna a nord con lArmenia, lAzerbaigiail il Turkmenistan, a est con lAfghanistan e il Pakistan' '
ovest con l'lraq e la Turchia. A nord si affaccia sul NI:'
Caspio, a sud sul Golfo di Oman e su1 Golfo Persico'
par''
occupato da un altopiano centrale, lAltopiano dell'Iran
delimitato da catene montuose €'13. A nord i Monti El-
Morfologia: il territorio de1l'Iran
;;:::1ÉÉ4-.Z?7é;-Éé
-.-::]G
ìi7rì;
t:'+---'j= l-: -:_::648195 km2
Popolazion e:72213 000 ab.
Densità: 44 ab.lkmz
Forma di governo: rePubbLica
Superficie:
1
-.lam ica
Capitate: Teheran
Lingua:farsi
Religìone: musuLmana
Moneta: rìal
S i g La i nternazionate :
ett
è per la maggior
b]urz,che digradano nella pianura costiera bagnata da1 Mar Caspio, raggluncno nel cono vulcanico del Damavand (5 611m) l'altitudine maggiore; i Mont
Zagros,una catena lunga 2 000 km, Sepalano il Paese dalla regione r1e Sopt'r' --'
mica e 1o attraversano da nord-ovest a sud-est, impedendo all'aria marina ric di umidità di penetrare alf interno. Laltopiano centrale percio presenta nun-.rose depressioni rocciose alternate a steppe saline e deserti sabbiosi' Lungt'
rive deiMar Caspio e del Golfo Persico si estendono limitate pianure costie:.
La rete idrograflca del Paese è molto limitata e poco stabile: molti fiumi, ini''
ti, sono alimentati dalle piogge e hanno in genere vita breve perché evapor3'.
o vengono assorbiti dalle steppe; alcuni alimentano le oasi disseminate ne1l'-'
topiano, altri danno vita a estese formazioni lacustri di sale. 11 maggiore cor'
d'acqra del Paese è il Karun, l'unico fiume navigabile, che attraversa la zt'r
mesopotamica e confluisce nello Shatt al-Arab {43' Oltre al Mar Caspio'
territorio iraniano è disseminato di numerosi laghi salati, il piu esteso dei qL'-
li è il Lago di Urmia, situato nel nord-ovest del Paese'
Clima e ambiente: la posizione interna rispetto aÌ cc '
tinente e la presenza di catene montuose lungo i colni impediscono l'afflusso delle masse umide marittit:.'
Nelle zone centrali il clima è arido con forti esctlrs"
ni termiche, mentre diventa tropicale lungo le coste rGolfo Persico e de1Golfo di Oman. Le precipitazioni s
no scarse e concentrate sui rilievi montuosi, dove cadolabbondanti nevicate. Nel Paese prevale una vegetazlt'--'
di tipo desertico e steppico:piante spinose, graminace- '
bassi arbusti. Sui Monti Zagtos e sui versanti settentt'nali dei Monti Elbulz crescono, invece, boschi di a1b.
caducifogli come olmi, querce, noci, frassini e faggr'
.
è una zona particolarmente sismica: La p[acca delsubcccontinua a sLittare verso Ia zoILa euroasiatica provoc:indiano
nente
oo movirre^1, te..urici i'tensì.
ffi Ll.-n
229
lal IX
secoio a.C. il territorio attualmente occupato
lian era abitato dai persiani. che nel VI secolo a.C.
.lror-ro con re Ciro i1 Grande un'r,asto impero. Con.ilto da Alessandro Magno. f impero venne iur-aso in
,uli successirri da turchi, alabi e mongoli. finché nel
I renne nuovamente riuniflcato. Nel l92l ll generale
., Kan Pahievi si impadronì del potere con un colpo di
e sì proclamo scià (in iingua farsi significa «impe:,,): nel 1941 gli successe il figlio Mohammad Reza
:r i che con l'appoggìo degli Stati Uniti avvio un proi1i modenizzazione e occidentaTrzzazione del Paedispotismo politico de1lo scià, che sciolse i partirtici per fìtrmare un partito unico. e la situazione di
,..ta iri cui era precipitato il Paese. favorì la nascita
integralismo islamico che fu capace di catahzzare
,.essere deila popolazione e che tror,ò nell'a;-'atollah
meini un oppositore in grado di contrastare il irover-lLo scià. Nei fèbbraio 1L)79 iniziò il processo rivolu,r'io guìdato dalle ar-itolità rehgiose sciite che porto
.r'ùclamazione deila Repubblica islamica. In base
i.!È Lo Shatt al-Arab ò un fiume formato dalla confluenza fra l'Euf ratee IT gri. Segna perun Lungotratto ilconfrnefra lraq e lran ed e u:
corrdoio fondamentale per iItrasporto deLLe mercr. llcontroLlo delf me ha scatenato ia Iunga guerra fra ìran e lraq nei 980.
'1
-,trr.a Costituzione la Repubblica islamica dell'Iran è
.,.rsta al controllo de1 clero sciita. La massima autori-
,o Stato e infatti la Gr-rida reirgiosa che r-iene nouri, r ita dall'Assemblea degli esperti. 86 teologi eletti
ro1o. Il sisten,a gir-Ldìziario è basato sulia legge isla'ltoritt) che plevede la pena di morte c punizioni
l eli; ii pre sìdente della Colte Suprema è pr-re nomi,irl clero. Le elezioni plesidenziah de1 -uiugno 2009
attribuito la vittoria a Mahmoud Ahrnadinejad.* il
,.:nte in cauca. ma sono state contestate dal candi:,'ll"opposizione. Hossein Mousavi" che ha denuncia_:1i. La popolazione iraniana ha olganrzzato irnporanrfèstazioni in molte citta clel Paese per sosteriere
resta di nuovc clczioni avanzata da Mousavi :.:,.
:-rzrone del governo conserr,atole è stata dunssima:
. '','ssione delie forze di poiizia ha causato vittime e
tia i rranifèstanti. mcntre Mousavi è stato costret- . arresti domiciliari. Le immagini delia repressro.>ruesse tramite ceilulari e internet hanno sollerrato
.estc c1eila conrunità rnternazionale ma. nonostante
-,elsi delle contestazioni. soprattutto da parte di -qio, :tr-rdenti. all'inizio di agosto 1'ay,atollah I(har,-renei.
:pirituale del Paese. ha investito Ahnradinejad del.;a dì presidente e ha accusato l'Occrdente di inter: nclla vrta politrca c1el1'Iran. Fra 1e clir..erse sfide che
: .'.n hiì lanciato c continua a lancìare ali'Occidente vr
. ,.r nuicleale. Temendo che volesse dotarsi di armi
" ari. nel 2004 l Agenzia lnternazionale per l'Ener-9ia
t0nda Verde, lmov mento di protesia che ha portato per
Teheran migLra a di persone.
i,.i.,..§
d
Le
si'::-
Atomica (AfEA) richiarno l'lran a1 rispetto del Trattirti,
di non prolifèr'azione nucleare; in se-quito al suo rifitLt..
di interrompere i1 programma di alricchimento de11'urlnio, 1'ONU impose al Paese severe sanzioni econotlìche
Successivarnente. nel settembre 2009. il Presiderite rr.rniano ha livelato l'esistenza di un secondo sito nlrclr-ilr.
in costruzione assicurando che l'impianto ha scopr cir ilr
"
dichiarandosi pronto ad accogliere gli ispettori del1'O\L
Con l'aumento della capacità miiitare e strategica e 1.1
possibilità di fornile enelgia ai Paesi emer,qenti dell'Asi.r
(Cina e India), 1'lran cerca di affèrmarsi nel ruolo di St.rto piur potente del Mcdio Oriente.
v§
.&'
.L
1. lndividua [e maggiori autorità poLitiche detL'lran e
i
Ioro ruoti.
2. lndica quaLe fatto storico ha profondamente cambiato
ta storia de[ Paese e gLi avvenimenti più recenti che
hanno uLteriormente compromesso [e retazioni con
['0ccidente.
* Ahmadinejad è rimasto in carica fino al 2013; l'ha
succeduto Rouhani, più moderato nei rapporti con
l'Occidente
I
=+-
-
.
continenti
':.
.;_::
..
--,,. := .fl.i=
.-=- -"fi---.
:;--
- :";::
:::.:::. -.+:
:
1=:l
:='.
-'
":'*'
'T
..1 :
§3
*:+*!-:+il:,r
É#**i
I § {t+lti
§L#{t
a
t
"-/',+
,-
-'.
-,:
::..:.li.ì
:.J:ì
=:j
da perLa popolazione è per la maggior parte costituita
si
siani lStX), un gruppo di ceppo indoeuropeo' a cui
(26o/o)'
aggiungono altre minoraTTze etniche, tra cui azen
.i,Ial (7X), 1ur, bakthiari, baluci, arabi e turkmeni' giunti in Iran in seguito a secolari migrazioni' Alcuni di queuna vistr gruppi (circa 2 milioni di persone) conducono
orientali e
ta À*ade e praticano la pastorizia nei deserti
o lungo la conelle regioni settentrionali dei Monti Elburz
il persiano (farsta del Mar Caspio. La lingua ufflciale è
ie diverse
si), che ha funzione anche di lingua franca tra
popolazionidell'Iran.Sonoinfattidiffusemoltealtreline l'armeno'
lre minotitarie come l'azero,il curdo, l'arabo
pratlcata
L'islamismo sciita è la religione di Stato e viene
solo una piccoda circa ll 94% della popol azione, mentre
altre comula minoran za(4%) è di fede sunnita' E'sistono
i cristiani'
nità religiose che sono pero in forte regresso:
circa 20 000
che sono perlopiu armeni e assiri, e gli ebrei'
più consistenpersone, .lO .t . resta di una comunità ben
ie stabilitasi in Israele. La popolazione, che è raddoppia-
natalità
ta negli ultimi cento anni a causa dell'altissima
di acqua
(13,9t6), si concentra nelle zone dove la presenza
ì.od. possibiie l'agricoltura e l'allevamento: le va1li dei
del fluMonti Zagros, la pànura del Mar Caspio e il corso
tuttavia'
me Karun. Le densità più elevate si riscontrano'
sonelle città che hanno registrato una notevole crescita
a
prattutto negli anni Settanta e Ottanta del secolo scorso
222
lL
suk di Teheran
urbana ra:-'
scapito delle aree rurali; oggi la popolazione
presenta i\67% della popolazione'
'T.h..ur,
ù;
la capitale, è situata a | 132 m su1 versante
strad''
Monti Elburz, al centro di vie di comunicazione
vertrgrnin modo
e ferroviarie §€3. La città si è ampliata
popolazione '
unr
so negli ultimi decenni e conta oggi
quari"Smilionidiabitanti'Ilcentrodellacittàsisvilupi:
all'enotr: '
u,,orno alla grande piazza Imam Khomeini e
parte a1i'
bazar corrrpÀndendo i quartieri popolari; nella
zt'l'pendici montane, sorgono invece 1e lussuose
su1le
altre prin' residenziali È=§. La capitale è collegata con te
T''
pali città del Paese, nodi centrali delle diverse regioni:
nEsfahàn
triz nel norcl-ovest, Mashhad ne1 nord-est ed
centro-sud superano tutte il milione di abitanti ièè'
asiaffi
i,tr!'ir.
=.
§ry
rÀ-?
kffi
#"
#s
ffi#
#ic
,_ e
ÉF%
##- ffi,
è*;#l
.&re
La città di Shirà2, situata neIta zona sud-occidentaLe, è La sesta città
dett'lran e vi si concentrano Le industrie di vari settori.
: - popoLosa
Ec*m*ry*§e
!' )5% dellaforza lavoro
attiva nel Paese è impiegato nel
-ftore primario, tuttavia la produzione agricola non copre
.;rcora il fabbisogno nazionale a causa della scarsità d'ac;-a. Sono diffuse le condutture sotterranee, dette qanat,
e portano l'acqua dalle pendici dei monti alle pianure vi:-re. Tra i prodotti principali si annoverano grano, otzo,
::tate e riso, oltre a barbabietole da zucchero, miglio, candazucchero, pomodori, datteri, olive, agrumi, tabacco
: semi oleosi. I1 cotone è la principale coltura a livello in-
r
:'
c:striale; molto importante è la produzione di tè. Diffuso è
--allevamento di ovini, da cui si ricavano pregiate pelli da
gtlliccia (karakul-astrakan persiano) o morbide lane usar nella produzione artigranale di tappeti tél. Si allevano
:-.rltre caprini, equini, cammelli, bufali e volatili da cortile.
Selle acque del Caspio è diffusa, oltre alla pesca dei gam':eri, quella
dello storione dalle cui uova si ottiene una rino-ata qualità di caviale.
Con 200 milioni di megagrammi l'anno l'Iran è il quarto
;oduttore di petrolio del mondo: i principali pozzipetroli:.::1 si concentrano all'estremità del Golfo Persico, ma note', r1i sono anche i giacimenti
ffihore collegati da oleodotti
s:,ttomarini. Grande produttore di greggio, il Paese è però
:.:,stretto arazionatelabenzina a causa delle limitate raffi:erie. 11 Paese possiede anche ingenti riserve di gas natunale e ricchi giacimenti di carbone, ferro, rame, piombo,
-nco, argento, manganese, sale e zolfo che alimentano una
Bazar dei tappeti a Esfahàn
florente industria estrattiva. L industria iraniana, che su
larga scala si è sviluppata negli anni Settanta del secolo
scorso grazie alle cospicue entrate provenienti dal petrolio,
occupa 1130% della popolazione attiva.I settori piu importanti sono quello petrolchimico, tessile, alimentare, automobilistico, elettronico , dei laterizi e dell'acciaio. E molto
fiorente l'artigianato dei tappeti, degli scialli di seta e dei
tessuti pregiati.
,f
,rurr"suttesto
maggiore probtema degLiagricottori iraniani? Come viene in parte riso[to?
2. Quati sono [e risorse det Paese? Quate [a principa[e? Come viene utiLizzato quanto si ricava datta sua
vendita?
3. Qual.i settori industriati sono più sviIuppati?
1. Quatè
il.
Scarica
Random flashcards
blukids

2 Carte mariolucibello

Present simple

2 Carte lambertigiorgia

Prova Lavoro

2 Carte nandoperna1

biologia

5 Carte patty28

CIAO

2 Carte oauth2_google_78a5e90c-1db5-4c66-ac49-80a9ce213cb9

creare flashcard