Gatti: alimentazione, e molte informazioni utili.

annuncio pubblicitario
Gatti: alimentazione, e molte informazioni utili.
Alimentazione
Il gatto è un animale strettamente carnivoro . Questo perché ha la particolarità di non essere in grado di
sintetizzare un amminoacido solforato, la taurina, necessario alla retina ed al cuore. Esso si trova
esclusivamente nelle proteine di origine animale. Anche i grassi animali gli sono indispensabili, essi sono
necessari alla formazione di prostaglandine, e dell'acido arachidonico. Quindi nella dieta del gatto non
devono assolutamente mancare carne o pesce.
La quantità di cibo varia in base all'età ed al peso, secondo il National Research Council NCR.
Gattini
Peso Vivo
kcal/kg
g. di alimento
umido/gg/kg (1)
g. di alimento
secco/gg/kg (2)
10 settimane
>1 kg
250
200
65
4 mesi
>2 kg
150
105
34
6 mesi
> 2,5 kg
100
81
26
8 mesi
> 3,5 kg
80
65
21
Adulti attivi
3 - 5 kg
70
56
18
(1) alimento umido 1240 kcal/kg
(2) alimento secco 3860 kcal/kg
Agguati alle Caviglie dell’amico a 2 zampe
Molti gatti si divertono a tendere degli agguati ai proprietari assalendoli alle caviglie. Si tratta
sicuramente di un comportamento legato all'istinto di cacciare, che in alcuni gatti è più forte che in
altri (soprattutto nelle razze più rustiche). Se il gatto vive in appartamento e non ha occasione di
cacciare per davvero, dovremo simulare per lui dei giochi di caccia. Saranno sufficienti le classiche
palline legate ad un filo mosso da noi, oppure dei giochini che saltano e si muovono da soli (se il gatto
non ne ha paura). Importante è che ci siano almeno due sedute giornaliere di gioco con il proprietario, di
circa mezz'ora ciascuna. Durante il gioco il gatto deve imparare a non usare il corpo del proprietario
come preda (mani e piedi): quando ciò accade bisogna interrompere immediatamente il gioco, andarsene
via e ricominciare a giocare solo quando il gatto si è calmato. In questo modo si segnala al gatto che il
suo comportamento è inappropriato. A volte non è sufficiente: per gatti molto insistenti si può
ricorrere allo spruzzo d'acqua, secco ed improvviso, come punizione.
Gatti: alimentazione, e molte informazioni utili.
Portare il Gatto in vacanza
Cara Stefania, ho proprio poco da suggerirle. Quello che Lei dice a proposito della felicità di Pancy è
verissimo: cosa c'è di più bello per un essere vivente (non solo per un gatto) del sapore della libertà,
dell'esplorazione del nuovo e diverso?
Questa ebbrezza non è però priva di rischi, che anzi sono molti: prima di tutto il non ritorno (non solo
per scelta). Non c'è nulla e nessuno che possa garantirle che Pancy non si perderà o non riesca più a
tornare a casa. Quello che posso suggerirle è di farla prima ambientare al posto tenendola con un
guinzaglio, facendole fare dei piccoli giretti esplorativi, oppure di stare fuori con lei chiamandola di
tanto in tanto dalla soglia di casa per farle sentire la sua voce (e quindi dandole così un orientamento
sonoro). La lasci veramente libera solo quando può stare in montagna un po' di giorni in modo da darle il
tempo di rendersi veramente conto del posto e la possibilità di ritrovare la casa nel caso si allontani un
po' troppo.
Auguro a Lei e a Pancy delle felici vacanze in libertà.
Con i migliori saluti:
Dott. Laura Cutullo
Il gatto si rifà le unghie sul divano
Consiglio i fiori di Bach:
-
White chestnut
Chestnut bud
rimedi di Bach si trovano in commercio al grado di diluizione 5D, contenuti in flaconcini da 10ml con
tappo contagocce.
Questa preparazione non va utilizzata così come si trova, ma va ulteriormente diluita.
In un flacone vuoto da 30ml si deve versare acqua minerale non gasata fino a raggiungere la fine della
parte cilindrica e quindi aggiungere 2, solo 2, gocce del rimedio prescelto. Nel caso si debbano
utilizzare più rimedi contemporaneamente, il quantitativo delle gocce è sempre di 2 per ogni rimedio.
Alla preparazione così ottenuta è meglio aggiungere infine un cucchiaino di brandy o di aceto di mele
come conservante.
Come si può notare, dalla 5D acquistata ( flacone di riserva) si ottengono molte di queste preparazioni
"figlie", per cui un flaconcino dura moltissimo tempo.
ATTENZIONE
Non mettere assolutamente i rimedi in frigorifero, si inattiverebbero. Non lasciare il preparato al sole
o in un luogo particolarmente caldo. Non contaminare il contagocce della preparazione "madre"
toccandolo con le dita o mettendolo in bocca all'animale.
POSOLOGIA
La posologia è la stessa sia che si tratti di cuccioli o di adulti, di cani o di gatti (o di persone):
4 gocce 3 o 4 volte al dì
direttamente in bocca o nell'acqua di bevanda oppure nel cibo..
Se l'animale lecca la pipetta contagocce o comunque la imbratta con la saliva, è necessario sciacquarla
bene sotto l'acqua fredda prima di riporla nel flacone.
Gatti: alimentazione, e molte informazioni utili.
Fiore di Bach per dare più energia al gatto
Rescue Remedy
Fiore di Bach per dare aiutare un gatto molto malato (oltre al precedente)
Walnut, per aiutare il distacco, più Sweet chestnut, per il dolore e Rock rose per la paura
Contro le pulci
Uno "SKUDO" ecologico contro pulci e zecche
Ogni anno la stessa storia.... arriva la
bella stagione e con sè porta la preoccupazione che i nostri animali di famiglia facciano incontri
pericolosi con i parassiti della cute. Pulci e zecche sono lì in agguato nelle crepe dei muri, nei prati e nei
giardini, nei boschi, addosso ai compagni di giochi. Il fatto che il nostro animale si porti addosso questi
fastidiosi e pericolosi animaletti è quasi una certezza.
A meno che...
A meno che non gli mettiamo addosso in modo continuativo vari farmaci antiparassitari più o meno
efficaci e comunque tutti di una certa tossicità sia per lui che per noi che ne viviamo a stretto
contatto.
Esiste però un'alternativa completamente ecologica a tutto questo: un piccolo emettitore di ultrasuoni
scaccia zecche e pulci. Si tratta di "SKUDO": un ciondolo elettronico da appendere al collare di cani e
gatti distribuito da Kem-O-Tek Italia Srl, società impegnata nella distribuzione di prodotti naturali per
gli animali.
L’efficacia di questo nuovo antiparassitario è stata ampiamente confermata da una ricerca sperimentale
condotta dalla Facoltà di Medicina Veterinaria dell' Univesità Statale di Milano. Il risultato di questi
studi ha evidenziato che SKUDO è efficace nel 95% dei casi trattati, con effetto repellente
preventivo e curativo addirittura superiore ai composti chimici comunemente impiegati per la lotta
contro zecche e pulci.
SKUDO emette ultrasuoni ad una frequenza tale da allontanare i parassiti senza essere però percepita
dagli animali o dalle persone e non ha alcun effetto tossico o collaterale. Questo dispositivo è utilissimo
in tutti i casi di animali molto giovani oppure in quelli con condizioni di salute non perfette o molto
anziani e in tutti i soggetti curati con le terapie naturali. Inoltre può
essere usato senza timore anche in presenza di neonati o bambini
piccoli. Molto interessante è anche il suo uso da parte di persone che
frequentano abitualmente ambienti "a rischio" come i canili, gattili,
allevamenti , ambulatori veterinari o toelettature.
Il repellente a ultrasuoni scaccia zecche e pulci "SKUDO" è
leggerissimo e di piccole dimensioni.
Può essere facilmente applicato a
qualsiasi tipo di collare ed è ideale
anche per la cuccia , l’automobile e il
trasportino.
Una volta estratta la linguetta di protezione è attivo per 1 anno intero
ed è adatto a cani e gatti di qualsiasi età , taglia e condizione fisica.
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

Present simple

2 Carte lambertigiorgia

Generatore elettrica

2 Carte oauth2_google_edd7d53d-941a-49ec-b62d-4587f202c0b5

DOMENICA 8 DICEMBRE

4 Carte oauth2_google_6fa38c4a-fb89-4ae3-8277-fdf97ca6e393

Triangoli

2 Carte oauth2_google_d2543822-c1b0-4efc-972b-1e120768c5d0

creare flashcard