norme di comportamento e buone pratiche

advertisement
Osservazione astronomica:
norme di comportamento e buone pratiche.
Comportamento da tenere durante l’osservazione.
1. Il telescopio NON deve MAI essere toccato.
2. Nell’area di osservazione NON accendere luci per non togliere agli occhi la
sensibilità verso gli oggetti celesti; sono necessari parecchi minuti per il nuovo
adattamento al buio. La luce ambiente è sufficiente per muoversi.
3. Accedere all’area di osservazione con calma e senza affannarsi ad arrivare per
primi, tutti avranno modo di osservare quanto presentato.
4. Muoversi sempre con le dovute attenzioni per non inciampare o urtare oggetti.
5. Parlare a bassa voce per non disturbare.
6. Restare in prossimità dell’area di osservazione.
7. Le persone che si apprestano ai telescopi devono mantenere un accesso ordinato e
la fila deve essere posizionata in modo da permettere a chi terminato di lasciare il
posto al successivo osservatore velocemente e in sicurezza.
8. I genitori osservano al telescopio prima dei propri figli piccoli per poi aiutarli a capire
cosa si vede.
9. Se si arriva in auto parcheggiare lontano dall’area osservativa per non disturbare
con le luci.
10. Se si deve lasciare l’area osservativa prima del termine, prestare attenzione ad
accendere luci dopo avere raggiunto una distanza tale da non disturbare i
partecipanti.
Come si osserva al telescopio.
1. Durante l’osservazione NON accendere luci.
2. Il telescopio NON deve MAI essere toccato.
3. Per guardare al telescopio si avvicina lentamente l’occhio all’oculare, senza
appoggiarlo.
4. Chi porta gli occhiali provi con e senza.
5. Seguire le indicazioni del proprietario del telescopio.
Scarica