occhio ai ladri

annuncio pubblicitario
DENARO
OCCHIO AI LADRI
A
vete deciso di partire in vacanza o in
viaggio, ma vi preoccupano i borseggiatori che potreste incontrare sul vostro cammino? Niente paura: in commercio
esistono accessori studiati appositamente per
dare scacco matto agli eventuali malintenzionati.
QUATTRO SOLUZIONI
Il più classico degli accessori è il borsellino in
stoffa, plastica o pelle da appendere al collo e
indossare sotto la camicia o la maglietta. Se
ritenete che questo non faccia al caso vostro
perché vi sentireste… strozzati dal denaro,
potete optare per una fascia in cotone piatta,
tipo marsupio, da legare in vita e che si può
benissimo indossare sotto i pantaloni, la gonna o i bermuda. Qui ci stanno, oltre ai soldi,
anche piccoli documenti indispensabili per
viaggiare sicuri. Sempre che qualcuno non si
faccia avanti intimandovi: o la borsa o la vita!
Se anche l’idea del marsupio vi disturba, in
commercio trovate pure delle cinture in pelle:
all’apparenza di tipo tradizionale, sono però
munite di una cerniera interna dove potete
nascondere diverse banconote. E se anche
questa soluzione non vi piace, perché in va5/04
PANORAMA RAIFFEISEN
canza la… cinghia la vorreste allentare e non
tirare, allora potete acquistare un borsello
da… polpaccio! In questo caso, la condizione,
è ovvio, è di indossare pantaloni lunghi. Altrimenti, dareste davvero troppo nell’occhio!
Ma c’è anche chi, preferendo il «fai-da-te»,
ha aguzzato l’ingegno facendosi confezionare, prima di partire in vacanza, delle… mutande con tasca interna, oppure ha nascosto le
banconote nelle scarpe o nelle calze! Insomma, cosa non si farebbe per denaro!
> Nei bagagli non tenete mai oggetti di valore
in vista.
> Per il viaggio indossate capi comodi e poco
appariscenti, evitando di fare sfoggio di
preziosi.
> Occhio alle file e alle resse: sono un’occasione d’oro per i borseggiatori!
VADEMECUM DEL TURISTA
Per non rovinarsi le vacanze basta inoltre rispettare alcune semplici regole.
> Non portate mai troppo denaro contante.
Utilizzate invece le carte di credito e di
debito. Anche gli assegni di viaggio sono un
altro popolare mezzo di pagamento durante le vacanze.
> Dividete il denaro in più tasche interne e
ricordatevi di chiudere le cerniere delle
vostre borse.
> Tenete sempre separata una piccola cifra
per le spese di viaggio, in modo da non
dover aprire il borsello pieno di soldi davanti a tutti.
Per non avere problemi di pagamento durante
i vostri viaggi vi raccomandiamo di portare con
voi:
> Carta Maestro, che vi permette di prelevare
contanti e di pagare senza contanti in tutto
il mondo.
> Master Card e/o Visa Card Raiffeisen, con le
quali pagate senza contanti in ogni parte del
mondo presso milioni di negozi, alberghi,
ristoranti e società di servizi.
> Piccole somme in contanti nella valuta
locale.
> Travelers chèques, questi assegni di viaggio sono utili soprattutto se vi recate in un
Paese del terzo o quarto mondo.
■ LORENZA STORNI
Un mix per ogni necessità
21
Cartoon: ivanart.net
Lo sapevate che in commercio
esistono diversi ACCESSORI,
studiati per NASCONDERE
I SOLDI di chi parte in vacanza
o in viaggio? Affinché non vi
succeda di trovarvi improvvisamente al verde vi diamo qualche
piccolo consiglio per trascorrere
una piacevole vacanza.
Scarica
Random flashcards
Prova Lavoro

2 Carte nandoperna1

biologia

5 Carte patty28

CIAO

2 Carte oauth2_google_78a5e90c-1db5-4c66-ac49-80a9ce213cb9

Generatore elettrica

2 Carte oauth2_google_edd7d53d-941a-49ec-b62d-4587f202c0b5

Triangoli

2 Carte oauth2_google_d2543822-c1b0-4efc-972b-1e120768c5d0

creare flashcard