BISOGNO PRIMARIO ALASSIO | FINALE LIGURE | LOANO

annuncio pubblicitario
LOANO
BISOGNO PRIMARIO
ALASSIO | FINALE LIGURE | LOANO | SASSELLO
Inside
1
1
2
3
BISOGNO PRIMARIO
4
ALASSIO | FINALE LIGURE | LOANO | SASSELLO
1_Vista Ospedale
2_ Vista verso mare dalla copertura
3_ Vista verso monte dalla copertura
4_ Volumi accessori
Inside
2
LOANO
Loano si presenta come una tranquilla cittadina
prevalentemente turistica, con turismo maggiormente
balneare. Arrivando a Loano abbiamo percepito la tipica
atmosfera ligure. Loano ci si è presentata come una
cittadina ben gestita, la cui vita si sviluppa sulla costa tra
l’Aurelia la ferrovia e la passeggiata al mare. La maggior
parte dei luoghi d’aggregazione sono situati tra la stazione
ferroviaria e la Marina di Loano che costituisce una parte di
città quasi indipendente in quanto vi sono numerosi locali e
attività commerciali. Anche Loano, come la maggior parte
del ponente ligure, ha avuto uno sviluppo a sprawl, ovvero
uno sviluppo non gestito da un Piano Regolatore; questo
ha reso il tessuto urbano denso ma omogeneo.
La prima sensazione arrivando nell’area pertinente l’Ex
Ospedale Marino Piemontese è stata di desolazione. Il
luogo, inoltre, ci è apparso defilato rispetto al centro urbano
ed estraniato dal contesto sia fisicamente che dal punto
di vista dell’ordine di grandezza del costruito. L’edificio è
situato volutamente isolato rispetto all’abitato in quanto
è stato edificato per ospitare pazienti affetti da malattie
infettive, come la scrofola, e che dovevano quindi essere
tenuti in un luogo salubre e pulito ma soprattutto lontano
da ogni possibilità di contagio. L’ordine di grandezza
dell’edificio e del parco è del tutto spiazzante rispetto
all’immediato intorno spiccando per imponenza e risultando
fuori scala rispetto all’omogeneità degli edifici circostanti.
Tutto ciò evidenzia l’importanza storica che l’edificio ha
avuto nel tempo.
Lo stato di degrado e abbandono che l’intera struttura
presenta testimoniano quanto sia impegnativo gestire
un’area di questo genere. A supporto di questo fatto
l’interno presenta un’enorme quantità di materiale originale
dell’ospedale (schede d’accettazione, archivi, medicinali,
attrezzature..) che, da quando è stato dismesso, è rimasto
inalterato, e innumerevoli deturpamenti operati da inquilini
temporanei e abusivi.
Nonostante ciò l’ospedale offre ottime opportunità di
spazio sia esterno che interno da poter sfruttare nel nostro
intervento.
LOANO
6
7
5
BISOGNO PRIMARIO
8
ALASSIO | FINALE LIGURE | LOANO | SASSELLO
5_Vista della terrazza
6_ Vista del portico antistante l’ingresso
7_ Vista del parco restrostante
8_ Vista del parco
Inside
3
LOANO
9
10
11
12
BISOGNO PRIMARIO
13
ALASSIO | FINALE LIGURE | LOANO | SASSELLO
9_Vista dell’interno
10_ Vista del seminterrato
11_ Vista dell’accesso alla terrazza
12_Vista dell’interno
13_Vista della distribuzione centrale
Inside
4
LOANO
BISOGNO PRIMARIO
ALASSIO | FINALE LIGURE | LOANO | SASSELLO
Inside
5
16
BISOGNO PRIMARIO
19
20
15
21
22
17
23
18
24
ALASSIO | FINALE LIGURE | LOANO | SASSELLO
Inside
6
LOANO
14
La nostra volontà era quella di costruire residenza sociale
e comunitaria che fosse aperta ad un pubblico anche
più ampio. Il parco circostante è stato prevalentemente
mantenuto nella piantumazione attuale ma ridisegnando
i percorsi che lo attraversano. Il riferimento è il Giardino
botanico di Barcellona per il suo disegno e l’organizzazione
dei percorsi. Si è voluto creare una ramificazione che dallo
spazio antistante l’edificio residenziale si espandesse per
tutto il verde circostante rendendo accessibili tutte le funzioni
accessorie presenti nel parco e che creasse un percorso
articolato intorno all’edificio. Seguendo i vincoli storici
dell’edificio, abbiamo svuotato l’ospedale per ridefinire la
scansione dei piani, creando “l’edificio dentro l’edificio”,
che spezzasse la caratteristica scansione regolare sia
in pianta che in prospetto. È stata rivisitata la tipica casa
a ballatoio milanese creando un diaframma esterno che
fungesse da spazio libero e vivibile e che facesse sentire
meno costrette le persone che vi abitano. Il riferimento
è il Barcode di Mad Arckitekter che ci ha colpito per il
particolare modo di trattare l’affaccio rendendo regolare
la muratura esterna contrapposta all’irregolarità di quella
interna. La distribuzione segue lo stesso concept dello
svuotamento: come un centro storico, in cui camminando
in un vicolo improvvisamente si sfocia in una piazzetta che
funge da filtro e che da respiro all’intero piano. Il piano
terra è stato pensato come una grande piastra pubblica
nella quale vengono inseriti moduli posti in modo tale da
indirizzare il fruitore a seguire determinati percorsi visivi
che lo indirizzano verso le funzioni principali. Il piano
terra è pensato per essere percorribile in ogni direzione
e permettere flussi di movimento più liberi possibile. Il
riferimento è stato il museo di Kanazawa realizzato da
Kazuyo Sejima proprio per la sua organizzazione interna.
L’Ex Ospedale Marino Piemontese si trova a pochi passo
dal mare e domina la costa e il porto di Loano dall’immediata
altura retrostante. È un edificio molto imponente e lo si può
osservare sia dalla passeggiata al mare che dalla ferrovia,
ma in generale da tutti i collegamenti che corrono paralleli
alla costa. L’accessibilità è buona ma non essendo un luogo
che ospitante particolari funzioni non è adeguatamente
segnalato. Rivalutando l’esistente si è cercato di renderlo
più interessante dal punto di vista della attività ospitate
all’interno e quindi anche di renderlo ancor più accessibile.
Il lotto si presenta circondato da molto verde e si lega,
quindi, bene con il contesto circostante grazie al parco
presente. Quest’ultimo è caratterizzato da una vegetazione
rigogliosa ma incolta e risulta molto interessante la parte
retrostante l’edificio residenziale che si presenta terrazzata
e con piantumazione ad ulivi. Un altro spazio fruibile del
lotto è quello più a nord che ospita dei volumi accessori
all’edificio principale, posti su terrazzamenti che a primo
26
25
BISOGNO PRIMARIO
27
ALASSIO | FINALE LIGURE | LOANO | SASSELLO
14_Concept svuotamento
15_Schema sezione dello stato di fatto e stato di progetto
16_Concept diaframma
17_Reference Diaframma [Mad Arckitekter Barcode]
18_Concept movimento distribuzione
19_Concept parco
20_Reference [Jardin Botanico de Bacelona]
21_Concept delle sedute del parco
22_ Reference [200 5th avenue Studios Architecture]
23_Concept piano terra
24_Reference [Kazuyo Sejima Kanazawa Museum]
25_Schema svuotamento
Link verticale
Moduli
Spazi pubblici
Spazi di filtro
26_Schema funzioni del parco
Parco
Parcheggio
Servizi aggiuntivi
Orto
27_Schema funzioni degli edifici
Residenziale
Parcheggio
Servizi aggiuntivi
Bike recovery
Inside
7
LOANO
impatto sono sembrati adatti ad per ospitare funzioni a
contorno alle attività pensate per l’edificio dell’Ex Ospedale.
Il suo interno risulta fortemente deturpato anche se gli spazi
risultano ampi e ben utilizzabili. I vincoli storici riguardavano
il paramento murario esterno e il decoro in facciata mentre
è stato totalmente ripensato l’interno. Al piano terra sono
state create funzioni pubbliche che comunichino col parco
esterno, come per esempio un punto ristoro un minimarket,
una mediateca diffusa e due sale conferenze. Nei piani
superiori è stata inserita una fascia di rispetto dalla
muratura esistente di circa un metro e mezzo che si allarga
e si stringe in corrispondenza degli alloggi, chiamata
diaframma, e che si collega in alcuni punti alla distribuzione
per mezzo di spazi comuni che affacciano direttamente
all’esterno. Questi spazi posso essere adibiti a punti lettura
o mini caffetteria. La distribuzione è tripartita sull’intera
lunghezza dell’edificio e crea spazi d’aggregazione nelle
immediate vicinanze. La copertura verde è stata pensata a
terrazzamenti in modo tale da riprendere l’andamento del
parco. Quest’ultimo si presenta parzialmente ridisegnato
(la parte nordovest) nei percorsi e nella pavimentazione (a
listelli in legno orientati sull’asse est-ovest) con un sistema
di sedute che, mantenendo i listelli della pavimentazione,
si solleva da essa.
e
d
a
LOANO
b
c
f
28
28_Pianta seminterrato
a_Raccolta rifiuti
b_Locale tecnico
c_Lavanderia
d_Sala hobby
e_Bike recovery
f_Cucine comuni
BISOGNO PRIMARIO
ALASSIO | FINALE LIGURE | LOANO | SASSELLO
Inside
8
LOANO
29
30
29_Pianta piano terra
30_Pianta primo piano
BISOGNO PRIMARIO
ALASSIO | FINALE LIGURE | LOANO | SASSELLO
Inside
9
LOANO
31
32
31_Pianta secondo piano
32_Pianta terzo piano
BISOGNO PRIMARIO
ALASSIO | FINALE LIGURE | LOANO | SASSELLO
Inside
10
LOANO
33
33_Prospetto principale esterno
BISOGNO PRIMARIO
ALASSIO | FINALE LIGURE | LOANO | SASSELLO
Inside
11
35
34_Schema bucature prospetto principale interno
35_Prospetto principale interno
BISOGNO PRIMARIO
ALASSIO | FINALE LIGURE | LOANO | SASSELLO
Inside
12
LOANO
34
37
36_Schema bucatue prospetto retrostante interno
37_Prospetto retrostante interno
BISOGNO PRIMARIO
ALASSIO | FINALE LIGURE | LOANO | SASSELLO
Inside
13
LOANO
36
40
39
41
38_Schema bucature prospetto laterale nordest
39_Prospetto laterale nordest
40_Schema bucature prospetto laterale sudovest
41_Prospetto laterale sudovest
BISOGNO PRIMARIO
ALASSIO | FINALE LIGURE | LOANO | SASSELLO
Inside
14
LOANO
38
LOANO
32.9
29.2
25.5
21.8
43
16.3
42
42_Sezione AA’
43_Keyplan sezioni
BISOGNO PRIMARIO
ALASSIO | FINALE LIGURE | LOANO | SASSELLO
Inside
15
LOANO
32.9
29.2
25.5
21.8
45
16.3
44
44_Sezione BB’
45_Keyplan sezioni
BISOGNO PRIMARIO
ALASSIO | FINALE LIGURE | LOANO | SASSELLO
Inside
16
LOANO
45
46
BISOGNO PRIMARIO
47
ALASSIO | FINALE LIGURE | LOANO | SASSELLO
45_Foto modellino edificio residenziale scala 1:200
46_Foto piante sezionate piano terra e secondo piano
47_Dettaglio ingresso principale
Inside
17
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

Present simple

2 Carte lambertigiorgia

Prova Lavoro

2 Carte nandoperna1

biologia

5 Carte patty28

Generatore elettrica

2 Carte oauth2_google_edd7d53d-941a-49ec-b62d-4587f202c0b5

creare flashcard