nuove opzioni terapeutiche di un farmaco multifunzionale

annuncio pubblicitario
Firenze
Hotel Brunelleschi
4 dicembre 2015
nuove opzioni terapeutiche
di un farmaco multifunzionale
TRAZODONE :
Bluevents Srl
Via Flaminia Vecchia, 508
00191 Roma
e-mail: [email protected]
www.bluevents.it
Il Corso verrà accreditato per medici
specialisti in Psichiatria, Neurologia,
Geriatria, Medicina Interna e
Farmacisti Ospedalieri
PROVIDER E SEGERTERIA ORGANIZZATIVA
ECM
TRAZODONE:
nuove opzioni terapeutiche di un farmaco multifunzionale
La depressione è una vera malattia che colpisce persone di tutte le età e razze e ha una incidenza
seconda solo alla ipertensione. Un paziente su 10 seguito da un MMG soffre di depressione.
Lo stato depressivo comprende manifestazioni psichiche, psicomotorie e somatiche. Ne deriva
una condizione di sofferenza e dolore, conducendo la persona verso una sfiducia nelle proprie
capacita, perdita di interessi, tendenza al pianto e ansia. Frequenti sono anche i disturbi di sonno. In
situazioni complesse, come il paziente geriatrico, è necessaria una diagnosi differenziale tra sintomi
fisici e effetti di terapie farmacologiche. Il farmaco ideale per trattare il paziente dovrebbe avere
efficacia terapeutica documentata, tollerabilità e sicurezza, assenza di interazioni farmacologiche,
maneggevolezza d’impiego, sicurezza in overdose.
Esistono varie classi di farmaci a disposizione del clinico: dagli SSRI ai SNRI, dai triciclici al litio, dagli
inibitori delle aminossidasi agli NRI.
Il Trazodone è una sostanza psicoattiva appartenente alla classe delle triazolo piridine, disponibile in cpr.,
gtt e s.i. e ha come indicazione i disturbi depressivi con o senza componente ansiosa.
Nel corso degli anni, la molecola ha dimostrato una particolare efficacia nelle situazioni in cui prevalgono ansia e disturbi
del sonno, cosa che di fatto ha incrementato l’uso del prodotto in pazienti con questo tipo di sintomatologia.
L’evento formativo intende far confrontare i clinici sul corretto utilizzo del farmaco: dalla profilazione del paziente adatto all’uso, in
particolare in situazione di complessità clinico-terapeutica, ai processi di farmacodinamica e farmacocinetica; dalla definizione dei
dosaggi ai rischi legati all’utilizzo prolungato.
PROGRAMMA
CHAIRMAN
08.15-08.45
Registrazione dei partecipanti
Paolo Girardi (Roma)
08.45-09.00
Apertura lavori e presentazione programma
RELATORI
(P. Girardi)
09.00-10.00
Trazodone: farmaco multifunzionale (F. Scaglione)
10.00-11.00
Inquadramento e trattamento della depressione:
patologia vecchia ma sempre attuale (R. Brugnoli)
11.00-11.30
Coffee Break
11.30-12.30
Depressione e Disturbi del Sonno (L. Parrino)
12.30-13.30
Trazodone nel paziente psicogeriatrico (V. Canonico)
13.30-14.30
Roberto Brugnoli (Roma)
Vincenzo Canonico (Napoli)
Antonio Del Casale (Roma)
Francesco Scaglione (Milano)
Liborio Parrino (Parma)
Lunch
14.30-17.00 Trazodone nella pratica clinica:
discussione di casi clinici
(L. Parrino, A. Del Casale)
17.00-18.30 Discussione sui temi trattati
(P. Girardi, F. Scaglione, R. Brugnoli, L. Parrino,
V. Canonico, A. Del Casale)
18.30-19.00 Questionario ECM
con il supporto non condizionante di
Scarica