Tenore - Luigi - Turiddu

annuncio pubblicitario
BADRI MAISURADZE
Tenore - Luigi - Turiddu
Nato in Georgia nel 1966, Badri Maisuradze ha studiato al Conservatorio
di Tbilisi con Georgiy Bezhuashvili. Ha proseguito la sua formazione
musicale sotto la guida Zurab Sotkilava al Teatro Bolshoi di Mosca, ha poi
frequentato masterclass tenute da Carlo Bergonzi, Alfredo Kraus e Joan
Sutherland. Ha inoltre studiato recitazione e per alcuni anni ha lavorato
come attore al Tbilisian Dramatic Theatre.
Badri Maisuradze ha iniziato la sua carriera come tenore solista all’Opera
di Tbilisi, cantando il ruolo protagonista in Mindia di Otar Taktakishvili.
Nel 1993 ha debuttato con successo all’Opera di Liegi in Boris Godunov
(Dimitrij). Nel 1994 ha vinto il Concorso “Jussi Björling” e il Concorso
“Francisco Viñas”. Nello stesso anno è entrato nella compagnia stabile del
Teatro Bolshoi di Mosca, dove ha interpretato ruoli come Edgardo (Lucia
di Lammermoor), Pollione (Norma), Radamès (Aida), Alvaro ( La forza del destino), Riccardo (Un
ballo in maschera) e Cavaradossi (Tosca).
Apprezzato interprete del ruolo di Radamès, che ha cantato nei maggiori teatri del mondo, frequenta
un repertorio che comprende opere di Bellini, Donizetti, Verdi, Puccini, Mascagni, Leoncavallo e
Saint-Saëns senza tralasciare titoli russi quali: Khovancina (Andreij), Mazepa (Andreij), Boris
Godunov (Dimitrij), La dama di picche (Hermann), Lady Macbeth del distretto di Mcensk (Sergeij).
Badri Maisuradze collabora regolarmente con le maggiori istituzioni teatrali e concertistiche d’Europa,
America e Australia. Tra queste, oltre al Bolshoi di Mosca, segnaliamo Deutsche Oper di Berlino,
Wiener Staatsoper, Semperoper di Dresda, Teatro Real di Madrid, Liceu di Barcellona, Teatro
Mariinsky di San Pietroburgo, Teatro Comunale di Firenze, Teatro San Carlo di Napoli e Teatro alla
Scala, dove ha debuttato nel 1999 nel ruolo di Andreij (Mazepa), sotto la direzione di Mstislav
Rostropovich. Viene frequentemente invitato in Australia, dove ha cantato Aida, Samson et Dalila e
Pagliacci. Svolge inoltre una intensa attività concertistica in Spagna, Olanda, Irlanda, Lituania,
Georgia e Russia. Nel gennaio 2006 ha tenuto un concerto alla Carnegie Hall di New York.
Nelle passate stagioni ha interpretato inoltre Aida, Il Trovatore, Nabucco a Berlino, Ernani a Madrid;
Madama Butterfly a Firenze, Lady Macbeth del distretto di Mcensk con Mstislav Rostropovich a
Madrid e Napoli; Un ballo in maschera e Samson et Dalila a Barcellona; Otello e Tosca a Tallinn;
Don Carlo a Dresda. Alla Canadian Opera Company di Toronto ha cantato Giovanna d'Arco
(CarloVI), Madama Butterfly (Pinkerton), Tosca (Cavaradossi) e Manon Lescaut (Des Grieux); Tosca
al Teatro Bolshoi di Mosca; La forza del destino a Vilnius (Lituania); Calaf in Turandot e Il Tabarro
al Teatro Massimo di Palermo; Aida a Tel Aviv in forma di concerto con la Israel Phiharmonic
Orchestra e Zubin Mehta, ripresa poi all’Opéra di Montpellier e al Teatro Massimo di Palermo; La
Fanciulla del West al Teatro del Giglio di Lucca.
È stato protagonista di importanti debutti: Hermann (La dama di picche) al Bolshoi di Mosca e Dick
Johnson ne La fanciulla del West al Teatro Vittorio Emanuele di Messina, sotto la direzione di
Maurizio Arena. Al Festival Puccini di Torre del Lago ha cantato il ruolo di Giuliano de’ Medici
nell’opera di Leoncavallo I Medici, e più recentemente Otello (ruolo del titolo) a Montpellier, Split e
Nancy; I Pagliacci a Santiago del Cile Aida alla Greek National Opera.
Tra i suoi prossimi impegni segnaliamo Samson et Dalila a Montpellier; Otello a Lisbona.
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

creare flashcard