geniabox - Altervista

annuncio pubblicitario
appuntamenti dal 13 gennaio 2011 al 9 febbraio 2012 a Siracusa, Ragusa, Catania, Messina
• Ergo non sei con L.Di Gangi e U. Giacomazzi,-h.21,
TEATRO COMUNALE, Vittoria
Le date degli appuntamenti in calendario,
fornite direttamente dagli organizzatori,
sono aggiornate a cinque giorni prima della
pubblicazione, pertanto, la Redazione non
si assume la responsabilità sulle variazioni
non comunicate entro tale scadenza.
venerdì 13 gennaio
CINECLUB
• Melancholia, di Lars Von Trier -h.21, CINEMA
AURORA, Modica
INCONTRI
• Francesco Cusa & Naked Musicians + reading
musicato di C. Basile, E. Gimbo e C. Natoli - h. 21,
TEATRO COPPOLA, Catania
• “Circolo della conversazione”: Conversazione
su mito, amore e potere con G.Albertazzi e
F.Balestra. Introduce F. Granata, a seguire lettura
teatrale “Memorie Antinoo” - 18, PALAZZO
GRECO, Siracusa
TEATRO
• La governante con P. Pattavina, G. Di Rauso,
-h.20.45, TEATRO VERGA, Catania
• Rosalia Porcaro, comp. Gatto Blu -h.21.15, SALA
HARPAGO, Catania
• L’altalena, di Nino Martoglio, regia di G.Romani,
con T. Musumeci, G. Jelo, M. Magistro, - h.21, TEATRO
GARIBALDI, Modica
• Il matrimonio può attendere con F.Nunzi e
D. Ruiz, regia di Nicola Pistoia -h.21, TEATRO DI
DONNAFUGATA, Ragusa Ibla
LIVE SET
• “Rocketta”: Soviet Soviet-h. 22.30, BARBARA
DISCO LAB, Catania
• Cassandra, musica di V.Gnecchi , direttore
D.Renzetti e A.Manuli, m° del coro T.Carlini h.20.30, TEATRO MASSIMO BELLINI, Catania
• Cafè Aman -h.22, LOMAX, Catania (€ 5)
• Lillo Minniti & Fatmoon trio -h.22, BROADWAY,
Siracusa
• “Rocketta Light”: Girl with the Gun -h.22.30 BUZZ,
Siracusa
• Babilon Suite- OFFICINA 19, Augusta
• Blue in Blues -h. 22.30, MONO BEACH CLUB,
Marina di Modica (ing. grat)
LIVE SET
•
“Rocketta”:
Soviet
Soviet
-h.22.30,
ROCKDERILLA, Torregrotta (ME)
• Trioclit -h.22, LOMAX, Catania (€ 3)
• Carlo Muratori -h.21, TEATRO COPPOLA,
Catania
• “Luci a Siracusa”: Dammen quartet, Musiche dal
‘700 al moderno - h. 19, MONTEVERGINI, Siracusa
(ing. grat.)
• Luci a Siracusa”: Maurizio Di Fulvio Trio
Difulvio e Alessia Martegiani in “Carinhoso:
jazz e ritmi brasiliani” - h.21, ANTICO MERCATO
D’ORTIGIA, Siracusa (ing. grat)
• Ariel - h. 21.30, PIAZZA, Cassibile
• Trambusto e Popcorn (cover band Ligabue)
-h.21, SIMPOSIO WINE BAR, Melilli
• William Voi - CONSORZIO CAFE’, Modica
DJ SET
• Heavy Hammer Sound -h.23, MERCATI
GENERALI, Catania
• Cerimony,show dei ballerini/acrobati di Art’Ex + Il
“Club dei ‘70”: Maurizio Cianchino + “Iride Caraibe”:
Swing Guys (campioni di salsa swing)-h.23,45,
IRIDE DISCO CLUB, bivio Augusta/Villasmundo
• Dj Paolo Mei -h.23, OFFICINA 19, Augusta
• Reggae dancehall - SHANTY TOWN, Modica
MANIFESTAZIONI
• “Luci a Siracusa”- Settimana del libro:
Presentazioni di libri e dibattiti con autori, editori
e fumettisti. Dalle h.17 alle 21 - ANTICO MERCATO
D’ORTIGIA, Siracusa
domenica 15 gennaio
TEATRO E DANZA
• Odisseo il naufragio dell’accoglienza, compagnia
Zappalà - h.19, SCENARIO PUBBLICO, CT
• La governante con P. Pattavina, G. Di Rauso, h.17.30, TEATRO VERGA, Catania
• I morti non pagano le tasse, commedia di
N. Manzari, compagnia “Il Ficodindia” -h. 18.15,
TEATRO METROPOLITAN, Catania
• Il mago di Oz -h.18, AUDITORIUM LE CIMINIERE,
Catania (€ 10/8)
• Rosalia Porcaro, comp. Gatto Blu -h.21.15, SALA
HARPAGO, Catania
• Tra varietà e operetta -h.18, TEATRO DON
BOSCO, Catania
• “Luci a Siracusa”: Lucia siracusana, commedia
musicata di F. Firullo -h.18, SALA RANDONE,
Siracusa (ing. grat)
• T’amo senza sapere come di A.Ruta - h. 18,
TEATRO GARIBALDI, Modica
LIVE SET
“Rocketta Light”: Girl with the Gun -h.22.30, LA
CHIAVE, Catania
DJ SET
• Selezioni Hip hop - SHANTY TOWN, Modica
• Room O e Mirko Magnano - CONSORZIO CAFE’,
Modica
• Onorata Sound - MANAKI, Ragusa Ibla
DJ SET
• Aperitivo Sicily Root’s (Ska, Rocksteady,
Nayabynghi) - SHANTY TOWN, Modica
• dj Asciari - CONSORZIO CAFE’, Modica
MANIFESTAZIONI
• “Luci a Siracusa”- Settimana del libro:
Presentazioni di libri e Dibattiti con autori ed
editori. Dalle h.17 alle 21 - ANTICO MERCATO
D’ORTIGIA, Siracusa (ing. grat.)
MANIFESTAZIONI
• “Luci a Siracusa”- Settimana del libro:
Presentazioni di libri e Dibattiti con autori ed editori.
Dalle h.17 alle 21 - ANTICO MERCATO D’ORTIGIA,
Siracusa (ing. grat.)
sabato 14 gennaio
lunedì 16 gennaio
INCONTRI
• Presentazione del libro “Roberto Zappalà.
Odisseo: il naufragio dell’accoglienza -h.17
+ dibattito. A seguire l’omonimo spettacolo di
danza contemporanea - SCENARIO PUBBLICO,
Catania- h. 20.45
TEATRO E DANZA
• Carmen di Bizet, regia di V. Pirrotta, -h.20.30,
TEATRO MASSIMO BELLINI, Catania
• La governante con P. Pattavina, G. Di Rauso,
-17.15 e h.20.45, TEATRO VERGA, CT
• Rosalia Porcaro, comp. Gatto Blu -h.21.15, SALA
HARPAGO, Catania
• Tra varietà e operetta -h.17.30 e 21.15, TEATRO
DON BOSCO, Catania
• Il più povero spettacolo per il week end, con
Carlo Kaneba -h.21, SALA RANDONE, Siracusa
CINECLUB
• 127 ore, di Danny Boyle -h.21, BUZZ, Siracusa
CABARET
• “Luci a Siracusa”: Danza con le ombre, h.21,
ANTICO MERCATO D’ORTIGIA, Siracusa (ing. grat.)
martedì 17 gennaio
TEATRO
• Carmen di Bizet, regia di V.Pirrotta - h.17.30,
TEATRO MASSIMO BELLINI, Catania
• Rosalia Porcaro, comp. Gatto Blu -h.21.15, SALA
HARPAGO, Catania
• La bisbetica domata, di Shakespeare, regia
di A. Pugliese, con V.Gravina, E.Siravo, C. DiMaio,
M.Trebian, Musiche di G. Bregovich -h.20.45, TEATRO
VITTORIO EMANUELE, Noto
• Nel mare ci sono i coccodrilli, con P.Briguglia
e R.Salemi, musiche dal vivo di F.Accordo -h.10,
TEATRO GARIBALDI, Modica
• “Rocketta Light”: His Clancyness -h.22.30, BUZZ, SR
• “Circuito del mito”: Carlo Muratori in La Padrona
del Giardino - h.21, TEATRO COMUNALE, Vittoria
LIVE SET
• “Circuito del mito”- Sicilia mater/ Madre di suoni
con Etta Scollo (folk) -h.21, TEATRO MAUGERI,
Acireale
• “Catania jazz”: Swingle Singers -h.21.30,
AUDITORIUM LE CIMINIERE, Catania (€ 22)
• “Ortigia jazz club festival”: Giovanni Mazzarino
Quartet “In Sicilia una Suite” h.21.30, SALA
CONCERTI ORTIGIA SI MANGIA, Siracusa (€ 13)
DJ SET
• Dj Paolo Mei -h.23, SIMPOSIO BAR, Melilli
• Selezioni Hip hop - SHANTY TOWN, Modica
• Dj Jitzu - CONSORZIO CAFE’, Modica
mercoledì 18 febbraio
TEATRO
• La governante con P. Pattavina, G. Di Rauso,
-h.20.45, TEATRO VERGA, Catania
• Carmen di Bizet, regia di V.Pirrotta, -h.20.30,
TEATRO MASSIMO BELLINI, Catania
• Rosalia Porcaro, comp. Gatto Blu -h.21.15, SALA
HARPAGO, Catania
• “Siracusae città teatro”: L’altalena di Martoglio, con
T.Musumeci, G.Jelo, M. Magistro, regia di G. Romani
-h.21, TEATRO VASQUEZ, Siracusa
• Nel mare ci sono i coccodrilli, con P.Briguglia
e R.Salemi, musiche dal vivo di F.Accordo - h.10,
TEATRO GARIBALDI, Modica
LIVE SET
• “Circuito del mito”: Danilo Rea & Rosalba
Bentivoglio (jazz) -h.21, TEATRO TRIFILETTI,
Milazzo (ME) (ingr. gratuito)
DJ SET
• The beat goes on -h.23, LA CHIAVE, Catania
giovedì 19 gennaio
CINECLUB
• “Cineopera”: U-Carmen EKhayelitsha di Mark
Dornford-May -h.17, TEATRO SANGIORGI, Catania
TEATRO
• Carmen di Bizet, regia di V.Pirrotta - h.17.30,
TEATRO MASSIMO BELLINI, Catania
• La governante con P. Pattavina, G. Di Rauso,
-h.17.15, TEATRO VERGA, Catania
• Angelo Pintus -h.21, MA, Catania (€ 28)
• L’astice al veleno, con V.Salemme -h.21, TEATRO
METROPOLITAN, Catania
• Rosalia Porcaro, comp. Gatto Blu -h.21.15, SALA
HARPAGO, Catania
• “Comica”: Volesse il paradiso, di M.Cannata
(Pipitonella) -h.21, VASQUEZ, Siracusa
LIVE SET
“Rocketta Light”: His Clancyness -h.22.30,
RETRONOUVEAU, Messina
• “Ortigia in Blues”: Halfmoon -h.21.30, SALA
RANDONE, Siracusa (ing. grat.)
• Concerto (rock-pop-jazz) -h.22.30, IL SALE, SR
venerdì 20 gennaio
CINECLUB
• Tomboy - h.21, CINEMA AURORA, Modica
INCONTRI
• “Circolo della conversazione”: Mito teatro e cinema
con Roberta Torre e Bruno Roberti, + lettura teatrale 18, PALAZZO GRECO, Siracusa
sabato 21 gennaio
TEATRO
• La governante con P. Pattavina, G. Di Rauso - h.
17.15 e 20.45, TEATRO VERGA, Catania
• Rosalia Porcaro, comp. Gatto Blu -h.21.15, SALA
HARPAGO, Catania
• Liolà di L. Pirandello, commedia in 3 atti, regia di
M.Sangani con C.Cannavò e G. Criscuolo- TEATRO
IMPIANTI SPORTIVI, Sortino
• Il medico dei pazzi - h.21, TEATRO DON BOSCO,
Ragusa
• “Palchi Diversi”: Le sedie di E.Ionesco, con F.
Bisegna e V. Bonaccorso -h.21, TEATRO IL PALCO
AL MASD, Ragusa
LIVE SET
• Rio - h.22, MERCATI GENERALI, Catania (€ 16,50)
• ‘Nkantu D’ Aziz - h.22, LOMAX, Catania
• Anima mediterranea in “Il bacio della tarantola” h.21.30, ANTICO MERCATO D’ORTIGIA, Siracusa
• “Voci a Siracusa”: Paolo Modicano (soprano)
e Marina Gallo (piano) - h. 18.30, ISTITUTO
PRIVITERA, Siracusa (ing. grat.)
• “Ortigia in Blues”: Vodoo Chile, musiche e
immagini in memoria di Jimi Hendrix con C.
Angeleri, Rhodes (piano), G.Comeglio (alto
sax), R.Cirinnà (ten sax, sopr. sax), M.Esposito
(contrabasso), e T.Arco (batteria) -h.21.30, SALA
RANDONE, Siracusa (ing. grat.)
• Rockldea (cover pop rock) -h.21, SIMPOSIO WINE
BAR, Melilli
• Tacita - CONSORZIO CAFE’, Modica
DJ SET
• Dj Enzo Bauso & Salvino Alonge -h.23,
CONVIVIA/VILLA POLITI, Siracusa
• Special guest Albertino + Il “Club dei ‘70”: Maurizio
Cianchino + “Iride Caribe” IRIDE DISCO, bivio
Augusta/Villasmundo
domenica 22 gennaio
TEATRO
• “Circuito del mito”: La ricetta di V.Tripodo -h.18,
TEATRO R. CASALAINA, Novara di Sicilia (ME)
• Carmen di Bizet, regia di V.Pirrotta - h.17.30,
TEATRO MASSIMO BELLINI, Catania
• La governante con P. Pattavina, G. Di Rauso - h.
17.30 TEATRO VERGA, Catania
• Antonio Ornano -h. 18, TEATRO ANGELO
MUSCO, Catania (€ 20)
• Rosalia Porcaro, comp. Gatto Blu -h.21.15, SALA
HARPAGO, Catania
• Antonio Ornano -h.18, TEATRO ANGELO
MUSCO, Catania (€ 20)
• “Palchi Diversi”: Le sedie di E.Ionesco, con F.
Bisegna e V. Bonaccorso -h.21, TEATRO IL PALCO
AL MASD, Ragusa (€ 10)
LIVE SET
• “Rocketta Light”: His Clancyness -h.22.30, LA
CHIAVE, Catania
• “Voci a Siracusa”: Inaugurazione stagione Agimus:
Jolanta Stanelyte (soprano) e Guido Galterio
(piano) in “Salotto Helbig” -h.18.30, ISTITUTO
PRIVITERA, Siracusa (ing.grat.)
• “Blues&Wine”: Joe Castellano - h.21.30, SALA
RANDONE, Siracusa
• La musica siamo noi - h.20.30, ANTICO
MERCATO, Siracusa
• Metti una sera all’opera: G.Dogan (soprano),
S.Sanfilippo (piano) -h.18, TEATRO DONNAFUGATA,
Ragusa Ibla
TEATRO
• La governante con P. Pattavina, G. Di Rauso,
-h.20.45, TEATRO VERGA, Catania
• L’astice al veleno, con V.Salemme -h.21, TEATRO
METROPOLITAN, Catania
• Rosalia Porcaro, comp. Gatto Blu -h.21.15, SALA
HARPAGO, Catania
• Antonio Ornano -h.21, TEATRO ANGELO
MUSCO, Catania (€ 20)
• Area Zelig Cabaret -h.21.30, CLUB MOLO 14, SR
• “Palchi Diversi”: Le sedie di E.Ionesco, con F.
Bisegna e V. Bonaccorso -h.21, CINE TEATRO
LUMIERE, Ragusa
DJ SET
• Aperitivo Sicily Root’s (Ska, Rocksteady,
Nayabynghi) - SHANTY TOWN, Modica
• Dj Asciari - CONSORZIO CAFE’, Modica
LIVE SET
• “Ortigia in Blues”: Scheol Dilù Miller & Band
-h.21.30, SALA RANDONE, Siracusa (ing. grat.)
• Claudio Bertuccio (soul-blues) - h.22,
BROADWAY, Siracusa
CINECLUB
• La Passione, di Carlo Mazzacurati -h.21, BUZZ,
Siracusa
lunedì 23 gennaio
TEATRO
• “Teatro ragazzi”: Pinocchio di J. Pommerat, regia
di F.Pallara, con D. Garofalo, P. Calogero, V. Malorni,
A. Monaco, V. Strambelli - h.9.30 e 11.30, TEATRO
VITTORIO EMANUELE, Noto
LIVE SET
• Maurizio Giammarco (sax), Vic Juris (chitarra),
Jay Anderson (contrabbasso), Adam Nussbaum
(batteria) -h.21, TEATRO GARIBALDI, Modica
martedì 24 gennaio
TEATRO
“Circuito del mito”: La ricetta di Vincenzo Tripodo
-h.21, AUDITORIUM, Savoca (ME)
• La governante con P. Pattavina, G. Di Rauso - h.
20.45 TEATRO VERGA, Catania
• Biancaneve e il musical -h.16.15 e 20.15,
TEATRO METROPOLITAN, Catania (€ 28/13)
• Carmen di Bizet, regia di V.Pirrotta - h.17.30,
TEATRO MASSIMO BELLINI, Catania
• “ La Nuova Scena”: Il borghese gentiluomo di
Moliere, musical - h. 20.30, TEATRO VASQUEZ, SR
• “Teatro ragazzi”: Pinocchio di J.Pommerat, regia
di F.Pallara, con D. Garofalo, P. Calogero, V. Malorni,
A. Monaco, V. Strambelli -h.9.30 e 11.30, TEATRO
VITTORIO EMANUELE, Noto
mercoledì 25 gennaio
TEATRO
• Carmen di Bizet, regia di V.Pirrotta - h.17.30,
TEATRO MASSIMO BELLINI, Catania
• La governante con P. Pattavina, G. Di Rauso - h.
17.30 TEATRO VERGA
• Sergio Sgrilli - TEATRO ODEON, Catania
• “La Nuova Scena”: Il borghese gentiluomo di
Moliere - h. 17, TEATRO VASQUEZ, Siracusa
• “Teatro ragazzi”: Pinocchio di J. Pommerat, regia
di F.Pallara, con D. Garofalo, P. Calogero, V. Malorni,
A. Monaco, V. Strambelli -h.9.30 e 11.30, TEATRO
VITTORIO EMANUELE, Noto
DJ SET
• The beat goes on -h.23, LA CHIAVE, Catania
giovedì 26 gennaio
TEATRO E CABARET
• La governante con P. Pattavina, G. Di Rauso - h.
20.45 TEATRO VERGA, Catania
• Officine Gatto Blu - h.21, SALA HARPAGO, Catania
(€ 11,50)
• Voci del deserto, improvvisazione teatrale - h.21 LOMAX, Catania
• “Tropical”: Non ti pago, commedia dialettale di E.
De Filippo, comp “Amici del Teatro” - h.21, TEATRO
VASQUEZ, Siracusa
• “Teatro ragazzi”: Pinocchio di J.Pommerat, regia
di F.Pallara, con D. Garofalo, P. Calogero, V. Malorni,
A. Monaco, V. Strambelli -h.9.30 e 11.30, TEATRO
VITTORIO EMANUELE, Noto
LIVE SET
• “Musica d’autore a lume di candela”: Pippo
Tartaglia(piano e violino), Carmelo Scalora
(batteria), Fina Greco (voce) - h.21, BROADWAY,
Siracusa (menù degustazione € 28)
• King of groove -h. 22.30, IL SALE, Siracusa
• Jam session, a cura di ShloQ -h.22, ARUCA PUB,
Brucoli
venerdì 27 gennaio
CINECLUB
• Faust, di A.Sokurov-h.21, CINEMA AURORA,
Modica
INCONTRI
• “Circolo della conversazione”: Conversazione
su mito e sud est con P. Falasca, P. Barcellona e P.
Nanni, a seguire lettura teatrale “Se Steve Jobs fosse
nato a Napoli” - 18, PALAZZO GRECO, Siracusa
TEATRO E DANZA
• La governante con P. Pattavina, G. Di Rauso - h.
20.45 TEATRO VERGA, Catania
• Io e l’altro, di Capodici, comp. Le Nuove
Maschere -h.21, TEATRO PISCATOR, Catania
• Giselle -h.21, TEATRO METROPOLITAN, Catania (€
41,50/29,50)
• Varietà d’operetta a cura di Cois- h.21, SALA
RANDONE, Siracusa
LIVE SET
• Frankie Magellano -h.22, LOMAX, Catania (€ 5)
• Mauro degli Assi -h.18, ANTICO MERCATO
D’ORTIGIA, Siracusa
• Riccardo Mancarella (acoustic rock)-h.22,
BROADWAY, Siracusa
• “Rocketta Light”: Diego Potron -h.22.30, BUZZ,
Siracusa
• Soul Cakes -h. 22.30, TELA BIANCA, Augusta
DJ SET
• Selezioni Hip hop - SHANTY TOWN, Modica
• Dj Asciari - CONSORZIO CAFE’, Modica
sabato 28 gennaio
TEATRO
• “Circuito del mito”: La ricetta di Vincenzo
Tripodo -h.21, TEATRO TRIFILETTI, Milazzo
• Io e l’altro comp. Le Nuove Maschere -h. 18 e 21,
TEATRO PISCATOR, Catania
• Garofano Pomposo, Dolce Amore, regia di G.
Salvo -h. 21, PICCOLO TEATRO, Catania
• Libero Amleto -h.21, TEATRO TEZZANO, Catania
• Dialoghi di Leucò di Pavese, regia S.Grandis -h.21,
TEATRO DON BOSCO, Ragusa
LIVE SET
“Circuito del mito”: Sinfonia Mediterranea - h.21,
TEATRO MAUGERI, Acireale
• The Loud -h.22, LOMAX, Catania
• “Voci a Siracusa”: Mariarita Pellitteri (piano)
-h.18.30, ISTITUTO PRIVITERA, Siracusa
• Guitar Circus: special guest Maurizio Solieri
-h.21.30, SALA RANDONE, Siracusa (euro 10)
• Ugo Mazzei (omaggio a De Andrè) -h.22, CLUB
MOLO 14, Siracusa
• New Pollution -h.21, SIMPOSIO, Melilli
• Uncalled - CONSORZIO CAFE’, Modica
DJ SET
• Lula Circus + dj’s G. Fucile, OO Tabù, Sisio, vj Mira
-h.23, MERCATI GENERALI, Catania
• Dj ‘s From Mars +“Il Club dei ‘70... ma non solo”
dj M. Cianchino + “Iride Caribe” - IRIDE, bivio
Augusta/Villasmundo
• Reggae dancehall - SHANTY TOWN, Modica
domenica 29 gennaio
TEATRO E DANZA
• La governante con P. Pattavina, G. Di Rauso - h.
17.15 TEATRO VERGA, Catania
• Giselle -h.21, TEATRO METROPOLITAN, Catania (€
41,50/29,50)
• Io e l’altro comp. Le Nuove Maschere -h. 18,
TEATRO PISCATOR, Catania
• Garofano Pomposo, Dolce Amore, regia di
G.Salvo -h. 17.30, PICCOLO TEATRO, Catania
• “Luci a Siracusa”: Questi fantasmi di E. De Filippo,
compagnia Trinaura, regia di Tatiana Alescio -h.18,
SALA RANDONE, Siracusa
• Trieste: Padiglione B, adattamento e regia di
E.Ruta, con V. Rubino, G. Ruggeri, E. Sipione -h.18,
TEATRO GARIBALDI, Modica
LIVE SET
• “Rocketta Light”: Diego Potron -h.22.30, LA
CHIAVE, Catania
• “Luci a Siracusa”: Orchestra Euterpe - h. 19,
CATTEDRALE, Siracusa
• Metti una sera all’opera, dirige M° Giuseppe
Romeo -h.19, TEATRO CITTA’ DELLA NOTTE,
Augusta-Villasmundo
DJ SET
• Aperitivo Sicily Root’s: Ska, Rocksteady,
Nayabynghi - SHANTY TOWN, Modica
• Dj Asciari - CONSORZIO CAFE’, Modica
lunedì 30 gennaio
CINECLUB
• kick-Ass, di Matthew Vaughn -h.21, BUZZ, SR
martedì 31 gennaio
TEATRO
• La governante con P. Pattavina, G. Di Rauso - h.
20.45 TEATRO VERGA, Catania
LIVE SET
• “Catania jazz”: Terez Montcalm band -h.21,
AUDITORIUM LE CIMINIERE, Catania (€ 22)
• “Ortigia jazz club festival”: Irio de Paula h. 21.30 SALA CONCERTI ORTIGIA SI MANGIA, Siracusa
mercoledì 1 febbraio
TEATRO
• La governante con P. Pattavina, G. Di Rauso - h.
20.45 TEATRO VERGA, Catania
•“Siracusae città teatro”: Due ragazzi irresistibili di M.
Scaletta, con Gianfranco D’Angelo ed Eleonora Giorgi,
regia di Ennio Coltorti -h.21, TEATRO VASQUEZ, SR
LIVE SET
• Concerto sinfonico, direttore e pianista Nicola
Piovani - h.21, TEATRO MASSIMO BELLINI, Catania
• “Luci in jazz”: Rosalba Bentivoglio Trio: Paul Mc
Andels (fiati), Rosalba Bentivoglio (voce) e Alberto
Alibrandi (piano) -h.21.15, SALA RANDONE, SR
DJ SET
• The beat goes on -h.23, LA CHIAVE, Catania
giovedì 2 febbraio
TEATRO
• La governante con P. Pattavina, G. Di Rauso - h.
17.15 TEATRO VERGA, Catania
• Carmine Faraco -h.21, MA, Catania (€ 28)
• “La Nuova Scena”: Niente sesso siamo inglesi
di A. Mariott e A. Foot -h.17.30 e 21, TEATRO
VASQUEZ, Siracusa
LIVE SET
• Concerto sinfonico, direttore e pianista Nicola
Piovani - h.17.30, TEATRO MASSIMO BELLINI, CT
• “Luci in jazz”: Mario Stefano Pietrodarchi e
Luca Lucini - h.21.15, SALA RANDONE, Siracusa
• “Musica d’autore a lume di candela”: Pippo
Tartaglia(piano e violino), Carmelo Scalora
(batteria), Fina Greco (voce) - h.21, BROADWAY,
Siracusa (menù degustazione € 28)
• Quarter Moon -h. 22.30, IL SALE, Siracusa
venerdì 3 febbraio
INCONTRI
• “Circolo della conversazione”: Mito e poesia con
Alessandro Quasimodo, + lettura teatrale - 18,
PALAZZO GRECO, Siracusa
TEATRO
• La governante con P. Pattavina, G. Di Rauso - h.
18 TEATRO VERGA, Catania
• Area Zelig Cabaret -h.21.30, CLUB MOLO 14,
Siracusa
• Due ragazzi irresistibili di M. Scaletta e P.
Cruciani, regia di E. Coltrorti, musiche di F. Capranica
-h.21, CINETEATRO DUEMILA, Ragusa (€ 33/22)
LIVE SET
• “Luci in jazz”: Salvatore Bonafede -h.21.15, SALA
RANDONE, Siracusa
• Soul Cakes -h. 22.30, MEGALITHOS, Siracusa
• Acoustic bahia convida: Maurizio Amaldi (chitarra),
Patrizia Capizzi (voce) - h.22, BROADWAY, SR
• Uri Caine (piano, tastiere), John Hebert
(contrabbasso), Ben Perowsky (batteria) -h.21,
TEATRO GARIBALDI, Modica
DJ SET
• Selezioni Hip hop - SHANTY TOWN, Modica
sabato 4 febbraio
TEATRO E DANZA
• Alice’s Room, spettacolo di danza contemporanea,
comp. IBI Giovanna Velardi, -h.20.45, SCENARIO
PUBBLICO, Catania
• Libero Amleto, riscritto da Saro Minardi -h.21,
TEATRO DON BOSCO, Ragusa
• Lev, comp. Muta Imago, regia di Claudia
Sorace-h.21, TEATRO COMUNALE, Vittoria
LIVE SET
• Voltando pagina, conversazione con la scrittrice
Liliana Rampello intorno ai saggi di Virginia Woolf -h.17,
SALA DANTE, Noto • “Luci in jazz”: Maria Pia De Vito &
Huw Warren -h.21.15, SALA RANDONE, Siracusa
• Mafà Mafà -h.21, SIMPOSIO, Melilli
DJ SET
• 90 ‘s and More + “Il Club dei ‘70... ma non
solo” + “Iride Caribe”- IRIDE, bivio Augusta/
Villasmundo
domenica 5 febbraio
TEATRO E DANZA
• Alice’s Room, spettacolo di danza
contemporanea, comp. IBI Giovanna Velardi,
-h.19, SCENARIO PUBBLICO, Catania
• La Verità di F.Zellen, regia di M.Nichetti, con M.
Dapporto e A. Elia - h.19, TEATRO CITTA’ DELLA
NOTTE, Augusta-Villasmundo
LIVE SET
• “Agimus”: Trio Saint Saens (flauto, clarinetto,
piano) -h.18, ISTITUTO PRIVITERA, Siracusa
• “Luci in jazz”: Rosario Giuliani e Fabrizio Bosso
-h.21.15, SALA RANDONE, Siracusa
• Premio eccellenze iblee...talenti in carriera:
-h.18, TEATRO DONNAFUGATA, Ragusa Ibla
lunedì 6 febbraio
CINECLUB
• Cosa voglio di più, di Silvio Soldini -h.21, BUZZ,
Siracusa
TEATRO
• “Circuito del mito”- “Variazioni sul Mito femminile
mediterraneo”: Arianna o il labirinto, testo
di M.Centanni e D.Sacco, con Paola Di Meglio,
accompagnamento musicale di Alvise Seggi - h.21,
PALAZZO NICOLACI, Noto
martedì 7 febbraio
TEATRO
• La commedia di Orlando di V.Woolf, regia di E.
Giordano, con E. Blank, G. Favilla, A. Gambuzza,
C. Gusmano, F. Odetto, L. Rovetti. Musiche della
Bubbez Orchestra eseguite dal vivo da G. Famulari
(violoncello) e M. De Lorenzi (chitarra) -h.20.45,
TEATRO VITTORIO EMANUELE, Noto
• Sugo finto, con A. Costanzo e P.T.Cruciani -h.21,
TEATRO GARIBALDI, Modica
LIVE SET
• “Catania jazz”: Raiz & Mesolella -h.21, MA,
Catania (€ 12/10)
mercoledì 8 febbraio
TEATRO
• “Circuito del mito”- “Variazioni sul Mito femminile
mediterraneo”: Eutanasia di Fedra, con S.Cartia e
A.Romano -h.21, VILLA PACE, Messina
• Terra sconosciuta, regia di M.Felloni, con S.
Licciardello, P. Fichera, M. Partanni -h. 20.30, ZO,
Catania (€ 10/8)
• Claudio Batta - TEATRO ODEON, Catania
• La vedova allegra, compagnia La Belle Epoque
- h.21, CINETEATRO DUEMILA, Ragusa
LIVE SET
• “Catania jazz”: Raiz & Mesolella -h.21, MA,
Catania (€ 12/10)
• Jovanotti -h.21.30, PALASPORT, Acireale
DJ SET
• The beat goes on -h.23, LA CHIAVE, Catania
giovedì 9 febbraio
TEATRO
• Carlo Pistarino -h.21.15, SALA HARPAGO, CT
• Il malloppo, di J.Orton - h.21, TEATRO DEL
CANOVACCIO, Catania
• “Luci a Siracusa”: Morir di fama, di e con Evelyn
Famà -h.21, SALA RANDONE, Siracusa
• “Siracusae città teatro”: Scilla non deve sapere
con Marisa Laurito, testo e regia di B.Colella -h.21,
TEATRO VASQUEZ, Siracusa
LIVE SET
• “Musica d’autore a lume di candela”: Pippo
Tartaglia (piano e violino), Carmelo Scalora
(batteria), Fina Greco (voce) - h.21, BROADWAY,
Siracusa (menù degustazione € 28)
• Jam session, a cura di ShloQ -h.22, ARUCA PUB, Brucoli
per il prossimo
geniabox
dal 10 febbraio
al 9 marzo 2012
segnalate gli appuntamenti
entro il 6 febbraio 2012
[email protected]
tel/fax 0931.483424
mostre
SulPalco \\\\ SulPalco \\\\ SulPalco \\\\ SulPalco \\\\ SulPalco \\\\ SulPalco \\\\
Il viaggio-omaggio di
per continuare una tradizione
“Sicilia: incanti di luce, terra e mare” è una personale
dell’artista spezzino autodidatta Roberto Braida,
che raccoglie circa 35 inediti: un viaggio/omaggio
alla terra di Sicilia con il suo mare che da sempre
incanta l’immaginario dell’artista ligure. Pittore
figurativo con accenni metafisici e surreali, Braida
predilige come tema l’acqua, il mare, “che oggi
Braida ci restituisce negli abissi imperscrutabili
della pittura: il mondo, altro, ove questa prodigiosa
Sicilia, che egli ci ha mostrato, appare”, scrive il
curatore Giovanni Faccenda. La pittura per Braida
è “una sorta di viatico inconscio in quei territori
dello spirito dove la creatività è radice feconda ed ospite pregiata - continua
Faccenda -. Ortigia, cantata da Virgilio nell’Eneide, resiste come il cuore
dell’Arcadia che il pittore ha saputo concretizzare, visitando con la fantasia
spazi in cui ancora aleggiano memorie romane e bizantine, normanne ed
angioine, aragonesi e borboniche; di più, il senso di una civiltà che ha storia
e altezza destinate a rimanere incomparabili”. Le opere rimarranno esposte
presso l’ex convento del Ritiro fino al 12 febbraio (tutti i giorni h. 10 / 20)
tra i confini dei generi musicali
Domenica 22 gennaio all’Istituto Privitera
di Siracusa, verrà presentata la stagione A.Gi.
Mus 2012. L’occasione sarà data dal concerto
del ciclo “Voci a Siracusa” della soprano russa
Jolanta Stanelyte con il pianista Guido
Galterio. La stagione si articolerà con 19
concerti di musica da camera a scadenza
quindicinale, dal 5 febbraio fino a dicembre
(escluso il periodo estivo). Nomi celebrati
del panorama concertistico internazionale si alterneranno con giovani talenti,
anche locali, con formazioni che vanno dal solista al quintetto. Svariati saranno gli
strumenti protagonisti di questa rassegna : dal clarinetto al flauto, dalla fisarmonica
al violino, dalla chitarra al violoncello, oltre che naturalmente il pianoforte in veste
di solista e di accompagnatore e non mancheranno pure i tanto richiesti concerti
con cantanti. Anche i repertori eseguiti sono stati attentamente attenzionati al fine
di proposte che siano le più varie possibili.Tra i nomi più noti riconosciamo quelli di
Paolo Zampini, flautista dell’orchestra di Morricone, Marco Podestà, spesso pianista
accompagnatore di Andrea Bocelli, Guido Arborelli, i fratelli Cuenca celebrati
concertisti dei teatri più prestigiosi non solo europei.
Ortigia Jazz Club Festival
la grande musica nel cuore di Ortigia
Proporre a Siracusa, presso l’esclusiva
location del Restaurant Ortigia si Mangia
ex Irish Pub, un cartellone con la presenza
di straordinari musicisti che abbracciano
ogni singola sfaccettatura della musica jazz,
è l’obbiettivo della rassegna Ortigia Jazz
Club Festival. Joice Yuille, Javier Girotto, il
leggendario James Cammack, talenti nostrani
come Rosario Bonaccorso, Max Ionata sono
solo alcuni nomi che faranno del festival uno spettacolo da non perdere e che
si struttura secondo la formula di due concerti mensili da metà gennaio fino ad
aprile. L’esordio della rassegna è previsto per martedi 17 gennaio con Giovanni
Mazzarino il quale presenterà la sua fatica discografica “In Sicilia una Suite”
omaggio alla nostra splendida terra realizzato lavorando a fianco con il fotografo
Pino Ninfa. Seguirà martedi 31 gennaio Irio De Paula (nella foto), ovvero uno
straordinario chitarrista, dotato di tecnica e feeling trascendenti che lo fanno
ritenere un maestro, o meglio,“il Maestro“ da parte di tutti i musicisti che“lavorano”
nel genere brasiliano.
Giulio Tomasi
Swingle Singer e Terez Montcalm band
due ospiti internazionali per Catania Jazz
Catania Jazz impreziosisce il suo cartellone
con due ospiti d’eccezione: Swingle
Singers e Terez Montcalm Band. I primi
vengono dalla Gran Bretagna ed è uno
degli ottetti vocali più conosciuti al mondo
per l’armonia e per la fusione dei timbri
musicali. Con più di tremila concerti e
quaranta album alle spalle, gli Swingle
Singers arrivano a Catania martedì 17
gennaio per proporre ai presenti il loro vasto repertorio che spazia da Bach
al jazz, dai madrigalisti francesi a Duke Ellington, da Mozart a Gershwin. Terez
Montcalm invece si esibirà martedì 31 gennaio accompagnata da una band
formata da 4 elementi: piano, contrabbasso, chitarra e batteria. Conosciuta dai
più come la “Janis Joplin del jazz”, ama spaziare dal jazz alla canzone d’autore
con incursioni al mondo femminile rock come Nina Simone, Sade ed Annie
Lennox. Le due date avranno luogo all’Auditorium Le Ciminiere di Catania.
Rio
la nuova promessa del rock italiano
I Rio nascono dall’incontro tra Fabio Mora
e Marco Ligabue (fratello di Luciano),
entrambi appassionati di rock’n’roll e texmex. Fabio dà la voce alla vena compositiva
di Marco. Alle prime esibizioni live (l’esordio
avviene sul palco del celebre Fuori Orario)
seguono i primi consensi positivi. Con
all’attivo qualcosa come 4 album la
formazione vede nel passato 2011 la sua
consacrazione, lo scorso marzo infatti esce il singolo dal titolo “150”, brano
di coraggiosa ribellione dedicato all’Unità d’Italia. Segue a giugno “Gioia
nel cuore” la quale entra in alta rotazione radiofonica, diventando una delle
canzoni italiane dell’estate, grazie al suo ritmo reggae ricco di atmosfera
giocosa e spensierata, supportata da un video corale girato in spiaggia
insieme a 3 attrici: Denny Mendez, Alessia Ventura e Laura Gauthier.
Ai Mercati Generali di Catania con la loro trascinante carrica arrivano i Rio
sabato 21 gennaio.
Jennifer Donato
c’è Arte in città
“Circuito del mito”: Evanescenza e Memorie: mostra di Alfredo Sasso in corso sino al
28 febbraio presso il MUSEO ARCHEOLOGICO di Lipari
“Circuito del mito”: Cavalieri, Dame, Armi e Amori: mostra di Raffaele De Rosa in
corso sino al 28 febbraio presso il POLITEAMA di Palermo
“Circuito del mito”: Divinità Ancestrali: mostra di Gerolamo Ciulla in corso sino al 28
febbraio presso il MUSEO ARCHEOLOGICO di Aidone
“Circuito del mito”: Tra Cielo e Terra: mostra di scultura di Kan Yasuda in corso sino al
28 febbraio. Opere ospitate tra il TEATRO GRECO, il CENTRO STORICO e la CHIESA S.
FRANCESCO DI PAOLA di Taormina
“Circuito del mito”: Figure mariane e capolavori del ‘500 a cura di Teresa Pugliatti dal
25 gennaio al 29 febbraio presso PALAZZO ABATELLIS di Palermo
“Circuito del mito”: Mostra internazionale di ceramica ed arte dal 28 gennaio al 29
febbraio presso il COMPLESSO CONVENTUALE S. FRANCESCO di Patti
Pezze di storia: collezioni tessili di Biscari e Benedettini in corso sino al 5 febbraio
presso il MUSEO CIVICO CASTELLO URSINO di Catania
Artisti nella luce di Sicilia: a cura di Vittorio Sgarbi, oltre 100 opere di pittura, scultura,
fotografia, installazioni e video in corso sino al 13 febbraio presso PALAZZO DELLA
CULTURA di Catania
“Luci a Siracusa”: Albatros: personale di pittura e scultura di Giovanni Frangi in corso
sino al 15 gennaio presso la GALLERIA MONTEVERGINI di Siracusa. Da martedì a
domenica ore 10/13 e 16/20
“Luci a Siracusa”:“Sicilia: incanti di luce, terra e mare” mostra di pittura di Roberto
Braida in corso fino al 12 febbraio presso l’ EX CONVENTO DEL RITIRO di Siracusa
“Luci a Siracusa”: Inda in Scena - Il Mestiere di Dioniso Duilio Cambellotti e le
origini dal 14 gennaio al 18 marzo presso PALAZZO GRECO a Siracusa. Dal lunedì al
sabato ore 10/13 e 16/20
The Time of Soul: personale di fotografia di Andrea Costa dal 16 al 25 gennaio presso
l’ANTICO MERCATO D’ORTIGIA a Siracusa
“Luci a Siracusa”: Personale di Lionello Trabuio dal 20 al 29 gennaio presso l’EX
MONASTERO DEL RITIRO di Siracusa
“Luci a Siracusa”: Luce Contemporanea: L’invisibile nella visione delle arti, a cura di
Michele Romano dal 3 al 10 febbraio presso l’EX MONASTERO DEL RITIRO di Siracusa
“Luci a Siracusa”: Autoritratto di una città – mostra interattiva fotografica dal 4 al 28
febbraio presso la GALLERIA ROMA di Siracusa
Il tempo la pietra. Minerali e rocce di Sicilia: mostra dedicata alla geologia dell’isola
in corso sino al 3 febbraio presso il MUSEO PAOLO ORSI di Siracusa
La carovana di pinocchio: rappresentazioni di fiabe su materiali vari di Altaluna in
corso sino al 12 febbraio presso SALA DANTE di Noto
Rappresentazioni cartografiche e documenti d’archivio in corso sino al 29
febbraio presso il PALAZZO IMPELLIZZERI di Noto. Dal lunedì al giovedì ore 9/12.30 e
15/19. Il venerdì ore 9/12.30
Barocco Austero - Presenze nel nostro tempo: mostra di arte contemporanea, a
cura di Carmelo Strano, in corso sino al 3 febbraio presso il MUSEO REGIONALE DEL
BAROCCO di Noto
Le macchie parlanti: mostra di grammofoni di Gino Lo Monaco in corso sino al 27
marzo presso PALAZZO NICOLACI di Noto. Ore 10/13 e 15/17.30
Collezione Figurini di piombo dei soldati di tutte le epoche in corso fino al 17
marzo presso la BIBLIOTECA di Palazzo Nicolaci di Noto. Ore 10/13 e 15/17.30
Un museo in cammino: installazione temporanea della collezione Cascino e di altri
pezzi del museo etnografico in corso sino al 21 marzo presso l’ EX COLLEGIO DEI
GESUITI Sala delle Scale di Noto. Ore 10/13 e 16/19
150 mani-collezione italiana: mostra di artigianato, arte e design in corso
sino al 20 gennaio presso l’EX COLLEGIO DEI GESUITI Sale Primo Piano di Noto.
Ore 10/13 e 16/19
Lontano da qui: personale di Giovanni De Lazzari in corso sino al 18 febbraio
presso LAVERONICA ARTE CONTEMPORANEA di Modica. Dal martedì alla
domenica ore 15/22.30
Uri Caine è uno degli artisti di spicco della
scena musicale contemporanea. Pianista e
compositore innovativo, è riuscito a distinguersi per le originali riletture di composizioni classiche (Bach, Mahler, Mozart, Wagner),
alternando l’attività compositiva al ruolo di
sideman nei contesti più diversi (le formazioni di Dave Douglas, Arto Lindsay, Sam Rivers,
Rashied Alì, Don Byron). La combinazione di
importanti frequentazioni jazzistiche e gli studi di musicologia hanno fatto di
Caine una personalità artistica sempre pronta a valicare e contaminare i generi
musicali più diversi. Uri Caine si esibirà al Teatro Garibaldi di Modica venerdì 3
febbraio in un concerto che prevede il repertorio di “Siren”, il cd che il talento
di Philadelphia ha inciso per l’Etichetta Winter & Winter, in trio con John Hebert
al contrabbasso e Ben Perovsky alla batteria, due protagonisti di primo piano
della scena jazzistica contemporanea newyorkese.
Jennifer Donato
Raiz e Fausto Mesolella in WOPS
al Ma di Catania
Prosegue la rassegna “Jazz e dintorni”, dove
a far da padrone di casa al Ma di Catania non
è per l’appunto solo la musica jazz. Martedì
7 e mercoledì 8 febbraio sarà la volta di
Raiz (ex Almamegretta) e Fausto Mesolella
(Avion Travel). I due eclettici musicisti, pur
provenendo da due progetti totalmente
diversi s’incontrano e danno vita a ”WOPS”,
un viaggio musicale che li vede protagonisti
sul palco armati di sola voce e chitarra per un appuntamento d’autore che
diverte e coinvolge chi partecipa all’occasione. I due reinterpretano i loro miti
musicali: dai Rolling Stones ai Bee Gees, da Mario Merola a Battisti, agli Who
passando per Patty Pravo. Entrambi interpreti della colonna sonora del film
“Passione” di John Turturro, ripropongono alcuni dei classici della tradizione
partenopea presenti nel film arrangiandoli in chiave moderna.
John De Leo
la calda voce dei Quintorigo si presenta da solista
Venerdì 10 febbraio salirà sul palco della
Sala Lomax di Catania John De Leo. Ex
voce storica dei Quintorigo, John De Leo
è considerato dalla critica specializzata
uno dei talenti degli ultimi decenni e
vanta collaborazioni con artisti di fama
internazionale, da Stefano Benni a Stefano
Bollani, a Franco Battiato, e ancora Ivano
Fossati, Alterego e Louis Andriessen. Il
cantante e compositore romagnolo presenterà al pubblico siciliano la sua
fatica discografica “Vago svanendo” (Carosello Records), prodotto da Adele Di
Palma. Il concerto ricco di momenti di improvvisazioni, spazia dalle musiche
folkloristiche alle astrazioni jazz, il tutto accompagnato da improvvisazioni
visive. Un concerto dove originalità e tradizione s’incontrano creando
atmosfere noir e sperimentalismo che ripomanda a quel che fu Demetrio
Stratos e il suo Fluxus.
Rocketta
musica che accende la Sicilia
Dopo aver inizato il nuovo anno riempendo di
musica l’intera Sicilia, ospitando band come A
Toys Orchestra e The Hacienda, Rocketta continua ad allietare l’isola. Con la sua anima più acustica, quella di Rocketta Light, ci presenta i Girl With
The Gun, combo salentino che annovera nella
sua formazione Matilde De Rubertis, già chitarra e
voce negli Studiodavoli con suo fratello Gianluca
(Il Genio) e Populous, musicista in forza all’etichetta tedesca Morr Music. La band si esibirà venerdì 13 gennaio al Buzz di Siracusa, sabato
14 al Kenisa di Enna e Domenica 15 a La Chiave di Catania. A seguire, His Clancyness
(nella foto), progetto estratto da altre due formazioni degne di nota: A Classic Education
e Settlefish. Per loro: giovedì 19 al Retronouveau di Messina, venerdì 20 al Buzz, sabato
21 al Muddy Waters di San Cataldo (CL) e domenica 22 a La Chiave. Spazio anche per
il blues con la one man band Diego Potron, in concerto venerdì 27 al Buzz, sabato 28
al Muddy Waters e domenica 29 a La Chiave. Per quel che concerne invece i concerti
più rock va segnalato il ritorno in sicilia della dark-wave tagliente dei Soviet Soviet che
procureranno scintille sul palco del Barbara Disco Lab di Catania, venerdì 13, e su quello
del Rockerilla di Torregrotta (ME), sabato 14
Acustico Bahia
sound brasiliano al Broadway
Venerdi 3 febbraio il sound brasiliano sarà
protagonista al Broadway a Siracusa dove
choro, afoxé, samba, bossa, cadenze e sonorità
tradizionali si alterneranno per raccontare la
grande ricchezza dell’identità afro-brasiliana. Un
viaggio che parte da Bahia, capitale brasiliana
della musica, dove nasce il samba e soprattutto
dove si sono incontrati i ritmi africani con le
armonie musicali più propriamente brasiliane.
A Bahia è nato il cuore del tropicalismo, il samba-reggae e la musica axé. Il gruppo
Acustico Bahia con la raffinata voce di Patrizia Capizzi renderà omaggio ai grandi della
musica baiana tradizionale e non solo: Caetano Veloso, Rosa Passos, Gilberto Gil, Gal
Costa, María Bethânia, Tom Jobim, Elis Regina, Roberta Sà, Joao Gilberto e naturalmente
Dorival Caymmi. Nell’incontro siracusano al Broadway di Siracusa, Acustico Bahia invita
il chitarrista Maurizio Amaldi, decano della Musica Brasiliana d’Autore, nonché studioso
della cultura musicale brasiliana da oltre un trentennio. Acústico Bahia è composto da:
Patrizia Capizzi - Voce e Chitarra, Maurizio Amaldi – Violao 7 cordas, Antonio InglimaFretless Bass, Roberto Vitale -Cajon e percussioni. Info www.acusticobahia.com
a
zebra
tutti gli indirizzi
dalla
alla
Anche gli Angeli Via Arnaldo da Brescia, 20 Noto
Antico Mercato d’Ortigia Via Trento, 2 - SR
Aruca Pub Via Canale, 56- Brucoli
Barbara Disco Lab Vicolo Flavio Gioia 16, CT
Broadway Via del Porto Grande- Siracusa
Buzz Via G. Perasso 10,12- Siracusa
Casina degli Spiriti Via Dione, 40- Siracusa
Cine Teatro Lumiere Via Archimede, 211 Ragusa
Città della Notte bivio Augusta-Villasmundo
Club Molo 14 Largo Molo Sant’Antonio, 4/6Siracusa
Consorzio Cafè Via San Giuliano, 93- Modica
Ex Convento del Ritiro Via Mirabella, 27 - SR
Galleria Civ. Arte Contemp. “Montevergini”
Via S. Lucia alla Badia- Siracusa
Il Sale Via dell’Amalfitania, 56- Siracusa
Iride Disco Club bivio Augusta-Villasmundo
Istituto Musicale G. Privitera V.le Regina
Margherita, 19- Siracusa
La Chiave Via Landolina, 64- Catania
Le Ciminiere Viale Africa- Catania
Libreria Mondadori C.so Umberto I - Modica
Libreria Saltatempo Via G.B. Odierna, 182 - RG
Lomax via Fornai, 44- Catania
Ma Via Vela, 8/9- Catania
Megalithos S.S 124, Contrada Balatazza Solarino
Mercati Generali Km 69, Catania-Gela
Mono Beach Club Contrada Maganuco, Modica
Museo della Cattedrale di San Giovanni Corso
Italia, 87- Ragusa
Museo Paolo Orsi Viale Teocrito, 66- Siracusa
Ortigia Si Mangia Via Forte Vigliena, 7 Siracusa
Palazzo Butera Via Ignazio Lanza di Trabia,
Bagheria
Palazzo Greco Corso Matteotti
Palazzo Impellizzeri Via Simone ImpellizzeriNoto
Palazzo Nicolaci Via Nicolaci, 18- Noto
Pepe Nero Via Gargallo, 24- Siracusa
Piccolo Teatro via Francesco Ciccaglione, 29
Catania
Politeama Piazza Ruggero Settimo, 15- Palermo
Sala Costanza Bruno Via Malta, 106- Siracusa
Sala Harpago Via Vittorio Emanuele, 67- CT
Sala Randone Via Malta- Siracusa
Salone Carabelli via Giovanni Torres, 10 - SR
Scenario Pubblico Via Teatro Massimo, 16 - CT
ShloQ via X Ottobre, 114- Augusta
Shanty Town Via S. Pellico, Modica
Simposio Wine Bar viale Kennedy, 50- Melilli
Teatro Angelo Musco Via Umberto, 312 - CT
Teatro Coppola Via del Vecchio Bastione, 9
Catania
Teatro del Canovaccio Via Gulli, 12- Catania
Teatro Don Bosco Viale Mario Rapisardi, 56Catania
Teatro Donnafugata Via Pietro Novelli, 3 Ragusa
Ibla
Teatro Duemila Viale Sicilia, 25- Ragusa
Teatro Garibaldi Corso Umberto I, 207/211
Modica
Teatro Il palco al Masd via Demostene, 52
Ragusa
Teatro Maugeri Piazza Giuseppe Garibaldi
Acireale
Teatro Massimo Bellini P.za Teatro Massimo
Catania
Teatro Metropolitan Via Sant’Euplio, 21- CT
Teatro Piscator Via Sassari 116- Catania
Teatro Sangiorgi Via Antonino di Sangiuliano,
233- Catania
Teatro Tezzano Via Tezzano, 40- Catania
Teatro Trifiletti via A. Cumbo Borgia- Milazzo
Teatro Vasquez via Filisto, 5- Siracusa
Teatro Verga Via Giuseppe Fava, 35- Catania
Teatro Vittorio Emanuele Piazza XVI MaggioNoto
Teatro Vittoria Colonna Piazza del Popolo,
Vittoria
Tela Bianca Piazza Duomo, 12- Augusta
Tinkitè Via della Giudecca, 63- Siracusa
Zo Centro di Culture Contemporanee L.go
Asia, 6- Catania
Iniziata a ridosso delle festività natalizie, cinta dal calore del
pubblico, locale e non, il quale si è dimostrato perfettamente
sensibile a una manifestazione dove lo spessore culturale certifica
ogni singola proposta, Luci a Siracusa ha fin qui rispettato la
tradizione che da sei anni a questa parte vuole la kermesse come
l’ evento dell’inverno siracusano. Le ragioni che determinano ciò
sono legati a una formula in grado di combinare intrattenimento
al mondo delle arti. Luci a Siracusa è quindi spazio al mondo
dell’editoria con “La settimana del libro”, è attenzione ai momenti
formativi con il “Circolo delle Conversazioni”(che può vantare
quest’anno ospiti come Giorgio Albertazzi) ma anche musica
nelle sue sfaccettature più varie ,con un occhio di riguardo al jazz
e al blues, senza precludere spazi alla musica da camera o a alle
trascinanti sonorità rock. Un affascinante mosaico completato
dalle arti visive si affaccia quindi agli occhi di chi è disposto a
lasciarsi incantare dalla luce.
Voci a Siracusa
Dammen quartet
l’ensemble d’archi dal vasto repertorio
Un suntuoso percorso sonoro che spazia
dal Barocco passando per il genere Classico,
Romantico sino alla musica contemporanea
e tradizionale dei nostri tempi è questa la
proposta del Dammen Quartet sabato 14
gennaio alla Galleria Montevergini. L’ensemble
d’archi tutto al femminile nasce con l’intento di
trasmettere le multietniche esperienze musicali maturate dai suoi componenti
sul territorio nazionale e internazionale; l’intenzione della formazione è quella di
dare una nuova dimensione alla definizione di quartetto classico realizzando un
vasto repertorio tratto dalla letteratura musicale universale.
Ortigia in blues
Al via la nona edizione
Portare quei tanti appassionati di blues, gospel e jazz
sparsi in tutta la Sicilia e non solo, attraverso eventi
musicali di spessore è l’obbiettivo perseguito dalla
kermesse Ortigia in blues giunta alla nona edizione.
Come consuetudine presente un calendario ricco di
grandi nomi del settore impegnati in quattro serate
diverse nella Sala Randone. Si comincia giovedì 19
gennaio con The Halfmoon. La formazione nasce nel
1998 da una costola della soul band The Moonlighters, il repertorio spazia dalla musica
degli anni ’70 a quella attuale. Rock sudista, pop raffinato, rhythm and blues, soul, si
intrecciano senza soluzione di continuità, gestiti con padronanza degli strumentisti di
grande valore. Altra esaltante proposta sarà Scheol Dilu Miller (nella foto) cantante/vocalist,
nuova stella del blues moderno a cavallo tra soul, funky, acid jazz e la contaminazione
etnica. Accompagnata da una band di quattro elementi l’artista proveniente dalla
Jamaica incanterà il pubblico aretuseo venerdì 20 con la sua voce potente condita da
una presenza scenica e una personalità esuberante. Sabato 21 è la volta di Vodoo Chile
un sentito omaggio a Jimi Hendrix. Siamo dalle parti di un vero e proprio viaggio nelle
pagine memorabili del repertorio di Hendrix con brani suonati dal vivo da una formazione
di affermati jazzisti alternando arrangiamenti ispirati ai lavori originali del guitar-hero
di Seattle alle interpretazioni di Gil Evans e Sting dei suoi brani, a quarant’anni dalla sua
scomparsa. All’interno della rassegna verrà ospitato anche l’evento Blues and Wine con
il concerto di Joe Castellano. Autorevoli funamboli del blues e del soul si sono succeduti
negli anni a fianco di Castellano. Il portentoso pianista con la sua band ha avuto l’onore di
calcare i palchi insieme a Earth Wind & Fire, George Benson e Solomon Burke.
il soave canto della musica da camera
Voci a Siracusa ovvero una rassegna di musica da camera in
cui le doti vocali di alcune prestigiose cantanti si uniscono
a quelle degli strumenti musicali in una magica simbiosi.
Fin qui offerte notevoli performances, da segnalare quella
del soprano Francesca Scaini in combutta con il pianista
siracusano Davide Manigrasso il giorno dell’epifania
alla Galleria Montevergini. Si prosegue invece all’Antico
Mercato con il Maurizio Di Fulvio Trio e la cantante Alessia Martegiani sabato 14 gennaio
indirizzandosi verso una originale miscela di jazz e ritmi brasiliani, filtrati dalla profondità
della cultura europea. Sul palco dell’Istituto Privitera (location in cui si svolgeranno anche
gli ultimi due concerti) sabato 21 sarà la volta di Paola Modicano che, con la pianista Marina
Gallo, nell’intento di divulgare il repertorio della lirica da camera, presenteranno un secolo
e mezzo di musica italiana, partendo dalla giocosità irriverente di Rossini, per terminare
il percorso nei celebri brani che Berio adattò per la moglie, la grande Katie Barberian.
Doppiamente importante sarà domenica 22 per la presenza della cantante russa Jolanta
Stanelyte (nella foto) accompagnata dal pianista Guido Galterio ed anche perché verrà
presentata la stagione concertistica dell’Agimus, con 20 concerti di altissimo livello artistico
con nomi di livello internazionale. Sabato 28 gennaio chiuderà la rassegna la pianista
agrigentina Mariarita Pellitteri, con un recital pianistico in cui protagonista sarà la voce del
pianoforte attraverso le composizioni di Chopin, Liszt, Albeniz e Debussy.
Luci in Jazz
musica a cinque stelle
Cinque concerti che esprimono tutto il fascino
della musica jazz con i lumi puntati sulle sue
numerose espressioni questa la ragione d’esser
della manifestazione Luci in Jazz alla Sala Randone.
Rosalba Bentivoglio (nella foto) mercoledì 1
febbraio con il suo terzetto nella quale spicca la
presenza ai fiati di Paul Mc Candels battezzerà la
serie di showcase. Dalle parti del tango invece l’esibizione del chitarrista Luca Lucin
e del fisarmonicista Mario Stefano Pietrodarchi giovedì 2. Il live dei due portentosi
musicisti si configura come un viaggio musicale intimo e suggestivo tra Piazzolla,
Ramirez, Canaro, Falloni e Bacalov. Venerdì 3 sarà la volta di Salvatore Bonafede. Il
pianista e compositore palermitano è reduce dall’ultimo successo discografico
“Sicilian Openin”. L’opera prende melodie mediterranee immerse nei colori agrodolci
della loro Sicilia e li presenta al pubblico mondiale del jazz. Si prosegue sabato
4 con la vocalist Maria Pia De Vito accompagnata dal pianista e compositore Huw
Warren. Due artisti con una forte personalità e con il desiderio di intraprendere nuovi
percorsi musicali che hanno messo insieme la loro vasta esperienza compositiva
e improvvisativa dando vita al disco “Diàlektos” in cui creatività vocale e infinite
possibilità della voce si uniscono a sorprendenti innovazioni pianistiche. Chiusura
affidata a Rosario Giuliani e Fabrizio Bosso domenica 5.
Guitar Circus Ospiti d’eccezione per toccare le corde dell’emozione
Puntare i riflettori sull’arte e il mestiere del chitarrista è questo il meritevole intento che si prefigge l’iniziativa Guitar Circus fortemente voluta da Saro Guarracino
sulla scia del successo della celeberrima “ La Notte della chitarre” C’è quindi la volontà di tributare, attraverso uno spettacolo toccante ed elettrizzante, nomi che
hanno fatto la storia della chitarra come Eric Clapton, Mark Knopfler, Slash e Santana. Il gioco è semplice, tre massimo cinque chitarristi a rotazione sul palco,
ognuno con un autore diverso e una band ad accompagnarli, e poi? E poi il gran finale con una super jam su brani memorabili della storia del rock. Fra i grandi
ospiti che animeranno la serie di concerti si segnala presenza di Maurizio Solieri (nella foto) sabato 28 Gennaio. Chitarrista compositore meglio conosciuto
per la collaborazione trentennale con Vasco Rossi, autore delle più belle canzoni del rocker di Zocca nonchè della Steve Rogers Band. Solieri ha recentemente
pubblicato un album solista decisamente notevole “Volume 1” e con la collaborazione di Massimo Poggini per la Rizzoli ha curato un bellissimo libro “Questa sera Rock’n’ Roll”. Chitarrista di
rara eleganza e compositore di ineguagliabile sensibilità si esibirà alla sala Sala Randone, scenario di tutti gli appuntamenti di Guitar Circus. Sposeranno la causa di Guitar Circus anche Capitan
Fede Poggipollini e Ricky Portera protagonisti degli appuntamenti successivi del festival.
circolo della conversazione
Con l’illustre presenza di Giorgio Albertazzi si apre la sesta edizione del “Circolo della conversazione” che la città aretusea
ospiterà dal 13 gennaio al 17 febbraio nella cornice di palazzo Greco, sede dell’INDA. Sei gli appuntamenti in programma
che si svolgeranno il venerdì a partire dalle 18 nel salone Amorelli, alla presenza di grandi personalità del panorama culturale
e artistico nazionale e non solo. Sei incontri, legati da un unico fil rouge rappresentato dal “mito” e declinato nelle sue
sfaccettature, che gli ospiti affronteranno legandolo ai temi della poesia, della politica, del teatro, dell’amore e del potere,
dell’architettura. Sei dialoghi inframmezzati da letture e piece teatrali. Si parte venerdì 13 gennaio con “Conversazione sul
mito, amore e potere” dove oltre al già citato maestro Albertazzi, il quale insieme ad alcuni alunni dell’Accademia dell’Inda
sarà impegnato nella lettura teatrale ”Memorie di Antinoo”, interverrà Fernando Balestra con l’introduzione di Fabio Granata.
Venerdì 20 sarà la volta di “Conversazione su mito teatro e cinema” con Robera Torre e Bruno Roberti. La “Conversazione su
mito e sud est” sarà animata invece da Piercamillo Falasca, Pietro Barcellona e Peppe Nanni venerdi 27 gennaio con la lettura teatrale “ Se Steve Jobs
fosse nato a Napoli”. Alessandro Quasimodo vestirà i panni del protagonista della “Conversazione su mito e poesia” venerdi 3 febbraio. La settimana
seguente venerdì 10 “Conversazione su tiranni, città, leggi non scritte del mito” con Valerio Massimo Manfredi e Monica Centanni e lettura teatrale
“Antigone , nozze di morte”. A chiudere venerdì 17 la ”Conversazione su mito e architettura” con Fabio Granata.
a cura di
Claudia De Luca
“Lucia Siracusana”
secondo Enzo e Francesco Firullo
Sarà la Compagnia siracusana “Comica”
a portare in scena domenica 15 gennaio,
alla Sala Randone, “Lucia Siracusana”,
opera di Enzo e Francesco Firullo per la
regia di Enzo Firullo. Un recital musicato,
in due tempi, sul martirio della vergine e
martire patrona aretusea. I testi dei brani
musicali si rifanno alla Sacra scrittura e le
musiche originali sono di Francesco Firullo.
Il testo è liberamente ma interamente
tratto dal “Codice di Papadopulo”, la fonte luciana dall’attendibilità insindacabile.
La compagnia si propone di divulgare la storia di Santa Lucia con il linguaggio
spettacolare e scorrevole del musical.
torna
tra arte,
musica
e teatro
alla Fondazione Teatro di Noto
Le cinque proposte
enigmi di Trabuio
Artista ribelle e visionario, Lionello Trabuio è
l’apripista e demiurgo di una nuova corrente,
il Trasvisismo, o, come lo definisce lui stesso
in forma di enigma, “vedere e non vedere,
per poi rivedere”. Questo pittore veneto,
dal passato travagliato, sprigiona nella tela
un’energia allegra, solare: la sua pennellata è
indefinita e ricca di colore. Il soggetto viene
così “camuffato” da un groviglio di colori,
segni, toni cromatici che distolgono lo sguardo. Trabuio, alla luce dell’opera di
artisti come Pollock e Tobey, propone nelle sue opere un cambio di prospettiva
nell’accostarsi all’arte ed alla realtà. Visioni oniriche ed astratte si mescolano ad
ambienti familiari: l’informale, il gesto come unico tramite ed unico soggetto
della pittura. La personale di Lionello Trabuio sarà visitabile al ex Convento del
Ritiro dal 20 al 29 gennaio.
del Teatro Garibaldi di Modica
Prosegue il ricco cartellone di eventi della
stagione teatrale del Teatro Garibaldi
di Modica. Domenica 15 gennaio verrà
allestito “T’amo senza sapere come”, di
Angelo Ruta. Lo spettacolo è un racconto
scandito dalle lettere tra Dino Campana
e Sibilla Aleramo, una storia d’amore
nata dal bisogno d’amare. Martedì 17 e
mercoledì 18 sarà la volta di “Nel mare ci
sono i coccodrilli”, dal testo di Fabio Geda sul tema della clandestinità e
del cosiddetto “viaggio della speranza”. Domenica 29 verrà messo in scena
“Trieste: padiglione B”, spettacolo liberamente ispirato a “L’acqua e il sale
di Pinò” di Nicola Colombo. Infine martedì 7 febbraio sarà la volta di “Sugo
finto”, di Giovanni Clementi, per la regia di Ennio Coltorti (nella foto). In scena
il rapporto intimo tra due sorelle e la dipendenza nelle relazioni interpersonali.
Il genio artistico di Duilio Cambellotti
in una mostra a Palazzo Greco
Il nome e la fama di Duilio Cambellotti, artista a
tutto tondo, sono legati alle origini dell’Istituto
Nazionale del Dramma Antico di Siracusa.
Dal 1914 al 1948 Cambellotti collabora alle
rappresentazioni classiche del Teatro Greco di
Siracusa come pittore, scenografo, costumista,
illustratore, decoratore. La sua fama maggiore
sta nelle scenografie che, dagli anni ’20 dello
scorso secolo, riescono a coniugare la lezione
estetica dei classici con il gusto e lo spirito dei suoi tempi, passando dalla moda
per la citazione, la così detta “maniera archeologica”, alla “maniera architettonica”,
più consona al suo estro artistico: “fare scenografia è dare scheletro al prodigio”
scrive Cambellotti. La mostra che celebra il suo genio artistico è però anche
un’occasione per scandagliare i tesori dell’Archivio della Fondazione Inda:
figurini, copioni, fotografie, pellicole, maschere, registrazioni audio, costumi,
libretti, spartiti e quant’altro racconta il continuo farsi e disfarsi del prodigio del
Teatro Classico siracusano. La mostra “Inda in scena - Il mestiere di Dioniso: Duilio
Cambellotti e le origini” sarà visitabile dal 14 gennaio al 18 marzo, a Palazzo Greco.
Da Albertino ai Djs From Mars
le tante sorprese di Iride discoclub
Continuano i grandi eventi alla discoteca Iride
di Città della Notte a Villasmundo. Sabato 21
gennaio arriva un personaggio che più di ogni
altro è stato capace di sdoganare la club culture
in Italia, parliamo ovviamente di Albertino. Il suo
debutto radiofonico avviene nel 1978 a Radio
Music, una piccola emittente dell’hinterland
milanese che qualche tempo dopo Claudio
Cecchetto trasformerà in Radio Deejay. Nell’82
Albertino infatti approda a Radio Milano International dove resta fino al 1984,
quando Claudio Cecchetto lo chiama perché lo vuole nella sua scuderia, la Deejay’s
Gang. Sarà l’inizio di una trasformazione radicale nel mondo della radiofonia italiana
a cui Albertino cointrubuisce in maniera determinante. Sabato 28 gennaio invece
assisteremo all’unica data siciliana di Djs From Mars progetto di musica elettronica
formato da due dj/Producer torinesi abilissimi nella tecnica del mash up cresciuti
come gli Eiffel 65 in casa della label Bliss Corporation.
Giulio Tomasi
a cura di
Marilia Di Giovanni
comincia così il nuovo anno dei Mercati Generali
Dal salento, vittoriosi nel World Riddim Clash
2010, arrivano per la prima volta ai Mercati
Generali di Catania sabato 14 gennaio
Heavy Hammer Sound. Dopo le prime
dance hall in Puglia Heavy Hammer arriva ben
presto a suonare con i più grandi nomi della
scena reggae nazionale e internazionale, con
date regolari nelle principali città italiane
senza contare le diverse apparizioni anche
all’estero. A grande richiesta invece ritorna Sabato 28 gennaio ai mercati il
party Houserepublic Showcase! Guest d’eccezione: Lula Circus. Il combo“house
oriented” è un progetto di musica elettronica sviluppato a partire dall’ ottobre
del 2008 da due produttori italiani. La sua natura anonima vuole mettere
l’accento esclusivamente sul suono (brillante e ibrido)mantenendo la vera
identità dei due produttori un segreto.Le loro traccie sono suonate da alcuni
tra i più famosi dj del mondo come Villalobos, Loco Dice e Reboot.
Morir di fama
Omaggio della Alescio a De Filippo con
“Questi Fantasmi”
Con la “firma” e la rivisitazione della regista Tatiana
Alescio (nella foto), la celebre commedia di Eduardo
De Filippo “Questi Fantasmi” torna ad affacciarsi
a Siracusa: verrà rappresentata infatti domenica
29 gennaio alla Sala Randone. Saranno Rosalba
Cosentino, Salvo Partescano, Sergio Molino, Lucia
Giudice, Giuseppe Cottone, Jody Mauceri, Ivana
Dell’Albani, Alfredo Sapienza, Aurora e Beatrice Trovato
a mettere in scena una straordinaria completezza di
sentimenti, tutt’oggi intramontabili e ben calibrati.
“Questi fantasmi” ruota attorno alla trovata geniale del
prof. Santanna, dirimpettaio sempre affacciato al balcone, che non si vede mai, ma vede
tutto. È l’unico che ammette, senza temere giudizi, di vederli i fantasmi, ma è anche colui
che sa perfettamente distinguere quando di fantasmi non si tratta, piuttosto di amanti.
La sessioine invernale de “Il Circuito del Mito” propone un cartellone ispirato a Kore raccontando la contemporaneità e le donne della
Sicilia attraverso 7 grandi mostre d’arte, ventinove produzioni, e cinquanta appuntamenti di musica e teatro proposti in alcuni dei più
suggestivi angoli dell’isola. Il cuore del progetto è dunque una rassegna internazionale di pittura e scultura dal titolo“Mito contemporaneo”
con allestimenti a Palermo, Aidone (En), Lipari (Me), e Taormina (Me) che propone opere di: Raffaele De Rosa, Girolamo Ciulla, Alfredo
Sasso e Kan Yasuda, artisti internazionali che raccontano o interpretano la mitologia in uno scambio tra presente e passato. A corredo,
spettacoli teatrali e musicali di altissima qualità: “Variazioni sul Mito. Femminile Mediterraneo”: un ciclo di quattro azioni teatrali in
quattro diverse città siciliane nell’arco di una settimana, dal 6 al 11 febbraio, da allestire in spazi specificamente teatrali e non, come
musei, chiese sconsacrate, ville e luoghi archeologici. Elena, Arianna, Fedra, Antigone sono alcune delle varie e diverse sfaccettature del
femminile, che il linguaggio duttile del mito, riproposto ‘ritualmente’ sulla scena, permette di scandagliare a fondo, senza quindi esaurirne
la profondità e l’oscurità. “Sicilia Mater/ Ma(d)re di Suoni” al Teatro Maugeri di Acireale martedi 17 Gennaio, ovvero il progetto di Etta
Scollo cantautrice siciliana di Germania che mette in rilievo la figura storica e mitologica della Sicilia al femminile, attraverso un percorso
musicale che va dalla tradizione per arrivare fino ai giorni nostri nei versi di alcuni poeti contemporanei e nelle composizioni della Scollo
stessa. Si noti quindi come il topoi dell’iniziativa risiede nell’ evidenziare le risorse legate al “femminile in Sicilia”. Tutto ciò che le donne
rappresentano e hanno rappresentato per la Sicilia e quanto la Sicilia rappresenti e abbia rappresentato per le donne. La rassegna ” Donne
In/Canto di Sicilia” si fa interprete di tale credo con mirabili esibizioni fra cui vale la pena di rimarcare il live jazz di Danilo Rea e Rosalba
Bentivoglio al Teatro Trifiletti di Milazzo (Me) mercoledì 18 gennaio. A raccontarci invece la visione maschile del sentimento amoroso e il
controverso sentire dell’uomo siciliano nei confronti della donna troviamo il concerto “La Padrona del Giardino” di Carlo Muratori venerdì
20 gennaio al Teatro Comunale di Vittoria (Rg).
DjSet
Heavy Hammer e Lula Circus
Al via per la prima volta a Siracusa quattro giorni di eventi dedicata ai libri, ai lettori, ma soprattutto ai piccoli
editori locali dal 12 al 15 gennaio all’Antico Mercato di Ortigia. A colorare la manifestazione sarà una rete di
piccoli eventi: incontri di presentazione delle diverse realtà editoriali (tra cui Romeo, VerbaVolant, Morrone,
LetteraVentidue, Navarra, Discovery) e dei loro prodotti di punta, esposizioni delle ultime novità ed una
piccola fiera del libro delle case editrici presenti, una proiezione di corti a cura di Luca Raimondi (tra cui
segnaliamo la presenza di opere di giovani talenti come l’attore siracusano Lorenzo Maria Falletti, vincitore
dell’ultima edizione del “Corto Siracusano Film Fest”, i registi Giacomo Mantovani e Vincenzo Mineo), letture di
brevi racconti a cura dell’attrice aretusea Nadia Spicuglia, degustazioni, ed una serie di dibattiti a tema (sulla
pianificazione del territorio a cura della Società Siracusana di Storia Patria, sulla cultura del leggere a cura
della Dante Alighieri di Siracusa, quindi sul fumetto, sul free press, ecc). Al cuore dell’iniziativa c’è il confronto
tra editoria locale, tradizionale e innovativa (come la graphic novel), con uno sguardo sui linguaggi digitali,
“Editorando. Incontro con editori ed autori”.
teatro
Viaggi teatrali
Vedere, non vedere, rivedere:
settimana del libro
a cura di
Alessandra Gatto
La stagione di “Siracusae città teatro” nei
padiglioni del Vasquez del capoluogo aretuseo
prosegue con una fra le più divertenti commedie
di Nino Martoglio, “L’altalena”. L’appuntamento
è per mercoledì 18 gennaio. Il cast è di quelli
d’eccezione, con Tuccio Musumeci, Guia Jelo e
Miko Magistro, per la regia di Giuseppe Romani,
un “faro” del teatro dialettale di tradizione.
Mercoledì primo febbraio sarà la volta di “Due
ragazzi irresistibili”, di Mario Scaletta con Gianfranco D’Angelo ed Eleonora Giorgi.
Monologhi sferzanti e duetti altrettanto pungenti saranno alcuni ingredienti di
questa simpatica commedia la cui regia porta la firma di Ennio Coltorti. Sullo stesso
palco del Vasquez, ancora, giovedì 9 febbraio Marisa Laurito e Bruno Colella – per
la regìa dello stesso Colella – saranno gli interpreti di “Scilla non deve sapere”, un
copione che promette tanti applausi e tante, tante risate.
Diverse generazioni di artisti aretusei
e siciliani formano la collettiva di arte
contemporanea a cura di Michele Romano,
promossa dal “Polo Didattico Accademico
delle Arti della Val di Noto” di Siracusa. La
mostra, con a tema la rivisitazione della luce
nell’arte contemporanea, si divide in tre
settori. Nel primo sono esposte opere dei
maestri Angelo Cortese e Sebastiano Italia.
Il secondo ospita un dialogo tra i docenti Carmela Cirinnà, pittrice figurativa
monocroma, Giovanni Galizia scultore di terrecotte dipinte, Anna Consiglio,
pittrice astratta la cui opera è caratterizzata dalla presenza di materiali apposti
sulla tela, e cinque giovani talenti locali (Zarbo, Argentino, Bottaro, Ricchiuti
e Zivillica). La terza sezione della mostra ospita: la pittura figurativa di Aldo
Federico, legata ad una visione metafisica della persona, e l’innovativa tecnica
pittorica di Rosalba Leonardi, che lavora sui significati simbolici del femminile
tra sacro e profano. “Luce Contemporanea: l’invisibile nella visione delle arti”
dal 3 al 10 febbraio presso l’ex Monastero del Ritiro.
“Luce contemporanea”
musica/concerti
Siracusae Città Teatro
Prosegue la stagione della Fondazione
Teatro di Noto con una eccellente qualità di
proposte culturali a cominciare dal prossimo
spettacolo di martedi 17 gennaio con
Vanessa Gravina ed Edoardo Siravo in La
Bisbetica domata di W. Shakespeare nella
brillante messinscena di Armando Pugliese
con costumi mirabolanti e scene fantastiche.
Da lunedi 23 a giovedi 26 gennaio sarà
la volta del Teatro Ragazzi con Pinocchio, una rivisitazione trasformistica a
base di maschere, effetti ottici, linguaggi poetici e stupori tali che il paese dei
balocchi diventa anche un sogno occidentale di migranti remoti. Febbraio sarà
il mese dedicato anche a Virginia Woolf con una conversazione sui suoi saggi
curata dalla scrittrice Liliana Rampello. L’incontro si terrà sabato 4 presso
la Sala Dante in occasione dello spettacolo che andrà in scena Martedi 7
febbraio in cui l’attrice Isabella Ragonese sarà protagonista in La commedia
di Orlando della stessa Woolf con musiche eseguite dal vivo dalla Bubbez
Orchestra.Continua anche per questo mese l’occasione promozionale de “Il
regalo che fa scena” ovvero un carnet di ingressi da utilizzare in libertà, una card
prepagata con cui è possibile scegliere 3 o 4 spettacoli inseriti nelle rassegne I
grandi Classici o Esplora. Per maggiori informazioni contattare La Fondazione
Teatro di Noto: 0931 896 655/659 Fax +39 0931. 896 661.
Alessandra Gatto
L’invisibile si fa arte in
a cura di
Giulio Tomasi
in Scena nel Sud est
Proseguono con successo gli appuntamenti di
Roberto Braida in Sicilia
Uri Caine
Agimus 2012
a cura di
Marilia Di Giovanni
di e con Evelyn Famà
Andrà in scena giovedi 9 febbraio alla Sala Randone il
divertente spettacolo Morir di fama. Una girandola di
personaggi che, ognuno con la sua storia, prende vita
e dà forma alla protagonista Evelyn, che l’omonima
attrice Evelyn Famà interpreta reggendo ironicamente
le fila dei suoi personaggi. Molti hanno voci buffe,
accenti dal sapore vagamente siciliano, sono parodie di
persone e storie, pescate per caso nella quotidianità e
assemblate tra loro. Tutto sapientemente concatenato
da “elaborazioni vocali”, elemento caratterizzante per l’interprete e per lo spettacolo.
Sono dei divertenti virtuosismi, grazie ai quali l’autrice intende tornare ad una
comicità anti televisiva, semplice ed immediata. Non mancano canzoni e balletti
ispirati agli anni ’80; ed ancora surreali poesie e tragicomiche filastrocche d’amore.
Nato con l’idea di restituire grande dignità al mestiere dell’attore, con leggerezza
e satirica autocritica, lo spettacolo riscuote da anni enorme successo grazie alla
bravura della giovane attrice catanese e alla regia di Carlo Ferreri.
Info e pubblicità
[email protected]
Direttore
Danilo Malvezzi
Direttore responsabile
Paolo Mei
Impaginazione e grafica
Luigi Lopes
Reg. Trib. di Siracusa N° 9/95 del 7/12/95
Segnalazione eventi
ed appuntamenti
[email protected]
Redazione
V.le Teracati 132/b - Siracusa
Tel./fax 0931.483424
www.geniabox.com
Stampa
Grafica Saturnia
Via Pachino, 22 Siracusa
Scarica