Oggetto: proposta spettacoli teatrali per Reteventi 2014 Con la

annuncio pubblicitario
 Oggetto: proposta spettacoli teatrali per Reteventi 2014 Con la presente intendo rendere nota l’attività della Compagnia Teatrale” Sottosopra” di Bagnoli di Sopra, impegnata da anni nella produzione di attività teatrali e nella realizzazione di rassegne e manifestazioni. Per comunicazioni scrivere a : Biblioteca Comunale di Bagnoli Piazza Martiri della Libertà, 1 35023 Bagnoli di Sopra(PD) tel. 049 957 91 24 [email protected] Teatro Comunale"C.Goldoni" Piazza Unità d'Italia, 1 35023 Bagnoli di Sopra(PD) [email protected] Cel. 349 6633118
Si allegano curricolo della Compagnia e schede degli spettacoli CURRICOLO La Compagnia Teatrale Amatoriale “Sottosopra” nasce nel 2000 a conclusione di un corso di teatro organizzato dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Bagnoli di Sopra. “Femene de Scienza”, primo lavoro realizzato e che vive oggi una nuova stagione grazie all’apporto di nuovi interpreti, è un testo di Antonio Zanetti liberamente tratto da “Le intellettuali” di Molière, già rappresentato nei teatri di molte province del Veneto e nel circuito di “Villeggiando”. Nella seconda fatica, la compagnie si è cimentata nell’interpretazione di un testo ispirato alla commedia dell’arte da un canovaccio del Cinquecento , che si caratterizza per irruenza, brio e battute sferzanti, grazie alla rinnovata collaborazione con Antonio Zanetti. Nel 2008, guidata da Giuliano Scaranello, la Compagnia ha affrontato un classico del teatro veneto di Gino Rocca: i due atti unici: “L’imbriago de sesto” e “La scorzetta de limon” riuniti in un solo titolo “ 900 in bianco e nero”. Sempre sotto la guida di Giuliano Scaranello, nel 2010 è stato messo in scena “Grand Hotel De Paris”, pièce brillante ispirata a “La Vie Parisienne” di J. Offenbach. Nel 2012, ancora con Giuliano Scaranello, la Compagnia ha rappresentato un’opera di Goldoni “Le donne Gelose”. Nel 2014 ha iniziato la messa in scena dell’opera di C. Goldoni “IL Ciaciaron imprudente” per la regia di Eleonora Fuser. La Compagnia Sottosopra collabora attivamente con il Comune di Bagnoli di Sopra all’allestimento delle rassegne teatrali che si svolgono nel teatro comunale intitolato a Carlo Goldoni. Nel 2006 ha istituito, con il patrocinio del Comune di Bagnoli di Sopra, il Concorso Biennale Amatoriale “Goldoni & Dintorni” di cui ha curato tutte le edizioni. Dal 2008 la Compagnia organizza una Scuola di Teatro che ha visto come insegnanti Giuliano Scaranello dei Minimiteatri di Rovigo, Ferdinando De Laurentis del TPO di Occhiobello e Luisa Baldi dell’Accademia del Teatro in Lingua Veneta. Hanno tenuto master: Gabris Ferrari,Cristina Chinaglia, Pippo Santonastaso, Toni Andreetta, Gaetano Rampin. Grand Hotel de Paris Piece brillante in due atti di Giuli Scaranello, liberamente ispirata a “La vie Parisienne” di Jacques Offenbach Regia: Giuliano Scaranello Numero attori:11 Durata: 110 minuti circa Genere: commedia Trama Due ricchi libertini francesi decidono di intraprendere un’avventura molto coinvolgente: ospitare, con un sotterfugio, una coppia di nobili svedesi. Ne deriva un susseguirsi di situazioni paradossali che ci proiettano nel vortice della bella vita parigina. Alla fine gli inganni vengono smascherati ed insospettabili realtà del vissuto di alcuni personaggi portano alla strabiliante conclusione di tutta la vicenda. Femene de Scienza Opera liberamente tratta da “Le Intellettuali” di Moliere Testo e regia: Antonio Zanetti Numero attori: 14 Durata:100 minuti circa Genere: commedia Trama La commedia, ambientata in un non si sa bene quale passato né luogo, contrappone le donne alle donne: c’è chi pensa che l’emancipazione consista solo nella dedizione alle scienze e alla cultura e chi per contro rivendica il piacere del tradizionale ruolo della donna dedita alla famiglia. Se ne vedono delle belle prima che le parti trovino un compromesso. “Femene de Scienza” ha avuto più di 50 repliche in vari teatri e località del Veneto, tra cui: Vicenza, Caorle, Adria , Padova, Piove di Sacco, Cavarzere, Abano, Montegrotto, Arquà Petrarca, Este. “900in Bianco e Nero” Due atti unici di Gino Rocca: “ L’imbriago de sesto” e “ La scorzeta de limon”. Regia di Giuliano Scaranello. Genere: commedia Numero attori: 10 Durata: 100 minuti circa SIAE: diritti d’autore G. Rocca Note di regia Si è scelto per questa messinscena una lieve trasposizione temporale spostando l’azione dell’”Imbriago” e della “Scorzeta”, scritti rispettivamente nel 1927 e nel 1928, nell’immediato dopoguerra, esaltando il bianco e nero, con le relative sfumature, quale rappresentazione della cruda realtà di un mondo profondamente materialista. Ecco quindi le tinte dei drammatici films dell’epoca di De Sica, Alida Valli, Amedeo Nazzari e la riproposta di canzoni che ne hanno segnato il successo. In tal senso questo lavoro può essere definito “Teatral Cinematografico”. Lo spettacolo ha avuto 15 repliche nella provincia di Padova e Rovigo. “Le Donne Gelose” Opera in due atti di Carlo Goldoni Regia di Giuliano Scaranello Genere: commedia Numero attori: 11 Durata: 110 minuti circa Trama Con “Le Donne Gelose” Goldoni porta in scena uno squarcio della vita di Venezia. La vicenda si svolge attorno ad una vedova che non intende rinunciare alla libertà che le viene dal denaro; prestiti e pegni sono il suo pane quotidiano con un continuo andirivieni di frequentatori di casa sua. La cosa preoccupa mogli sospettose e fanciulle in attesa di marito. Tutti spiano e sono spiati in un gioco teatrale fatto di malintesi, talora ridicoli, ma anche forieri di una graffiante ironia verso la società del Settecento. “El Ciaciaron imprudente” Spettacolo teatrale liberamente tratto dal “Contrattempo, ovvero il chiacchierone imprudente” di Carlo Goldoni. Traduzione, adattamento e regia di Eleonora Fuser. Genere: commedia Numero attori: 13 Durata: 100 minuti circa Disponibile da Giugno 2014 Trama Opera scritta da Goldoni in seguito ad un contrattempo a lui stesso accaduto. In una locanda di Livorno, un tizio diffama la sua arte in presenza di lui medesimo, non avendolo riconosciuto. Nasce così la figura di Ottavio, mercenario in cerca di dote, che non riesce a frenar la lingua. Questo suo essere schietto e spregiudicato da adito a liti, duelli e schermaglie. Una commedia divertente e spassosa che si avvale di altri testi goldoniani come: “Il Campiello”, nelle figure delle due zie Cate e Pasqua, “La Villeggiatura”, nelle figure di Giacinta e Vittorina, e “La Locandiera”, nel personaggio di Amalia, la cuoca. La Compagnia SOTTOSOPRA è autonoma dal punto di vista del montaggio delle scene e, qualora occorresse, degli impianti luci e audio 
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

blukids

2 Carte mariolucibello

Present simple

2 Carte lambertigiorgia

Prova Lavoro

2 Carte nandoperna1

creare flashcard