Acido n-butyrrico

advertisement
Scheda di sicurezza sui materiali
30-giu-2011
Data di revisione
10460
3 .01***
Numero
di
revisione
Acido n-butyrrico
___________________________________________________________________________________________
1. Identificazione della sostanza ovvero della miscela e dell'impresa
Identificazione della sostanza o
preparato
Acido n-butyrrico
No. CAS
No. EINECS
Numero di registrazione
(REACh)
Uso della sostanza / preparato
Usi identificati
107-92-6
203-532-3
01-2119488986-11-0000
Identificazione della
società/impresa
OXEA GmbH
Otto-Roelen-Str. 3
D-46147 Oberhausen
Germany
Informazioni sul prodotto
Product Stewardship
FAX: +49 (0)208 693 2053
email: [email protected]
sostanza intermedia.
sostanza intermedia
Distribuzione di sostanze
Numero telefonico d'emergenza+44 (0) 1235 239 670 (UK)
2. Identificazione dei pericoli
GHS / CLP
Base di classificazione
Questa sostanza è classificata ed etichettata in base alla Direttiva
1272/2008/CE e relativi emendamenti (Regolamento CLP, GHS)
Classificazione
Tossicità acuta per via orale
Erosione/irritazione della pelle
Grave lesione oculare/ irritazione oculare
Categoria 4
Categoria 1B
Categoria 1
Etichettatura
Simboli di rischio
Parola chiave
Pericolo
Asserzioni di rischio
H302: Nocivo per ingestione
H314: Provoca gravi bruciature della pelle e lesioni oculari
___________________________________________________________________________________________
1/
Svizzera (E-CH) /IT
Scheda di sicurezza sui materiali
30-giu-2011
Data di revisione
10460
3 .01***
Numero
di
revisione
Acido n-butyrrico
___________________________________________________________________________________________
Consigli di prudenza
P233: Tenere il contenitore chiuso ermeticamente
P260: Non respirare gas/nebbia vapori
P280: Indossare guanti protettivi e protezione per gli occhi/il viso
P301+P330+P331: SE INGERITO : Sciacquare la bocca. Non provocare il
vomito
P303+P361+P353: SE PRESENTE SULLA PELLE (o sui capelli) :
togliere/spogliarsi degli indumenti contaminati.Sciacquare la pelle con
acqua/docciare
P305+P351+P338: Se presente negli occhi : lavare delicatamente con acqua
per alcuni minuti. Rimuovere le lenti a contatto se sono presenti.Continuare a
lavare
P310: Chiamare immediatamente un CENTRO ANTI VELENI o un dottore
altri pericoli
I vapori possono formare una miscela esplosiva con l'aria
Componenti del prodotto possono essere assorbiti dal corpo mediante
inalazione
Questa sostanza non si considera persistente, bioaccumulante né tossica
(PBT), e neppure molto persistente o molto bioaccumulante (vPvB)
Valutazione PBT e VPVB
Classificazione ed etichettatura secondo la direttiva 67/548/CEE o 1999/45/CE
Base di classificazione
Questa sostanza è etichettato e classificato conformemente all'appendice I
delle direttive 67/548/CEE successive modifiche.
Etichetta CE
contiene
Acido n-butyrrico (CAS 107-92-6)
Simbolo(i)
C - Corrosivo
Frasi "R"
R34 - Provoca ustioni
Frasi "S"
S26 - In caso di contatto con gli occhi, lavare immediatamente e
abbondantemente con acqua e consultare un medico
S36 - Usare indumenti protettivi adatti
S45 - In caso di incidente o di malessere consultare immediatamente il medico
(se possibile, mostrargli l'etichetta)
altri pericoli
Oltre alla classifica CE basata sui dati della Oxea, il presente prodotto va pure
considerato come:
Nocivo per ingestione
I vapori possono formare una miscela esplosiva con l'aria
Componenti del prodotto possono essere assorbiti dal corpo mediante
inalazione
3. Composizione / Informazioni sugli ingredienti
Nome Chimico
No. CAS
Acido butyrrico
107-92-6
REACh-No
67/548/CEE
01-211948898 C;R34
6-11-0000
1272/2008/EC
Acute Tox. 4; H302
Skin Corr. 1B; H314
Eye Dam. 1; H318***
Concentrazion
e (%)
> 99,5
___________________________________________________________________________________________
2 / 12
Svizzera (E-CH) /IT
Scheda di sicurezza sui materiali
30-giu-2011
Data di revisione
10460
3 .01***
Numero
di
revisione
Acido n-butyrrico
___________________________________________________________________________________________
4. Misure di primo soccorso
Informazione generale
Togliere subito gli indumenti contaminati, impregnati e metterli in luogo sicuro. Il soccorritore deve munirsi di
protezione individuale.
Inalazione
Tenere a riposo. Aerare con aria pulita. Se i sintomi dovessero perdurare o se vi dovessero essere dubbi,
consultare un medico.
Occhi
Sciacquare immediatamente con molta acqua anche sotto le palpebre, per almeno 15 minuti. Rimuovere le lenti a
contatto. Si richiede un immediato aiuto medico.
Pelle
Lavare subito con sapone ed acqua abbondante. Se i sintomi dovessero perdurare o se vi dovessero essere
dubbi, consultare un medico.
Ingestione
Chiamare immediatamente un medico. Non provocare il vomito senza previe istruzioni mediche.
Principali sintomi
nausea, vomito, convulsioni, Respiro affannoso, disagio.
Pericolo eccezionale
irritazione polmonare, Perforazione della mucosa gastrica, Edema polmonare, Metemoglobinemia.
Note per il medico
Trattare sintomaticamente. In caso di ingestione, lavanda gastrica con compensazione dell'acidosi.
5. Misure antincendio
Mezzi di estinzione appropriati
schiuma, polvere chimica, anidride carbonica (CO2), acqua nebulizzata
Mezzi di estinzione che non devono essere usati per ragioni di sicurezza
Non usare un getto d'acqua in quanto potrebbe disperdere o propagare il fuoco.
Rischi specifici di esposizione che emanano dalla sostanza o dal preparato stesso, i suoi prodotti di
combustione, o gas rilasciati
Gas nocivi prodotti dalla fiamma qualora si produca una combustione incompleta, potrebbero essere costituiti da:
Monossido di carbonio (CO)
anidride carbonica (CO2)
I gas combusti di materiali organici sono classificati in linea di massima come nocivi per le vie respiratorie
I vapori sono più pesanti dell'aria e si diffondono radenti al suolo
Essi possono formare miscele explosive con l'aria
Sistemi di protezione speciali per i vigili del fuoco
I dispositivi di protezione antincendio debbono comprendere un equipaggiamento protettivo per la respirazione
autonomo ed un'attrezzatura completa per l'estinzione (approvati dalla NIOSH o EN133).
Precauzioni per combattere l'incendio
Raffreddare i contenitori / cisterne con spruzzi d'acqua. L'acqua fuoriuscente e il vapore possono essere corrisivi.
Arginare e raccogliere l'acqua usata per combattere il fuoco. tenere le persone lontane dal fuoco e controvento.
___________________________________________________________________________________________
3 / 12
Svizzera (E-CH) /IT
Scheda di sicurezza sui materiali
30-giu-2011
Data di revisione
10460
3 .01***
Numero
di
revisione
Acido n-butyrrico
___________________________________________________________________________________________
6. Misure in caso di rilascio accidentale
Precauzioni per le persone
Evitare il contatto con la pelle e gli occhi. Non respirare vapori o nebbie. Tenere le persone lontane dalla perdita,
sopravento. Assicurare un'adeguata areazione, specialmente in zone chiuse. Tenere lontano da fonti di calore e
altre cause d'incendio. Per gli operatori di primo soccorso: protezione personale vedi sezione 8.
Precauzioni ambientali
Evitare ulteriori colature o perdite. Non scaricare il prodotto nell'ambiente acquatico senza pretrattamento
(impianto per il trattamento biologico).
Metodi di contenimento
Arrestare la fuoriuscita della sostanza laddove possibile senza rischi. Arginare il più possibile il materiale
fuoriuscito.
Metodi di bonifica
Asciugare con materiale assorbente inerte. Conservare in contenitori adatti e chiusi per lo smaltimento. In caso di
sversamento di grandi quantità di liquido, ripulire immediatamente con pala o per aspirazione. Eliminare nel
rispetto della normativa vigente in materia. Provvedere al fine di evitare scariche di elettricità statica (che
potrebbero causare l'accensione dei vapori organici).
7. Manipolazione e immagazzinamento
Manipolazione
Avvertenze per un impiego sicuro
Evitare il contatto con la pelle, con gli occhi e con gli indumenti. Lavarsi le mani prima delle pause e subito dopo
aver maneggiato il prodotto. Assicurare un sufficiente ricambio d'aria e/o un'aspirazione negli ambienti di lavoro.
Indicazioni contro incendi ed esplosioni
Conservare lontano da fiamme e scintille. Non fumare. Provvedere al fine di evitare scariche di elettricità statica
(che potrebbero causare l'accensione dei vapori organici). Prevedere un impianto di raffreddamento con getto
d'acqua a pioggia, nell'eventualita' di incendio nelle vicinanze. Mettere i contenitori a terra e tenerli ben fermi
durante il trasferimento di materiale.
Indicazioni sulla protezione dell'ambiente
Vedi Sezione 8 : controlli dell'esposizione ambientale.
Immagazzinamento
Misure tecniche/Modalità d'immagazzinaggio
Tenere i contenitori ermeticamente chiusi in un ambiente fresco e ben ventilato. Aprire e maneggiare il recipiente
con cura.
Materiali idonei
acciaio inossidabile, Polietilene
Materiali non-idonei
ferro
___________________________________________________________________________________________
4 / 12
Svizzera (E-CH) /IT
Scheda di sicurezza sui materiali
30-giu-2011
Data di revisione
10460
3 .01***
Numero
di
revisione
Acido n-butyrrico
___________________________________________________________________________________________
Indicazioni per il magazzinaggio insieme ad altri prodotti
Prodotti incompatibili:
basi
ammine
agenti ossidanti forti
Classe di temperatura
T2
Usi identificati
sostanza intermedia
Distribuzione di sostanze
Per informazioni specifiche sull'utilizzo finale si veda l'allegato alla presente scheda dati di sicurezza
8. Controlli dell'esposizione / Protezione individuale
DNEL & PNEC
Acido butyrrico, CAS: 107-92-6
Lavoratori
DN(M)EL - esposizione a lungo termine - effetti sistemici - Dermale
DN(M)EL - esposizione a lungo termine - effetti sistemici - Inalazione
2,67 mg/kg bw/day
36,8 mg/m³
Popolazione generale
DN(M)EL - esposizione a lungo termine - effetti sistemici - Dermale
DN(M)EL - esposizione a lungo termine - effetti sistemici - Inalazione
DN(M)EL - esposizione a lungo termine - effetti sistemici - Orale
0,66 mg/kg bw/day
9,15 mg/m³
0,66 mg/kg bw/day
Ambiente
PNEC acqua - acqua dolce
PNEC acqua - acqua marina
PNEC acqua - rilasci intermittenti
PNEC STP
PNEC sedimento - acqua dolce
PNEC sedimento - acqua marina
PNEC suolo
0,0451 mg/l
0,0045 mg/l
0,451 mg/l
51 mg/l
0,368 mg/kg
0,0367 mg/kg
0,047 mg/kg
Limiti di esposizione Unione Europea
Limite di esposizione non stabilito
Limiti di exposizione Svizzera
Limite di esposizione non stabilito.
Controllo dell'esposizione professionale
Dati di progetto
Una ventilazione generica o debole è spesso insufficiente come unico mezzo di controllo dell´esposizione dei
dipendenti. È preferibile una ventilazione localizzata. In sistemi di ventilazione meccanica si dovrebbe usare
equipaggiamento per prova di esplosioni (per esempio ventilatori, interruttori, e tubature collegate a terra).
___________________________________________________________________________________________
5 / 12
Svizzera (E-CH) /IT
Scheda di sicurezza sui materiali
30-giu-2011
Data di revisione
10460
3 .01***
Numero
di
revisione
Acido n-butyrrico
___________________________________________________________________________________________
Prassi generale di igiene industriale
Evitare il contatto con la pelle, con gli occhi e con gli indumenti. Non respirare vapori o aerosol. Assicurarsi che la
centralina per il lavaggio degli occhi e le docce siano vicine alla stazione di lavoro.
Misure di igiene
Durante l'utilizzo, non mangiare, bere o fumare. Togliere immediatamente tutti gli indumenti contaminati. Lavarsi
le mani prima delle pause e subito dopo aver maneggiato il prodotto.
Protezione delle mani
Indossare guanti di protezione. Le raccomandazioni sono riportate di seguito. A seconda dell'impiego, è possibile
usare anche un altro materiale, a condizione che esistano i dati relativi alla sua degradazione e permeazione. Se
si usano altre sostanze chimiche in collegamento con questa sostanza, la scelta del materiale deve tener conto di
tutte le sostanze chimiche coinvolte.
Valutazione
Spessore del guanto
Tempo di penetrazione
conf. EN 374: grado 6
appr 0,7 mm
appr 480 min
Tempo di penetrazione
appr 0,55 mm
> 480 min
Protezione degli occhi
occhiali di sicurezza ben aderenti. Oltre agli occhiali di protezione, usare uno schermo facciale qualora ci sia il
rischio di spruzzi sulla faccia.
L'equipaggiamento deve essere conforme alla norma europea EN 166
Protezione della pelle e del corpo
indumenti impermeabili. Mettere sul viso uno schermo e indossare un abito protettivo per problemi anormali di
lavorazione.
Controllo dell'esposizione ambientale
Se possibile utilizzare all'interno di sistemi chiusi. Qualora non sia possibile impedire la fuoriuscita della sostanza,
quest'ultima dovrà essere aspirata nel punto di fuoriuscita, se possibile senza creare pericoli. Osservare i valori
limite di emissione, eventualmente depurare l'aria di scarico. Se il riciclaggio non è praticabile, smaltire secondo le
leggi locali. In caso di dispersione di consistenti quantità della sostanza nell'atmosfera, nelle acque, nel terreno o
n
Scheda di sicurezza sui materiali
30-giu-2011
Data di revisione
10460
3 .01***
Numero
di
revisione
Acido n-butyrrico
___________________________________________________________________________________________
9. Proprietà fisiche e chimiche
Peso Molecolare
Formula bruta
liquido
incolore
maleodorante
0,001 mg/m³
88,11
C4 H8 O2
Punto di infiammabilità
71 °C
Stato fisico
Colore
Odore
Temperatura di autoaccensione 435 °C
DIN 51794
Metodo
Limite di esplosione, inferiore 2 Vol %
Limite di esplosione, superiore 10 Vol %
-7 °C (Punto di scorrimento)
Punto di fusione/intervallo
Punto di ebollizione/intervallo 164 °C
Tensione di vapore
Valori [hPa]
Values
[kPa]
Densità
Valori [g/cm³]
0,957
indice di rifrazione
Viscosità
Metodo
pH
Idrosolubilità
log Pow
Densità di vapore
Tensione superficiale
Values
[atm]
@ °C
20
@ °C
@ °F
68
Metodo
DIN 51757
1,398 @ 20 °C
1,67 mPa*s @ 20 °C
DIN 51562, dinamica
2 (50 % in acqua @ 20 °C (68 °F))
miscibile, OECD 105
1,1 (misurato), OECD 117
3,0 (Aria=1) @20 °C (68 °F)
68,5 mN/m (1 g/l @ 20°C), OECD 115
10. Stabilità e reattività
Stabilità
Stabile se immagazzinato osservando le raccomandazioni.
Reazioni pericolose
I vapori possono formare una miscela esplosiva con l'aria.
Condizioni da evitare
@ °F
Scheda di sicurezza sui materiali
30-giu-2011
Data di revisione
10460
3 .01***
Numero
di
revisione
Acido n-butyrrico
___________________________________________________________________________________________
11. Informazioni tossicologiche
Mezzi principali di esposizione Inalazione, Contatto con gli occhi, Contatto con la pelle, Ingestione
Tossicità acuta
Butyric acid (107-92-6)
Tipi di esposizione
Orale
Punto finale
LD50
Valori
1630 mg/kg
dermale
Inalazione
LD50
LC0
6096 mg/kg
5,1 mg/l (4h)
Irritazione e corrosione
Butyric acid (107-92-6)
Effetti di una sostanza su Specie
un organo prestabilito
Pelle
su coniglio
Occhi
su coniglio
Specie
ratto,
maschio/femmina
su coniglio
ratto,
maschio/femmina
Risultato
Metodo
corrosivo
corrosivo
OECD 404
Cancerogenicità, Mutagenicità, Tossicità riproduttiva
Butyric acid (107-92-6)
Tipo
Dosi
Specie
Mutagenicità
CHL
Valutazione
negativo
Mutagenicità
negativo
Mutagenicità
Tossicità per lo
sviluppo
Tossicità per lo
sviluppo
Tossicità riproduttiva
Mutagenicità
Salmonella
typhimurium
topo
ratto
negativo
LOAEC: 1500
ppm
NOAEC: 1500
su coniglio
ppm
LOAEC: 750 ppm ratto,
maschio/femmina
cellule CHO
negativo
(ovaio di criceto
cinese)
Metodo
OECD 401
OECD 402
OECD 403
1h
Metodo
OECD 473
(aberrazione
cromosomica)
OECD 471
(Ames)
OECD 474
OECD 414,
inalativo
OECD 414,
inalativo
OECD 416
Studio in vitro
corrispondenza
corrispondenza
corrispondenza
corrispondenza
OECD 476
(Mammalian
Gene Mutation)
Acido butyrrico, CAS: 107-92-6
Principali sintomi
nausea, vomito, convulsioni, Respiro affannoso.
Altri effetti avversi
Componenti del prodotto possono essere assorbiti dal corpo mediante inalazione.
Nota
Manipolare rispettando una buona igiene industriale e le misure di sicurezza adeguate. Ulteriori dettagli sulla
sostanza sono riportati nel fascicolo di registrazione al seguente link:
http://apps.echa.europa.eu/registered/registered-sub.aspx.
12. Informazioni ecologiche
___________________________________________________________________________________________
8 / 12
Svizzera (E-CH) /IT
Scheda di sicurezza sui materiali
30-giu-2011
Data di revisione
10460
3 .01***
Numero
di
revisione
Acido n-butyrrico
___________________________________________________________________________________________
Tossicità acuta per l'ambiente aquatico
Butyric acid (107-92-6)
Specie
Tempo di esposizione
Daphnia magna (Pulce d'acqua 48h
grande)
Desmodesmus subspicatus
72h
Pimephales promelas
96h
(Cavedano americano)
Pseudomonas putida
18 h
Dosi
EC50: 51,25 mg/l
Metodo
corrispondenza
EC50: 45,1 mg/l
LC50: 77 mg/l
corrispondenza
corrispondenza
EC50: 78 mg/l (Inibitore di DIN 38412, part 8
crescita)
Acido butyrrico, CAS: 107-92-6
Biodegradazione
100 % (14 d), Acque di scarico, aerobico, OECD 301 E.
Valutazione PBT e VPVB
Questa sostanza non si considera persistente, bioaccumulante né tossica (PBT), e neppure molto persistente o
molto bioaccumulante (vPvB)
Nota
Evitare la dispersione nell'ambiente.
13. Considerazioni sullo smaltimento
Informazioni sul prodotto
Con osservanza delle leggi sui rifiuti e sul loro smaltimento. La scelta della procedura di smaltimento dipende
dalla composizione dei prodotti al momento dello smaltimento, dallo statuto locale e dalle possibilita di
smaltimento.
Rifiuto pericoloso (Codice Europeo del rifiuto, EWC)
Imballaggi vuoti sporchi
Gli imballaggi contaminati devono essere svuotati completamente e dopoadeguata bonifica potranno essere
riutilizzati.
14. Informazioni sul trasporto
ADR/RID
UN/ID No
Nome di spedizione
appropriato
Classe
Gruppo d'imballaggio
ADR codice di restrizione in
galleria
Codice di classificazione
Numero di pericolo
UN 2820
Acido butirrico
8
III
(E)
C3
80
Nave portacontainer ADN
ADN
UN 2820
UN/ID No
Acido butirrico
Nome di spedizione
appropriato
8
Classe
III
Gruppo d'imballaggio
C3
Codice di classificazione
80
Numero di pericolo
___________________________________________________________________________________________
9 / 12
Svizzera (E-CH) /IT
Scheda di sicurezza sui materiali
30-giu-2011
Data di revisione
10460
3 .01***
Numero
di
revisione
Acido n-butyrrico
___________________________________________________________________________________________
ICAO/IATA
UN/ID No
Nome di spedizione
appropriato
Classe
Gruppo d'imballaggio
IMDG
UN/ID No
Nome di spedizione
appropriato
Classe
Gruppo d'imballaggio
EMS no
GIR-Codice (IBC)
Nome del prodotto
Tipo di nave
Categoria di sostanze
inquinanti
UN 2820
Butyric acid
8
III
UN 2820
Butyric acid
8
III
F-A, S-B
Acido butirrico
3
Y
15. Informazioni sulla regolamentazione
GHS / CLP
Base di classificazione
Questa sostanza è classificata ed etichettata in base alla Direttiva
1272/2008/CE e relativi emendamenti (Regolamento CLP, GHS). (Vedere
sezione 2)
Normative 1272/2008, Allegato VI
Acido butyrrico, CAS: 107-92-6
Classificazione
Simboli di rischio
Parola chiave
Asserzioni di rischio
Skin Corr. 1B; H314
Corrosione
Pericolo
H314
DI 2012/18/EU (Seveso III) ***
Categoria
non soggetto***
DI 1999/13/EC (VOC Guideline) ***
Nome Chimico
Acido butyrrico
CAS: 107-92-6
Situazione
regulated***
Chemical Safety Assessment (CSA)
Il rapporto sulla sicurezza delle sostanze (Chemical Safety Report - CSR) è stato creato. Per gli scenari di
esposizione, vedi Appendice.
Inventari internazionali
___________________________________________________________________________________________
10 / 12
Svizzera (E-CH) /IT
Scheda di sicurezza sui materiali
30-giu-2011
Data di revisione
10460
3 .01***
Numero
di
revisione
Acido n-butyrrico
___________________________________________________________________________________________
Acido butyrrico, CAS: 107-92-6
AICS (AU)
DSL (CA)
IECSC (CN)
EC-No. 2035323 (EU)
ENCS (2)-608 (JP)
ISHL (2)-608 (JP)
KECI KE-03838 (KR)
INSQ (MX)***
PICCS (PH)
TSCA (US)
NZIoC (NZ)
Informazioni sulla normativa nazionali Svizzera
Svizzera veleno lista 1
Nome Chimico
ID-No.
Categoria di
tossicità
Acido butyrrico
CAS: 107-92-6
G-2169***
cat. 5
Sensibilizzazi- Assorbimento Designazione
one
cutaneo
relativa alla
cancerogenicit
à
Svizzera composti organici volatili (VOC)
Non elencato***
Ordinanza sulla protezione contro gli incidenti rilevanti (OPIR)
non regolamentato
Ordinanza sulla riduzione dei rischi inerenti ai prodotti chimici (ORRPChim)
non regolamentato
Per ulteriori dettagli ed informazioni si rimanda alla relativa normativa.
16. Altre informazioni
Testo integrale delle frasi H citate nei Capitoli 3
H314: Provoca gravi bruciature della pelle e lesioni oculari
Testo integrale delle frasi R citate nei Capitoli 2 e 3
R34 - Provoca ustioni
Data di revisione
Data dell'edizione
30-giu-2011
24-lug-2013
Avvertenze di formazione professionale,
Per un efficace pronto soccorso è necessaria una speciale preparazione.
___________________________________________________________________________________________
11 / 12
Svizzera (E-CH) /IT
Scheda di sicurezza sui materiali
30-giu-2011
Data di revisione
10460
3 .01***
Numero
di
revisione
Acido n-butyrrico
___________________________________________________________________________________________
Fonte di dati chiave usati per compilare il foglio di sicurezza
Le informazioni contenute nella presente sche
Ulteriori informazioni (La scheda di sicurezza)
Le modifiche rispetto alla versione precedente sono contrassegnate con ***. Tener conto della normativa
nazionale e locale. Per ulteriori informazioni, altre schede dei dati relativi alla sicurezza dei materiali e schede
tecniche, vogliate consultare il sito della Oxea (www.oxea-chemicals.com).
Diniego
Solo per uso industriale. Le presenti informazioni sono accurate e si basano sulle nostre più recenti
conoscenze. Non riteniamo né assicuriamo che non esistano altri pericoli oltre a quelli menzionati. Oxea non
fornisce alcuna garanzia, esplicita o implicita, in merito all'impiego sicuro del materiale in vostro possesso o in
combinazione con altre sostanze. L'utente ha la responsabilità di stabilire quali materiali sono adatti per quale uso
e in che modo. Egli deve soddisfare tutti i criteri in merito alla sicurezza e alla salute.
___________________________________________________________________________________________
Svizzera (E-CH) /IT
Scarica