manuale utente

annuncio pubblicitario
MANUALE UTENTE
CURA E MANUTENZIONE
AVVERTENZE
Durante il trasporto, il montaggio e lo spostamento è buona cosa tenere presente alcuni punti importanti per la vostra sicurezza e per evitare danni
alla poltrona.
Ÿ
Ÿ
Ÿ
Ÿ
Non spostare gli imballaggi da soli, chiedere sempre aiuto . (Fig. D)
Durante il trasporto e il montaggio tenere lontani i bambini.
Evitare di aprire gli imballaggi con oggetti contundenti.
In caso di difetti sul prodotto avvisare immediatamente il rivenditore autorizzato ed evitare di utilizzare la poltrona.
Le nostre poltrone modulari sono progettate per resistere nel tempo. Il tipo di imbottitura utilizzata è studiata per aumentare il comfort e
proteggere le parti interne garantendo una maggior durata del prodotto.
Rivestimento interno in TNT
Poliuretano ad alta densità
Molle a serpentina
Struttura in legno
Sistema Recliner
Multistrato
Piedini
Poliuretano ad alta densità
Molle insachettate
Rivestimento
Fig. D
MANUTENZIONE
La vostra poltrona si conserverà sempre integra e perfetta nel tempo, purché rispettiate alcuni accorgimenti:
Non saltare sulla poltrona e non buttarsi violentemente sopra di essa. (Fig. A)
Non sedersi sui braccioli. (Fig.B)
Non spingere la poltrona su superci ruvide (tappeti, moquette, ecc.) e durante il suo eventual spostamento,anche
su superci lisce, sollevarlo e non spingerlo. (Fig. C)
Ÿ Non tirare la poltrona dal bracciolo per evitare un possibile cedimento delle cuciture.
Ÿ In caso di spostamento di composizione multipla, smontare sempre i singoli componenti prima, e solo dopo spostare un componente per
volta.
Ÿ
Ÿ
Ÿ
Le nostre imbottiture non richiedono una manutenzione specica se non quella legata alla normale cura della poltrona.
La poltrona, prima di giungere nella vostra abitazione, è soggetta ad un lungo trasporto che potrebbe pregiudicare momentaneamente la
qualità estetica iniziale. una volta a casa vostra, sarà necessario modellarla delicatamente per consentirle di riprendere l’aspetto iniziale, perso
durante il trasporto
Rimozione Porta Bevande
Le poltrone Sentet sono dotate di portabevande posto su ogni bracciolo. Il portabevande è removibile per facilitare la pulizia dello stesso.
La pulizia del rivestimento in Pelle
• Spolverare periodicamente con un panno bianco pulito, asciutto e non abrasivo.
• Per lo sporco secco: spazzolare delicatamente utilizzando una spazzola con setole morbide oppure un aspirapolvere a media potenza.
• Per le macchie da sostanze solubili in acqua (bibite, caffè, tè, latte, marmellata): rimuovere rapidamente il liquido dalla supercie tamponando
con un panno bianco (o carta assorbente) non abrasivo. Successivamente con un panno pulito imbevuto d’acqua, stronare delicatamente
dall’esterno verso l’interno della macchia. Asciugare immediatamente con un panno pulito. Non inzuppare la supercie della pelle ed asciugare
immediatamente con un panno asciutto. Non asciugare la pelle alla luce del sole o con l’asciugacapelli.
• Per le macchie da sostanze grasse (olio, ketchup, maionese, cioccolata): rimuovere delicatamente la sostanza dalla supercie con carta
assorbente, avendo cura di non premere per evitare che lo sporco penetri nei pori della pelle. Con un panno pulito, imbevuto di una
soluzione di sapone neutro molto diluito, stronare delicatamente dall’esterno verso l’interno della macchia. Asciugare immediatamente con
un panno pulito. Usare esclusivamente acqua e sapone neutro non colorato.
Fig. A
Fig. B
Avvertenze
Fig. C
• Per pulire le parti metalliche del meccanismo, non usare solventi ma solo un panno umido.
• Non consentire ai bambini di giocare con il meccanismo.
• Il meccanismo va utilizzato solo quando la persona è correttamente seduta.
• Non toccare le parti meccaniche.
• Distanziare la poltrona di almeno 50 cm. da fonti di calore come stufe o
termosifoni.
• Per mantenere vivo il colore del rivestimento, evitare l’esposizione diretta
della poltrona alla luce del sole o di lampade potenti.
• Le sopraelencate cause, nonché l’utilizzo di sostanze detergenti non
consigliate, possono danneggiare irreparabilmente il rivestimento in pelle,
causando crepe e scolorimento.
• Se acquistate una nuova poltrona, con rivestimento identico per articolo
e/o colore ad uno già in vostro possesso, è possibile che, vista la personalità
unica di ciascuna pelle, possiate notare leggere differenze di tonalità tra i due.
MONTAGGIO
Ecco di seguito tutti i passaggi per montare il resto dei moduli che andranno a creare la vostra composizione. In questo caso si tratta di una
composizione doppia.
Le poltrone Sentet sono facili da montare. Non servono particolari utensili. Unico strumento che può esservi utile è una comune pinza per il
ssaggio del cavo Recliner. Tutti i componenti si montano grazie all’ausilio di ganci già ssati nelle parti esterne di ogni modulo.
1
2
3
Quando la vostra poltrona vi verrà consegnata controllate che tutti gli elementi siano corretti per creare la vostra composizione.
Troverete assieme ai vari moduli anche i PIEDINI. Questi vanno avvitati sui braccioli, i quali fungono da sostegno per l’intera poltrona. Qualora
dovessero mancare degli elementi o uno di questi fosse errato, non montate nulla e avvisate immediatamente il vostro rivenditore.
Vediamo passo dopo passo le varie fasi di montaggio.
Unire il bracciolo Recliner (Cod. SEN-REC) al modulo Seduta (Cod. SEN-LEA/GREEN) incastrando i ganci paralleli.
MONTAGGIO FUNZIONE RECLINER
La prima cosa da fare dopo aver montato i piedini è collegare il cavo Recliner alla seduta. Estraete tutti i moduli e posizionateli a terra.
Prendete il Bracciolo con funzione Recliner (Cod. SEN-REC) e posizionatelo vicino alla seduta (Cod. SEN-LEA/GREEN).
Posizionate la seduta su un anco per facilitare l’operazione e estraete il cavo Recliner dal bracciolo (Fig. A).
4
5
6
Posizionare la seduta orizzontalmente e procedere al montaggio del bracciolo Recliner alla seconda seduta.
Montare allo stesso modo anche il bracciolo Standard (Cod. SEN-ARM) che deve essere sempre ssato all’ultima seduta.
7
8
Fig. B
Fig. A
9
Fate passare il cavo Recliner all’interno della seduta fra il telaio della base e la molla principale. Questa posizione non ostacola il movimento del
meccanismo e il cavo (Fig. B).
Inserite il terminate rigido del cavo Recliner all’interno di uno dei 3 fori della leva interna (Fig.C). Consigliamo di inserire il cavo nel foro centrale, ma
volendo è possibile scegliere uno degli altri fori a seconda se volete dare più o meno tensione alla leva del meccanismo posta sul bracciolo.
Dopo aver montato anche il bracciolo Standard, unire le due sedute incastrando i ganci paralleli tra la prima seduta e il secondo bracciolo Recliner
10
11
12
Una volta unita la composizione ssate la Spalliera alla seduta, incastrando i ganci e facendo attenzione che il perno faccia «click» (Fig. 12).
Fig. D
Fig. C
13
14
15
Agganciate il perno il plastica del cavo Recliner all’interno del foro posizionato sul telaio della seduta.(Fig. D). Se questa operazione dovesse
risultare difcile da svolgere a mani nude, consigliamo di utilizzare una comune pinza per stringere il perno e ssarlo più comodamente.
Qui sotto vedete come deve risultare ssato il perno del cavo Recliner al telaio della seduta ( Fig- E).
Fissare la copertura posteriore con il vecro. Procedere allo stesso modo con il ssaggio della Spalliera alla seconda seduta.
16
Fig. E
17
Terminare la composizione ssando il Porta Riviste (Cod. SEN-MAG) ai ganci paralleli esterni per nasconderli alla vista.
18
MODULARITA’
FUNZIONE RECLINER
Le nuove poltrone Sentet offrono un meccanismo di reclinazione manuale dandovi la possibilità di cambiare l’inclinazione della spalliera, portare le
gambe in posizione orizzontale, variare l’estensione della seduta e variare l’inclinazione della seduta.
Durante la fase di installazione è buona cosa ricordare di lasciare almeno 50cm di distanza dalla eventuale parete dove andrete a posizionare la
vostra poltrona. Questo per evitare che durante l’inclinazione, lo schienale urti la parete stessa, provocando talvolta danni al rivestimento.
La caratteristica che rende unica una poltrona Sentet è quella della sua modularità. Grazie agli elementi separati è possibile infatti creare la
congurazione preferità in base alle proprie esigenze.
E’ possibile aumentare o eliminare le sedute, variando la larghezza complessiva e l’estetica nell’ambiente. Nella pagina dedicata al montaggio
abbiamo visto come aumentare le sedute.
In questa pagina vogliamo mostrarvi come posizionare le sedute in base al loro numero e in base alla posizione del monitor nella vostra sala
cinema.
Noterete anche le principali distanze da mantenere tra la prima la e lo schermo che dovrebbe essere sempre il doppio della larghezza del
monitor (es monitor 70".Distanza prima la 70x2= 140" cioè ca 3,50mt)
Es. composizione 4 Sedute. 3File
Bracciolo Recliner (Cod. SEN-REC)
50cm
AZIONAMENTO RECLINER
Schermo/Monitor
L’azionamento della funzione Recliner avviene grazie alla leva posta nella parte interna del bracciolo destro (Cod. SEN-REC).
Per azionarla basta tirare la maniglia. La prima parte a reclinarsi è il poggiapiedi (1). Esercitando pressione con il busto sulla spalliera si reclina
completamente la poltrona (2).
2
1
3
Bracciolo Standard Cod. SEN-ARM)
POSIZIONAMENTO COMPOSIZIONE
La chiusura avviene muovendo il busto in avanti e accompagnando con le gambe il poggiapiedi verso la posizione iniziale (3).
In base alla dimensione della vostra sala cinema, al numero di le che intendete creare e alla dimensione dello schermo è buona cosa sapere
alcuni accorgimenti per godere di una corretta visione da qualsiasi punto vi sediate.
Di norma il posizionamento dello schermo resta a ca 95cm dalla base. La linea della base deve poter passare su ogni la di poltrone all’altezza
della vista (ca 110/120cm dal pavimento) così che ognuno possa vedere lo schermo correttamente.
La regolazione della Leva Recliner
Ogni gradino quindi dovrebbe corrispondere alla differenza tra il punto in cui si trova questa linea trasversale e l’altezza della vista ottimale.
Durante la fase di montaggio, dovrete collegare il bracciolo con funzione Recliner (Cod. SEN-REC) al modulo della seduta (Cod. SENLEA/GREEN). Per fare ciò dovrete posizionare la parte nale del cavo ad uno dei tre fori posti sotto la seduta (vedi pagina precedente).
Nella gura sottostante potrete capire meglio questo concetto che può comunque variare anche a seconda della dimensione a disposizione e
dell’altezza del singolo utente.
Durante l’utilizzo nel tempo, potrebbe vericarsi una leggera perdita di tensione nella maniglia. Per riportare tensione alla leva, basta spostare
la parte terminale del cavo nel foro più distante. Questo accorcia il cavo di ca 1 cm e ridà tensione alla maniglia (Fig sottostante).
Es. composizione 4 Sedute. 4 File
Warranty Card
Tutti i moduli Sentet sono garantiti per 2 anni a partire dalla data di acquisto (fa fede lo scontrino o fattura fiscale)
La Garanzia copre:
Ÿ Difetti al meccanismo Relax
Ÿ Difetti alla struttura interna del componente
Ÿ Difetti sul rivestimento non dovuto a cause esterne
La garanzia è valida solo su difetti di fabbrica.
Viene escluso dalla garanzia qualsiasi difetto provocato anche accidentalmente dall’utilizzatore e/o acquirente.
Data di Acquisto
Timbro Rivenditore Autorizzato
Distribuito da: Loominet Srl
Via B.Buozzi 23, 20060 Liscate (MI)
Tel (+39) 02.2057.2601 [email protected]
www.sentet.com
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

blukids

2 Carte mariolucibello

Present simple

2 Carte lambertigiorgia

Prova Lavoro

2 Carte nandoperna1

biologia

5 Carte patty28

creare flashcard