Scheda Dati di Sicurezza

annuncio pubblicitario
Scheda Dati di Sicurezza
conforme al Regolamento (CE) n. 1907/2006 (REACH)
00320-0099
OPTISAL N
Pag. 1/9
Stampato il 03/11/2008
Revisionato il 03/11/2008
1.
2.
Identificazione della sostanza o del preparato
Nome del prodotto
Optisal N
Utilizzo del preparato
disinfettante per strumenti medicali e superfici
Produttore/distributore
Dr. Schumacher GmbH
Casella postale 11 62; D-34201 Melsungen
Germania
Tel.: +49 5664 9496-0; Fax: +49 5664 8444
Contatti
GBK Gefahrgutbüro GmbH
[email protected]
Numero telefonico di chiamata urgente
+49 (0) 6132 84463
Identificazione dei pericoli
Classificazione
C - Corrosivo; N - Pericoloso per l’ambiente
Frasi R
34
Provoca ustioni.
50
Altamente tossico per gli organismi acquatici.
3.
Composizione/informazioni sugli ingredienti
Caratterizzazione chimica
Soluzione acquosa contenente detergenti e solventi.
Ingredienti pericolosi
N. CAS
2372-82-9
68439-46-3
Numero CE
219-145-8
Denominazione
N-(3-amminopropil)-N-dodecilpropan1,3-diammina
alcol etossilato C9-C11
peso-%
< 10
Classificazione
C, Xn, N R22-35-50
< 10 %
Xn, Xi R22-41
Per il testo integrale delle frasi R vedere il punto 16.
4.
Misure di primo soccorso
(per ulteriori informazioni, vedere il punto 16: Altre informazioni)
Consigli generali
Togliere immediatamente gli indumenti contaminati o impregnati.
In caso di malessere, consultare un medico.
In caso di inalazione
Trasportare la persona all’aria aperta in caso di inalazione di vapori o prodotti di decomposizione.
Se i sintomi persistono, consultare un medico.
In caso di contatto con la pelle
Scheda Dati di Sicurezza
conforme al Regolamento (CE) n. 1907/2006 (REACH)
00320-0099
OPTISAL N
Pag. 2/9
Stampato il 03/11/2008
Revisionato il 03/11/2008
Lavare immediatamente ed abbondantemente con acqua e sapone.
Se l’irritazione cutanea persiste, consultare un medico.
In caso di contatto con gli occhi
In caso di contatto con gli occhi, lavare immediatamente con abbondante acqua corrente per 10-15
minuti, senza tralasciare la parte interna delle palpebre. Consultare immediatamente un oculista.
In caso di ingestione
Non indurre il vomito. Risciacquare la bocca con acqua. Bere abbondante acqua.
Consultare un medico mostrando il contenitore e l’etichetta.
Attenzione! Rischio di soffocamento dovuto ad ingredienti schiumosi.
5.
Misure antincendio
(per ulteriori informazioni vedere il punto 16: Altre informazioni)
Mezzi di estinzione idonei
Il prodotto non brucia, coordinare misure antincendio per lo spegnimento delle fiamme nell’ambiente.
Mezzi di estinzione da non utilizzare per ragioni di sicurezza
Getto d’acqua abbondante
Particolari pericoli risultanti dall’esposizione alla sostanza o al preparato, ai prodotti della
combustione o ai gas prodotti
L’incendio può liberare:
Monossido di carbonio (CO), anidride carbonica (CO2) e ossidi di azoto (NOX).
Equipaggiamento speciale di protezione per gli addetti all’estinzione degli incendi
Utilizzare un autorespiratore autonomo. Indossare indumenti protettivi.
Ulteriori informazioni
Raffreddare i contenitori a rischio con acqua nebulizzata.
Smaltire i residui di combustione e l’acqua contaminata dall’incendio conformemente a quanto
disposto dalle normative locali.
6.
Misure in caso di rilascio accidentale
(per ulteriori informazioni vedere il punto 16: Altre informazioni)
Precauzioni individuali
In caso di formazione di vapori (in alte concentrazioni) utilizzare un respiratore. Garantire
un’adeguata ventilazione.
Indossare indumenti protettivi.
Precauzioni ambientali
Non scaricare il prodotto nelle acque di superficie e sotterranee o nelle fognature.
Non permettere la filtrazione nel suolo/sottosuolo.
Metodi di bonifica
Asciugare con materiale assorbente ed inerte (ad es.: sabbia, gel di silice, legante acido, legante
universale).
Raccogliere il prodotto meccanicamente e sistemarlo in contenitori adeguati in vista dello
smaltimento.
Scheda Dati di Sicurezza
conforme al Regolamento (CE) n. 1907/2006 (REACH)
00320-0099
OPTISAL N
Pag. 3/9
Stampato il 03/11/2008
Revisionato il 03/11/2008
7.
Manipolazione e immagazzinamento
(per ulteriori informazioni vedere il punto 16: Altre informazioni)
Manipolazione
Consigli per una manipolazione sicura
Mantenere il contenitore ben chiuso.
Evitare il contatto con la pelle, gli occhi e gli indumenti.
Utilizzare solo in aree ben ventilate.
Precauzioni contro incendio ed esplosione
Non è richiesta alcuna misura di protezione speciale antincendio.
Immagazzinamento
Requisiti per i locali ed i contenitori
Mantenere il contenitore ben chiuso in un luogo asciutto e ben ventilato.
Istruzioni per l’immagazzinamento insieme ad altri prodotti
Incompatibile con agenti ossidanti ed acidi forti.
Ulteriori informazioni sulle condizioni d’immagazzinamento
Tenere lontano da cibi, bevande o alimenti per animali.
Classe di stoccaggio (secondo VCI) 8 B
8.
Controllo dell’esposizione/protezione individuale
(per ulteriori informazioni vedere il punto 16: Altre informazioni)
Controlli dell’esposizione
Misure tecniche per ridurre l’esposizione
Garantire un’adeguata ventilazione, specialmente negli spazi chiusi.
Attrezzature di protezione individuali
Misure di protezione generali
Lavarsi le mani prima delle pause ed immediatamente dopo aver manipolato il prodotto.
Non mangiare, bere o fumare durante l’uso.
Evitare il contatto con gli occhi, la pelle e gli indumenti.
Togliere immediatamente gli indumenti contaminati e lavarli prima di riusarli.
Protezione Respiratoria
In caso di ventilazione inadeguata (alte concentrazioni) indossare un respiratore adeguato (filtro
antigas di tipo A).
Protezione delle mani
Guanti protettivi
Guanti protettivi idonei:
La presente raccomandazione fa esclusivamente riferimento alla compatibilità chimica ed al test
eseguito in conformità alla norma EN 374 in condizioni di laboratorio. Le esigenze possono variare in
Scheda Dati di Sicurezza
conforme al Regolamento (CE) n. 1907/2006 (REACH)
00320-0099
OPTISAL N
Pag. 4/9
Stampato il 03/11/2008
Revisionato il 03/11/2008
funzione dell’uso. Occorre perciò osservare anche quanto specificato dal distributore dei guanti
protettivi.
Scheda Dati di Sicurezza
conforme al Regolamento (CE) n. 1907/2006 (REACH)
00320-0099
OPTISAL N
Pag. 5/9
Stampato il 03/11/2008
Revisionato il 03/11/2008
Materiale
Spessore del materiale dei
guanti
Tempo di permeazione (tempo
massimo per cui si possono
indossare)
CR (policloroprene, gomma
cloroprene)
NBR (gomma nitrilica)
Butile (gomma butile)
FKM (gomma fluorurata)
PVC (cloruro di polivinile)
0,5 mm
>=4h
0,35 mm
0,5 mm
0,4 mm
0,5 mm
>=4h
>=4h
>=4h
>=4h
Protezione degli occhi
Occhiali con protezioni laterali, visiere ben aderenti.
Bottiglia per il lavaggio oculare con acqua pura.
Protezione della pelle e del corpo
Indumenti a maniche lunghe
9.
Proprietà fisiche e chimiche
Informazioni generali
Stato fisico
Colore
Odore
liquido
giallognolo, trasparente
aromatico, fresco
Informazioni importanti relative alla salute, alla sicurezza e all’ambiente
pH (20 °C)
Mutamento dello stato fisico
Punto di fusione
Punto di ebollizione
Punto di infiammabilità
Infiammabilità
Limite inferiore di esplosività
Temperatura di infiammabilità
Temperatura di autoinfiammabilità
Peso specifico (20°C)
Idrosolubilità
Viscosità dinamica
10.
9 - 10
n. d.
n. d.
n. a.
n. a.
n. d.
n. a.
ca. 1,00 g/cm³
miscibile
n. d.
Stabilità e reattività
(per ulteriori informazioni vedere il punto 16: Altre informazioni)
Condizioni da evitare
Per evitare la decomposizione termica non surriscaldare.
Materiali da evitare
Acidi forti ed agenti ossidanti.
Scheda Dati di Sicurezza
conforme al Regolamento (CE) n. 1907/2006 (REACH)
00320-0099
OPTISAL N
Pag. 6/9
Stampato il 03/11/2008
Revisionato il 03/11/2008
Prodotti di decomposizione pericolosi
L’incendio può liberare:
Monossido di carbonio (CO), anidride carbonica (CO2) ed ossidi di azoto (NOX).
Ulteriori informazioni
Nessuna decomposizione se immagazzinato e usato come indicato.
11.
Informazioni tossicologiche
(per ulteriori informazioni vedere il punto 16: Altre informazioni)
Dati empirici relativi all’effetto sull’uomo
Il prodotto provoca ustioni agli occhi, alla pelle ed alle mucose.
L’ingestione può causare ustioni o irritazioni allo stomaco o all’intestino.
Ulteriori informazioni
Attenzione! Rischio di aspirazione di schiuma in caso di ingestione.
Tossicità acuta, orale (LD 50) *
261 mg/kg, specie: ratto
OECD 401
Tossicità acuta, dermica *
> 600 mg/kg, specie: coniglio
OECD 402
Irritazione della pelle *
Corrosivo, specie: coniglio
tempo di esposizione: 3 min.
OECD 404
Sensibilizzazione *
non sensibilizzante, specie: cavia
Test di Bühler, OECD 406
Genotossicità *
negativo, test di Ames, Salmonella typhimurium
OECD 471
(*) dati per l’ingrediente attivo N-(3-amminopropil)-N-dodecilpropan-1,3-diammina
12.
Informazioni ecologiche
(per ulteriori informazioni vedere il punto 16: Altre informazioni)
Ecotossicità
Tossicità acuta nel pesce (LC50)*:
0,68 mg/l
Specie: Oncorhynchus mykiss (Trota iridea)
Tempo di esposizione: 96 ore
OECD TG 203
Tossicità acuta nel pesce (LC50)*:
0,45 mg/l
Specie: Lepomis macrochirus (Pesce persico)
Tempo di esposizione: 96 ore
US-EPA
Tossicità acuta nella Daphnia (EC50)*:
0,073 mg/l
Specie: Daphnia magna (Pulce d’acqua)
Scheda Dati di Sicurezza
conforme al Regolamento (CE) n. 1907/2006 (REACH)
00320-0099
OPTISAL N
Pag. 7/9
Stampato il 03/11/2008
Revisionato il 03/11/2008
Tempo di esposizione: 48 ore
US-EPA
Tossicità nella Daphnia (NOEC)*:
0,024 mg/l
Specie: Daphnia magna (Pulce d’acqua)
Tempo di esposizione: 21 giorni
OECD 211
Tossicità nelle alghe (ErC50)*:
0,039 mg/l
Specie: Selenastrum capricornutum (Alga verde)
Inibizione della crescita
Tempo di esposizione: 72 ore
US-EPA
Tossicità nelle alghe (EbC50)*:
0.012 mg/l
Specie: Scenedesmus subspicatus (Alga verde)
Inibizione della crescita
Tempo di esposizione: 72 ore
OECD TG 201
Tossicità nei batteri (EC50)*:
18 mg/l
Specie: Fanghi attivi
Inibizione respiratoria su fanghi attivi
Tempo di esposizione: 3 ore
OECD 209
Tossicità per gli organismi del suolo (LC50)*: > 1000 mg/kg
Specie: Lombrico
Tossicità acuta sul lombrico
Tempo di esposizione: 14 giorni
OECD 207
(*) dati per l’ingrediente attivo N-(3-amminopropil)-N-dodecilpropan-1,3-diammina
Persistenza e degradabilità
Stabilità in acqua *:
idroliticamente stabile
Biodegradazione *:
Prova di Conferma OCSE: ca. 96 %
Durata: 12-15 giorni
OECD 303 A
Test di Zahn-Wellens: 91 %
Durata: 28 giorni
OECD 302 B
Test della bottiglia chiusa: 79%
Facilmente biodegradabile
Durata: 28 giorni
OECD 301 D
(*) dati per l’ingrediente attivo N-(3-amminopropil)-N-dodecilpropan-1,3-diammina
Informazioni generali
Scheda Dati di Sicurezza
conforme al Regolamento (CE) n. 1907/2006 (REACH)
00320-0099
OPTISAL N
Pag. 8/9
Stampato il 03/11/2008
Revisionato il 03/11/2008
Non scaricare il concentrato nelle acque di superficie e sotterranee o nelle fognature.
Contaminante dell’acqua. Altamente tossico per gli organismi acquatici.
I tensioattivi contenuti in questo preparato sono conformi ai criteri di biodegradabilità definiti nel
Regolamento (CE) n. 648/2004 sui detergenti. I dati a supporto di tale affermazione sono tenuti a
disposizione delle autorità competenti degli Stati Membri e saranno loro forniti in seguito ad una
richiesta diretta od una richiesta del produttore del detergente.
13.
Considerazioni sullo smaltimento
Prodotto
Raccomandazioni
Il riciclaggio è preferibile allo smaltimento, dove possibile.
Può essere incenerito secondo le norme locali.
Codice rifiuti
07 06 01
Nome dei rifiuti
Rifiuti dei processi chimici organici: rifiuti della produzione, formulazione,
fornitura ed uso di grassi, lubrificanti, saponi, detergenti, disinfettanti e
cosmetici; rifiuti non specificati altrimenti.
Imballaggi contaminati
I contenitori vuoti dovrebbero essere conservati per il riciclaggio, il recupero e lo smaltimento locale
dei rifiuti. Gli imballaggi contaminati devono essere svuotati completamente e, dopo un’adeguata
bonifica, potranno essere riciclati. Gli imballaggi che non è possibile pulire devono essere smaltiti in
modo analogo al prodotto contenuto.
Materiale raccomandato per la bonifica
Acqua.
14.
Informazioni sul trasporto
Trasporto via terra (ADR/RID)
Classe ADR/RID
8
Codice di classificazione
C9
Pericolo n.
80
Numero ONU
1903
Etichetta di pericolo
8
Gruppo di imballaggio ADR/RID
III
Quantità limitate (LQ)
LQ 7
Designazione ufficiale per il trasporto
DISINFETTANTE, LIQUIDO, CORROSIVO, NON SPECIFICATO ALTRIMENTI (N-(3amminopropil)-N-dodecilpropan-1,3-diammina)
Nota
LQ 7: imballaggi combinati: 5 l / 30 kg; vaschette: 5 l / 20 kg (peso lordo totale).
Navigazione interna (ADN/ADNR)
Trasporto via mare (IMDG)
Classe IMDG
Numero ONU
Inquinante marino
8
1903
No
Scheda Dati di Sicurezza
conforme al Regolamento (CE) n. 1907/2006 (REACH)
00320-0099
OPTISAL N
Pag. 9/9
Stampato il 03/11/2008
Revisionato il 03/11/2008
Numero EMS
F-A, S-B
Quantità limitate (LQ)
5 l / 30 kg
Gruppo di imballaggio IMDG
III
Etichetta di pericolo
8
Nome di spedizione appropriato
DISINFETTANTE, LIQUIDO, CORROSIVO, NON SPECIFICATO ALTRIMENTI (N-(3amminopropil)-N-dodecilpropan-1,3-diammina)
Nota
Quantità limitate (punto 3.4): imballaggi combinati: 5 l / 30 kg (peso lordo); vaschette: 5 l / 20 kg
(peso lordo totale).
Trasporto via aria (ICAO-TI / IATA-DGR)
Classe ICAO/IATA
8
Numero ONU
1903
Etichetta di pericolo
8
Istruzioni d’imballaggio IATA - passeggero
818
Quantità massime IATA – passeggero
5L
Istruzioni d’imballaggio IATA - carico
820
Quantità massime IATA - carico
60 L
Gruppo d’imballaggio ICAO
III
Quantità limitate (LQ) passeggero
Y818 / 1 L
Nome di spedizione appropriato
DISINFETTANTE, LIQUIDO, CORROSIVO, NON SPECIFICATO ALTRIMENTI (N-(3amminopropil)-N-dodecilpropan-1,3-diammina)
Disposizioni particolari
Spedizione per posta: nazionale (Germania): 3000 ml massimo per pezzo; 6000 ml massimo per
imballaggio; internazionale: non ammessa
15.
Informazioni sulla regolamentazione
Classificazione
Regole di classificazione
In base alle norme CE relative alle sostanze pericolose e conformemente alle linee guida CE, il
prodotto deve essere etichettato come:
C - Corrosivo; N - Pericoloso per l’ambiente.
Frasi R
34
50
Frasi S
26
35
36/37/39
45
Provoca ustioni.
Altamente tossico per gli organismi acquatici.
In caso di contatto con gli occhi, lavare immediatamente e abbondantemente con acqua
e consultare un medico.
Non disfarsi del prodotto e del recipiente se non con le dovute precauzioni.
Usare indumenti protettivi e guanti adatti e proteggersi gli occhi/la faccia.
In caso di incidente o malessere consultare immediatamente il medico (possibilmente
mostrandogli l’etichetta).
Componente/i pericoloso/i da etichettare
Scheda Dati di Sicurezza
conforme al Regolamento (CE) n. 1907/2006 (REACH)
00320-0099
OPTISAL N
Pag. 10/9
Stampato il 03/11/2008
Revisionato il 03/11/2008
N-(3-amminopropil)-N-dodecilpropan-1,3-diammina
Scheda Dati di Sicurezza
conforme al Regolamento (CE) n. 1907/2006 (REACH)
00320-0099
OPTISAL N
Pag. 11/9
Stampato il 03/11/2008
Revisionato il 03/11/2008
Regolamentazione nazionale
Restrizioni all’occupazione
Ordinanza sulla protezione contro gli
incidenti rilevanti
Istruzione tecnica aria III
Frazione di peso
Classe di pericolosità per le acque
(WGK)
Classificazione
Rispettare le restrizioni in materia di occupazione per i
minorenni (vedere par. 22 JArbSchG). Rispettare le
restrizioni in materia di occupazione per le donne in
gravidanza o che allattano al seno (vedere par. 4 e 5
MuSchRiV).
Rispettare quanto stabilito dall’ordinanza sulla
protezione contro gli incidenti rilevanti.
5.2.5: Composti organici, m >= 0,50 kg/h: Conc.. 50
mg/m³
< 25 %
2 - contaminante dell’acqua (WGK II)
Classificazione secondo VwVwS, Allegato 4; n. 3
Informazioni conformi alla direttiva 1999/13/CE sulla limitazione delle emissioni di composti
organici volatili (linee guida COV)
Tenore di COV
0%
16.
Altre informazioni
Testo integrale delle Frasi R indicate ai punti 2 e 3
22
34
35
41
50
Nocivo per ingestione.
Provoca ustioni.
Provoca gravi ustioni.
Rischio di gravi lesioni oculari.
Altamente tossico per gli organismi acquatici.
Informazioni addizionali
I dati contenuti dal punto 4 a 8 e dal punto 10 a 12 non fanno riferimento ad un impiego normale del
prodotto (a tal proposito, vedere le informazioni sull’impiego e sul prodotto), ma a grandi emissioni in
caso di incidente ed uso irregolare.
Le informazioni descrivono solamente i requisiti di sicurezza del/i prodotto/i e si basano sulle nostre
conoscenze allo stato attuale. Non costituiscono un’assicurazione delle caratteristiche del
prodotto/dei prodotti descritto/i, come indicato nella garanzia. I termini di spedizione sono contenuti
nel documento relativo.
(n. a. - non applicabile, n. d. - non determinato)
(I dati relativi alle sostanze pericolose fanno riferimento alle attuali schede dati di sicurezza del
fornitore)
Scarica
Random flashcards
CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

Present simple

2 Carte lambertigiorgia

CIAO

2 Carte oauth2_google_78a5e90c-1db5-4c66-ac49-80a9ce213cb9

Generatore elettrica

2 Carte oauth2_google_edd7d53d-941a-49ec-b62d-4587f202c0b5

Triangoli

2 Carte oauth2_google_d2543822-c1b0-4efc-972b-1e120768c5d0

creare flashcard