Il nuovo brand globale di Enel è Open Power

annuncio pubblicitario
DailyNet
Il quotidiano del
marketing in rete
012
#
ANNO XIV  MARTEDÌ 26 GENNAIO 2016
 DIRETTORE RESPONSABILE GIANNI QUARLERI  IN REDAZIONE GIACOMO BROGGI  DAVIDE SECHI  ANTONELLA ROCCA  FRANCESCO LATTANZIO  SEBASTIANO ZERI  PROGETTO GRAFICO RUBBERDUCK  IMPAGINAZIONE  NADIA MORONI  PUBBLICITÀ EDIFORUM SRL:UFFICIO TRAFFICO MONICA MINUTI: TRAFFICONEWSCOMULTIMEDIA.IT DIRETTORE COMMERCIALE ERMILIA MANCINI
AUT.TRIB. MI N°465 DEL 20/09/02 DIFFUSIONE DIGITALE - NEWSCO MULTIMEDIA SRL VIA GUSTAVO FARA 25, 20124 MILANO TEL. 0253598411 FAX 0253598231 PUBLISHER GIANNI QUARLERI REDAZIONE: [email protected] AMMINISTRAZIONE: [email protected] ABBONAMENTI: [email protected] • NEWSCO MULTIMEDIA SRL È ISCRITTA AL R.O.C. CON IL N°18866
Mercato/1
Il nuovo brand globale
di Enel è Open Power
presentato a madrid anche enel.com, sito sviluppato
dal team digital del gruppo con il supporto di Huge
Gruppo Applix
cresce ancora
con Melazeta
4
il budget digital nel 2016 raggiungerà il 30% degli investimenti pari a 15 milioni
Videology, entro il primo trimestre
dell’anno diventerà viewable cpm
i clienti possono
pianificare, acquistare
e distribuire a un
prezzo garantito un
numero di impression
effettivamente
visualizzate come
misurato da data
provider terzi
7
La societò si focalizza
nello sviluppo di
progetti mobile
destinati ai branded
content b2b e b2c
3
5 Mercato/2 SIA entra nel
couponing digitale con
l’applicazioneT-Frutta
14 Strategie Public-Ideas
entra inTimeOne e punta
sul marketing“prescriptive”
25 Social Nel II° semestre
2015 crescono i contenuti
sponsored su Instagram
Aumentano invece a un ritmo più lento i
cost per 1.000 impression, fermi a 5 dollari
DailyNet
Il quotidiano del
marketing in rete
012
#
ANNO XIV  MARTEDÌ 26 GENNAIO 2016
Mercato Applix acquisisce Melazeta
e si rafforza nel ramo dell’intrattenimento
La società si è focalizzata nello sviluppo di progetti mobile destinati ai branded content B2B e B2C
Applix ha annunciato l’acquisizione di Melazeta,
azienda con oltre 15 anni di
esperienza nel digital branded entertainment, avvenuta a dicembre 2015. Lo
si apprende da una nota
che sottolinea come “l’entrata nel Gruppo di Melazeta consentirà ad Applix
di presidiare anche il settore dell’entertainment, valorizzando i contenuti digitali attraverso le logiche della
gamification, dell’edutainment e dell’advertainment”.
Questa operazione segue
3
pagina
le acquisizioni di Xorovo nel
2012, diventato principale
centro di sviluppo del Gruppo, e di bSmart nel 2014,
oggi business unit di Applix
interamente focalizzata sul
mondo della digital education. “Con l’entrata di Mela-
zeta, Applix affianca al posizionamento come azienda
leader dell’evoluzione mobile di publisher, telco e brand,
una nuova offerta destinata
alla creazione e valorizzazione dei branded content”, ha
detto Claudio Somazzi, ceo
e founder di Applix. Fondata alla fine degli anni Novanta da Lara Oliveti e Marcella
Albiero, Melazeta ha sempre
mantenuto un focus chiaro ed expertise verticali in
anni che hanno visto notevoli cambiamenti nel panorama dell’offerta digitale e delle tecnologie che la
supportano. I numerosi progetti “game based” creati per
brand nazionali e internazionali come Samsung, Walt
Disney, Pearson, Geox, Roadhouse, in oltre 15 anni grazie ad un team interno di
creativi e sviluppatori, sono
la conferma del potenziale che questo approccio ha
sempre avuto anche in tempi acerbi che anticipavano l’attuale trend. Negli ultimi cinque anni Melazeta si
è concentrata in particolare nello sviluppo di progetti
mobile destinati ai branded
content B2B e B2C, esperienze di successo che hanno permesso all’azienda di
distinguersi come uno dei
leader del mercato digitale e
di incontrare Applix sul proprio cammino di crescita.
VI DIAMO
24 TESTATE
AL GIORNO.
CON 737 MLN DI PAGINE VISTE OGNI MESE.
I NOSTRI NUMERI SONO LE UNICHE PAROLE CHE CONTANO.
24 TESTATE E SITI WEB NAZIONALI. 737 MLN DI PAGINE VISTE OGNI MESE. 15 MLN DI
UTENTI UNICI. 47% DI AUDIENCE FEMMINILE. 51% DI ACTIVE REACH.
WEBSYSTEM 24. THE QUALITY NETWORK.
Fonte: Audiweb 2015
DailyNet
Il quotidiano del
marketing in rete
012
#
ANNO XIV  MARTEDÌ 26 GENNAIO 2016
Mercato SIA nel couponing
digitale con l’app T-Frutta
Rilevato il 69% di Ubiq. Disponibile entro
l’estate in tutta Italia l’applicazione che
permette di guadagnare facendo la spesa
SIA ha rilevato il 69% (51% acquisito più aumento di capitale) di UBIQ,
start-up nata nel 2012 da uno spin-off dell’Università di Parma, specializzata nella progettazione e sviluppo di soluzioni tecnologiche innovative, in particolare nell’ambito delle promozioni, in cui opera con il
marchio T-Frutta (www.t-frutta.it). In particolare, l’iniziativa consente a
䤀䰀 ㄀뀀 一攀琀眀漀爀欀
搀椀 䤀渀昀漀爀洀愀稀椀漀渀攀 䰀漀挀愀氀攀 椀渀 䤀琀愀氀椀愀
㘀 䴀䤀䰀䤀伀一䤀 䐀䤀 䰀䔀吀吀伀刀䤀 䄀䰀 䴀䔀匀䔀 ⠀䘀伀一吀䔀 䄀唀䐀䤀圀䔀䈀⤀
㠀 䴀䤀䰀䤀伀一䤀 䐀䤀 䘀䄀一 匀唀 䘀䄀䌀䔀䈀伀伀䬀
⬀一䔀圀匀
⬀䌀䤀吀䤀娀䔀一 䨀伀唀刀一䄀䰀䤀匀䴀 ⬀䔀嘀䔀一吀匀
⬀䜀䰀伀䌀䄀䰀 䄀䐀嘀
⬀ 伀倀吀䤀䴀䤀娀䔀䐀 䌀䄀䴀倀䄀䤀䜀一
SIA di entrare nel mercato del couponing grazie al know-how di UBIQ.
Con questa inziativa SIA si rivolge da un lato ai consumatori più orientati all’uso di strumenti digitali e interessati alle promozioni personalizzate, dall’altro alle industrie di marca che cercano nuove modalità di
contatto e di fidelizzazione della clientela. T-Frutta utilizza un software, proprietario e brevettato, basato su una tecnologia unica di riconoscimento dei dati contenuti negli scontrini di cassa “parlanti”. Il servizio
- già disponibile a Milano, Modena, Roma e dall’inizio del 2016 anche
nell’area Monza-Brianza - sarà esteso a tutto il territorio nazionale entro l’estate. Dopo sette mesi dal lancio, sono circa 35.000 gli utenti attivi, oltre 112.000 gli scontrini gestiti per un cash-back erogato ai consumatori di oltre 300.000 euro e un fatturato circa 800.000 euro. I brand
di aziende del largo consumo che hanno già inserito i loro prodotti su
T-Frutta sono circa 25. Tra questi Procter & Gamble, Unilever, Bolton
Food, San Pellegrino, Lavazza, Ferrero, Barilla, Grandi Salumifici Italiani, Heineken, Nivea Beiersdorf, Conserve Italia, ParmaReggio, Monini,
Ponti, Auricchio, Branca, Campari, Parmalat, Fater, Rana, Alpro e Auricchio. T-Frutta è scaricabile gratuitamente da App Store o Google Play.
Dopo averla installata, vengono mostrate le promozioni sui prodotti che fanno guadagnare, si effettuano gli acquisti in tutti i negozi che
utilizzano “scontrini parlanti” e, infine, si fotografa lo scontrino. L’app
legge le informazioni contenute nella ricevuta e consente di accumulare un credito, che l’utente può ricevere con la modalità prescelta e
spendere come e dove vuole.
䤀䰀 ㄀뀀 一攀琀眀漀爀欀
搀椀 䤀渀昀漀爀洀愀稀椀漀渀攀 䰀漀挀愀氀攀 椀渀 䤀琀愀氀椀愀
㘀 䴀䤀䰀䤀伀一䤀 䐀䤀 䰀䔀吀吀伀刀䤀 䄀䰀 䴀䔀匀䔀 ⠀䘀伀一吀䔀 䄀唀䐀䤀圀䔀䈀⤀
⬀一䔀圀匀
5
pagina
㠀 䴀䤀䰀䤀伀一䤀 䐀䤀 䘀䄀一 匀唀 䘀䄀䌀䔀䈀伀伀䬀
⬀䌀䤀吀䤀娀䔀一 䨀伀唀刀一䄀䰀䤀匀䴀 ⬀䔀嘀䔀一吀匀
⬀䜀䰀伀䌀䄀䰀 䄀䐀嘀
⬀ 伀倀吀䤀䴀䤀娀䔀䐀 䌀䄀䴀倀䄀䤀䜀一
Thank you
for the music
è la più trasversale delle arti e la più popolare delle passioni. E’ social ma
intima, è universale ma personale… la musica, immagina dove può arrivare.
Shazam e Mediamond sono ora partner: così la tua pubblicità ha un posto
speciale dove incontrare il suo pubblico. E non abbiamo pensato solo
a formati e inventory. Insieme alla musica, immagina dove puoi arrivare.
DailyNet
Il quotidiano del
marketing in rete
012
#
ANNO XIV  MARTEDÌ 26 GENNAIO 2016
Mercato Videology si prepara a essere
viewable CPM; previsti due standard
All’interno della piattaforma i clienti saranno
in grado di pianificare, acquistare e distribuire
a un prezzo garantito un determinato numero
di impression viewable, come misurato
dai certificatori terze parti come Moat,
Double Verify o Integral Ad Science
In tutto il mondo della digital display il tema della viewability è
sempre più sentito e anche in casa Videology, fornitore di software per la pubblicità convergente tv e video, la sensibilità rispetto a questa materia è molto alta. Ieri la piattaforma ha presenta-
7
pagina
to le transazioni basate sulla viewability, che permettono a tutti i
suoi utilizzatori di usufruire di un sistema viewable CPM (vCPM).
In pratica, la viewability è usata come una sorta di “moneta” a garanzia delle transazioni effettuate. All’interno della piattaforma i
clienti saranno in grado di pianificare, acquistare e distribuire a
un prezzo garantito un determinato numero di impression viewable e, a misurare le performance della campagna, ci saranno
dei certificatori di terza parte come Moat, Double Verify o Integral
Ad Science. La piattaforma, inoltre, permette in maniera flessibile
di usare o gli standard di MRC (Media Rating Council) che prevedono la visione del formato pubblicitario per almeno il 50% dei
suoi pixel in vista per 2 secondi, o lo standard viewability esteso
(100% dei pixel sullo schermo per almeno il 50% della durata del
video, con audio e apertura iniziato da un essere umano). Videology è la prima realtà a presentare al mercato questo tipo di novità, assicurando una certa efficacia nella performance grazie alla
certificazione di data provider terzi, anche se l’upgrade della soluzione è al momento in fase beta e il lancio è previsto nel primo
trimestre 2016.
DailyNet
Il quotidiano del
marketing in rete
netforum
Mensile di comunicazione, marketing e media business in rete
Per abbonarti telefona allo 02 535.98.301
oppure invia una mail a
[email protected]
012
#
ANNO XIV  MARTEDÌ 26 GENNAIO 2016
Una natura self service
La natura self service della nuova offerta Videology significa permettere agli utenti della piattaforma, quando vengono decisi i vari processi di pianificazione della campagna, di selezionare
obiettivi di viewability, standard di prezzo e misurazione. La piattaforma quindi distribuisce e ottimizza la campagna per raggiungere gli obiettivi senza che sia neccessario attivare alcun tipo di
interventi manuali. Nel momento in cui si vuole pianificare una
campagna sono previste tre fasi: innanzitutto è necessario adottare la viewability come “modalità” d’acquisto (vCPM), successivamente si sceglie lo standard di misurazione certificata (MRC o
Extended viewability) e, infine, si seleziona il certificatore desiderato tra Moat, DoubleVerify o Integral Ad Science, o Videology’s
MRC-accredited measurement. In questo modo ogni utente della piattaforma può fare una previsione delle impression viewable
a disposizione, in base a un pricing definito che gli garantisce determinati risultati. Una volta che la campagna è stata lanciata, i
dati di viewability vengono inviati in tempo reale dalle terze parti vendors, permettendo al software di Videology di ottimizzare
automaticamente la campagna per raggiungere gli obiettivi prefissati. Il processo automatizzato di Videology riduce in questo
modo significativamente il time-to-value sostituendo completamente i calcoli manuali.
O N S T A G E
Un modello efficiente riconosciuto da tutti
“La qualità è, ed è sempre stata, il tratto distintivo della nostra piattaforma. È quello che ci permette di essere sensibilmente e costantemente migliori in termine di brand lift metrics”, afferma Scott Ferber, chairman e ceo di Videology. “Siamo entusiasti di essere i primi
sul mercato a offrire una piattaforma self service che permetta di
garantire il delivery di impression viewable a un prezzo fisso come
misurato da third party data. Approfondendo la nostra partnership
con i ‘migliori della classe’ in termini di providers, per abilitare opportunità di acquisto più forti sulla viewability, è solo un altro tratto distintivo che ci permette di fornire risultati migliori e garantiti ai nostri clienti”, ha concluso Ferber. Anche Jonah Goodhart, co founder
e ceo di Moat, uno dei data provider di terza parte, ha espresso tutto il suo entusiasmo per la partnership siglata, affermando che “fornirà trasparenza e real time view delle transazioni, fondamentali per
dare ai brand la fiducia necessaria per continuare a investire nel video”. Anche il managing director di Accuen, Adam Pace, si è espresso positivamente a riguardo: “La possibilità di comprare impression
a viewable garantita assicurerà che i budget dei nostri clienti vengano spesi per ads che siano effettivamente viste, che è chiaramente la linea base dell’efficacia di una campagna. È un grande passo
avanti e ci complimentiamo con Videology per il continuo lavoro
teso ad assicurare qualità nel mondo del video advertising”. <
N E T W O R K
I L PR I M O WE B N ETWO R K PE R C O M U N I CAR E N E L M O N D O
DELLA MUSICA E DEI GRANDI CONCERTI
w w w . a r e a c o n c e r t i. n e t
8
pagina
DailyNet
Il quotidiano del
marketing in rete
012
#
ANNO XIV  MARTEDÌ 26 GENNAIO 2016
paolo
morgandi
product PLACEMENT // SPONSORSHIP // meet & greet // ENDORSEMENT
live & SHOWCASE // social media & marketing campaign // licensing
merchandising // piattaforme digitali di musica streaming & download
[email protected] tel.02 802821
Poltrone Paolo Morgandi
è il nuovo commerce
strategist di Boraso
Il manager ricopre l’importante ruolo di “mediatore
culturale” tra agenzia e impresa, al fine di trovare
la perfetta commistione tra il panorama retail e il web
Paolo Morgandi è dal primo ottobre commerce
strategist di Boraso, figura
chiave per lo sviluppo di
strategie digitali integrate orientate alla conversione. Una nuova sfida quella scelta di intraprendere in
Boraso, dove ricopre l’importante ruolo di “mediatore culturale” tra agenzia
e impresa, al fine di trovare la perfetta commistio-
10
pagina
ne tra il panorama retail e
il web. Un ottimale bilanciamento tra due mondi
che risponde da una parte alle dinamiche aziendali e dall’altra alle specifiche
esigenze di vendita e conversione. Inoltre, l’enorme esperienza maturata
in Cina e nei mercati esteri consentirà a Boraso di
spingere e portare strategie aziendali anche in que-
ste realtà. “Online ed offline non dovrebbero più
essere considerati come
mondi separati: la customer experience può infatti svilupparsi e rafforzarsi
su entrambi i lati della medaglia raggiungendo traguardi concreti in termini
di lead e conversione”, dichiara Morgandi. Proviene
da Tenacta Group dove ha
ricoperto diversi ruoli.
DailyNet
Il quotidiano del
marketing in rete
012
#
ANNO XIV  MARTEDÌ 26 GENNAIO 2016
Persone Microsoft rafforza
il team marketing e Xbox
Eventi La digital bros
game academy alla
global game jam 2016
Stefania Duico nominata responsabile marketing
centrale e Paolo Bagnoli responsabile divisione Xbox
La sede dell’evento italiano
sarà il Politecnico di Milano
Stefania
Duico
Microsoft potenzia la propria struttura annunciando
la nomina di Stefania Duico come nuovo responsabile marketing centrale e l’ingresso in azienda di Paolo
Bagnoli nel ruolo di responsabile divisione Xbox con
l’obiettivo di supportare l’attuale crescita del brand nel
mondo gaming, rispondendo alle esigenze di un mercato in forte sviluppo. Duico guiderà la struttura di
marketing centrale, a diretto riporto di Paola Cavallero,
direttore marketing & operations della filiale Italiana, con
la responsabilità di assicurare il coordinamento delle attività di marketing e le campagne pubblicitarie della
11
pagina
filiale italiana nei confronti
di tutte le diverse audience
di riferimento per l’azienda:
consumatori, grandi imprese, piccole e medie imprese, audience tecniche. Tra le
aree di responsabilità anche
la gestione del sito italiano,
oltre alle campagne digitali e social che vanno a rafforzare il brand Microsoft e
a favorire l’interazione con
gli utenti. Entrata in azienda
nel 2002, Stefania ha iniziato la sua carriere in ambito
marketing e comunicazione per poi passare a guidare la Divisione Windows
Phone e successivamente il
team Xbox, lanciando Xbox
One e diversi titoli sul mercato italiano. Bagnoli ha maturato un’esperienza di nove
anni in Samsung, ricoprendo ruoli di sempre crescente
responsabilità fino ad essere
portfolio marketing manager. Ha definito la strategia
di marketing dell’azienda nel
settore mobile, smartphone
e tablet, contribuendo alla
diffusione dei prodotti del
brand coreano. Entra in Microsoft nella struttura Consumer Channel Group, guidata da Carlo Carollo, con
La Digital Bros Game Academy, scuola di formazione
del gruppo Digital Bros, sostiene la Global Game Jam
con la partecipazione di 12
studenti dell’Academy, l’evento internazionale sullo
sviluppo di videogiochi realizzato in contemporanea
mondiale presso centinaia di sedi accreditate, tra cui
Milano, dal 29 al 31 gennaio presso la sede del il Politecnico di Milano. Simone Magni, Core Trainer del
corso Game Design della DBGA, parteciperà alla sessione di apertura per dare un’introduzione di base al
game design e al design della grafica per una jam,
condividendo con i ragazzi alcuni segreti del mestiere. “Si tratta di un appuntamento strategico per supportare l’industria del game entertainment, in grado
di permettere ai ragazzi di confrontarsi e di arrivare
anche a sviluppare un videogioco che potrebbe poi
essere realizzato e commercializzato” ha affermato
Geoffrey Davis, dg Digital Bros Game Academy.
la responsabilità di definire le strategie marketing di
Xbox in Italia, favorendo ancora di più l’espansione nel
mercato italiano dei prodotti e dei servizi Microsoft relativi a questo business. In
netforum
particolare ha la responsabilità del team che cura il
marketing di prodotto Xbox
One, della storica Xbox 360,
della piattaforma Xbox Live,
degli accessori e dei tanti videogiochi.
Mensile di comunicazione, marketing e media business in rete
Per abbonarti telefona allo
02 535.98.301
oppure invia una mail a
[email protected]
PER COLPIRE IL TARGET?
ESSERE MOLTO
VEECINO
AI NOSTRI CLIENTI
CREDIAMO CHE IL SEGRETO DI UNA COMUNICAZIONE PERFETTA
STIA, PRIMA DI TUTTO, NELLA CAPACITÀ DI SAPER ASCOLTARE I CLIENTI,
DI LAVORARE FIANCO A FIANCO CON LORO, CONDIVIDENDO DESIDERI,
SFUMATURE E OBIETTIVI. PER QUESTO, UNA VOLTA COLTE TUTTE LE
ESIGENZE, SAPPIAMO SVILUPPARE PROGETTI SU MISURA E RISPOSTE
DIVERSIFICATE E VINCENTI, GRAZIE AD UNA GRANDE TRADIZIONE E AD
UNA CONTINUA RICERCA DI INNOVAZIONE E TECNOLOGIA.
SIAMO VEESIBLE E QUESTO È IL NOSTRO MODO DI VEDERE LE COSE.
IL MODO VEE DI VEDERE LE COSE
DailyNet
Il quotidiano del
marketing in rete
012
#
ANNO XIV  MARTEDÌ 26 GENNAIO 2016
Campagne
Royal Canin
acquisisce
nuovi leads con
l’appoggio di
Pubblimarket2
L’agenzia ha firmato strategia
e meccanica della leading
campaign “Ciotola Piena”
performance marketing
DB MONETIZATION
email marketing
Pubblimarket2, firma strategia e meccanica
della nuova leading campaign di Royal Canin. Già incaricata del coordinamento di alcune attività promozionali nel 2013 e nel 2014,
l’agenzia ha sviluppato una strategia volta ad
acquisire nuovi leads attraverso una meccanica promozionale che mette in palio premi
di alto valore percepito. La campagna, denominata “Ciotola Piena” e attiva dal 18 gennaio al 18 aprile 2016, è rivolta e dedicata a tutti i proprietari di cane e/o gatto presenti sul
territorio nazionale. Pubblimarket2 ha identificato una strategia promozionale svincolata
da qualsiasi atto d’acquisto e mirata al coinvolgimento dei proprietari di cani e di gatti. La campagna ha visto Pubblimarket2
responsabile strategico dell’operazione e coordinatore del team di agenzie che hanno
contribuito alla realizzazione tra cui PublicIdeas, per le attività di affiliate marketing e
media, Pro Arte e 2WayCom, rispettivamente agenzia grafico-creativa e partner web di
Royal Canin.
13
pagina
CPM
CPc
CPl
e-mail platform
www.ketchupadv.ch
[email protected]
+41 768180656
DailyNet
Il quotidiano del marketing in rete
Il quotidiano della comunicazione
Il quotidiano della comunicazione
anno XXV 061
# p.
anno XXV
061 2015
venerdì
3 aprile
ANNO XIV  MARTEDÌ
26 GENNAIO
p.
venerdì
3 aprile
20152016
28
012
28
Aziende
Sony
Mobile
Strategie
Aziende
SonyPublic-Ideas
Mobile lancia
lancia “Everyday
“Everyday Extraordinary”
Extraordinary”
con
la
firmata
dall’agenzia
entra
in TimeOne
e punta
con
la campagna
campagna
firmata
dall’agenzia adam&eveDDB
adam&eveDDB
l’engagement degli utenSei business unit,
ti online. TimeOne - Marun’unica vision
Con sei business unit, Tiket Place aggrega, analizza, controlla e assegna
meOne garantisce una
punteggi ai profili fornigamma completa di soti su uno
specifico
mara disposizione
dei il design
nica
premium
resistente
gine Facebookluzioni
ha permesso
di
Tom Van Schelven. La campagna
Per la nuova piattaforma
nica il design
premium
resistente
gine Facebook
ha permesso
di- Native,
Tom Van
Schelven.
LaSony
campagna
all’acqua1
dello
smartphone
(IP
identificare
un clienti.
numero
seleziovuole
spiegare
come
aiuti i
ketplace.
TimeOne
TimeOne
- ProPercomunicazione
la nuova piattaforma
all’acqua1
dello smartphone
(IP
identificare
un produce
numero
seleziovuole spiegare
come Sony
aiuti i
di
globale,
65/68).
contenuti
video
saranno
nato
di fortunati
che sono
vola- per
consumatori
a vivere
lo straordiha la capacità
contenuti
i Igrammatic
Il nuovo
gruppo
internazionale
offrirà
una
gamma
molto
di
comunicazione
globale,
65/68).
I
contenuti
video
saranno
nato
di
fortunati
che
sono
volaconsumatori
a
vivere
lo
straorditrasmessi
attraverso
un
film
“mati
a
Barcellona,
dove
hanno
preso
nario
nella
loro
quotidianità
e
utidi gestione media e quabrand usando lo storyteloutdoor,
punto
vendita
ampia di
servizi
di comunicazione
trasmessi
attraverso
un
“mati a Barcellona,
dove
hanno da
preso
narioanella
lorodigitale
quotidianità
eSony
utinifesto”
della
durata di
80film
secondi,
parte
alle riprese
realizzate
Si- sulle
lizza,
tal scopo,
i veri utenticoprendo
punto
vendita
lificazione
dell’audience
ling
e basandosi
eoutdoor,
attività
digitali
attivamente i settori del mobile,
del
nifesto” della
durata
di 80ciascuno
secondi,
parteRatigan.
alle riprese
da Silizza, a tal
scopo,
iprogrammatic,
veri utenti
Sony
mentre
i 7 film
separati,
mon
Tra irealizzate
media coinvolMobile
che
esprimono
il concetconversazioni degli utensu vari canali. TimeOne edel
attività
digitali
native,
del marketplace
e della
performance
mentre
i 7 filmsaranno
separati,impiegati
ciascuno
Ratigan.
Tra i media
coinvolMobile
esprimono
il concetdi
20 secondi,
timon
l’outdoor,
il retail
e, soprattutto,
to
con
l’che
espressione
“I can”.
Sony
ti.
TimeOne
PerformanMobile,saranno
la business
unit
di 20 secondi,
impiegati
outdoor,
il retail
e, soprattutto,
to con ha
l’espressione
can”. Sony
come
pre-roll. Gli
altri quattro
“pol’tiol’nline.
Il piano
media
segna diMobile
lavorato a “Istretto
converyday
Extraorce
offre
servizi
innovatiPublic-Ideas, dinary”
leader
nel
so
con
TimeOne.
Publicmenta
Francesca
Pinzospecializzata
in
mobile
comeche
pre-roll.
Gli altri quattro
“pol’online.chiaro
Il piano
media segna
diMobile
hai lavorato
stretto
converyday è il Extraorteri”
compongono
i 7 sono:
fattiun
e deliberato
orientatto
con
team di atutto
il monnuovo
per
l’acquisizione
dei che
che
combina
programmercato
dell’affiliazioIdeas, che
incon
Italia
con-di itutto
ne, ilcountry
Puteri”
compongono
i 7indossono:
fattiun chiaro
evideliberato
tatto
i team
mon- manager
dinary” èpositioning
il nuovo
Hi-res
Audio,
la tecnologia
tamento
del brand
verso
il orienmondo
per
raggiungere
consumatori
brand
clienti,
la generazione
di Audio,
maticlae tecnologia
al che
fine traccia
di coprire
neSony
che Mobile
offre brand
soluzioni
ditinueràedo
ainvitarli
operare
con il i consumatori
blic-Ideas
Hi-res
indostamento
verso
ilIlmonper
raggiungere
positioning
sabile
SmartWear
gli
onlinedele brand
paid
media.
film
a partecipare
al proget-Italia.do
di
Communications
fatturato,
riattivazione
l’intero
processo
di congitali
attraverso
piatta-a livello
medesimo
è oggi
sabile SmartWear
che
traccia
gli
do online e lepaid
media.laIlofferfilm
e invitarli
a partecipare
al progetdi
SonyMobile),
Mobile lanciato
Communications
obiettivi
personali
di fitness,
l’aurappresenta
esperienze
to.
Lobrand,
sviluppo
della campagna
è
(Sony
obiettivi
personali
fitness,e l’aurappresenta
le degli
esperienze
offerto.unLounico
sviluppo
delladi
campagna
(Sony
lanciato ea di
livello
utenti
dormienti
eDigital
versione
sudimobile.
forme Mobile),
di
parte dipartito
gruppo
Dal business
dio
Noise Cancelling
PS4
te
da Sony Mobile,
che
consenda un’attività
social
liste-è
globale
daperformance
una campagna
codio Digital
Noise
PS4
te daaSony
Mobile,
partito
da un’attività
di social
listeglobale
da una
campagna
di coRemote
Play,
cheCancelling
permette aie giotono
ciascuno
dei che
setteconsenpersoning
condotta
sui canali
Facebomunicazione
integrata.
La brand
programmatic
buying,
altamente
specializzato
a un
approccio
Remote
Play,
che
permette
ai
giotono
a
ciascuno
dei
sette
personing
condotta
sui
canali
Facebomunicazione
integrata.
La
brand
catori
di
collegare
il
dispositivo
naggi
reali
coinvolti
dal
progetto
ok,
Twitter,
Instagram
e
YouTube
agency
è
The
Gild,
l’agenzia
creche porterà in ogni paese
annuncia l’ingresso in Timultidisciplinare
catori di
il dispositivo
naggi
reali
coinvolti
dal
progetto
ok, Twitter,
YouTube
agency
èilThe
Gild,gruppo
l’agenzia
creXperia
allacollegare
propria PS4
via Wi -Fi
di
scoprire
più del
mondo
che
dell’azienda,
al più
fine di eQuesta
identificaativa
adam&eveDDB,
l’agenzia
in cui opera
tutteInstagram
le
meOne,
nuovo
operazione
creadi
Ecommerce
Xperia
alla propria
PS4 controller
via Wi -Fi
dicirconda.
scoprire Ildiprimo,
più delgirato
mondo
che
dell’azienda,
alMobile
fine diche
identificaativa adam&eveDDB,
l’agenzia
e
di
utilizzarlo
come
li
all’alba,
re
i
fan
Sony
hanno
digitale
Tmw,
la
centrale
Mediainnovative soluzioni di
un gruppo con un fattuinternazionale dell’onliSergio
Tacchini
e di utilizzarlo
comegodendosi
controller
li circonda.
Il primo, giratoBrianda,
all’alba,
re i fan Sony
Mobile
che hanno
digitale
Tmw,HLADirector,
la centrale laMediawireless
Dualshock4,
ha
come protagonista
espresso
un chiaro
apprezzamencom,
la cdp
regia
digital marketing”, comrato consolidato di cirne marketing che fa leva
nuovo
store,
a
wireless
Dualshock4,
godendosi
ha come
espresso
un chiaro
apprezzamencom,
la cdp
HLADirector,
la regia
così
i giochi
PS4 in qualsiasi
amuna
fashionprotagonista
blogger e DJBrianda,
di Mato
per il brand.
La ricerca
sulle padi
Simon
Ratigan
e la fotografia
di
ca
50
milioni
e
segna
il
su
innovazione
e
ricerca
cura
di
Triboo
così i giochi
PS4 inLaqualsiasi
una fashion
blogger
e DJ
Mato per il brand. La ricerca sulle padi Simon Ratigan e la fotografia di
biente
della casa.
colonnaamsodrid,
che mostra
come
sia di
possipassaggio da una
visione
scientifica, su contenuti,
bienteè firmata
della casa.
drid,“rimanere
che mostra
come
sia possinora
da La
Kidcolonna
Arkade, sobile
svegli
per giorni”,
alSergio Tacchini lancia il suo nuovo store online, conun
basata principalmente
dati e su una nuova fornora è firmata
da Kid Arkade,
bile “rimanere
svegli per
alcantante
recentemente
entratouna
ludendo
alla durata
dellagiorni”,
batteria
un’inedita
impostazione
grafica e un’interfaccia
più a
sull’attività di fino
business,
agiorni
ma di marketing denomicantante
entrato
ludendo
durata
batteria
far
parte recentemente
dell’etichetta Sony
Mua duealla
deldella
device
Xpeimmediata.
All’interno
è
possibile
trovare
le
diveruna incentrataria.
suUn
un
ap-giorni
nata “prescriptive”. Timefar parte
dell’estili
tichetta
SonyclassiMufino
a due
devicecome
Xpesic,
che fonde
musicali
altro
videodel
racconta
se
linee
abbigliamento
del
brand,
tramusicali
cui la linea
sic,e che
fonde
stiliaggiunta
Un altro video
racconta
come
proccio multidisciplinaOne prevede lo sviluppo
ci
moderni.
In
aiclassifilm,
ilria.dispositivo
consenta
aglidiutenti
Archivio,
aiTom
modelli
storiciaidel
eispirata
moderni.
In van
aggiunta
film,
il dispositivo
consenta
agli interamente
utenti
ilcifotografo
Schelven
ha
“di
vedere
attraverso
una
continuo di nuove partre. Combinando
le
diver-al buio”
marchio.
I
mercati
di
riferimento
sono
Italia,
Stati
il
fotografo
Tom
van
Schelven
ha
“di
vedere
al
buio”
attraverso
una
realizzato
sette
creatività
cartacee
sequenza
filmica
di
un
gufo
che
nership già nelle prossise competenze, TimeOne
realizzato
sette
creatività
cartacee
sequenza
filmica
di
un
gufo
che
Uniti,
Francia,
Germania,
ma
l’
e
shop
copre
anche
la
focalizzate
sugli
stessi
messaggi
e
di
notte
vola
in
slow-motion
atme settimane e punta a
offrirà una gamma molto
focalizzate
sugli
stessiGiappone,
messaggi
e
di notte lovola
in slow-motion
at-dei Paesi
sugli
stessi
protagonisti.
Ieri
hantraverso
schermo.
Nel
terzo,
inmaggior
parte
dell’UE,
Russia,
valorizzare l’interconnesampia di servizi di marsugli
stessi
protagonisti.
Ieridei
hantraverso
lo schermo.
Nel terzo,
in- Australia,
no
avuto
luogo
leSud
premiere
vivece,
la voce
fuoriMessico,
campo
recita
Algeria,
Canada
e
Africa.
Trisione di contenuti, dati e
keting digitale coprendo
no avuto
luogografico
leche
premiere
deipoi
vivece, la sopravvivere
voce fuoriboo
campo
recita
deo
YouTube,
saranno
“posso
sott’acqua”
Digitale
ha curato
losusviluppo
e funzioattivamente i settori
motecnologie. “Siamo entudeo su YouTube,
che
saranno
poi
sott’acqua”
trasmessi
a
livello
globale
nel
core“posso
mostrasopravvivere
un utente
in
un
maginale dello store e si occuperà della sua gestione su
bile, programmatic,
nati-un
siasti di poter iniziare
l’anCLiCCA
SuL FRAME PER vEDERE LO SPOT
trasmessi
a livello globale nel core mostra
utente inche
uncomumagiso
della primavera.
co
mondo
sommerso,
Francesca
tutta la filiera:
media,
content,
store management,
SuL FRAME PER vEDERE LO SPOT
ve, marketplace
perfor-sommerso,
no annunciando CLiCCA
l’inizio
so della primavera.
coemondo
che comuPinzone
logistica
e
spedizioni.
mance.
di questo nuovo percor-
sul mktg“prescriptive“
“E
“E
14
pagina
Al via la quarta
edizione del Brand
Storytelling Awards
Si contenderanno il premio
progetti o attività di branding
nelle quali sia stato
Gli Awards sono stati suddivisi in quattro categorie:
predominante l’utilizzo dello
storytelling come fattore guida
1
Brand Storyteling Award per il Product Branding
2
Brand Storytelling Award per il Corporate Branding
3
Brand Storytelling Award per l’Employer Branding
4
Brand storytelling Awards per il marketing territoriale
Le iniziative che si candideranno al premio devono essere state realizzate nel
periodo compreso tra il
1° gennaio 2014 ed 31 dicembre 2015
I materiali relativi ai progetti oggetto della candidatura dovranno essere inviati entro
e non oltre il
31 Marzo 2016
Ogni progetto o attività svolta verrà giudicato in base a 4 criteri:
1. Innovazione
Valutazione dell’idea creativa insita nella
storia che si è deciso di raccontare.
3. Coerenza
2. Struttura
Valutazione dell’architettura con cui si è
realizzato il processo narrativo
Valutazione della pertinenza del contenuto narrativo
con gli strumenti di comunicazione utilizzati
4. Engagement
Valutazione del grado di
coinvolgimento del target
www.brandstorytellingawards.it
DailyNet
marketing in rete
Il quotidiano del
SCOPRI
LE PERFORMANCE DIGITALI
DEI TOP PLAYERS DEL LUSSO
012
#
ANNO XIV  MARTEDÌ 26 GENNAIO 2016
Campagne FindYourEx1t: We Are Social
con BMW Italia per il lancio della BMW X1
La strategia messa a punto prevede una piattaforma online e un’esclusiva experience offline
ne di escape game room,
la dimensione “X-mind”,
ha visto l’allestimento di
oltre a un piano editouna location segreta e la
riale dedicato sui canapianificazione della mecli social, un video-trailer
canica dell’experience atcon protagonisti quattraverso indizi dissemitrore
content creator affias di riferimen- nati da scoprire, prove di
ni ai mondi
in
g r che hanno logica da risolvere e un
to del brand
an di vi- percorso tortuoso. Attraavuto l’opportunità
kin
g c verso la piattaforma Findvere in anteprima l’escal k
pe experience. L’attività ocYourEx1t
wiseverrà selezionarealizzata in collaborazioto un gruppo
di candidati
che dovranno ripercorrene con Trap Milano, realre le orme dei quattro
tà affermata a livello incontent creator e risolveternazionale con oltre 20
re gli enigmi a bordo delsedi nel mondo e specializzata nella realizzaziola nuova BMW X1.
in
c
Dopo una fase teaser è
online la piattaforma FindYourEx1t (http://findyourex1t.bmw.it) che segna la seconda parte
della campagna di lancio della nuova BMW
X1. Dopo la presentazione ufficiale dell’auto si
è aperta l’attività di engagement rivolta ai potenziali clienti, ideata da
We Are Social insieme a
BMW Italia che prevede
una piattaforma online e
un’esclusiva experience
offline. Con FindYourEx1t
BMW Italia lancia una sfida alle persone, chiamate
a candidarsi per partecipare a un’esclusiva escape experience, un’avventura a base di sfide
in puro spirito “X” per testare la propria attitudine
nei confronti dell’ignoto
a bordo di un’auto. A introdurre il percorso che
immerge il pubblico nel-
incre
asin
g ra
nk
in
SCOPRI LE PERFORMANCE DIGITALI
DEI TOP PLAYERS DEL LUSSO
nella 4° edizione della Digital Competitive Map, l’analisi
realizzata da ContactLab con Exane BNP Paribas, che ogni anno
rappresenta un punto di riferimento per il settore.
CUSTOMER
EXPERIENCE
ECOMMERCE
STRATEGY
WEBSITE
EXPERIENCE
CROSS CHANNEL
EXPERIENCE
SCARICA L’INFOGRAFICA 
e richiedi la tua copia personale del report
16
pagina
DailyNet
Il quotidiano del
marketing in rete
012
#
ANNO XIV  MARTEDÌ 26 GENNAIO 2016
www.bs.ilsole24ore.com
REtaIl
ManagEMEnt
nuovi modelli e strategie dei relazione con i nuovi consumatori
MILANO, DAL 4 MARZO 2016 - 5° Edizione
7 weekend non consecutivi
Il Sole 24 ORE Business School ed Eventi
Servizio clienti
tel. 02 30300602 - Fax 02 30223414
[email protected]
Milano – via Monte Rosa, 91
Roma – piazza dell’Indipendenza, 23 b/c
ORganIzzazIOnE cOn SIStEMa dI qualItà cERtIFI catO ISO 9001:2008
Campagne Genialloyd si affida
alla creatività di Havas Worldwilde Milan
e punta sul risparmio e anche sul web
La pianificazione, curata da Carat, prevede uno spot nei formati da 30” e 15” su tutte le
principali emittenti televisive e una consistente campagna banner sui siti d’informazione
Con una creatività firmata da Havas Worldwide
Milan è partita la nuova
campagna pubblicitaria di
Genialloyd. L’assicurazione
diretta del Gruppo Allianz
punta per la sua comunicazione sul principale beneficio di chi sceglie una
polizza tramite il canale diretto: il risparmio. La pianificazione, curata da Carat,
prevede uno spot nei formati da 30” e 15” su tutte
le principali emittenti televisive e una consistente
campagna banner su tutti i principali siti d’informazione, oltre a una presenza
sulle emittenti radio. Genialloyd con la creativià di
Havas Worldwide Milan invita lo spettatore a essere più accorto durante la
fase di acquisto di un qualsiasi bene o servizio ricordando che l’attenzione è il
primo modo per poter ri-
sparmiare. L’invito è proposto in quattro differenti storie che seguono una
stessa narrazione dal tono
semplice e ironico e nella quale è facile immedesimarsi. Hanno lavorato alla
campagna, sotto la dire-
zione creativa esecutiva di
Giovanni Porro, i direttori
creativi Dario Villa e Tommaso Mezzavilla e il copywriter Riccardo Walchhutter con l’art director Diego
Campana di Havas Worldwide Milan. La regia è stata curata da Ago Panini e la
produzione è a cura di The
Family. La colonna sonora
della campagna è il brano
“Price tag”, singolo di grande successo di Jesse J.
www.bs.ilsole24ore.com
RETAIL
MANAGEMENT
Nuovi modelli e strategie dei relazione con i nuovi consumatori
MILANO, DAL 4 MARZO 2016 - 5° Edizione
7 weekend non consecutivi
PROGRAMMA
1° MOduLO - Digitalizzazione ed omnicanalità nel Retail
2° MOduLO - Shopper Marketing e nuove tecnologie in store
3° MOduLO - Strategie di organizzazione della rete di vendita
4° MOduLO - Il piano di apertura di uno store
5° MOduLO - Pianificazione delle vendite e KPI di misurazione
6° MOduLO - Politiche assortimentali e di buying
7° MOduLO - Store People Management
8° MOduLO - Le novità del visual merchandising
Programma e Scheda d’iscrizione WWW.BS.ILSOLE24ORE.COM
Servizio Clienti
Tel. 02 30300602 - Fax 02 30223414
[email protected]
17
pagina
dOCENTI
Vincenzo Abatematteo
Cavalieri Retailing Store & People
Luca Bianco
Cavalieri Retailing Store & People
Massimo Bullo
Haribo
davide Cavalieri
Cavalieri Retailing Store & People
Paolo deponti
Estée Lauder Companies
Alberto Festa
Loro Piana - LMVH
Cristina Lazzati
Mark UP & GDOWEEK
New Business Media
dario Melpignano
Neosperience
Gianluca Monteleone
Verto Leading Change
Elisa Naccari
Sephora Italia
Roberto Natalini
Natalini & Partners
Seguici su
Il Sole 24 ORE Business School ed Eventi
Milano – via Monte Rosa, 91
Roma – piazza dell’Indipendenza, 23 b/c
ORGANIzzAzIONE CON SISTEMA dI quALITà CERTIFICATO ISO 9001:2008
Il quotidiano del
marketing in rete
Da oggi tutto il marketing è multichannel
Scarica l’APP di
per leggere anche su tablet
e smartphone le ultime news
e gli approfondimenti dal mondo
del digital marketing, con
contenuti esclusivi, anche OFFLINE
Per informazioni
DailyNet
Il quotidiano del
marketing in rete
012
#
ANNO XIV  MARTEDÌ 26 GENNAIO 2016
NuOvE PROFESSIONI DIGITALI
MILANO, DAL 18 MARZO 2016 - 14a EDIZIONE
SHORT MASTER - 9 wEEkEND NON cONSEcuTIvI
Il Sole 24 ORE Business School ed Eventi
Servizio clienti
Tel. 02.30300602 - Fax 02 .3022.3414
[email protected]
Agenzie Explora, nuovo
sistema di comunicazione
dedicato ai media nel 2016
Milano – via Monte Rosa, 91
Roma – piazza dell’Indipendenza, 23 b/c
ORGANIZZAZIONE cON SISTEMA DI quALITà cERTIFI cATO ISO 9001:2008
Media
un sito per birra Nursia
Una piattaforma di marketing mirata alla promozione
dell’offerta turistica di quest’anno della Lombardia
e di Milano, con il marchio simbolico #inLombardia
Un’attività mirata alla promozione dell’offerta turistica della Lombardia e di Milano attraverso un format
innovativo e una dinami-
ca inclusiva, una piattaforma capace di raccogliere e
trasferire ai media le iniziative del 2016, l’anno del turismo lombardo. Explora è
un’agenzia partecipata da
Regione Lombardia e dalle Camere di Commercio
lombarde. La piattaforma di
marketing e comunicazione
offerta da Explora permette
all’intero settore turistico di
essere parte dello sviluppo
economico territoriale e di
prendere parte alla promozione del territorio adottando il marchio #inLombardia,
un simbolo che racchiude
l’intera attrattiva.
Sorto nel 2012 tra le millenarie mura del Monastero
di San Benedetto, il birrificio di Norcia inaugura l’anno con un nuovo sito, utile fonte di informazione per
tutti gli appassionati di birra speciale. Un mondo che
sta dimostrando un interesse crescente nei confronti del bel progetto Birra Nursia. Il portale è raggiungibile all’indirizzo www.birranursia.it. Al suo interno è
possibile scoprire le due birre prodotte direttamente dai monaci, Birra Nursia Bionda e Birra Nursia Extra: due specialità che interpretano la tradizione birraria monastica di stampo belga, accompagnandosi
alla cultura gastronomica norcina e italiana.
NUOvE PROFESSIONI DIGITALI
MILANO, DAL 18 MARZO 2016 - 14a EDIZIONE
SHORT MASTER - 9 WEEkEND NON CONSECUTIvI
IL MASTER È ACQUISTABILE ANCHE A MODULI
PROGRAMMA
1° Modulo – Web editor e Web designer
2° Modulo – Social Media Manager
3° Modulo – SEM e SEO Specialist
4° Modulo – Programmatic Buying Manager
5° Modulo – Web Analyst
6° Modulo – Data Scientist
Mirco Cervi
Consulente e Formatore @PMIdigitali
Innovation e Digital Transformation
Manager
Andrea Febbraio
Co-Founder
Teads
Emiliano Ricci
Giornalista, scrittore ed esperto di
nuovi media
Giulio Xhaet
Founder professionidelweb.it
consulente e formatore
di Digital e New Media
Programma e Scheda d’iscrizione WWW.BS.ILSOLE24ORE.COM
Servizio Clienti
Tel. 02.30300602 - Fax 02.3022.3414
[email protected]
Marco Magnaghi
Chief Digital Officer
Maxus Italia A GroupM Company
Francesco Tissoni
Docente di editoria
multimediale e tecniche
della comunicazione web
Università degli Studi di Milano
Doris Zaccaria
Associate
The Vortex
Seguici su
Il Sole 24 ORE Business School ed Eventi
Milano - via Monte Rosa, 91
Roma - piazza dell’Indipendenza, 23 b/c
ORGANIZZAZIONE CON SISTEMA DI QUALITÀ CERTIFICATO ISO 9001:2008
19
pagina
DailyNet
Il quotidiano del
marketing in rete
012
#
agenda
ANNO XIV  MARTEDÌ 26 GENNAIO 2016
Oggi
< e-commerce summit
MILANO dalle 9.30 alle 16
Appuntamento con la seconda edizione di E-Commerce Summit, E-Commerce e Innovazione Digitale, Un’opportunità per
l’Italia. La partecipazione è gratuita ma subordinata a iscrizione
tramite un form online, sul sito di MilanoFinanza (http://www.
milanofinanza.it/mfconference/prossimi-eventi/dall-e-commerce-all-e business-201512021536421204). Evento in programma dalle 9.30 alle 16, presso l’Auditorium Gaber c/o Palazzo Pirelli, Piazza Duca D’Aosta 3 a MILANO. Per info e accrediti:
[email protected], 02.58219878.
< tns
ROMA alle 14.30
Incontro “Italia: Paese per le donne di domani?” organizzato da
TNS. Alcuni insight da studi sulle giovani donne saranno occasione di dibattito fra tecnici e politici. Per partecipare, iscriversi
entro venerdì 22 al sito https://www.eventbrite.com/e/italia-paese-per-le-donne-di-domani-tickets-19805214931. L’appuntamento è fissato alle ore 14.30 fino alle 17.00, presso la Sala Aldo
Moro alla Camera dei Deputati a ROMA. Per informazioni e accrediti: [email protected], 02.27072299
Mensile di comunicazione, marketing e media business in rete
Per abbonarti telefona allo 02 535.98.301
oppure invia una mail a
[email protected]
< trend monitor
MILANO alle 17
Presentazione del report #Surface realizzato da Trend Monitor
che mostra le principali tendenze che caratterizzeranno il periodo 2016/2017. La società da oltre 15 anni monitora i possibili
scenari tecnologici del futuro attraverso una continua osservazione della società e del mercato. Appuntamento alle 17 presso c/o baba, corso Magenta 31, a MILANO. Per info e accrediti:
[email protected], 02.83241678. ­­
Martedì 2 febbraio
< media italia
MILANO alle 11
Presentazione di un progetto targato Media Italia. L’appuntamento prende il via alle 11 in via Washington, 17 a MILANO. Per
info e accrediti: [email protected], 02.48082315
< condè nast
MILANO alle 18.30
Condè Nast presenta i progetti del nuovo anno all’evento Condé Nast Collection 2016. L’appuntamento è fissato per le ore
18.30 al Teatro Nazionale in via Giordano Rota, 1 a MILANO. Per
info e accrediti: [email protected]
Domani
Mercoledì 3 febbraio
< socialmediability
MILAMO dalle 9.30 alle 16
Appuntamento con la “Socialmediability delle aziende italiane”:
presentazione dei risultati della IV edizione della ricerca-osservatorio Iulm sull’uso dei social media da parte delle aziende italiane. Dalle 9.30 alle 16, presso Aula Seminari, Università Iulm, via
Carlo Bo 1, MILANO. Per info e accrediti: [email protected]
sdc.iulm.it.
< polimi
MILANO dalle 9.45 alle 16
Convegno di presentazione della ricerca dell’Osservatorio Mobile B2c Strategy del Politecnico di Milano per fare chiarezza
sul ruolo del mobile nella nostra società e verranno resi noti i
dati del mobile advertising in Italia. Si parte alle 9.45 fino alle 16
presso l’aula magna dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca, edificio U6, piazza dell’Ateneo Nuovo n°1, 20126 a MILANO.
Per info e accrediti: [email protected], 05.24574708
< giro d’italia
MILANO alle 12
Presentazione “Maglie Ufficiali del Giro d’Italia 2016” con la partecipazione di Marco Melandri, Giacomo Nizzolo e Paolo Bettini
in qualità di special guest. L’appuntamento prende il via alle 12,
mentre alle 13.15 è previsto un light lunch, presso la Sala Buzzati in via Balzan, 3 a MILANO. Per info e accrediti: [email protected], 02.25848758.
< samsung e phonetica
MILANO dalle 14.30 alle 17.30
Appuntamento con “Il nuovo modo di fare innovazione”, evento
organizzato da Phonetica e Samsung per fare luce su un nuovo
modo di fare innovazione: l’ignovation. Si parte alle 14.30 con le
registrazioni per concludersi alle 17.30 con un aperitivo, presso
la Samsung Arena in c/o Samsung District, Viale della Liberazione, 9 a MILANO. Per informazioni e accrediti: [email protected]
mediatyche.it, [email protected]
20
pagina
netforum
Giovedì 4 febbraio
< digital economy
MILANO alle 10.30
Workshop organizzato dallo studio legale Portolano Cavallo, sulla Digital Economy, in cui verranno trattati i temi caldi dell’agenda digital 2016. L’appuntamento è per le ore 10.30 in via dell’Or
so 2 a MILANO ed è gradita una conferma della partecipazione.
Per info e accrediti: [email protected], 02.83105145.
Martedì 9 febbraio
< food and travel italia
MILANO alle 12
Presentazione del progetto Food and Travel Italia, l’edizione italiana dell’omonimo magazine internazionale. L’appuntamento
è fissato per le ore 12 presso La Terrazza di via Palestro in via
Palestro 2 a MILANO. Per info e accrediti: [email protected], 02.89504650.
PER
FORTUNA
SIAMO
MATTI
DA SLEGARE.
Quando diciamo che i disturbi mentali si possono
curare ci prendono per matti. Non crederci è follia. Con
la giusta terapia disturbi come depressione o schizofrenia si possono combattere. Noi siamo impegnati da
oltre 20 anni a sostenere la ricerca e accompagnare
la Persona nel suo percorso di cura. Dopo 25 anni di
grandi risultati siamo felici di essere presi per pazzi.
APERTAMENTE è un progetto di Aiutiamoli Onlus.
Per la cura della salute mentale
www.aperta-mente.net
DailyNet
Il quotidiano del
marketing in rete
Il periodico d’approfondimento che esplora
i possibili scenari dell’innovazione digitale
012
#
ANNO XIV  MARTEDÌ 26 GENNAIO 2016
Quattro focus differenti per indagare i fronti più caldi della digital disruption
Aziende AQuest rinnova
la brand identity di MIR
Due i fronti trattati: corporate e innovative strategie
di comunicazione online incentrate sui social media
MIR, azienda italiana che
da oltre vent’anni si dedica
alla produzione di dispositivi medici commercializzati
in più di 93 Paesi, si è lasciata condurre da AQuest nel
rinnovamento della propria
brand identity e nella creazione di una strategia di comunicazione online. Il compito principale di AQuest è
stato quello di far emergere
l’azienda per l’eccellenza che
rappresentava sul mercato,
creando così un’immagine
rassicurante, innovativa e in-
ternazionale. L’agenzia creativa ha lavorato su due diversi
fronti: da un lato si è occupata di restaurare l’intera corporate identity di MIR, dall’altro
ha studiato una strategia di
comunicazione online attraverso la gestione dei canali
social a livello internazionale (Facebook, Twitter, Google+ e YouTube), la creazione di banner, landing page,
video, il sito del prodotto Spirotel (l’unico diretto al consumer) e un nuovo sito corporate tutt’ora in lavorazione.
Salute Contro i dolori
addominali, Buscopan
è online con Nitro-Digital
È online www.buscopan.it, una finestra interattiva dedicata a un brand storico che, da oltre
mezzo secolo, è sinonimo in Italia e in molti Paesi del mondo di efficacia e sicurezza. Si tratta
del portale informativo e formativo, ideato da
Boehringer Ingelheim e realizzato dall’agenzia di digital marketing Nitro-Digital. www.buscopan.it (fruibile tramite i principali dispositivi, smartphone e tablet) è, soprattutto, il luogo
ideale per comprendere che cosa sono i dolori addominali, di cui soffre 1 italiano adulto su
4 (27%), come prevenirne le principali cause
- stress, intolleranza al lattosio, sindrome del
colon irritabile,
dolori mestruali - e come affrontarli correttamente.
Il periodico d’approfondimento
che esplora i possibili scenari
dell’innovazione digitale
Quattro focus differenti per indagare
i fronti più caldi della digital disruption
22
pagina
DailyNet
Il quotidiano del
marketing in rete
012
#
ANNO XIV  MARTEDÌ 26 GENNAIO 2016
dall’estero
Poltrone Chris Whitelaw
nominato presidente
Emea e global commercial
director di iProspect
Obiettivo: risultati
con relazioni smart
Chris Whitelaw, chief executive di
iProspect Uk, è stato promosso nel
ruolo di presidente Emea e global
commercial director dell’agenzia
media di Dentsu Aegis Network.
Whitelaw sarà responsabile per
l’area Emea e dovrà lavorare per
assicurarsi che la sigla “offra operazioni di grande valore attraverso relazioni commerciali smart.
Riporterà a Ben Wood, global president.
23
pagina
Mercato AppNexus,
l’header bidding
arriva sulle mobile app
AppNexus tende un’ulteriore mano agli editori e
lancia PriceCheck, soluzione per l’header bidding
sulle app mobile. PriceCheck è disponibile per formati banner, video e interstitial e si pone in concorrenza diretta con DoubleClick di Google. L’header bidding è una delle modalità a più alto tasso di
crescita del mondo del programmatic che consente ai publisher di massimizzare il Roi delle proprie
inventory usando un sistema d’asta che li permette di vedere quanti advertiser sono disponibili ad
acquistare uno spazio e quanti soldi sono disposti
a offrire prima di scegliere come vendere l’inventory: se con un accordo diretto o tramite private marketplace. AppNexus dovrebbe sbarcare a Wall Street ma nelle ultime settimane, causa volatilità dei
mercati e scarse performance delle società hi-tech
in Borsa, l’IPO è stata rimandata ed è stata presa in
considerazione anche la vendita della società.
DailyNet
Il quotidiano del
marketing in rete
012
#
Digital PR: Dall’UFFiCiO StaMPa
allE ON liNE MEDia RElatiONS
ROMa, Dal 18 MaRZO 2016 - 21a EDiZiONE
MilaNO, Dal 13 MaggiO 2016 - 22a EDiZiONE
MaStER Di SPECialiZZaZiONE - 7 wEEkEND NON CONSECU tivi
Servizio Clienti
Tel. 02.30300602 - Fax 02.3022.3414
[email protected]
dall’estero
ANNO XIV  MARTEDÌ 26 GENNAIO 2016
www.bs.ilsole24ore.com
Social Crescono i contenuti
sponsorizzati su Instagram
Mentre aumentano gli annunci pubblicitari, i cost per
1000 impression invece viaggiano a un ritmo più lento,
fermi intorno ai 5 dollari, come riporta Brand Networks
Chi è un utente abituale di
Instagram, molto probabilmente si sarà accorto che in
questi ultimi mesi c’è stato un
aumento esponenziale di annunci pubblicitari, che si nascondono tra un selfie e l’altro, o che intervallano i frame
della partita di calcio appena conclusa. A testimoniare
la crescita di questa tendenza sono arrivati anche i dati
di Brand Networks, ad network che gestisce la social
advertising per importanti
compagnie, tra cui American
Express e AT&T. Il numero totale delle impression su Instagram gestite attraverso la
piattaforma Brand Networks
nel solo mese di agosto 2015
è stato pari a 50 milioni, così
come riportato da Business
Insider. Questo dato è rad-
doppiato a settembre fino
a esplodere definitivamente
nell’ultimo mese dello scorso anno, raggiungendo quota 670 milioni. Una crescita
che in soli sei mesi è aumentata di 13 volte. L’ad network,
infine, è convinto che il trend
è destinato a un’ulteriore incremento, perciò ha stimato
che alla fine del Q1 2016 saranno oltre 1 miliardo le impression al mese generate
dal social fotografico. Insieme alle performance pubblicitarie, su Instagram è naturalmente aumentato anche
il costo per 1000 impression,
pur a un ritmo decisamente più lento. È salito dai 5,21
dollari a settembre fino a un
picco di 7,20 a novembre,
per poi scendere ancora sui
5 dollari a dicembre.
www.bs.ilsole24ore.com
DIGITAL PR: DALL’UFFICIO STAMPA ALLE ON LINE
MEDIA RELATIONS
ROMA, DAL 18 MARZO 2016 - 21a EDIZIONE
MILANO, DAL 13 MAGGIO 2016 - 22a EDIZIONE
MASTER DI SPECIALIZZAZIONE - 7 wEEkEND NON CONSECU TIvI
PROGRAMMA
• I MEDIA SOCIALI E DIGITALI
• IL NUOVO CICLO DELLA NOTIZIA
• WEB WRITING E SEO
• SOCIAL MEDIA STRATEGY
• LABORATORIO DI UFFICIO STAMPA MULTICANALE
• BRAND REPUTATION E CRISIS MANAGEMENT
• PROJECT WORK: PROGETTARE E PRESENTARE IL PIANO
DI MEDIA RELATIONS
Con il contributo di
Programma e Scheda d’iscrizione www.BS.ILSOLE24ORE.COM
Servizio Clienti
Tel. 02.30300602 - Fax 02.3022.3414
[email protected]
Stefano Chiarazzo
Andrea Albanese
Web Marketing Manager Founder & Director
Social Radio Lab
Daniele Bellasio
Daniele Chieffi
Il Sole 24 ORE
Eni SpA
Andrea Boscaro
Nicoletta Cottone
Founder e Associate
Il Sole 24 ORE
The Vortex
Eva Jannotti
Fabio Carducci
Consulente di
Il Sole 24 ORE
comunicazione di crisi
Enrico Marro
ilsole24ore.com
Pier Luca Santoro
Project Manager @
DataMediaHub
Giorgio Tedeschi
Diesis Group
Alessandra Tedesco
Radio 24 - Il Sole 24 ORE
Seguici su
Il Sole 24 ORE Formazione ed Eventi
Milano - via Monte Rosa, 91
Roma - piazza dell’Indipendenza, 23 b/c
ORGANIZZAZIONE CON SISTEMA DI QUALITÀ CERTIFICATO ISO 9001:2008
24
pagina
DailyNet
Il quotidiano del
marketing in rete
012
#
ANNO XIV  MARTEDÌ 26 GENNAIO 2016
dall’estero
La quota di persone che utilizzano sistemi di blocco
della pubblicità sul desktop è diminuito di due terzi
La Bild ha dichiarato una vittoria finanziaria contro l’ad
blocking da quando ha assunto la linea dura di bandire l’accesso al suo sito a chi
utilizza il blocco della pubblicità. Nel mese di ottobre, il
25% dei suoi 10 milioni di visitatori unici stava bloccando
gli annunci (secondo i dati
comScore). Questo dato è in
linea con il report di PageFair
che indica come un quarto dei tedeschi usino sistemi di blocco della pubblicità, rispetto al 18% nel Regno
Unito. Dopo che il tabloid di
Axel Springer ha chiesto loro
di disattivare l’ad blocking
o di pagare 2,99 € al mese
per un’esperienza di fruizione del sito a basso contenuto di pubblicità, la quota di persone che utilizzano
sistemi di blocco della pubblicità sul desktop è diminuito di due terzi, portandosi a
un numero a una cifra. Questo ha creato un “mercato”
di 3 milioni di visite supplementari alla settimana che
la Bild potrebbe monetizzare. Altri editori hanno assunto lo stresso approccio intransigente. City AM è stato
il primo editore del Regno
Unito a impedire alla gente
di leggere il sito qualora non
avessero spento i loro ad blocking. Dopo pochi mesi, più
di un quarto delle persone
ha disattivato il software. Forbes e Condé Nast hanno implementato tattiche simili.
Bild non ha rivelato la percentuale della sua audience
mobile che sta usando ssitemi di blocco della pubblicità.
Ricerche GlobalWebIndex l’ad blocking
cresce del 10% nell’ultimo trimestre
GlobalWebIndex ha fatto il punto sui dati più recenti relativi all’ad blocking. La preoccupazione tra media e fornitori di contenuti per l’impatto dei sistemi di blocco della pubblicità sulle entrate è forte e i dati di una recente ricerca di GWI mostrano che l’adozione dei
software, dopo essere stata relativamente stabile nell’ultimo anno ora sta mostrando un
significativo aumento sull’ultimo trimestre. Il numero di quelli che affermano di aver installato l’ad blocking sul loro computer principale ha avuto un incremento di circa il 10%.
Una serie di fattori si sono combinati per causare l’aumento dell’ad blocking, dalla copertura dei media quasi costante di cui gode l’argomento alla proliferazione di strumenti gratuiti e facilmente reperibili. Ma è l’arrivo del blocco degli annunci su cellulare a incoraggiare maggiormente le persone ad adottare questo sistema in tutti i loro dispositivi.
25
pagina
netforum
Strategie La linea dura
della Bild contro l’ad
blocking miete successi
Mensile di
comunicazione,
marketing e
media business
in rete
Netforum
2002-2016:
da quindici anni
raccontiamo con
passione
la comunicazione
digitale e
interattiva
Per abbonarti
telefona allo
02 535.98.301
oppure invia una mail a
[email protected]
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

Prova Lavoro

2 Carte nandoperna1

biologia

5 Carte patty28

CIAO

2 Carte oauth2_google_78a5e90c-1db5-4c66-ac49-80a9ce213cb9

creare flashcard