Locandina

annuncio pubblicitario
SABATO 28 NOVEMBRE 2015
GIORNATA DEDICATA A ROMA
ORE 10.15-11.45 Storie e misteri di città tra storia e leggenda – primo
incontro
Alberto Toso Fei
Primo di tre appuntamenti sospesi tra storia e leggenda, tra Roma e Venezia, a caccia di misteri
nascosti nelle pieghe del mito. Sono quelli che lo storico e scrittore Alberto Toso Fei proporrà ai
soci dell’Accademia, con l’ausilio di video e immagini che andranno a integrare l’antica arte del
racconto, che l’autore ama ripercorrere avendo lavorato perlopiù sul recupero della tradizione orale.
Tre incontri che diverranno altrettanti viaggi nella storia, nella narrazione e nella leggenda, fatti di
parole e di immagini, alla scoperta di due città delle quali sembra essere noto ogni anfratto e che
invece possono ancora riservare grandi sorprese.
Misteri di Roma e Misteri di Venezia
Alberto Toso Fei, con l’ausilio di video e fotografie, compirà assieme ai soci
dell’Accademia dei Desiderosi del Sapere un viaggio tra le leggende più curiose di
Venezia e di Roma, in un divertente parallelo fatto di storie segrete, luoghi inconsueti
e vicende simili - nella loro diversità - che renderanno insospettabilmente vicine la
Serenissima e la Città Eterna: storie di fuoco, di sesso e di cordami; storie di amore e
di morte, e di alcuni personaggi che hanno attraversato entrambe le città.
Alberto Toso Fei, appassionato di storia veneziana, discende da una antica famiglia di vetrai di Murano. Scrive libri
sulla storia segreta delle città più belle d’Italia, tra curiosità e mistero, aneddotica e leggenda, recuperando il patrimonio
della tradizione orale: i più recenti sono “Misteri di Roma”, “Misteri di Venezia” e “I segreti del Canal Grande”. I primi
due sono dotati di codici QR utilizzando i quali l’autore “esce” dalle pagine del libro per raccontare direttamente le
storie nei luoghi in cui presero vita. Altri suoi titoli sono “Il mistero della donna vestita di nero”, “Un sacrificio di
sangue”, “Leggende veneziane e storie di fantasmi”, “Veneziaenigma” (Premio Gambrinus-Mazzotti 2005) e “Misteri
della laguna e racconti di streghe”
Nel 2007, con Shaul Bassi, docente di letteratura Post Coloniale all’Università Ca’ Foscari di Venezia, ha dato alle
stampe “Shakespeare in Venice”, un libro sulla Serenissima vista con gli occhi di Otello e di Shylock. Nel 2008 ha
realizzato due libri-gioco su Venezia e Roma dando vita a una saga che va sotto il titolo di “The Ruyi”: si tratta di due
volumi coi quali, grazie a un sofisticato sistema tecnologico, è possibile visitare le città riallineando le pagine con l’uso
del telefono cellulare, divenendo protagonisti di una straordinaria caccia al tesoro culturale.
Sede della conferenza: Piazza del Popolo, 12 (ingresso laterale S. Maria del Popolo) - Sala
adiacente Sagrestia - piano terra
Ticket di partecipazione a ciascuna conferenza € 10
Prenotazioni: entro giovedì 31 ottobre Tel. 3394150479 - [email protected] – http:///
www.facebook.com/AccademiaDeiDesiderosi
ORE 12.00-13.00 Roma attraverso i suoi narratori: sei incontri sulla
città eterna – secondo incontro
Teodoro Katinis
Primo appuntamento di una serie di sei incontri che permetteranno di studiare e
discutere i modi in cui Roma è stata di volta in volta modello politico, fonte di
ispirazione artistica, serbatoio di memorie e nostalgie, strumento di propaganda
politica, fonte di simboli ed allegorie, e molte altre cose ancora. Si propone un
viaggio attraverso alcune delle più suggestive interpretazioni di Roma dal Medioevo
ad oggi, un’avventura che consentirà di guardare la “città eterna” da diversi punti di
vista, in diverse epoche e con mezzi diversi: poesia, narrativa italiana e straniera, arte,
cinema, storia e filosofia.
La Roma di Dante e Petrarca: politica,
lirica e nostalgia
Verranno analizzati i più bei versi della Divina commedia su Roma come modello e
simbolo di impero esemplare, per poi passare al tono lirico e nostalgico
dell’epistolario di Francesco Petrarca e delle sue passeggiate tra i ruderi con l’amico
Giovanni Colonna.
Teodoro Katinis è docente di ruolo di storia e filosofia, attualmente ricercatore Marie Curie presso l’Università Ca’
Foscari di Venezia grazie ad un finanziamento europeo. Si è laureato in Storia della Filosofia del Rinascimento presso
l’Università degli Studi Roma Tre, dove ha conseguito il dottorato di Ricerca in Filosofia e teoria delle Scienze Umane.
Dopo aver ottenuto due borse di studio post-dottorato, si è spostato negli USA per conseguire un secondo dottorato in
Italian Studies presso la Johns Hopkins University a Baltimore. Katinis ha insegnato lingua, letteratura e cultura italiana
presso Hopkins University e Loyola University Maryland. Collabora con la rivista “Bruniana & Campanelliana” e altre
riviste e progetti internazionali, ha pubblicato un libro sulla filosofia di Marsilio Ficino e numerosi saggi su riviste e in
volumi miscellanei, ha partecipato a convegni nazionali e internazionali in Europa e Nord America. Nonostante le sue
ricerche si concentrino prevalentemente sulla filosofia e la letteratura dal Medioevo al Rinascimento, Katinis si è
occupato di una ampia serie di argomenti interdisciplinari che vanno dalla storia dell’astrologia alla cinematografia
italiana del secondo dopoguerra.
Sede della conferenza: Piazza del Popolo, 12 (ingresso laterale S. Maria del Popolo) - Sala
adiacente Sagrestia - piano terra
Ticket di partecipazione a ciascuna conferenza € 10
Prenotazioni: entro giovedì 31 ottobre Tel. 3394150479 - [email protected] – http:///
www.facebook.com/AccademiaDeiDesiderosi
Scarica