Diapositiva 1 - Comune di Massa Marittima

annuncio pubblicitario
Le rocce non
vengono erose
nella stessa
misura e con le
stesse modalità
e quindi
la forma del
paesaggio
dipende dalle
rocce
La forma del paesaggio dipende dalle rocce
Pendio
più
ripido
Armando Costantini
Dipartimento di Scienze Fisiche, della Terra e dell’Ambiente
Università di Siena
La Geodiversità:
il marchio del territorio
Massa Marittima – 14 Marzo 2014
Le caratteristiche del territorio:
quelle morfologiche (montuoso, collinare, pianeggiante,…)
quelle colturali (adatto per grano, vite, olivo, ….)
quelle naturali (esistenza di minerali, rocce utili all’uomo,
vapore,….)
etc …………
non sono dovute al caso
ma principalmente alla storia geologica
che ha determinato la sua formazione
ed in ultimo all’azione dell’uomo
IL NOSTRO TERRITORIO:
l’ultimo fotogramma di un film geologico iniziato
milioni di anni fa ed ancora in produzione.
a
b
c
d
Dal punto di vista del paesaggio, e quindi geologico,
ogni territorio si presenta, diverso dagli altri.
Esiste allora una diversità
geologica, ovvero una
GEODIVERSITA’
Alpi
Monte Cetona
Val d‘Orcia
Roccatederighi Colline Metallifere
Parco Regionale della Maremma
Il termine “geodiversità” venne usato per la prima volta da
Sharples (1993) e successivamente da:
Wilson (1994)
Dixon (1996)
Barthlott (1996)
Bennett e Doyle (1997)
Eberhard (1997)
Erikstad (1999)
Patzak (2000)
Lick (2001)
Stanley (2001)
Nieto (2001)
Milton (2002)
Murray Gray (2004)
RIASSUMENDO
La Geodiversità è il marchio
delle Colline Metallifere
Costituisce un valore aggiunto
Le pagine più belle della storia geologica di una regione
e quindi della sua geodiversità:
I GEOSITI
Aree o località che rappresentano
in modo esemplare gli eventi
geologici che determinano la
geodiversità
importanza
scientifica didattico-divulgativa
economica
Jeans 10041.00.01 - LEVIS
Le Filladi e quarziti del Torrente Mersino
Carbonifero?- Triassico
Località tipo in:
Costantini A. et Alii Foglio 306 Massa Marittima
Ser. Geol. d’Ital. 2002
In sostituzione della
Formazione filladica di Boccheggiano
di Signorini (1964)
Le pagine più belle della storia geologica di una regione
e quindi della sua geodiversità:
I GEOSITI
Aree o località che rappresentano
in modo esemplare gli eventi
geologici che determinano la
geodiversità
importanza
scientifica didattico-divulgativa economica
Ansa del Torrente Farma a q. 190
Frane sottomarine
circa 250 M.a
Gradazione inversa
Rovesciamenti
Località tipo in:
Cocozza 1965
Geositi con attinenza mineraria
Filladi e Quarziti del Torrente Mersino
Filone quarzoso-cuprifero e faglia di Boccheggiano
Le“Roste” di Boccheggiano (percorso)
Miniere e cave di Poggio Mutti (percorso)
Monte Leo
Montieri (percorso)
Gavorrano (area mineraria, teatro delle rocce, sinkhole)
Ravi
Monte Gai –Val Canile
Niccioleta
Serrabottini
Castel di Pietra
Fenice Capanne
Rocchette-Cugnano
Il percorso di Poggio Mutti
(2km)
Minerali: galena, pirite ,
tetraedrite.
Associati filoncelli di
mossottite,
I lavori minerari si sono
sviluppati in epoca preindustriale.
La faglia ed il filone quarzoso-cuprifero di Boccheggiano
Le “roste “ di Boccheggiano (percorso)
Il sinkhole di Monte Calvo (Gavorrano)
Diametro: 250 m
IMPORTANZA DELLA TUTELA DEI GEOSITI
Si ritiene, a torto, che un bene geologico non necessiti di
tutela per la sua apparente inerzia al cambiamento.
Il bene geologico, invece, una volta distrutto è
irriproducibile
La conservazione di un sito include: la motivazione, la selezione, la
protezione, la gestione, la pubblicizzazione e il coinvolgimento del
pubblico. ( W.A.Wimbledon, 1999)
Colline Metallifere
Quale paesaggio minerario?
Il vecchio o il nuovo?
Quali prospettive future?
Questo è un territorio unico dal punto di
vista della geodiversità.
Ritengo che dovremmo far leva su questo
marchio e valorizzarlo, pur con tutte le
cautele del caso, evitando di cancellare
le tracce della storia geologica, e di quella
scritta dall’uomo che omologherebbe
questo territorio agli altri territori.
Colline Metallifere
Cosa fare perché le bonifiche siano
un’occasione per il territorio ?
Salvaguardare il patrimonio
minerario e mineralogico
Valorizzare tale patrimonio
rendendo fruibili gli affioramenti
rocciosi più significativi
(le rocce sono belle a vedersi)
e recuperando alcune gallerie
minerarie
Salvaguardando la geodiversità si conserva
e valorizza il territorio.
Esso, oltre ad essere percorso e visto,
viene anche osservato e capito
nella sua realtà di ambiente dinamico.
La bellezza, il fascino, il richiamo dei luoghi
ne risultano accresciuti perché se ne
capiscono le ragioni.
Fine
Esistono diversi tipi di rocce e quindi diverse sono le
informazioni che ci forniscono
Frammenti di roccia di
diverse dimensioni e
diversa natura
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

Prova Lavoro

2 Carte nandoperna1

biologia

5 Carte patty28

DOMENICA 8 DICEMBRE

4 Carte oauth2_google_6fa38c4a-fb89-4ae3-8277-fdf97ca6e393

Triangoli

2 Carte oauth2_google_d2543822-c1b0-4efc-972b-1e120768c5d0

creare flashcard