apes revolution - il pianeta delle scimmie

annuncio pubblicitario
Il Parere dell ingegnere
APES REVOLUTION - IL PIANETA DELLE SCIMMIE
SCHEDA VALUTAZIONE FILM
a cura di: Catello MASULLO TITOLO : APES REVO
DELLE SCIMMIE (Dawn of the Planet of the Apes) REGIA : Matt Reeves SCENEGGIATURA: Mark Bomback, Rick Jaffa,
Amanda Silver INTERPRETI PRINCIPALI:
Interpreti e personaggi
Andy
Serkis: CesareJason
Clarke: MalcolmGary
Oldman: DreyfusKeri
Russell: EllieToby
Kebbell: KobaKeir O'Donnell: FinneyKodi
Smit-McPhee: AlexanderEnrique Murciano: KempKirk
Acevedo: CarverJudy
Greer: CorneliaKarin Konoval:
MauriceJocko Sims: WernerJon Eyez: Foster
Doppiatori italiani
Massimo
Corvo: CesareSandro
Acerbo: MalcolmAngelo
Maggi: DreyfusTiziana Avarista: EllieNino
Prester: KobaFederico
Campaiola:
AlexanderSimone
Mori: CarverEdoardo
Siravo: Foster
PRODUZIONE : RICK JAFFA, AMANDA SILVER,
PETER CHERNIN, DYLAN CLARK PER CHERNIN ENTERTAINMENT ORIGINE : USA DISTRIBUZIONE : 20TH
CENTURY FOX ITALIADURATA:133’ SOGGETTO : FANTASCIENZA APOCALITTICA S. Francisco in rovina :
in un futuro non troppo lontano, un virus letale, il Simian, ha estinto gran parte della popolazione umana: i pochi
sopravvissuti sono allo stremo, a corto di risorse, e, soprattutto, di energia. La speranza potrebbe essere la riattivazione
di un impianto idroelettrico che dava energia alla città in passato. Viene quindi inviata a questo scopo una missione nella
foresta di sequoie del Muir Woods. Dove però regnano le scimmie geneticamente evolute guidate da Cesare. Inevitabile il
contatto, ed il conflitto...
Ispirato al romanzo "Il pianeta delle scimmie" di Pierre Boulle (ed. Mondadori). Siamo arrivati all’ottava puntata
della saga, iniziata nel lontano 1968, quando il regista di questo ultimo aveva solo 2 anni. Si tratta di Matt Reeves, 48enne di ROCKVILLE CENTER, New York. Che aveva diretto in precedenza TRE AMICI, UN MATRIMONIO E UN
FUNERALE [1996], il fanta-horror Cloverfield [2008], ed il remake dello straordinario film sulla bambina vampira
“Lasciami Entrare”, Blood Story [2010]. Chi l’avrebbe mai detto che si potesse rinverdire e, in
pratica, risuscitare, una serie che appariva decotta ed a corto di idee. Ed invece, il secondo episodio di pre-quel, che va
ad indagare come si è arrivati ad avere sulla terra il dominio delle scimmie evolute, che era l’inquietante scenario
di partenza della serie, è un film più che notevole. Vivido, avvincente, trascinante. La progressiva
“umanizzazione” delle scimmie galoppa velocemente verso i lati più negativi dell’indole umane.
Dove i “falchi” finiscono con il prevalere sulle “colombe” . Ed il testosterone, inevitabilmente,
porta alle guerre. Contro ogni ragionevolezza. Più o meno quello che è sempre avvenuto e continua tutt’oggi ad
avvenire nelle storia umana. Il film è ben scritto, ben girato. Con impressionanti e strepitosi progressi della motion
capture, che consente ad attori in carne ed ossa, totalmente ricoperti di elettrodi, di recitare davanti a speciali macchine
da presa digitali che ne catturano ogni movimento, e soprattutto ogni espressione e sfumatura, da riprodurre
magicamente negli esseri che poi vedremo sul grande schermo. Un vero spettacolo nello spettacolo. I 170 milioni di
dollari spesi per girare questo film, si vedono tutti. Non fosse che solo per questo, questo è un film da non perdere.
Curiosità : per spiegare cosa è successo nei 15 anni che separano le vicende narrate nel precedente “L'alba del
pianeta delle scimmie” e questo “Apes Revolution - Il pianeta delle scimmie”, è stata girata una
serie composta da tre corti, chiamata “Before the Dawn of the Apes” , che spiegano come si è diffuso il
virus che ha decimato l'umanità. I tre cortometraggi sono diretti da: Isaiah Seret (Spread of Simian Flu - Year 1), Daniel
Thron (Struggling to Survive - Year 5) e "thirtytwo" (Story of the Gun - Year 10). Per il momento sono disponibili solo in
lingua inglese. FRASI DAL CINEMA : “I pronto soccorso sono sommersi da pazienti affetti da quello che è stato
definito il virus delle scimmie... il tasso di sopravvivenza è del 5%... chi non è morto per il virus, morirà negli
scontri!”. (fuori campo) “Ape not kill ape!”. (scritta su una roccia nel regno delle scimmie, che
rappresenta il loro codice etico) “Sai cosa fa paura di loro? Non hanno bisogno di energia, di riscaldamento. Di
niente. Questo li rende più forti di noi!”. (Jon Eyez, uno dei membri della spedizione umana, agli altri).
“L’errore è stato mio. Io fidato. Pensato che scimmia sempre meglio di umani. Invece vedo che siamo
uguali a loro!”. (Andy Serkis/Cesare al figlio). “Pensavo avessimo un’occasione! Anche io!”.
(Jason Clarke ed Andy Serkis) VALUTAZIONE SINTETICA (in decimi): 7 Leggenda: CAPOLAVORO
****
quattro
stelle : equivalente in decimi : 10
DA NON PERDERE ***
tre stelle : eq
stelle : equivalente in decimi : 6
DA EVITARE
*
una stel
http://ilpareredellingegnere.altervista.org
Realizzata con Joomla!
Generata: 14 March, 2017, 16:51
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

Prova Lavoro

2 Carte nandoperna1

biologia

5 Carte patty28

CIAO

2 Carte oauth2_google_78a5e90c-1db5-4c66-ac49-80a9ce213cb9

DOMENICA 8 DICEMBRE

4 Carte oauth2_google_6fa38c4a-fb89-4ae3-8277-fdf97ca6e393

creare flashcard