Scheda tecnica - Biesse medica

annuncio pubblicitario
IntelliSpace Portal 8.0
Scheda tecnica
Per tutte le esigenze di analisi avanzata
Una soluzione completa
The print quality of this copy is not an accurate representation of the original.
Sommario
1.
Una soluzione unica per i casi clinici più complessi
Introduzione
Vantaggi principali
2.
Applicazioni multimodalità
Multi Modality Tumor Tracking (MMTT)
Multi Modality Tumor Tracking (MMTT) qEASL(1)
Punti di forza dell'applicazione: Multi Modality Advanced
Vessel Analysis (AVA)
Punti di forza dell'applicazione:
XA Vascular Processing
- DSA (in MMV)
Punti di forza dell'applicazione:
MR Smart Display
Protocols (in MMV)
3
3
3
6
6
7
8
9
10
10
10
10
10
10
11
11
11
11
11
12
12
12
12
12
12
13
13
13
13
13
4.
14
14
14
14
14
14
14
15
15
15
15
15
16
16
16
16
16
Nuova applicazione
Applicazione avanzata
Esclusivamente per scopi di ricerca
La disponibilità varia a seconda dei Paesi. Verificare la disponibilità nei
singoli Paesi.
(3)
Corridor4DM è un marchio registrato di Invia, LLC.
(4)
Emory Cardiac Toolbox, ECTb, HeartFusion e SyncTool sono marchi
registrati di Emory University.
(5)
NeuroQ è un marchio di proprietà di Syntermed.
(1)
(2)
Applicazioni cliniche MI
NM Review
Cedars-Sinai Cardiac Suite 2015(2)
Corridor4DM(3) 2015
Emory Cardiac Toolbox (ECTb) v4.1(4)
Emory Cardiac Toolbox (ECTb) HeartFusion(4)
Emory Cardiac Toolbox (ECTb) SyncTool(4)
NM Astonish Reconstruction
NM JETPack Application Suite
NM NeuroQ 3.7 (5)
NM NeuroQ(5) Amyloid
NM Processing Applications Suite
17
17
17
17
17
18
18
18
18
19
19
19
6. Applicazioni cliniche ecografiche
US Q-App Elastography Quantification (EQ)
US Q-App General Imaging 3D Quantification (GI 3DQ)
US Q-App Intima Media Thickness (IMT)
US Q-App Microvascular Imaging (MVI)
US Q-App Region of Interest (ROI)
US Q-App Vascular Plaque Quantification (VPQ)
US Viewing (in MMV)
20
20
20
20
20
21
21
21
9
3.
Applicazioni cliniche TC
CT Lung Nodule Assessment (LNA)
CT Lung Nodule CAD
CT Acute MultiFunctional Review
CT Advanced Vessel Analysis (AVA) Stent Planning
CT Body Perfusion
CT Bone Mineral Analysis (BMA)
CT Brain Perfusion
CT COPD
CT Calcium Scoring
CT Cardiac Plaque Assessment
CT Cardiac Viewer
CT Comprehensive Cardiac Analysis (CCA)
CT Comprehensive Cardiac Analysis (CCA) – CT-MI Fusion
CT Dental Planning
CT Dynamic Myocardial Perfusion (DMP)
CT EP Planning
CT Liver Analysis
CT Myocardial Defect Assessment
CT Pulmonary Artery Analysis (PAA)
CT TAVI Planning
CT Virtual Colonoscopy
Applicazioni cliniche RM
MR Cardiac Quantitative Mapping
MR Cardiac Viewing
MR Cartilage Assessment
MR Diffusion
MR Echo Accumulation
MR FiberTrak
MR IViewBOLD
MR MobiView
MR Permeability
MR QFlow
MR SpectroView
MR Subtraction
MR T1 Perfusion Analysis
MR T2* (Neuro) Perfusion
MR Cardiac Temporal Enhancement
MR Cardiac Whole Heart
5.
7.
Miglioramento del flusso di lavoro
Oltre il PACS
Ottenere i risultati rapidamente
Inviare le informazioni dove necessario
Sfruttare al massimo le attività di analisi avanzata
con una formazione in tempo reale e basata sul contesto
Condivisione delle migliori pratiche in tutto il mondo
Prestazioni comprovate
22
22
22
22
8.
24
24
25
Collaborazione in tempo reale
Condivisione delle viste da discutere in tempo reale
Avvicinare la diagnosi al trattamento
23
23
23
9.
IT Enterprise
Ridurre la probabilità di errore
Mantenere un flusso di informazioni costante
Tenere traccia di tutte le attività
Utilizzare al meglio l’hardware esistente grazie alla
virtualizzazione 26
26
26
26
10.
Scalabilità all'interno della struttura ospedaliera
Crescere insieme
Fare di più con una lista di lavoro
Dire addio al tempo di indisponibilità del sistema
Contare su prestazioni di livello costante
28
28
28
28
28
11.
Evoluzione continua e soluzioni di assistenza
Proteggere gli investimenti sin dal primo giorno
Mantenere gli standard clinici e operativi
Condividere l’obiettivo di soluzioni sanitarie eccellenti
Componenti chiave della costante evoluzione con i nostri
contratti di assistenza
Formazione continua
30
30
30
30
12.
26
31
31
32
Specifiche e requisiti di sistema
32
Configurazione di IntelliSpace Portal 8.0
32
Supporto all’utente nella configurazione del server
IntelliSpace Portal 8.0: portafoglio di applicazioni cliniche 34
35
Networking e DICOM
35
DICOM Web
35
Integrazione con sistemi IT delle strutture sanitarie
IntelliSpace Portal 8.0
The2print
quality of this copy is not an accurate representation of the original.
1. Una soluzione unica per
i casi clinici più complessi
Philips IntelliSpace Portal 8.0 è una piattaforma
di visualizzazione avanzata che offre un'unica
soluzione integrata, che consente di lavorare
rapidamente e con maggiore sicurezza
diagnostica, soprattutto nei casi più complessi e
nel follow-up.
Molti domini clinici, un unico standard di diagnosi
Approfondire le proprie conoscenze e competenze cliniche con
il nostro portafoglio in costante crescita di applicazioni ampliate
e avanzate, progettate dai clinici per i clinici. Concepite per
le difficoltà specifiche delle singole discipline di cura, queste
applicazioni offrono un’eccezionale flessibilità per accesso,
analisi e quantificazione di immagini e informazioni TC, RM, MI,
ecografiche, iXR e DXR in una vista unificata.
Molte modalità, un'unica piattaforma integrata
Aumentare l'affidabilità di lettura con un ambiente di
visualizzazione multimodalità coerente nell’intera struttura*.
IntelliSpace Portal 8.0 gestisce dati TC, RM, MI, ecografici, iXR
e DXR di più fornitori, consentendo di completare i casi in una
sessione da un’unica postazione.
Molti strumenti avanzati, un unico flusso di lavoro coerente
Accelerare i tempi tra l'acquisizione delle immagini e la diagnosi,
immaginando ciò che si potrebbe ottenere con una sola ora
in più al giorno. Le applicazioni di IntelliSpace Portal 8.0 sono
dotate di caratteristiche che consentono di risparmiare tempo,
come la segmentazione senza clic, strumenti di collaborazione,
Vantaggi principali
• Dedicare più tempo al trattamento dei pazienti grazie all’efficienza
del flusso di lavoro, a strumenti che consentono di risparmiare
tempo e a opzioni che consentono la visualizzazione congiunta.
• Ottenere un quadro completo di ciascun paziente, quantificare e
diagnosticare rapidamente utilizzando applicazioni cliniche
multimodalità accessibili da qualsiasi punto nella rete.
• Rispondere alle sfide di domani, grazie all'accesso costante ad
upgrade software e hardware, ai miglioramenti delle applicazioni,
nonché all'addestramento e alla formazione.
elaborazione preliminare delle immagini, richiamo dei precedenti
e flussi di lavoro guidati che contribuiscono a sfruttare il tempo in
modo efficiente. Le strutture sono in grado di trasferire i dati tra i
vari settori clinici grazie alla semplice integrazione con altri sistemi
ospedalieri quali PACS e RIS.
Molte serie di dati del paziente, un'unica visione unificata
L’analisi avanzata si evolve rapidamente; con i contratti
Philips RightFit è possibile rimanere sempre all'avanguardia
nell'innovazione IT clinica e ospedaliera. È possibile beneficiare
oggi delle nuove funzionalità e caratteristiche, mantenendosi
sempre connessi a un flusso costante di innovazioni cliniche e
IT, quali nuove applicazioni, modalità ed efficienza del flusso di
lavoro, oltre ad aggiornamenti opzionali per software e hardware,
formazione clinica e servizi di addestramento.
* Contattare l'ufficio vendite Philips di zona per informazioni
dettagliate sulla copertura di dispositivi di più fornitori.
The print quality of this copy is not an accurate representation of the original. IntelliSpace Portal 8.0
3
Accedere all’applicazione richiesta, dove e quando è necessario. Grazie a queste
applicazioni multimodalità avanzate, su IntelliSpace Portal 8.0 è possibile
condividere in modo rapido e semplice i propri dati e contributi clinici dettagliati
per la pianificazione del trattamento, mentre l’équipe di assistenza si occupa della
gestione della patologia.
Cardiologia
MR Smart
Display
Protocols
(in MMV)
CT Cardiac
Plaque
Assessment
CT Cardiac
Viewing
Multi Modality
Viewer (MMV)
MR Cardiac
Temporal
Enhancement
CT Calcium
Scoring
CT Dynamic
Myocardial
Perfusion
(DMP)
CT EP Planning
MR QFlow
Analisi
funzionalità
cardiaca RM
CT TAVI Planning
CT
Comprehensive
Cardiac Analysis
(CCA)
Visualizza‑
zione iXR
(in MMV)
MR Cardiac
Viewing
Cedar-Sinai
Cardiac Suite
2013(1)
NM Astonish
Reconstruction
Emory Cardiac
Toolbox (ECTb)
(2)
v4.0
MR Cardiac
Whole Heart
CT-MI Fusion
CT Myocardial
Defect
Assessment
MR Spatial
Enhancement
US Viewing (in
MMV)
CT Body Perfusion
MR T1 Perfusion
Analisi cardiaca
RM
US Q-App
General
Imaging 3D
Quantification
(GI 3DQ)
Corridor4DM(3)
2013
Oncologia
Multi Modality
Viewer (MMV)
Multi
Modality
Tumor
Tracking
(MMTT)
CT Virtual
Colonoscopy
CT Lung
Nodule CAD
Multi
Modality
Tumor
Tracking
qEASL(4)
CT Lung
Nodule
Assessment
(LNA)
CT Liver Analysis
XA
Vascular
Processing
- DSA (in
MMV)
CT Cardiac Viewer
CT Body Perfusion
US Q-App
Intima Media
Thickness (IMT)
Multi Modality
Advanced Vessel
Analysis (AVA)
Visualizzazione iXR
(in MMV)
US Viewing
(in MMV)
XA
Vascular
Processing DSA
(in MMV)
MR MobiView
US Q-App
Region of Interest
(ROI)
MR Permeability
Vascolare
Multi Modality
Viewer (MMV)
NM Review
CT Acute
MultiFunctional
Review
MR SpectroView
US Q-App
General
Imaging 3D
Quantification
(GI 3DQ)
US Q-App
Microvascular
Imaging (MVI)
US Q-App
General
Imaging 3D
Quantification
(GI 3DQ)
MR QFlow
US Q-App
Microvascular
Imaging (MVI)
US Q-App
Vascular
Plaque
Quantification
(VPQ)
a disponibilità varia a seconda dei Paesi. Verificare la disponibilità nei singoli Paesi.
L
Emory Cardiac Toolbox, ECTb, HeartFusion e SyncTool sono marchi registrati di Emory University.
(3)
Corridor4DM è un marchio registrato di Invia, LLC.
(4)
Esclusivamente per scopo di ricerca
(5)
NeuroQ e EQuAL sono marchi di proprietà di Syntermed.
(6)
Web Collaboration consente la visualizzazione e la condivisione con dispositivi tablet e smartphone; non deve essere
utilizzato a scopi diagnostici.
(1)
(2)
IntelliSpace Portal 8.0
The4print
quality of this copy is not an accurate representation of the original.
Neurologia
Multi Modality
Advanced Vessel
Analysis (AVA) –
Stenosi
Multi Modality
Viewer (MMV)
MR Permeability
MR T2* (Neuro)
Perfusion
CT Brain Perfusion
XA Vascular
Processing DSA
(in MMV)
NM EQuAL(5)
NM NeuroQ(5)
Amyloid
MR MobiView
MR SpectroView
MR Diffusion
MR Perfusion
Diffusion
Mismatch
NM NeuroQ(5)
MR Subtraction
MR FiberTrak
MR IViewBOLD
Altro
Multi Modality
Viewer (MMV)
NM JETPack
Application Suite
CT Bone Mineral
Analysis (BMA)
CT COPD
Collaboration
Viewer(6)
CT Dental
Planning
XA Vascular
Processing DSA
(in MMV)
Visualizzazione DXR
(in MMV)
NM Review
CT Cardiac Viewer
CT Acute
MultiFunctional
Review
CT Pulmonary
Artery Analysis(3)
(PAA)
US Q-App
Elastography
Analysis (EQ)
MR Cartilage
Assessment
NM Processing
Application Suite
MR Echo
Accumulation
Ortopedia
MR Echo
Accumulation
MI
RM
US Viewing
(in MMV)
CT Bone Mineral
Analysis (BMA)
US
Multimodalità (MM)
MR Cartilage
Assessment
TC
CT Acute
MultiFunctional
Review
Applicazione avanzata
Nuova applicazione
Multi Modality Viewer: un'unica piattaforma per
tutte le esigenze di visualizzazione
Philips IntelliSpace Portal 8.0 visualizza serie di dati
multimodali su qualunque client utilizzando una
connessione LAN, WAN o Internet a banda larga tramite la
VPN ospedaliera.
Il server gestisce potenti funzioni di elaborazione dei dati,
che pertanto non devono essere scaricati sul dispositivo,
migliorando il flusso di lavoro e la stabilità.
Le serie di dati possono essere
analizzate con Multi Modality Viewer:
• TC
• RM
• MI
• US
• iXR
• DXR
MM
The print quality of this copy is not an accurate representation of the original. IntelliSpace Portal 8.0
5
MM
Punti di forza delle applicazioni multimodalità
2. Applicazioni
multimodalità
Multi Modality Tumor Tracking
Semplificazione del flusso di lavoro
nel follow-up e nell'analisi di pazienti
oncologici
Oncologia
Utilizzare dati TC, RM, TC/PET e TC/SPECT
per monitorare lo stato della patologia
e valutare la risposta al trattamento.
Inoltre, è possibile segmentare le lesioni
e quantificare lo stato anatomico e
metabolico nel tempo. La segmentazione
volumetrica semi-automatica avanzata
è stata ottimizzata in base alla modalità.
Poiché il supporto ai criteri di risposta al
trattamento fa parte della preimpostazione
ed è inserito in un flusso di lavoro, è
possibile esaminare facilmente i risultati
con diversi layout. La panoramica delle
caratteristiche quantitative volumetriche
e funzionali è organizzata in modo da
consentire una rapida navigazione.
Vantaggi
• Possibilità di etichettare con facilità lesioni target e non
target per tenere traccia della loro evoluzione nel tempo.
• Ottenere una tabella completa dei risultati per valutare
con facilità i parametri principali (asse corto e lungo,
volume e media HU) sia per le lesioni target che non
target.
• Esaminare una panoramica completa di tutti i dati
avanzati generati, come mappe di perfusione, dati fMRI,
tratti di materia bianca e risultati spettroscopici 2D e 3D.
• Confrontare una panoramica quantitativa completa di
tutte le segmentazioni.
• Utilizzare un collegamento intelligente per consentire
la corretta collocazione di ogni serie di immagini in
confronto ad altre.
• Condividere facilmente i risultati tra Multi Modality Tumor
Tracking, CT Liver Analysis e CT Viewer per migliorare la
pianificazione chirurgica.
Calcolo automatico di:
• iRRC
• WHO
• RECIST 1.0
• RECIST 1.1
• CHOI
• PERCIST
• mRECIST
I criteri vengono presentati con layout grafici e tabellari
facilmente esportabili.
IntelliSpace Portal 8.0
The6print
quality of this copy is not an accurate representation of the original.
Punti di forza delle applicazioni
multimodalità
MM
Quantitative EASL (qEASL) (1)
Quantificazione del tumore
3D semi-automatica
Questo strumento di valutazione della risposta del
tumore 3D (volumetrica) quantitativa si basa sui criteri
EASL (European Association for the Study of the Liver).
Ideato esclusivamente per scopi di ricerca, qEASL
è un metodo semi-automatizzato 3D che incorpora
informazioni funzionali da scansioni con mezzi di
contrasto. I dati vengono presentati come una mappa di
colori chiaramente distribuiti delle aree necrotiche e vitali
del tumore.
MMTT
“ L'applicazione
ci ha realmente
aiutati a semplificare
e standardizzare il
nostro flusso di lavoro.
Dispone di tutti gli
strumenti necessari
per una valutazione
oncologica completa
delle serie di dati.
Permette davvero
ai radiologi di
risparmiare tempo.”
J. Louis Rankin
Franciscan St. Francis Health,
Indianapolis, USA
(1)
Esclusivamente per scopo di ricerca
The print quality of this copy is not an accurate representation of the original.
IntelliSpace Portal 8.0
7
MM
Punti di forza delle applicazioni
multimodalità
Multi Modality
Advanced Vessel
Analysis (AVA)
Pianificazione dell'analisi vascolare
completa ridotta in soli cinque minuti
È possibile avvalersi di varie
preimpostazioni o opzioni definite
dall'utente per ridurre i tempi di
pianificazione dell'analisi vascolare
completa. Il potente algoritmo di
rimozione delle strutture ossee di Multi
Modality Advanced Vessel Analysis
(AVA) offre una visualizzazione 3D
dei vasi. Sono inoltre disponibili altri
strumenti automatici, quali la rimozione
delle strutture ossee, l’identificazione
della center-line, l’etichettatura dei
vasi e il contorno del lume interno ed
esterno*, nonché Automatic Series
Creation (ASC), che favoriscono
l'ottenimento di risultati rapidi e
coerenti.
Spostarsi tra i risultati è molto semplice
e, una volta terminato, è possibile
esportare referti personalizzabili, ricchi
di informazioni, nel sistema RIS o PACS
senza fatica.
Vantaggi
• Possibilità di esaminare e quantificare lesioni vascolari da studi CTA
e MRA.
• Supporto di varie modalità di ispezione ed etichettatura di diverse
lesioni vascolari.
• Riduzione dei tempi necessari per ottenere i risultati finali
utilizzando Automatic Series Creation (ASC), che crea
automaticamente immagini cMPR, in sezione trasversale, MPR e
volumetriche, prima ancora di aprire lo studio.
• Visualizzazione eccellente delle strutture vascolari con rimozione
delle strutture ossee senza clic e visualizzazione del sifone
carotideo con rimozione del cranio.
• Miglioramento dei flussi di lavoro per reperti specifici, quali stenosi
e aneurisma, e misurazioni del diametro con viste personalizzabili.
* Con Enhanced Zero-click Performance (opzionale)
Aumento della velocità dei
flussi di lavoro fino al 77%
77%
di risparmio
sui tempi
Multi Modality Advanced Vessel Analysis (AVA)
è in grado di ridurre fino al 77% i tempi necessari
per ottenere i risultati manualmente in esami
neurologici (testa/collo) e nell'angio-TC (CTA)
del corpo intero.*, **
Procedure manuali
MM Advanced Vessel Analysis (AVA) con ASC
*
Confronto con la workstation Philips EBW v4.x
Kadavigere, R., Maiya, M., Rao, V., Read, K. Standardized Results
of CT Angiography Obtained with Automated Postprocessing
Using a Dedicated Server: A Workflow Optimization Study.
A collaboration of Philips Healthcare and Kasturba Medical
College at Manipal University, India. Radiological Society of North
America 2011 Scientific Assembly and Annual Meeting,
26 novembre - 2 dicembre 2011 ,Chicago IL.
**
IntelliSpace Portal 8.0
The8print
quality of this copy is not an accurate representation of the original.
Applicazioni multimodalità
MM
XA Vascular Processing - DSA (in MMV)
Espandere il flusso di lavoro per la lettura e la post-elaborazione delle immagini
praticamente ovunque
È possibile ottenere immagini delle arterie in varie parti del corpo e utilizzare strumenti di
post-elaborazione altamente efficaci, come sottrazione (DSA), pixel-shift, landmarking
all’esterno della sala di intervento.
MR Smart Display Protocols (in MMV)
Aumentare l'affidabilità diagnostica e organizzare facilmente il layout di visualizzazione
iniziale
Grazie ai protocolli di visualizzazione più adatti ai singoli pazienti in base alle proprie
preferenze, MR Smart Display Protocols consente di dedicare più tempo all’analisi e meno
tempo all’apertura e all’organizzazione degli studi e di configurare, utilizzare e salvare layout
e protocolli di presentazione in modo semplice e rapido.
The print quality of this copy is not an accurate representation of the original. IntelliSpace Portal 8.0
9
Nuovo
TC
Applicazioni cliniche
Valutazione dei noduli polmonari nel tempo
CT Lung Nodule Assessment (LNA) fornisce dati quantitativi relativi alle
dimensioni, alla forma e alle variazioni nel tempo dei noduli polmonari rilevati
dal medico.
• Oncologia
• Chirurgia
• Polmonare
È possibile sfruttare i benefici della segmentazione del volume con un clic, nonché
della refertazione avanzata, che consente di distribuire rapidamente i risultati
cartacei ed elettronici supportando la categorizzazione LungRADS. Il nuovo flusso
di lavoro intuitivo e gli strumenti di supporto decisionale semplificano la lettura di
follow-up. Possono inoltre essere utilizzati per TAC toraciche con dose ridotta.*
Nuovo
* Contattare l'ufficio vendite Philips di zona per informazioni dettagliate sulla
copertura di dispositivi di più fornitori.
Contare su un vero secondo lettore
CT Lung Nodule CAD funge da vero e proprio secondo lettore in grado di
rilevare i noduli polmonari che potrebbero essere passati inosservati. Questa
applicazione è dotata di nuove funzionalità automatiche, come la registrazione
dei punti temporali precedenti e attuali, il calcolo automatico del cambiamento
dei noduli e la correlazione tra le misurazioni 2D e 3D.
• Polmonare
Un'unica applicazione per una revisione sistematica veloce nelle emergenze
CT Acute MultiFunctional Review (AMFR) consente al clinico che rivede i casi
di trauma di utilizzare una sola applicazione di post-elaborazione completa per
eseguire la diagnosi di pazienti traumatizzati sottoposti a TC.
L’applicazione offre:
• Visualizzazione per la valutazione del trauma
• Valutazione vascolare rapida
• Valutazione automatica della colonna
• Valutazione interattiva dell'apparato muscoloscheletrico prima dell'intervento
chirurgico
• M
ultifunctional Findings Navigator per creare, gestire e refertare con facilità i
risultati
• Chirurgia
• Trauma
• Apparato
muscolo‑
scheletrico
Pianificazione rapida del posizionamento degli stent endovascolari
CT Advanced Vessel Analysis (AVA) Stent Planning include numerose
preimpostazioni e opzioni definite dall'utente per ottenere informazioni
dettagliate da utilizzare nella pianificazione del posizionamento degli stent,
riducendo i tempi globali della fase preparatoria a cinque minuti, rispetto ai
30-45 necessari senza l'applicazione. È inoltre presente un'opzione che
consente di stampare i risultati in un referto personalizzato.
• Vascolare
• Chirurgia
Perfusione quantificabile
CT Body Perfusion semplifica la valutazione dei pazienti colpiti da ictus acuto
o affetti da ictus cronico, oltre a fornire la perfusione epatica dell'intero organo
o di una singola porzione. Il pacchetto fornisce la correzione del movimento e
garantisce l'imaging ad ampia copertura e basso dosaggio per ottenere risultati
eccellenti in campo neurologico.
• Neurologia
• Oncologia
IntelliSpace Portal 8.0
The10print
quality of this copy is not an accurate representation of the original.
Applicazioni cliniche
TC
Verifica delle malattie ossee metaboliche e degenerative
CT Bone Mineral Analysis (BMA) fornisce informazioni TC quantitative per
eseguire verifiche e gestire le patologie metaboliche e degenerative delle
ossa, quali l'osteoporosi. CT BMA fornisce ottimi risultati senza la necessità
di un fantoccio di riferimento. I calcoli vengono eseguiti senza un fantoccio,
utilizzando come punti di riferimento il grasso e il tessuto muscolare del
paziente. L'applicazione calcola automaticamente il T-score e lo Z-score e
include supporto per il tracciamento da uno studio all'altro, oltre che schermate
a colori e referti.
• Apparato
muscoloscheletrico
Individuazione delle aree recuperabili colpite da ictus acuto
CT Brain Perfusion calcola e visualizza mappe riassuntive delle zone a flusso
ridotto, utili per i clinici per identificare le aree di tessuto recuperabili nei
pazienti colpiti da ictus acuto e fornire assistenza nella pianificazione del
trattamento. L'applicazione include inoltre metodi per visualizzare le regioni
con maggiore flusso collaterale. Il programma corregge automaticamente le
registrazioni errate o gli artefatti da movimento e visualizza mappe riassuntive
che aiutano i clinici a distinguere tra tessuto infartuato ancora vitale e non
vitale. Sono inoltre fornite come standard mappe di permeabilità e sono
disponibili algoritmi opzionali sensibili al tempo.
• Neurologia
• Chirurgia
Verifica delle patologie polmonari
CT COPD consente di tenere traccia in maniera quantitativa del processo
distruttivo di malattie polmonari diffuse (enfisema, asbestosi, malattia del
polmone nero) e di individuare le aree specifiche coinvolte. È possibile
segmentare automaticamente sia il polmone destro che sinistro per
determinare volume polmonare totale (cc), volume interessato dalla patologia
(cc) e percentuale del polmone interessata. È inoltre possibile segmentare
l'albero bronchiale, calcolare la center-line e misurare parametri quali il
diametro del lume e lo spessore parietale.
• Polmonare
Segmentazione del calcio 3D con un solo clic
CT Calcium Scoring quantifica rapidamente le calcificazioni delle arterie
coronarie (CAC) in termini di massa, volume e punteggio Agatston. Consente
di distribuire i referti automatizzati e personalizzabili in formato elettronico o
cartaceo.
• Cardiologia
Valutazione del rischio di formazione di placche
CT Cardiac Plaque Assessment include funzionalità che permettono di
quantificare e caratterizzare la placca coronarica dai dati della tomografia
computerizzata multidetettore (MDCT). Con questa applicazione è possibile
valutare i siti interessati da placca.
• Cardiologia
• Vascolare
The print quality of this copy is not an accurate representation of the original. IntelliSpace Portal 8.0
11
TC
Applicazioni cliniche
• Cardiologia
Rapida visualizzazione cardiaca
CT Cardiac Viewer include una serie completa di strumenti che consentono una
rapida visualizzazione di una o più fasi cardiache, la sincronizzazione di più fasi
cardiache con strumenti di interfaccia slab-MIP interattivi a scopo di riesame,
la modalità cine per le proiezioni degli assi cardiaci e un semplice calcolo
"Area-Lunghezza" del volume telesistolico (ESV) e telediastolico (EDV), della
gittata cardiaca (CO) e della frazione di eiezione (EF) per la valutazione della
funzionalità ventricolare di base.
• Cardiologia
Analisi cardiaca veloce
CT Comprehensive Cardiac Analysis (CCA) esegue l'analisi cardiaca completa
TC e l'analisi funzionale dei ventricoli destro e sinistro mediante segmentazione
endo/epiluminale delle camere cardiache per calcolare la frazione di eiezione,
la gittata sistolica, la gittata cardiaca e la massa ventricolare sinistra/destra.
È possibile visualizzare l'intero albero coronarico, eseguire l'analisi morfologica
del lume vascolare e analizzare il diametro del lume libero. Questa applicazione
permette inoltre di eseguire l'analisi funzionale dei ventricoli, analizzare la
morfologia delle camere e delle valvole cardiache in 3D e utilizzare la modalità
cine dinamica. I nuovi calcoli aggiunti includono: volume del rigurgito e indice
della frazione di eiezione, volumi di riempimento dei ventricoli destro e sinistro
precoce e tardivo (attivo e passivo) e rapporto di riempimento del ventricolo
sinistro precoce/tardivo.
Fusione di immagini cardiache TC-MI
CT Comprehensive Cardiac Analysis (CCA) include il supporto per l'imaging di
perfusione miocardica (MPI). CCA con l'opzione CT-MI Fusion consente di
caricare contemporaneamente, unitamente alla TC, serie di dati a riposo con e
senza gating e serie di dati MI sotto sforzo con e senza gating. Le immagini MI
sono visualizzate nel piano in asse corto e nei due piani in asse lungo. La
definizione degli assi deriva dallo studio TC.
• Cardiologia
Pianificazione della chirurgia orale
Nei casi di trauma maxillofacciale, è spesso possibile decidere il corso del
trattamento solo dopo un consulto chirurgico. CT Dental Planning è progettato
per ridurre il tempo di risposta delle procedure di diagnosi e abbreviare
l'intervento grazie a una pianificazione avanzata, oltre che facilitare la
collaborazione tra radiologi e chirurghi. Le immagini possono essere ruotate
e regolate per trovare la collocazione, l'angolo e la profondità appropriati per
l'intervento chirurgico. Ad esempio, i chirurghi orali e maxillofacciali possono
individuare i frammenti di denti nel palato. La pianificazione con immagini
3D contribuisce inoltre a stimare lo spessore dell'osso quando si eseguono
perforazioni per l'inserimento di impianti dentali metallici.
• Chirurgia
Mappe a colori dinamiche consentono di valutare il rischio miocardico
CT Dynamic Myocardial Perfusion (DMP) è un’applicazione per la
visualizzazione, la valutazione diagnostica e la quantificazione delle
immagini cardiache incentrate sul miocardio ventricolare sinistro e fornisce
specificamente misurazioni quantitative del flusso ematico miocardico per
le immagini TC, con la possibilità di identificare aree del miocardio a ridotta
perfusione che potrebbero rappresentare zone di ischemia. L'applicazione
supporta immagini TC assiali e con gating ECG, costituite da acquisizioni
multiple della stessa zona del miocardio nel tempo. CT DMP visualizza i risultati
sotto forma di immagine composita (immagine singola che viene calcolata da
una serie di immagini di un'unica zona acquisite nel corso del tempo).
• Cardiologia
Pianificazione rapida delle procedure elettrofisiologiche
CT EP Planning fornisce velocemente una valutazione anatomica globale delle
vene polmonari, dell'atrio sinistro e dell'anatomia dell'auricola, e permette agli
elettrofisiologi di identificare rapidamente le conformazioni anatomiche che
possono rendere difficile una procedura di elettrofisiologia.
• Cardiologia
• Chirurgia
IntelliSpace Portal 8.0
The12print
quality of this copy is not an accurate representation of the original.
Applicazioni cliniche
TC
• Oncologia
Segmentazione del fegato avanzata
• Chirurgia
CT Liver Analysis identifica automaticamente il fegato da una fase venosa
portale di una scansione epatica a tre fasi, corredandola con la segmentazione
automatica della vena epatica e della vena porta. La segmentazione del fegato
costituisce la base per analisi e quantificazione complete, viene eseguita in
modo semiautomatico e può essere di 6 tipi, incluse le tipologie a 8 e 9 lobi.
L'applicazione consente misurazioni di volume assolute e relative, oltre che
l'epatectomia virtuale per la pianificazione dell'intervento chirurgico e l'ablazione
in RF.
Valutazione dei difetti miocardici
CT Myocardial Defect Assessment consente di eseguire una valutazione visiva
e quantitativa delle aree problematiche di bassa attenuazione all'interno del
miocardio a partire da una singola scansione TCA con gating (acquisizione
spirale con gating retrospettivo o acquisizione cardiaca Step & Shoot). La
capacità di ottenere queste informazioni da una singola scansione TCA riduce
la necessità di eseguire più scansioni. L'applicazione è incentrata sull'algoritmo
di segmentazione cardiaca, automatica e model-based di CT Comprehensive
Cardiac Analysis. CT Myocardial Defect Assessment fornisce una valutazione
visiva dei deficit a bassa attenuazione del miocardio ventricolare sinistro
mediante:
• mappe a colori visualizzate nelle proiezioni in asse corto
• mappe di segmentazione visualizzate nelle proiezioni in asse corto e nei
diagrammi polari, mostrate insieme alle immagini di riferimento in asse lungo
• visualizzazione volumetrica delle arterie coronarie insieme alle mappe di
segmentazione mostrate come sovrapposizioni sulla superficie miocardica 3D
• Cardiologia
Rilevamento guidato dell'embolia polmonare
CT Pulmonary Artery Analysis offre la segmentazione automatica delle arterie
polmonari su dati MDCT allo scopo di stimarne la pervietà. Una suite completa
di strumenti permette di visualizzare i polmoni, esaminare i risultati e refertare
eventuali reperti di elettrofisiologia. È inoltre possibile estrapolare importanti
misurazioni cardiache, quali il rapporto tra dimensione ventricolare destra e
sinistra e il volumi degli atri.
• Polmonare
• Cardiologia
Immagini TC in TAVI per migliorare la cura del paziente
CT TAVI Planning è un'applicazione di post-elaborazione non invasiva che offre
misurazioni semiautomatiche dell'aorta e della valvola aortica, utili per la fase di
pianificazione che precede un impianto percutaneo della valvola aortica (TAVI).
L'applicazione fornisce segmentazione basata su modelli della valvola aortica,
dell'aorta ascendente e del ventricolo sinistro, rilevamento semiautomatizzato
dell'ostio coronarico, rilevamento semiautomatizzato dei piani e misurazione
delle dimensioni dell'anulus aortico, tratto prossimale dell'aorta, giunzione
sino-tubulare, seno di Valsalva, aorta ascendente e distanza dall'ostio coronarico
per il dimensionamento del dispositivo da utilizzare per l'impianto TAVI. Questa
applicazione fornisce inoltre un angolo di partenza ottimale dell'arco a C per
l'inserimento del dispositivo, che permette di ridurre i tempi della procedura
TAVI in sé, sia eseguita in sala di emodinamica sia in sala operatoria ibrida. Tra
le misurazioni aggiunte di recente figurano: altezza dei seni coronarici sinistro e
destro, altezza dei seni non coronarici e angolazione dell'aorta.
Riduzione dei tempi di lettura nella colonscopia virtuale
CT Virtual Colonoscopy con Perspective Filet View è un'applicazione esclusiva
di Philips che consente di eseguire una "dissezione virtuale" del colon tramite
distensione o svolgimento lungo la linea centrale e visualizzazione di una parte
del colon. Fornisce una proiezione completa della superficie dell'organo senza
manipolazione delle immagini.
• Oncologia
• Chirurgia
The print quality of this copy is not an accurate representation of the original. IntelliSpace Portal 8.0
13
Nuovo
RM
Applicazioni cliniche
Valutare le caratteristiche del tessuto del miocardio
MR Cardiac Quantitative Mapping consente di valutare e riesaminare le
caratteristiche del tessuto del miocardio in molteplici tabelle specifiche di
ricerca, relative all'intensità di campo e definite dall’utente. Inoltre è possibile
riesaminare patologie miocardiche diffuse e globali con le mappe T1, T2 e T2*.
• Cardiologia
• Cardiologia
Quantificazione dettagliata della funzione cardiaca
MR Cardiac Viewing facilita l'attribuzione di un punteggio visivo in vari contesti
d'esame. Il pacchetto consente un'analisi volumetrica funzionale completa per i
ventricoli, ad esempio senza correzioni dei muscoli papillari, segmentazioni per
la generazione di parametri funzionali globali quali lo spessore, l'ispessimento
e la cinetica parietali. L'identificazione dell'accentuazione spaziale basata su
variazioni di intensità del segnale è inclusa e, con la funzione di segnalibro, è
possibile contrassegnare viste importanti da salvare e sottoporre ad altri medici.
• Ortopedia
Un aiuto visivo nella pianificazione della terapia
MR Cartilage Assessment consente di visualizzare le strutture cartilaginee con
mappe T2 a colori codificati. Viene utilizzato il posizionamento di ROI stratificate
in corrispondenza della cartilagine per valutare la variazione dei valori T2
sull'intero spessore della cartilagine e stabilirne il degrado.
Esame dettagliato delle lesioni evidenziate in diffusione
Lo strumento MR Diffusion permette l'analisi di caratteristiche di diffusione
quali ADC, eADC e FA in casi di ictus e altre malattie. La registrazione dei dati
sottostanti consente di ridurre la sfocatura quando il movimento influisce sulla
qualità delle immagini. Lo strumento include funzionalità quali codifica a colori
selezionata dall'utente per le mappe di output e la possibilità per l'utente di
scegliere valori b specifici per il calcolo finale.
• Neurologia
• Oncologia
Ottimizzazione del contrasto delle immagini per i dati RM multieco
MR Echo Accumulation consente il calcolo di nuove immagini in base alla
somma di tempi di eco selezionata. Ciò consente di ottimizzare il contrasto
della cartilagine in immagini del ginocchio ad alta risoluzione. L'elaborazione
aggiorna interattivamente i risultati.
• Ortopedia
Visualizzazione della connettività della materia bianca nel cervello
MR FiberTrak offre la visualizzazione dei tratti di materia bianca mediante
un'operazione guidata per la generazione di tratti comuni o definiti dall'utente.
Vengono utilizzati esempi dettagliati per guidare l'utente per i vari tratti.
La visualizzazione include sovrapposizioni, ad esempio di mappe funzionali.
I segnalibri permettono di salvare viste (intermedie) del pacchetto in una serie
di dati.
• Neurologia
IntelliSpace Portal 8.0
The14print
quality of this copy is not an accurate representation of the original.
Applicazioni cliniche
RM
• Neurologia
Analisi dell'attivazione cerebrale
Il pacchetto MR IViewBOLD facilita l'analisi BOLD funzionale off-line per RM
con stato a riposo dei due blocchi, legata ad eventi e seed-based, consentendo
di visualizzare le aree di attivazione correlata ad attività. La pre-elaborazione
automatizzata, come la registrazione delle dinamiche e la registrazione con
riferimenti anatomici, consente un flusso di lavoro efficiente. È inoltre possibile
rivedere i dati in modo dettagliato, ad esempio riesaminare le risposte
medie a eventi e visualizzare i risultati della registrazione tra dinamiche. La
configurazione di base include la funzionalità di esportazione dei risultati
funzionali ad altri nodi DICOM, quali dispositivi di pianificazione chirurgica.
• Oncologia
Riesame automatico dei dati della RM total body
MR MobiView unisce più immagini in un'unica vista a tutto campo per il riesame
di varie acquisizioni eseguite con apparecchiature diverse. Questa operazione
viene svolta con facilità con un solo clic del mouse in IntelliSpace Portal
Multi Modality Viewer o più rapidamente mediante un protocollo senza clic
predefinito per uso quotidiano. I casi clinici principali sono esami MRA degli arti
inferiori, screening delle metastasi in tutto il corpo, dagli occhi alle cosce, e viste
della colonna vertebrale completa per visualizzare il sistema nervoso centrale
completo. Le serie di immagini risultanti possono essere visualizzate, filmate ed
esportate utilizzando uno strumento compatibile con DICOM.
Caratterizzazione delle lesioni tramite esame della perdita vascolare
MR Permeability permette di eseguire misurazioni quali la diffusione dei
chelati di gadolinio nello spazio extracellulare extravascolare (EES). L'utilizzo
più importante è legato all'oncologia prostatica e cerebrale. Questo strumento
calcola mappe di parametri quali Ktrans e Kep, legati alla cinetica dei traccianti.
• Oncologia
Visualizzazione e quantificazione della dinamica del flusso sanguigno
MR QFlow consente il riesame dei dati q-flow. Lo strumento crea mappe di
flusso a colori 2D che vengono mostrate come sovrapposizione sui riferimenti
anatomici e possono essere utilizzate, ad esempio, per calcolare la gittata
sistolica. Il pacchetto include rilevamento automatico del contorno dei grandi
vasi, per una rapida analisi del flusso sanguigno. La correzione dello sfondo
consente di regolare l'offset necessario per i dati q-flow di alcuni produttori di
sistemi RM.
• Cardiologia
• Vascolare
Analisi delle variazioni metaboliche con la RM
I dati della spettroscopia protonica possono essere analizzati mediante
l'applicazione MR SpectroView, che consente la creazione automatica, basata
sull'anatomia, delle preimpostazioni di elaborazione corrette, sulla base di
dati DICOM ottimizzati. Il pacchetto include operazioni guidate che facilitano
l'adattamento delle impostazioni di elaborazione finali.
• Oncologia
The print quality of this copy is not an accurate representation of the original. IntelliSpace Portal 8.0
15
RM
Applicazioni cliniche
Migliore contrasto delle immagini per i dati RM negli studi dinamici
MR Subtraction consente di calcolare la sottrazione degli studi dinamici e le
immagini con rapporto di contrasto a trasferimento di magnetizzazione (MTC,
magnetization transfer contrast) da una serie di immagini di input appropriata.
È possibile definire fattori di ponderazione per condizionare il risultato della
sottrazione o dell'MTC.
• Oncologia
Valutazione delle lesioni tramite esame delle caratteristiche dell'apporto
• Oncologia
ematico
MR T1 Perfusion Analysis produce misurazioni di accentuazione relativa,
accentuazione massima, tempo di picco (TTP) e velocità del wash-in. La
registrazione delle immagini sorgente nelle serie dinamiche consente di
eliminare la sensibilità al movimento; è inoltre possibile utilizzare l'attenuazione
temporale e spaziale dei dati di input per migliorare il rapporto segnale-rumore.
Il pacchetto include la codifica a colori selezionata dall'utente dei dati funzionali.
Le mappe possono essere visualizzate e memorizzate come sovrapposizioni
sulle immagini anatomiche di riferimento. L'opacità della sovrapposizione è
definita dall'utente. È inclusa anche l'analisi della ROI.
Esame della vitalità dei tessuti cerebrali
MR T2* (Neuro) Perfusion è progettato per valutare la perfusione cerebrale,
utile nella valutazione dell'ictus e nel controllo di altre malattie. L'applicazione
fornisce il tempo di transito medio (MTT), il volume ematico cerebrale relativo
(relCBV), il tempo di picco (TTP), il tempo di arrivo (T0) e il flusso ematico
cerebrale relativo (relCBF). Sono inoltre incluse la visualizzazione e l'analisi
quantitativa delle discrepanze di diffusione-perfusione in caso di ictus acuto.
La registrazione è disponibile. È possibile eseguire l'attenuazione temporale e
spaziale dei dati di input per migliorare il rapporto segnale-rumore. Il pacchetto
include una codifica a colori selezionata dall'utente dei dati funzionali e
consente di visualizzare e memorizzare le mappe come sovrapposizioni su
immagini anatomiche di riferimento. L'opacità della sovrapposizione è definita
dall'utente. È possibile eseguire l'analisi della ROI e definire funzioni di input
arterioso (AIF), se necessario.
• Neurologia
Valutazione del potenziamento temporale del miocardio
MR Cardiac Temporal Enhancement agevola l'analisi di dati cardiaci con
risoluzione dinamica (multisezione, immagini dinamiche) e permette di
confrontare studi eseguiti a riposo e sotto sforzo. I risultati vengono presentati
utilizzando viste standardizzate dell'AHA in forma di mappa polare o adattate.
Il pacchetto include un algoritmo e strumenti manuali per la correzione degli
spostamenti cardiaci dovuti alla respirazione fotogramma per fotogramma.
• Cardiologia
• Cardiologia
Visualizzazione 3D dettagliata del cuore segmentato
MR Cardiac Whole Heart segmenta automaticamente il cuore in sezioni singole,
quali il ventricolo sinistro, il ventricolo destro, gli atri e le coronarie. I risultati
possono essere presentati con un rendering 3D di qualità elevata.
IntelliSpace Portal 8.0
The16print
quality of this copy is not an accurate representation of the original.
Migliorato
Migliorato
Applicazioni cliniche
• Cardiologia
Riesame MI nell'intera struttura
• Oncologia
NM Review fornisce un ambiente di riesame e analisi di immagini MI e
• Neurologia
multimodalità potente, ma nel contempo semplice da utilizzare, per la
valutazione clinica di esami planari MI, SPECT, TC/SPECT, TC/PET e PET/RM.
L'applicazione offre:
• Possibilità di aggiungere gli studi all'elenco di riesame e visualizzazione
batch
• Registrazione automatica
• Selezione rapida dei layout, che consente all’utente di definire più layout
per diverse preimpostazioni. L’utente dispone di 4 layout per ciascuna
preimpostazione.
• Visualizzazione di MPR, MIP e volume 3D di fusione
• Visualizzatore slab per la visualizzazione degli strati obliqui
• Misurazioni SUV 2D e 3D: SUV Body Weight, SUV Lean Body Mass, SUV Body
Surface Area e SUV Body Mass Index
• Segmentazione 3D automatica delle lesioni in base al valore SUV o alla
percentuale SUV massima e capacità di esportazione dei contorni 3D
nel formato DICOM-RT Structure Set sui sistemi di pianificazione della
radioterapia
• Segmentazione 3D con soglia ad adattamento automatico
• Editor di layout per la visualizzazione personalizzata
Quantificazione cardiaca avanzata
• Cardiologia
Sviluppata presso il Cedars-Sinai Medical Center di Los Angeles, California, la
Cedars Sinai Cardiac Suite 2015 (1) offre strumenti completi di quantificazione
della SPECT cardiaca perfusionale, gated e blood pool, nonché per la PET
quantitativa. Ampiamente accettata dai clinici di tutto il mondo, l'applicazione
Cedars Sinai Cardiac Suite 2015 offre un flusso di lavoro efficiente per
l'interpretazione degli studi con l'integrazione esclusiva della perfusione e della
funzionalità. Miglioramenti recenti:
• Quantificazione del ventricolo destro: tracciamento automatico dei contorni
del ventricolo destro, quantificazione e analisi
• Editor della mappa polare del danno di perfusione: gli utenti possono
modificare manualmente la mappa polare
• Nuova funzionalità DataView: layout di visualizzazione configurabili
dall’utente
• Algoritmo Enhanced Phase Analysis, Smart Launch, editor tavolozza di colori
Migliorato
(1)
La disponibilità varia a seconda dei Paesi. Verificare la disponibilità nei singoli Paesi.
Quantificazione cardiovascolare, esame e refertazione di SPECT e PET
Corridor4DM(2) 2015 è progettato per la quantificazione cardiovascolare
avanzata e la visualizzazione di immagini, e include misure per un flusso di
lavoro intelligente e misure di controllo qualità, per maggiore affidabilità.
È possibile quantificare la perfusione, la funzionalità e la vitalità del miocardio
utilizzando varie schermate di riesame, con refertazione integrata mediante
modelli personalizzabili. Corridor4DM* v2013 include inoltre:
• Stima e quantificazione migliorate della superficie del ventricolo sinistro
• Strumenti di visualizzazione migliorati
• Database normali aggiuntivi a supporto della ricostruzione GEMS Evolution
SPECT
(2)
Migliorato
MI
Corridor4DM è un marchio registrato di Invia, LLC.
Analisi cardiaca
Emory Cardiac Toolbox (ECTb)(3) v4.1 fornisce strumenti avanzati per l'analisi
di SPECT e PET cardiaca, incluso il confronto dei dati di perfusione e vitalità,
visualizzazione di immagini 3D con sovrapposizioni delle coronarie e cine 3D
con gating, limiti normali di match/mismatch nonché un'analisi opzionale delle
fasi per la cinetica parietale e la valutazione dell'ispessimento.
• Nuova opzione SmartReport – Refertazione strutturata automatizzata
specifica per la medicina nucleare cardiaca
• Orientamento transassiale
• Miglioramenti generali delle prestazioni
• Analisi migliorata della dissincronia sistolica
• Analisi della dissincronia diastolica
(3)
• Cardiologia
• Cardiologia
mory Cardiac Toolbox, ECTb, HeartFusion e SyncTool sono marchi registrati di
E
Emory University.
The print quality of this copy is not an accurate representation of the original. IntelliSpace Portal 8.0
17
MI
Applicazioni cliniche
Valutazione dell'anatomia coronarica di fusione
Lo strumento Emory Cardiac Toolbox (ECTb) HeartFusion(1) offre la fusione
dell'albero coronarico del paziente derivante da angio-TC cardiaca con
immagini di perfusione MI, per correlare la stenosi a difetti di perfusione e
identificare la massa muscolare a rischio.
(1)
mory Cardiac Toolbox, ECTb, HeartFusion e SyncTool sono marchi registrati di
E
Emory University.
Valutazione della dissincronia cardiaca meccanica
ECTb SyncTool(1) fornisce una valutazione oggettiva della dissincronia del
ventricolo sinistro utilizzando l'analisi delle fasi. Fornisce inoltre al cardiologo
informazioni aggiuntive sulla prognosi, ottenibili da immagini di perfusione 3D,
quali la presenza e la posizione di tessuto cicatriziale. La schermata di riesame
di SyncTool include mappe polari e istogrammi delle fasi, unitamente a una
sintesi dell'ispessimento sistolico parietale con fase di picco e deviazione
standard della distribuzione nella fase.
(1)
• Cardiologia
• Cardiologia
mory Cardiac Toolbox, ECTb, HeartFusion e SyncTool sono marchi registrati di
E
Emory University.
Ottimizzazione della risoluzione SPECT e riduzione dei tempi di scansione
NM Astonish Reconstruction è un algoritmo di ricostruzione avanzato che
utilizza una tecnica di matched dual filtering, brevettata da Philips, per ridurre
al minimo il rumore e migliorare la risoluzione e l'uniformità dell'immagine
ricostruita. Con NM Astonish Reconstruction è inoltre possibile servirsi di una
mappa di attenuazione TC per la correzione dell'attenuazione. Migliorando il
rapporto segnale-rumore si possono ottenere immagini di qualità equivalente
abbreviando i tempi della scansione SPECT per una maggiore produttività,
migliorando il comfort del paziente e riducendo gli artefatti da movimento.
NM Astonish Reconstruction è compatibile esclusivamente con le seguenti
videocamere Philips: CardioMD (software di acquisizione v2.x), Forte,
BrightView, BrightView X, BrightView XCT, SkyLight e Precedence.
• Cardiologia
• Scintigrafia ossea
Nuovi dati clinici a disposizione
NM JETPack Application Suite per l’imaging molecolare generale include
una serie complementare di applicazioni per organi specifici, per far fronte
alle esigenze attuali e in evoluzione degli utenti di questa tecnologia, fra cui
applicazioni endocrinologiche, gastriche, epatobiliari, polmonari, neurologiche,
renali, ossee e per il corpo intero. Consente di calcolare: flusso ematico
cerebrale in una regione, indice di perfusione cerebrale, trasporto di dopamina,
perfusione epatica, minzione e reflusso gastro-esofageo. È inoltre disponibile
un kit IDL(2) opzionale per gli sviluppatori utilizzabile per lo sviluppo di
applicazioni.
• Imaging
molecolare
generale
(2)
IDL è un marchio registrato di Exelis Visual Information Solutions. Gli
sviluppatori devono ricevere un'adeguata formazione.
IntelliSpace Portal 8.0
The18print
quality of this copy is not an accurate representation of the original.
Migliorato
Applicazioni cliniche
MI
• Neurologia (PET)
Supporto per la diagnosi differenziale della demenza
NM NeuroQ(1) 3.7 fornisce l'analisi e la quantificazione automatizzate
dell'uptake di FDG in varie regioni del cervello per consentire il monitoraggio
dell'evoluzione della malattia. L'applicazione identifica e confronta
automaticamente l'attività di una zona del cervello in una scansione individuale
con valori dell'attività estrapolati da un gruppo di soggetti di controllo
asintomatici. NM NeuroQ con opzione EQuAL offre un modo non invasivo di
determinare, prima dell'intervento chirurgico per l'epilessia del lobo temporale
(TLE), le probabilità che il paziente smetta di avere attacchi dopo l'intervento.
• Opzione di analisi SPECT cerebrale New NeuroQ (database normale
HMPAO)
(1)
NeuroQ è un marchio di proprietà di Syntermed.
Valutazione della placca amiloide
L’applicazione NM NeuroQ(1) Amyloid fornisce un potente strumento per la
valutazione dei livelli di uptake amiloide in varie regioni cerebrali. Il software
calcola automaticamente il rapporto fra uptake corticale e cerebellare e
visualizza le regioni utilizzate per la determinazione di tali uptake.
(1)
• Neurologia
NeuroQ è un marchio di proprietà di Syntermed.
Semplificazione del flusso dell'imaging molecolare
NM Processing Applications Suite offre analisi completa e protocolli di
elaborazione per studi planari e SPECT in applicazioni renali, polmonari, sul
corpo intero e ossa, cardiache (primo passaggio, shunt e MUGA), gastriche,
esofagee, epatobiliari ed endocrine.
• Imaging
molecolare
generale
NM Processing Application Suite è dotata del software Philips AutoSPECT
Pro per la ricostruzione e il riorientamento della SPECT rapidi e automatizzati.
Comprende inoltre una serie di strumenti per lo svolgimento dei controlli di
qualità quotidiani e periodici degli scanner SPECT. Ora include nuovi layout di
visualizzazione.
The print quality of this copy is not an accurate representation of the original. IntelliSpace Portal 8.0
19
US
Applicazioni cliniche
Esplorazione di nuove misurazioni della rigidità dei tessuti
US Q-App Elastography Anaysis (EQ) consente di eseguire l'analisi
della deformazione del tessuto mediante elastografia strain in base a un
elastogramma. L'applicazione può essere utilizzata per confrontare le
dimensioni di due ROI; i risultati possono essere aggiunti ai referti dei pazienti.
• Radiologia
• Oncologia
• Medicina interna
Visualizzazione e quantificazione avanzate del volume ecografico
• Radiologia
US Q-App General Imaging 3D Quantification (GI 3DQ) è progettata per fornire • Oncologia
visualizzazione, manipolazione e quantificazione avanzate di serie di dati 3D.
• Medicina interna
È possibile eseguire funzioni avanzate quali interrogazione MPR, imaging
tomografico iSlice e rendering del volume, nonché effettuare misurazioni
volumetriche utilizzando vari metodi, inclusi strumenti semi-automatizzati.
I risultati generati da questo strumento possono essere allegati all'esame del
paziente per completare la documentazione.
Un aiuto per stabilire il rischio di malattie cardiovascolari
US Q-App Intima Media Thickness (IMT) consente di misurare con facilità,
e in modo coerente, lo spessore medio-intimale delle carotidi e di altri vasi
superficiali. È possibile refertare i valori IMT e aggiungerli ai referti dei pazienti.
• Vascolare
• Radiologia
Accentuazione della cospicuità dei vasi sanguigni
US Q-App Microvascular Imaging (MVI) supporta l'utente nella mappatura
dell'evoluzione del mezzo di contrasto in esami ecografici CEUS (Contrast
Enhanced Ultrasound, ecografia con mezzo di contrasto) per la valutazione
e il monitoraggio del tumore.
• Vascolare
• Radiologia
• Oncologia
IntelliSpace Portal 8.0
The20
print
quality of this copy is not an accurate representation of the original.
Applicazioni cliniche
US
Analisi avanzata di dati 2D, a colori e di immagini ecografiche con mezzo di
contrasto
La Q-App per la regione di interesse (ROI) fornisce strumenti specialistici
per l'analisi spaziale e temporale di regioni di interesse 2D, a colori ed
esami ecografici con mezzo di contrasto(1) (CEUS). Questa Q-App dispone
inoltre anche di strumenti di misurazione 2D di base (distanza, area). Per le
applicazioni CEUS si possono definire varie regioni con compensazione del
movimento per l'analisi delle bolle di contrasto e la generazione di curve di
wash-in/wash-out per la valutazione del flusso ematico nella lesione.
• Radiologia
• Oncologia
• Medicina interna
Una nuova misurazione del volume della placca aterosclerotica
US Q-App Vascular Plaque Quantification (VPQ) favorisce l'esecuzione
dell'analisi completa del volume della placca carotidea, un indicatore
significativo di malattia cardiovascolare. Utilizzando la tecnologia 3D vengono
misurate automaticamente da un volume acquisito la composizione della
placca, la percentuale di area interessata dal restringimento del vaso e altre
caratteristiche. È possibile inserire i risultati negli esami dei pazienti.
• Vascolare
• Radiologia
• Radiologia
Visualizzazione di ecografie con esami multimodalità sulla stessa
workstation
• Oncologia
La visualizzazione e l'analisi ecografiche sono ora disponibili tramite US
• Medicina interna
Viewing in ambiente workstation multimodale. È possibile riesaminare immagini
a fotogrammi singoli e multipli ad alta risoluzione in collaborazione con altre
modalità. Con la visualizzazione ecografica (in visualizzazione multimodalità),
i clinici possono eseguire con facilità misurazioni, creare annotazioni, ingrandire
parti anatomiche e regolare i controlli di livello/finestra. Le immagini modificate
possono essere aggiunte all'esame del paziente per una documentazione
completa. La visualizzazione multimodalità in IntelliSpace Portal 8.0 supporta
ulteriori strumenti Q-App per la quantificazione avanzata di dati ecografici.
The print quality of this copy is not an accurate representation of the original. IntelliSpace Portal 8.0
21
7. Miglioramento del flusso di lavoro
Aumentare l'affidabilità diagnostica? Semplificare il flusso di lavoro e ridurre la
complessità? IntelliSpace Portal 8.0 raccoglie la sfida. Non solo offre strumenti di
analisi avanzata, ma questa piattaforma è concepita per lavorare all’interno di un unico
ambiente di lavoro.
Oltre il
PACS
Esaminare e completare interi
casi in una singola sessione
senza lasciare la propria
postazione: IntelliSpace
Portal 8.0 rende possibile
tutto ciò grazie a interfacce
aperte comprovate per la
connessione a sistemi PACS
di Philips e di altri fornitori*.
*
Ottenere immagini ancora più rapidamente con IntelliSpace Portal 8.0 grazie a WADO-RS, che
trasferisce le immagini prelevando i dati dal PACS verso IntelliSpace Portal 8.0 tramite pre-fetch.
Inviare le informazioni dove necessario
Comunicare con facilità con i medici richiedenti e nelle modalità preferite. In pochi minuti è possibile
creare un referto personalizzato per un checkup multimodalità completo che include risultati del
paziente, grafici e tabelle.
Beneficiare di una varietà di strumenti per acquisire, organizzare, archiviare e condividere le
informazioni. Esportare i risultati clinici direttamente nei sistemi PACS o RIS della struttura
utilizzando DICOM e HL7. Salvare immagini chiave, annotazioni e tabelle principali direttamente nei
referti e unire più referti paziente in un unico referto, a livello del paziente. Supportare la coerenza e
l'efficienza dei propri referti con la funzionalità PowerScribe360.
necessaria l'integrazione
È
con il fornitore del sistema
PACS
Scanner TC
Ottenere i risultati rapidamente
Accelerare i tempi tra l'acquisizione delle immagini e la diagnosi grazie a funzionalità che
consentono di risparmiare tempo, come la segmentazione senza clic, l’elaborazione preliminare
delle immagini, richiamo dei precedenti e i flussi di lavoro guidati e molto altro.
Sistema IMA
Scanner RM
Sistema DXR
Sistema iXR
Sistema
ecografico
Scanner di altri
produttori
Workstation di
altri produttori
IntelliSpace Portal
Manipolazione dei dati eseguita
sul server, risultati memorizzati sul
server
Immagini push/pull, immagini elaborate
Server della struttura
Client Portal sulla rete ospedaliera
Cardiologia
Imaging
molecolare
Radiologia
Pronto
soccorso
Client Portal sulla VPN, rete del cliente
PC studio
medico
PC
abitazione
Dati DICOM o convertiti in formato
DICOM
Dati Philips
L’ambiente ospedaliero è svincolato dall’utilizzo delle workstation? È basato su workstation dedicate alla modalità? IntelliSpace Portal 8.0
è adatto a entrambi gli scenari.
IntelliSpace Portal 8.0
The22
print
quality of this copy is not an accurate representation of the original.
Sfruttare al massimo le attività di analisi avanzata con una
formazione in tempo reale e basata sul contesto
Per ottenere assistenza in tempo reale, è possibile utilizzare
la formazione clinica KnowledgeScape. I nostri materiali di
formazione contengono le istruzioni passo-passo sull’utilizzo
di ciascuna applicazione e vengono costantemente aggiornati.
I materiali riflettono diversi stili di apprendimento e includono
video e white paper clinici, nonché altri formati. Tutti gli utenti di
IntelliSpace Portal 8.0 possono accedere a queste risorse tramite
lo schermo principale o da qualsiasi applicazione.
Condivisione delle migliori pratiche in tutto il mondo
Scegliendo IntelliSpace Portal 8.0, si riceve il supporto di una
community globale. Sappiamo che il rapporto tra gli utenti è
fondamentale per la condivisione di competenze cliniche e
migliori pratiche. La community NetForum è un luogo di incontro
globale su Internet in cui gli utenti Philips di tutto il mondo
possono collaborare online in qualsiasi luogo e momento.
Gli utenti potranno beneficiare dell'accesso alla formazione sui
prodotti, risorse tecniche, case study, presentazioni scientifiche,
seminari online, white paper e abstract, condividere i protocolli
ed ExamCard con altri professionisti e trarre ispirazione dalle
innovazioni. Gli utenti di NetForum possono inoltre offrire e
ricevere suggerimenti per gli aggiornamenti.
Prestazioni comprovate
IntelliSpace Portal detiene da tempo il primo posto nella classifica
dei riconoscimenti “Top 20 Best in KLAS* Awards: Software &
Professional Services”, grazie alla visualizzazione avanzata. In una
recente relazione di KLAS intitolata “Advanced Visualization 2013:
How Advanced Is It?” Philips IntelliSpace Portal ha ottenuto il
massimo punteggio per le prestazioni globali. Il sistema può
funzionare su server indipendenti o sfruttando l'infrastruttura
interna dell'ospedale.
*
KLAS è una società di ricerca indipendente di primo piano, la cui
missione è migliorare l'utilizzo delle tecnologie disponibili in ambito
sanitario, misurando in modo accurato, oggettivo e imparziale le
prestazioni dei fornitori per i loro partner.
The print quality of this copy is not an accurate representation of the original. IntelliSpace Portal 8.0
23
8. Collaborazione in tempo reale
Condivisione delle viste da
discutere in tempo reale
Condividere le conoscenze
tra le discipline e aumentare
l'affidabilità diagnostica
direttamente con IntelliSpace
Portal 8.0 grazie all’opzione
Web Collaboration*. Occorre
semplicemente dare inizio a
una sessione di collaborazione
in tempo reale tramite un invito
istantaneo o programmato,
utilizzando normali strumenti di
pianificazione per PC. Durante
la sessione, i partecipanti
condivideranno la stessa vista
dell'immagine dal vivo nel
visualizzatore immagini basato su
Web. È inoltre possibile interagire
con essi, oltre a prendere appunti
e gestire l’immagine con vari
strumenti.
Web Collaboration* è un ambiente
di visualizzazione interattivo
a ingombro zero che non
richiede software proprietario
ed è compatibile con i browser
Web più diffusi. Le possibilità di
collaborazione comprendono
la condivisione di informazioni
di terapia intensiva, i consulti
in remoto e le conferenze tra
colleghi.
*
Web Collaboration consente la visualizzazione e la condivisione con dispositivi
tablet e smartphone; non deve essere utilizzato a scopi diagnostici.
IntelliSpace Portal 8.0
The24print
quality of this copy is not an accurate representation of the original.
Avvicinare la diagnosi al trattamento
Avvicinare l'imaging diagnostico avanzato
all’unità operativa interventistica, integrando
il sistema interventistico Philips Allura con
IntelliSpace Portal 8.0. Questa esclusiva
integrazione con la radiologia interventistica
semplifica il flusso di lavoro recuperando
automaticamente i dati dei pazienti su
IntelliSpace Portal 8.0. Di conseguenza, gli
interventisti possono esaminare le immagini
diagnostiche avanzate e le analisi precedenti
direttamente nella suite interventistica prima
di iniziare il trattamento. Inoltre, la nuova
funzionalità XA vascular processing - DSA (in
MMW) consente agli interventisti di manipolare
le immagini in base alle necessità.
The print quality of this copy is not an accurate representation of the original. IntelliSpace Portal 8.0
25
9. IT Enterprise
L’analisi avanzata si evolve rapidamente e per una struttura ospedaliera può essere
difficile rimanere al passo. Con un’unica soluzione, IntelliSpace Portal 8.0 è in grado
di collegare l’intero dipartimento di radiologia. Essendo basato su server, è semplice
da utilizzare e da gestire. Tutti lavorano con la stessa versione software e tutte le
applicazioni e le licenze vengono gestite attraverso una soluzione unica.
Ridurre la probabilità di errore
IntelliSpace Portal 8.0 conserva i dati anagrafici completi dei
pazienti e li sincronizza con le informazioni più recenti provenienti
dai sistemi HIS ed EMR. Inoltre, supporta la riconciliazione dei
pazienti.
Mantenere un flusso di informazioni costante
Prima che i clinici inizino a lavorare, il sistema richiama
preventivamente i precedenti in base all’elenco dei pazienti con
un appuntamento in data odierna o il giorno seguente. Durante
la lettura degli esami con IntelliSpace Portal 8.0, i clinici possono
lanciare il contesto del paziente da EMR.
Quando completano le analisi, i clinici possono esportare i referti
dei pazienti, comprese le tabelle e i grafici, grazie all’integrazione
con i sistemi RIS ed EMR.
Una soluzione
• Un'unica serie di licenze
• Una sola versione
• Una sola piattaforma avanzata
per tutte le modalità
• Un unico punto per i servizi
Tenere traccia di tutte le attività
Il sistema sarà in grado di lavorare sempre al massimo delle
prestazioni con una serie di strumenti basati sul Web per gestire
e amministrare l’installazione. Configurare gli allarmi per un
approccio proattivo rispetto al peggioramento delle prestazioni
del sistema.
Utilizzare al meglio l’hardware esistente grazie alla
virtualizzazione
Per sfruttare al meglio l'infrastruttura esistente, è inoltre
possibile utilizzare IntelliSpace Portal 8.0 all’interno della propria
infrastruttura IT, attraverso la versione solo software installabile in
ambiente virtuale. Ciò garantisce la massima flessibilità e il pieno
utilizzo dell'hardware esistente. Con la certificazione VMware,
IntelliSpace Portal 8.0 esegue la virtualizzazione del lato server
su macchine del cliente o di Philips. IntelliSpace Portal 8.0 è
compatibile con Citrix®, che consente alla soluzione di funzionare
con la virtualizzazione lato server e di essere implementata in tutta
la struttura tramite un’applicazione client virtualizzata.
Vari fornitori
Varie modalità
Varie workstation
•Molti utenti
•Rete di ospedali
•Vari reparti
Varie applicazioni di terze parti
Vari repository dei dati di imaging
IntelliSpace Portal 8.0
The26
print
quality of this copy is not an accurate representation of the original.
Workstation separate?
O un'unica soluzione IntelliSpace Portal?
Semplificazione della gestione grazie a una soluzione integrata
Workstation separate
Una soluzione IntelliSpace Portal
• Per gli sviluppi tecnologici e l'espansione dei servizi sono necessarie
nuove workstation.
• Si usano workstation dedicate, basate sulla modalità, per una singola
finalità in posizioni fisse.
• Le workstation sono soggette a obsolescenza e devono essere gestite
e aggiornate separatamente.
• Una soluzione basata su server è semplice da utilizzare, gestire e
aggiornare.
• Tutti gli utenti lavorano con la stessa versione del software.
• Si possono aggiungere nel tempo nuove modalità, applicazioni
cliniche e utenti.
The print quality of this copy is not an accurate representation of the original. IntelliSpace Portal 8.0
27
10. Scalabilità all'interno
della struttura ospedaliera
IntelliSpace Portal Enterprise consente di collegare varie strutture in un'unica
rete, aumentare la produttività e ridurre le difficoltà legate alla pianificazione
delle risorse attuali, preparando la vostra organizzazione alle esigenze future di
crescita.
Crescere insieme
Unire siti geograficamente distanti con IntelliSpace
Portal Enterprise, per creare accessi e flussi di lavoro
comuni. Inoltre, questa soluzione è in grado di
gestire un grande aumento di utenti contemporanei
e si adatta facilmente quando più utenti e siti si
connettono, senza interrompere i flussi di lavoro
intensi.
Fare di più con una lista di lavoro
Quando i clinici visualizzano tutti gli studi precedenti
di un paziente, possono lavorare efficacemente e
contribuire a prevenire la duplicazione dei test. Il
server IntelliSpace Portal Enterprise crea una lista
di lavoro globale unificata contenente tutti gli studi
archiviati nei server IntelliSpace Portal.
Dire addio al tempo di indisponibilità del sistema
L'assistenza ai pazienti non può attendere. Per questo
motivo, IntelliSpace Portal 8.0 è dotato di un sistema
di failover che contribuisce ad assicurare livelli elevati
di disponibilità: se un server IntelliSpace Portal della
“farm” di un sito dovesse subire un arresto, subentra
automaticamente un altro server e IntelliSpace Portal
8.0 continua a funzionare utilizzando le risorse dei
server Portal rimanenti.
Contare su prestazioni di livello costante
Anche con carichi di lavoro elevati, IntelliSpace Portal 8.0
garantisce prestazioni eccellenti per un'assistenza al
paziente altrettanto eccellente: il carico viene bilanciato e
gli utenti vengono automaticamente instradati al miglior
server Portal disponibile nel sito, in base al tipo di dati e al
carico dei server.
Ospedale regionale
Paziente
Ospedale centrale
IntelliSpace Portal
Centro specialistico
di diagnostica per
immagini
Richiesta di un altro
parere
Radiologo
Radiologo
specialista
IntelliSpace Portal 8.0
The28
print
quality of this copy is not an accurate representation of the original.
Con IntelliSpace Portal Enterprise
la dirigenza ospedaliera può:
• standardizzare i percorsi di cura, anche
quando l'aspetto logistico dell'assistenza
sanitaria diventa sempre più complesso
• aumentare la qualità dell'assistenza a
costi contenuti
• scalare la piattaforma per adattarsi a un
numero sempre crescente di postazioni
e utenti
i clinici possono:
• accedere a soluzioni avanzate di
visualizzazione e analisi, nonché ai dati
dei pazienti nell’intera struttura
• imparare a utilizzare un solo software
e conservare le preferenze utente e la
configurazione del sistema tra i siti
• contribuire a creare centri di eccellenza e
incoraggiare la collaborazione tra i siti
gli amministratori IT possono:
• gestire una soluzione centralizzata
• lavorare con un solo help desk e un unico
contratto di assistenza
The print quality of this copy is not an accurate representation of the original. IntelliSpace Portal 8.0
29
11. Evoluzione continua e servizi di assistenza
L’analisi avanzata si evolve rapidamente, offrendo ogni anno nuovi approcci e tecnologie di imaging
clinico tra cui scegliere. Con IntelliSpace Portal 8.0 è possibile trasformare questo cambiamento in
un vantaggio. Progettata considerando i continui cambiamenti, questa piattaforma contribuisce a
gestire le sfide in costante evoluzione e a creare soluzioni di assistenza sanitaria altamente efficienti e
guidate da tecnologia per gli anni a venire.
Proteggere gli investimenti sin dal primo giorno
Con i contratti di assistenza RightFit, le capacità di visualizzazione
avanzata possono essere adattate alle esigenze crescenti della
struttura a costi molto contenuti. I costanti aggiornamenti del
software e dell’hardware, ad esempio, riducono i costi per tutto il
ciclo di vita e facilitano l'aggiornabilità in futuro.
Mantenere gli standard clinici e operativi
Il futuro è già pianificato con i contratti di assistenza Philips
RightFit, che consentono l'accesso a un flusso costante
di innovazioni, quali nuove applicazioni e modalità che
contribuiscono all’espansione e all’approfondimento delle proprie
capacità cliniche. I servizi di formazione clinica mostrano agli
operatori sanitari come applicare questi vantaggi nell’assistenza
ai pazienti. Team di assistenza professionali forniscono assistenza
telefonica e supporto tecnico in remoto.
IntelliSpace Portal 8.0 garantisce prestazioni di livello eccellente.
Gli accordi RightFit Service comprendono gli aggiornamenti
automatici del software e, per quanto riguarda gli aggiornamenti
pianificati dell’hardware, si può essere sicuri di ottenere una
perfetta integrazione fra software e hardware, in modo che i clinici
possano fornire le cure appropriate al momento più opportuno.
Eliminazione del rischio di obsolescenza
Considerazioni finanziarie
Con un solo sistema da aggiornare, IntelliSpace Portal 8.0
contribuisce a semplificare un ambiente complesso. La piattaforma
viene aggiornata continuamente tramite il server, garantendo
scalabilità mentre la struttura cresce e riducendo l'esigenza di
acquistare più workstation in base a modalità e specializzazione
nel corso degli anni. Grazie alla capacità di interfaccia con il
sistema PACS, questa soluzione può gestire i dati dell'intera
struttura come un application server.
Condividere l’obiettivo di soluzioni sanitarie eccellenti
Scegliendo Philips, si decide di investire in una relazione a lungo
termine. Ci impegniamo per raggiungere il massimo potenziale
clinico e operativo di IntelliSpace Portal 8.0 in ciascuna struttura.
Tuttavia, il nostro portafoglio di prodotti è solo un elemento per
ottenere il successo e la crescita.
Le soluzioni Philips si fondano su un'esperienza comprovata a
livello globale, profonde conoscenze cliniche e un'ampia gamma
di servizi. Forniamo guida alle applicazioni cliniche, assistenza
telefonica, risoluzione dei problemi in remoto grazie ai tecnici
dell'help desk, supporto in loco, servizi di implementazione,
consulenza per il miglioramento della produttività e molto altro.
La tecnologia è in costante evoluzione, ma i vostri investimenti resteranno
all'avanguardia per diversi anni.
Costo totale di gestione contenuto per la rotazione del personale (formazione),
la velocità di evoluzione della tecnologia (aggiornamenti software e hardware) e
l’assistenza.
Costi pianificabili operazionalizzati in budget anziché in spese di capitale.
Miglioramenti clinici e del flusso di lavoro
Evoluzione continua degli strumenti clinici nelle applicazioni, nell'ottimizzazione del
flusso di lavoro (velocità e potenza) e nell'integrazione IT.
Se RightFit non è ancora disponibile nel proprio Paese, verificare l'esistenza di altri contratti di assistenza con il rappresentante di zona.
Per ulteriori informazioni, consultare i termini e le condizioni applicabili nel proprio Paese.
IntelliSpace Portal 8.0
The30
print
quality of this copy is not an accurate representation of the original.
Valorizzare al massimo l’investimento nel proprio IntelliSpace Portal 8.0 con i nostri
contratti di assistenza RightFit. Essendo basati sulle opinioni dei clienti, sono stati strutturati
considerando le difficoltà in termini di assistenza e le priorità della struttura.
Componenti chiave della costante evoluzione con i nostri contratti di assistenza
Aggiornamenti del software: ogni 12–18 mesi i clienti ricevono una nuova versione del software di IntelliSpace
Portal (piattaforma, tutte le applicazioni acquistate, software base aggiuntivo)
Installazione degli aggiornamenti software: Philips provvede all'installazione dell'aggiornamento del
software in loco o da remoto. L’installazione comprende la gestione del progetto e i servizi di installazione del
software. Verranno collegati tutti i componenti hardware Philips (PACS e modalità).
IntelliSpace Portal 8.0 verrà predisposto per la connettività a sistemi PACS e modalità di altri produttori.
Evoluzione continua
Aggiornamenti software: sono inclusi tutti gli aggiornamenti software (obbligatori, di sicurezza, patch)*.
Installazione degli aggiornamenti software – Philips provvede all'installazione dell'aggiornamento del
software in loco o da remoto. L’installazione comprende la gestione del progetto e i servizi di installazione del
software. Tutti gli hardware Philips (PACS e modalità) verranno connessi*.
IntelliSpace Portal verrà predisposto per la connettività a sistemi PACS e modalità di altri produttori.
Supporto hardware: presso il cliente e da remoto.
Formazione continua
Supporto continuo
Formazione continua: il contratto di assistenza prevede la formazione clinica necessaria per i clienti e la
formazione online per IntelliSpace KnowledgeScape*.
Servizi di assistenza remota: assistenza clienti tramite help desk per la risoluzione dei problemi tecnici e sugli
applicativi clinici telefonicamente e in remoto.
*A seconda del proprio tipo di contratto
Formazione continua
Ogni anno vengono introdotte sul mercato
applicazioni di visualizzazione sempre più
avanzate e anche le organizzazioni sanitarie
sono in continua evoluzione: procedure
cliniche e tecniche nuove, reparti più grandi
e più numerosi e una crescente rotazione del
personale. Un percorso costante di formazione
aiuta il personale a superare la riluttanza al
cambiamento e a comprendere i pregi nascosti
della visualizzazione avanzata.
Philips Learning Center offre oltre 300 attività
di autoapprendimento accreditate per i
professionisti del settore sanitario e disponibili
online praticamente ovunque e in qualsiasi
momento. I materiali didattici a disposizione,
che trattano in particolare applicazioni cliniche,
gestione, concetti e principi nelle diverse
modalità, soddisfano le esigenze dell'intero
reparto. Oltre 120.000 professionisti del
settore utilizzano Philips Learning Center per la
formazione.
The print quality of this copy is not an accurate representation of the original. IntelliSpace Portal 8.0
31
12. Specifiche e requisiti di sistema
Configurazioni di IntelliSpace Portal 8.0
Funzione
Specifica
Funzione
Specifica
Specifiche
hardware del
server(4)
Dell
Dell™ PowerEdge T610/T620 Tower
Chassis o R620 montato su rack
HP
Server rack DL360 Gen9 8-SFF CTO*
Server tower ML350 Gen9 8-SFF CTO*
*Memoria da 32GB e disco rigido 3x
1.2TB SAS 10K RAID5; ulteriori specifiche
disponibili sui siti Web di Dell e HP
Requisiti
hardware del
client(2)
• Risoluzione schermo: 1280 x 1024 o superiore
(consigliata) o 1024 x 768 (minima)
• Risoluzione minima dello schermo per le
applicazioni MI: 1280 x 1024
Specifiche
software del
server
• Windows Server 2008 R2 64 bit
• Software del server Philips IntelliSpace
Portal, tra cui:
– Applicazione Portal Server proprietaria
– Informazioni sull'utilizzo delle applicazioni
cliniche e dashboard IT
– Applicazione di gestione di IntelliSpace
Portal per gestire il database degli utenti e
impostazioni aggiuntive
• Software antivirus McAfee®
• Funzionalità di rete
– Solo protocollo TCP/IP
– Scheda/e di rete Gigabit
– Indirizzo IP fisso
• Sicurezza
– Nessun servizio di Windows inutilizzato in
esecuzione
– Nessuna unità drive condivisa
– Controllo dell'accesso a Windows definito
dal cliente (tipicamente il referente IT del
sito ospedaliero)
– File del database di utenti/gruppi
crittografato
– Applicazione di gestione utenti disponibile
solo per determinati amministratori di
Portal
– Trasferimento in rete crittografato di nome
utente e password
– Registrazione di eventi
– Windows Firewall
• Accesso come amministratore tramite
console del server o desktop remoto
• Per utilizzare VMware, fare riferimento alle
specifiche del server contenute nel white
paper di VMware. Questo documento può
essere richiesto all'ufficio vendite di zona.
Requisiti di
alimentazione del
server
Doppi alimentatori per 120–240 VCA
Requisiti di rete
• Connessioni dedicate da 1 gigabit/s tra
i server IntelliSpace Portal (in caso di
installazione multi-server)
• Larghezza di banda rete LAN 100 Mbit/s e
superiore (1 gigabit/s o superiore consigliata)
• Accesso VPN (opzionale)
• Ambiente di rete basato sul dominio
(consigliato)
– Sono supportati i monitor fino a 3 megapixel
– I monitor in scala di grigi o in bianco e nero
non sono supportati
– 96 DPI
– Monitor con intensità colore di 24 bpp
(o superiore)
– Per la funzionalità doppio monitor è
necessario un supporto adeguato di scheda
video e driver client.
• Anche il PC client deve supportare una scheda
grafica con i requisiti seguenti:
1. Supporto DirectX 9.c nativo
2.Supporto GDI+ nativo
3.Supporto per interfaccia Windows Aero
nativo
4.128 MB di RAM (per la scheda grafica)
• Processore (CPU)
– Minimo: Intel Core 2 Duo a 1,8 GHz /Intel
Quad core a 1,6 GHz/AMD Athlon 64 a
1,8 GHz;
– Minimo per le applicazioni MI e/o se si
eseguono altre applicazioni in parallelo (ad
es., client PACS): Intel Core 2 Quad a 2,4 GHz/
AMD Phenom II X3 Triple core a 2,8 GHz
– Consigliato: Intel Core 2 Quad a 2,4 GHz/
AMD Phenom II X3 Triple core a 2,8 GHz o
equivalenti/superiori
• Memoria (RAM)
– Minimo: 2 GB di RAM
– Minimo: 4 GB di RAM per i client che
eseguono anche il sistema PACS
– Minimo per le applicazioni MI quando
vengono eseguite altre applicazioni in
parallelo: 4 GB di RAM
– Consigliato: 4 GB di RAM o superiori
• Velocità adattatore di rete: 100 Mbit/s o
superiore
• Spazio libero sull'unità C: 3 GB o superiore
– Sono necessari 5 GB aggiuntivi di spazio
libero su disco per la masterizzazione di DVD
• Mouse a 3 pulsanti
Supporto all’utente nella configurazione del server
È possibile personalizzare la soluzione IntelliSpace Portal in base
ad esigenze specifiche, con la politica di licenza basata sulle
risorse del sistema (Resource Based Licensing, RBL). L'opzione
RBL consente di adattare la capacità elaborativa del sistema e
pertanto il numero degli utenti che sono in grado di accedere
contemporaneamente al sistema da qualunque PC, per conferire
il massimo valore alla propria soluzione di visualizzazione e
analisi Philips. Ogni utente beneficia di tutte le funzionalità della
soluzione IntelliSpace Portal adottata.
IntelliSpace Portal 8.0
The32
print
quality of this copy is not an accurate representation of the original.
Funzione
Specifica
Requisiti
software del
client
• Sistemi operativi supportati:
– Windows® 7 (32 e 64 bit)
– Windows® 7 e Windows Vista® richiedono un account di amministrazione per l'installazione
iniziale
– Windows® 8(3) (32 e 64 bit). Le nuove versioni delle applicazioni cardiache di altri produttori
supportano Windows 8, anche NeuroQ 3.6 con impostazioni adeguate.
– .NET® Framework 4 o successivi
• Possibilità di aggiungere IntelliSpace Portal all'elenco delle eccezioni del firewall
• Software aggiuntivo consigliato (per funzionalità opzionali):
– Adobe Acrobat Reader (per i referti e la Guida)
– Adobe Flash Player (per le applicazioni di formazione online)
– Windows Media Player 9.0 o superiori (per il salvataggio di filmati)
– IMAPIv2 (per la masterizzazione di CD/DVD)
– IE 8.0, Firefox 7 o Chrome 9
• Larghezza di banda e latenza di rete: velocità di download pari o superiore a 5 Mbit/s, velocità di
Specifiche
upload pari o superiore a 512 Kbit/s, con latenza < 20 ms
consigliate per
la connessione • Larghezza di banda e latenza di rete per le applicazioni MI: velocità di 10 Mbit/s in download o
superiore, velocità di 1 Mbit/s in upload con latenza < 10 ms
in sede o in
• Larghezza di banda/latenza per applicazioni MI di altri produttori (AutoQuant, Corridor4DM(1)
remoto
v2013, ECTb, NeuroQ): 100 Mbps in download/10 Mbps in upload con latenza < 10 ms
(1)
ota: la soglia di utilizzo contemporaneo si basa su stime relative all'uso medio. Il numero di utenti
N
contemporanei in grado di utilizzare il sistema è determinato dalle risorse disponibili del sistema
stesso e pertanto può variare. L'hardware del/dei server può variare a seconda delle RBL selezionate.
Contattare l’ufficio vendite Philips di zona per ottenere maggiori informazioni.
(2)
eb Collaboration consente la visualizzazione e la condivisione; non deve essere utilizzato a scopi
W
diagnostici.
(3)
e applicazioni Q-App non supportano Windows XP (a 64 bit), Windows Vista (a 32 e 64 bit) e
L
Windows 8.
(4)
e specifiche dell’hardware in un preventivo possono fare riferimento a specifiche di sistemi DELL o
L
HP. L’hardware che verrà consegnato al cliente in seguito a preventivo può essere DELL o HP con le
relative specifiche che possono coincidere o superare le specifiche indicate nel proprio contratto.
The print quality of this copy is not an accurate representation of the original. IntelliSpace Portal 8.0
33
IntelliSpace Portal 8.0(1) – Portafoglio di applicazioni cliniche
Funzione
Opzione
Funzioni e funzionalità
standard
• Visualizzazione multimodale (TC, MI, RM, US)
• Rendering del volume
• CRT endo
• VIP, MIP di superficie, MIP, minMIP e visualizzazioni medie
• Capacità di riesame completo degli slab
• Ricostruzione multiplanare in modalità Curved, Paddlewheel e MasterCut
• Funzionalità 2D complete, inclusi confronto, panoramica, zoom, scorrimento, regione di interesse (ROI) e
annotazione
• Login ad alta priorità per le urgenze, indipendentemente dal traffico in rete
• Compressione con o senza perdita di dati
• Miglioramento di tutto il sistema; Collaboration Viewer
Applicazioni multimodali
• Multi Modality Tumor Tracking (MMTT)
• Multi Modality Advanced Vessel Analysis (AVA) – Stenosi
• Supporto per le applicazioni multimodali (visualizzazione iXR, XA Vascular Processing - DAS (in MMV),
integrazione iXR, visualizzazione DXR, MR Smart Display Protocols)
• Multi Modality Tumor Tracking (MMTT) qEASL(2)
• US Viewing (in MMV)
Applicazioni cliniche TC
• CT Acute MultiFunctional Review
• CT Advanced Vessel Analysis (AVA) Stent Planning
• CT Body Perfusion
• CT Bone Mineral Analysis (BMA)
• CT Brain Perfusion
• CT COPD
• CT Calcium Scoring
• CT Cardiac Plaque Assessment
• CT Cardiac Viewer
• CT Comprehensive Cardiac Analysis (CCA)
• CT Comprehensive Cardiac Analysis (CCA)
– CT-MI Fusion
• CT Dental Planning
• CT Dynamic Myocardial Perfusion (DMP)
• CT EP Planning
• CT Liver Analysis
• CT Lung Nodule Assessment (LNA)
• CT Lung Nodule CAD(3)
• CT Myocardial Defect Assessment
• CT Pulmonary Artery Analysis(3)
• CT TAVI Planning
• CT TrueView
• CT Virtual Colonoscopy
Applicazioni cliniche MI
• Corridor4DM 2015(4)
• Cedars Sinai Cardiac Suite 2015 (5)
• Emory Cardiac Toolbox 4.1(6)
• ECTb HeartFusion(6)
• ECTb SyncTool(6)
• NM Astonish Reconstruction
• NM JETPack Application Suite
• NM NeuroQ 3.7(7)
• NM NeuroQ(7) Amyloid
• NM EQuAL(7)
• NM Processing Applications Suite
• NM Review
Applicazioni cliniche RM
• MR Cardiac Quantitative Mapping
• MR Cardiac Viewing
• MR Cartilage Assessment
• MR Diffusion
• MR Echo Accumulation
• MR FiberTrak
• MR IViewBOLD
• MR MobiView
• MR Permeability
• MR QFlow
• MR SpectroView
• MR Subtraction
• MR T1 Perfusion
• MR T2(2) (Neuro) Perfusion
• MR Temporal Enhancement
• MR Cardiac Whole Heart
Applicazioni cliniche
ecografiche
• US Q-App Elastography Analysis (EA)(8)
• US Q-App Region of Interest (ROI)
• US Q-App Vascular Plaque Quantification
• US Q-App Elastography Quantification (EQ)(9)
(VPQ)
• US Q-App General Imaging 3D Quantification (GI 3DQ)
• US Viewing (in MMV)
• US Q-App Intima Media Thickness (IMT)
• US Q-App Microvascular Imaging (MVI)
I requisiti minimi indicati corrispondono alle specifiche minime
stimate come necessarie per l'esecuzione del client IntelliSpace
Portal. Se il computer dispone di caratteristiche inferiori ai "requisiti
minimi", non sarà possibile installare o utilizzare correttamente
il client IntelliSpace Portal. I requisiti effettivi variano in base
all'applicazione IntelliSpace Portal eseguita e alle altre applicazioni
software utilizzate nel sistema parallelamente al client IntelliSpace
Portal (ad esempio, client PACS/RIS, software di dettatura vocale).
Per ottenere prestazioni ottimali del client IntelliSpace Portal e
in generale di tutti i client in cui si prevede che vengano eseguite
applicazioni aggiuntive parallelamente al client IntelliSpace Portal
(ad esempio, client PACS/RIS, software di dettatura vocale), è
necessario disporre di specifiche hardware superiori al minimo
(1)
(RAM e processore) affinché il client IntelliSpace Portal possa offrire
prestazioni ottimali quando viene utilizzato parallelamente ad altre
applicazioni sul sistema client.
(2)
Esclusivamente per scopo di ricerca
(3)
La funzionalità CAD non è disponibile per la vendita negli USA
(4) Corridor4DM è un marchio registrato di Invia, LLC.
(5)
La disponibilità varia a seconda dei Paesi. Verificare la disponibilità
nei singoli Paesi.
(6)
Emory Cardiac Toolbox, ECTb, HeartFusion e SyncTool sono marchi
registrati di Emory University.
(7)
NeuroQ è un marchio di proprietà di Syntermed.
(8)
Non disponibile per la vendita negli USA
(9)
Disponibile esclusivamente per la vendita negli USA
IntelliSpace Portal 8.0
The34
print
quality of this copy is not an accurate representation of the original.
Networking e DICOM
• IntelliSpace Portal 8.0 è conforme agli standard IHE.
La funzionalità DICOM 3.0 include:
• Storage service class in qualità di utente
• Storage service class in qualità di fornitore
• Query/Retrieve service class in qualità di utente
• Print service class in qualità di utente
• Storage commitment service class in qualità di utente
• Archiviazione e networking delle immagini in base al protocollo/
formato DICOM 3.0 per:
– Tomografia computerizzata (TC)
– Risonanza magnetica (RM)
– Imaging molecolare (MI)
– Radiologia computerizzata
– Radiografia e fluoroscopia (R&F)
– Ecografia (US)
– Radiologia interventistica (iXR)
– Radiologia digitale (DXR)
DICOM Web
IntelliSpace Portal 8.0 utilizza
• HTTP
TTPS (con certificati client) per agevolare il recupero di studi,
• H
serie e immagini DICOM che impiegano lo standard DICOM
WADO-RS.
Integrazione con sistemi IT delle strutture sanitarie
IntelliSpace Portal 8.0 supporta l'integrazione con sistemi EMR e
RIS per i messaggi HL7 di ADT e prescrizioni (ORM) in arrivo.
È inoltre in grado di esportare risultati clinici e misurazioni in
sistemi EMR, RIS e referti in:
• Formato HL7 CDA
• Formato HL7 ORU
• HL7 CDA/ORU con referto PDF incorporato
IntelliSpace Portal 8.0 inoltre si integra con il sistema di dettatura
vocale PowerScribe360 mediante l'API PowerScribe.
Windows, Windows XP, Windows Vista e .Net sono marchi registrati
di Microsoft Corporation negli Stati Uniti e/o in altri Paesi. Dell è un
marchio di proprietà di Dell Computer Corporation. McAfee è un
marchio registrato di McAfee, Inc. Intel è un marchio di proprietà
di Intel Corporation negli Stati Uniti e/o in altri Paesi. AMD è
un marchio di proprietà di Advanced Micro Devices, Inc. Adobe
Acrobat e Adobe Flash sono marchi di proprietà di Adobe Systems
Incorporated negli Stati Uniti e/o in altri Paesi.
The print quality of this copy is not an accurate representation of the original. IntelliSpace Portal 8.0
35
© 2015 Koninklijke Philips N.V. Tutti i diritti riservati. Le specifiche sono soggette a
modifica senza preavviso. I marchi registrati sono di proprietà di Koninklijke Philips
N.V. (Royal Philips) o dei rispettivi proprietari.
Stampato in Olanda
4522 991 15586 * JUL 2016
The print quality of this copy is not an accurate representation of the original.
Scarica
Random flashcards
Prova Lavoro

2 Carte nandoperna1

biologia

5 Carte patty28

CIAO

2 Carte oauth2_google_78a5e90c-1db5-4c66-ac49-80a9ce213cb9

123

2 Carte

Materie scolastiche

5 Carte oauth2_google_895b90d3-243e-4864-a00b-983aa56e33c4

creare flashcard