Via Cuore T`oro

annuncio pubblicitario
Piccolo Lgazuoi – Cuore T’oro per parete SSO
PICCOLO LAGAZUOI 2778 m
Via Cuore T’oro parete sso
A. Spavento F. Celeghin R. Bellotto 25 maggio 1985
Bella via su roccia buona, costituisce una valida alternativa alla via del buco. La parete solare e la
chiodatura buona ma non eccessiva ne fanno una via alpinistica divertente e ripetuta.
Disl.
Svil.
Diff.
Temp.
200 m
260 m
D- III IV pp IV+
2-3 h
Attacco: Arrivati al P.so Falzarego si punta al più alto conoide detritico (sulla sinistra) con massi ai
piedi della parete (resti della I° guerra mondiale). Si attacca un’evidente fessura obliqua verso destra
(chiodo alla base).
1. 40 m III+ 1p. IV+ 3ch.
Si rimonta la fessura tenendosi sulla destra (1ch.) superare un pilastrino staccato (1ch.) per giungere
dopo un breve strapiombo (IV+ 1ch.) ad un terrazzino. Sosta su due chiodi.
2. 35 m III pp IV 2ch
Continuare per la fessura fino ad una cengia con grotta. Traversare 8 m a sinistra per attaccare una
bassa fascia strapiombante 1ch. e quindi per placca appoggiata ad una sosta con 3ch.
3. 30 m III+
Obliquare a destra ad un diedrino poco marcato proseguendo per placche inclinate verso destra.
Oltrepassare un residuo di filo spinato si sosta su un comodo terrazzino con clessidre (anello
cementato).
4. 30 m III 1p IV 1ch.
Proseguire direttamente per placche di ottima roccia (1ch. clessidra) fino ad un terrazzino sosta su 2
ch.
5. 50 m III, II
Per roccie via via più facili si va a raggiungere una banca ghiaiosa che rimonta fin sotto il risalto finale
mirando ad un caminetto superficiale obliquo verso sinistra chiodo di sosta alla base
6. 35 m III IV
Si sale per il caminetto fin sotto i gialli strapiombi 2ch. e quindi per breve muretto sulla destra (IV 1
ch.) ad una cengia che si segue sempre verso destra andando a sostare su 2 ch.
7. 25 m II
Continuare verso destra per banca erbosa e roccette (friabile) ad una cengia dove si sosta nei pressi di
un diedro nero.
8. 50 m I II
Obliquando verso sinistra con cautela per cengia detritica si esce sulla cengia martini.
discesa :
Arrivati sulla cengia martini si scende lungo la cengia verso NO per tracce e ometti fino ad un
ancoraggio per doppia da qui con discesa in corda doppia da 20 m si arriva su dei pendii ghiaiosi da qui
per tracce di sentiero e ometti si scende alla base delle pareti.
Piccolo Lgazuoi – Cuore T’oro per parete SSO
Piccolo Lgazuoi – Cuore T’oro per parete SSO
VIA CUORE T’ORO AL PICCOLO LAGAZUOI
Piccolo Lgazuoi – Cuore T’oro per parete SSO
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

blukids

2 Carte mariolucibello

Present simple

2 Carte lambertigiorgia

Generatore elettrica

2 Carte oauth2_google_edd7d53d-941a-49ec-b62d-4587f202c0b5

creare flashcard