EMC XtremIO per Exchange Server

annuncio pubblicitario
EMC XTREMIO PER EXCHANGE SERVER
Ridefinizione dell'availability del database e della
gestione delle copie
ESSENTIALS
Impatto di XtremIO

Riduzione dei dati fino a 8:1
con copie efficienti in termini
di spazio, deduplica e
compressione in linea,
sempre attive e inarrestabili


I compromessi della progettazione per l'hosting di milioni di caselle postali possono
determinare conseguenze importanti per il 70% dei clienti che continua a
aspettative di gran lunga superiori rispetto agli SLA con tempi di attività pari al
99,9% forniti online e le esigenze degli utenti sono notevolmente più avanzate.
XtremIO garantisce l'utilizzo
Gli ambienti private cloud hanno bisogno di una maggiore flessibilità per soddisfare
efficiente della capacità
i numerosi requisiti delle applicazioni.
Availability superiore al
SFIDE DELLE IMPLEMENTAZIONI
ON-PREMISE
soddisfare le esigenze delle
L'architettura di Exchange Server è poco flessibile per natura; la progettazione
organizzazioni Exchange più
è stata concepita per essere creata una volta e mantenuta con modifiche minime
esigenti
fino alla dismissione. Gli amministratori di Exchange hanno il compito di prevedere
TCO sorprendentemente basso
la crescita della casella postale e i modelli di utilizzo per il successivo periodo di
nei risparmi in termini di CAPEX
4-5 anni e spesso causano l'overprovisioning per evitare l'errore del
e OPEX
sottodimensionamento, potenzialmente più costoso.
Exchange Server si è allontanato dallo storage single-instance e ha introdotto
Seeding delle copie passive dei
i DAG (Database Availability Groups), che hanno notevolmente incrementato
database tramite copia VSS in
i requisiti di capacità passando a un modello di distribuzione dei log per la
pochi secondi
pianificazione BC e HA. L'overprovisioning dei database attivi viene quindi ripetuto
Riduzione della complessità
più volte per le copie passive. Tutto ciò si è aggiunto a costi, complessità ed
esperienza utente di Exchange.
(Database Availability Group)
XtremIO riduce l'ingombro e la complessità dei data center con funzionalità di
sfruttando lo storage semplice
riduzione dei dati in linea e inarrestabili, che affrontano la proliferazione dello storage
e agile di XtremIO
per i database Exchange. Il thin provisioning non si limita a eliminare lo spazio
Funzionalità snapshot efficienti
nell'unità, ma elimina inoltre tutti gli spazi vuoti trovati all'interno del database!
al 100% in termini di spazio,
database o singoli elementi
AGILITÀ ABILITATA DALLE PRESTAZIONI
SCALE-OUT
mediante Kroll Ontrack
Le prestazioni non rappresentano mai una preoccupazione per Exchange Server.
PowerControls
I risultati JetStress di Microsoft Exchange 2013 dimostrano che un singolo X-Brick
che consentono il restore di

scala sono molto diverse da quelle degli ambienti on-premise di Exchange.
senza interruzioni dei cluster
della progettazione del DAG

moderati a basso costo. Inoltre, le priorità delle architetture public cloud su vasta
implementare on-premise. Le implementazioni di Exchange on-premise richiedono
Amministrazione semplificata

Microsoft Exchange Server e Office 365 sono state progettate per soddisfare SLA
funzionalità di espansione
di single point of failure per

Le nuove opzioni off-premise affascinano molte imprese, ma le architetture
Il thin provisioning, unito alle
99,999% con architettura priva

APPROCCI PER L'IMPLEMENTAZIONE
DI EXCHANGE
XtremIO è una piattaforma
ottimale per il consolidamento
dei carichi di lavoro di
è in grado di fornire prestazioni per le caselle postali per un totale di oltre
45.000.000 messaggi al giorno. Ciò consente l'implementazione dell'infrastruttura
dell'intera organizzazione Exchange, il provisioning dei volumi e la creazione dei
database in un ingombro incredibilmente ridotto.
infrastrutture server virtuali
e applicazioni Microsoft


SOLUTION OVERVIEW
In combinazione con l'espansione dei cluster online senza interruzioni,
gli Exchange Administrator possono eseguire lo scale-out della capacità nel
modo più efficiente ed efficace di sempre.
GESTIONE DELLA CRESCITA DEI DATABASE
DELLE CASSETTE POSTALI
In aggiunta a tutti i vantaggi offerti per le copie di database attive, XtremIO
migliora ulteriormente quelli delle copie passive. Il seeding delle copie di database
passive attraverso la distribuzione dei log può richiedere una quantità notevole di
tempo e lasciare le organizzazioni in uno stato vulnerabile fino al completamento.
Con XtremIO, il seeding delle copie di database passive può essere eseguito
mediante una copia VSS del database online, con conseguente deduplica al
100% per ulteriori copie.
LA SOLUZIONE EXCHANGE DI XTREMIO
I data service XtremIO modificano il modo in cui i database Exchange
consumano capacità e libera Exchange Server dalle complessità tradizionali
delle progettazioni DAG.
Il thin provisioning, la deduplica e la compressione, insieme all'espansione dei
cluster online, consentono di scrivere sempre i dati su XtremIO nel modo più
efficiente possibile, riducendo significativamente l'ingombro, la complessità e le
problematiche legate all'architettura per Exchange Server.
• XtremIO offre un'availability superiore al 99,999% con architettura priva di
single point of failure e upgrade senza interruzioni, che eliminano la necessità di
tempi di inattività pianificati.
• Le problematiche a livello di prestazioni vengono eliminate; un singolo X-Brick è in
grado di supportare 300.000 caselle postali con profili da 150 messaggi al giorno.
• Per le nuove implementazioni e i nuovi aggiornamenti di Exchange, XtremIO può
accelerare l'implementazione e la migrazione dei dati sfruttando le funzionalità di
thin provisioning ed espansione senza interruzioni.
• L'esclusiva efficienza di scrittura e la resistenza dell'unità eMLC di XtremIO
stravolgono i tradizionali modelli di TCO estendendo notevolmente la durata delle
unità ben oltre il ciclo di vita delle unità a rotazione.
• XtremIO offre prestazioni straordinarie per adattarsi facilmente ai cambiamenti
a livello di architettura che potrebbero essere necessari a causa di acquisizioni,
cessioni o altre modifiche significative ai requisiti di progettazione.
CONTATTI
Per ulteriori informazioni,
utilizzare i seguenti contatti.
italy.emc.com/xtremio
store.emc.com/xtremio
• Possibilità di configurare lo storage desiderato in base alle esigenze per una
rapida implementazione e monitorare la crescita in modo da determinare quando
aggiungere ulteriore capacità mediante l'espansione dei cluster online.
• XtremIO offre snapshot efficienti al 100% in termini di spazio, che possono
essere ripristinate o utilizzate in combinazione con Kroll OnTrack PowerControls
per le funzionalità di restore di singoli elementi.
• XtremIO è inoltre una piattaforma ideale negli ambienti con carichi di lavoro
misti per Microsoft VSI, SQL, SharePoint ed Exchange.
EMC2, EMC, il logo EMC e XtremIO sono marchi o marchi registrati di EMC Corporation negli Stati
Uniti e in altri paesi. VMware è un marchio o un marchio registrato di VMware, Inc. negli Stati Uniti
e in altre giurisdizioni. © Copyright 2015 EMC Corporation. Tutti i diritti riservati. Pubblicato in
Italia. 05/15 Solution overview H14199
EMC ritiene che le informazioni contenute in questo documento siano esatte alla data di
pubblicazione. Le informazioni sono soggette a modifiche senza preavviso.
Scarica