Reggio Emilia, Bagnolo in Piano Settembre 2011 Alla Cortese att

annuncio pubblicitario
Reggio Emilia, Bagnolo in Piano
Settembre 2011
Alla Cortese att. assessorati Cultura e Turismo
OGGETTO: Prospetti informativi Cori Gospel
Con la presente siamo a inviare materiale informativo per le vostre manifestazioni.
L’agenzia si rende disponibile per un incontro informativo, senza nessun impegno da parte
Vostra per illustrare al meglio le nostre proposte.
Gli spettacoli sono comprensivi di spese per i vari artisti, service audio e luci, personale
service , spese di viaggio, pasti, pernottamenti , strumentazione per il gruppo ecc. .
Sono escluse le spese per palchi, allacciamenti elettrici, permessi Siae e Iva.
RicordandoLe che le proposte riportate nelle brochure sono rappresentative delle oltre 2000
proposte a disposizione della nostra agenzia, e qualora non trovaste ciò che fa a caso
vostro, potete contattarci per richiedere un preventivo per le vostre esigenze.
Distinti saluti
Macondo e Diesis
Location: Bagnolo In Piano _ Reggio Emilia
Info Line: 331.2099893
E-mail: [email protected]
Le informazioni contenute nel presente documento sono di natura strettamente
confidenziale e di esclusiva proprietà di Diesis Soc. Coop. Non è consentita la divulgazione e
la riproduzione totale o parziale senza esplicita autorizzazione.
NB: le proposte possono subire variazioni.
1
Info Line: 331.2099893 - 347.2764081
E-mail: [email protected]
GOSPEL TOURS 2011
Atlanta Gospel Choir
Atlanta Gospel Choir (Georgia, USA)
Prestigiosa corale fondata e diretta dalla cantante pianista Robin Brown.
Atlanta Gospel Choir è una delle realtà musicali più amate ed è considerata una vera e
propria istituzione della città di Atlanta(GA).
La corale ha partecipato come testimonial agli eventi più importanti e prestigiosi di Atlanta
e della Georgia fra i quali: The Atlanta Arts Festival - The Coca Cola Centennial Celebration
- The Annual Martin L. King Birthday Observance - National Black Arts Festival oltre alla
partecipazione al “The 1988 Democratic National Convention” annoverando la
partecipazione ai più rinomati Gospel Festivals degli U.S.A.
Il loro concerto può essere considerato un vero tributo alla storia del gospel dalle origini
fino ai nostri giorni. Un repertorio che offre canti gospel interpretati con grazia e sapienza,
un sound ricco di rinomati arrangiamenti che fanno del loro canti perle preziose incastonate
in una collana di suoni e timbri vocali unici. Il concerto è un inno celestiale alla migliore
tradizione della musica della "buona novella" che questi straordinari artisti propongono con
singolare naturalezza e intensità.
Corale 12 elementi
in tour dal 17 al 31 dicembre
2
Info Line: 331.2099893 - 347.2764081
E-mail: [email protected]
South Carolina Mass Choir
South Carolina Mass Choir (Charleston S.C., USA)
Prestigiosa corale gospel proveniente dalla Carolina del sud fondata e diretta da Michael
Brown. Il gruppo prende vita sul finire degli anni '90.
La corale inizia la propria attività musicale con il primario intento di dare spazio ai molti
giovani appassionati di gospel che cercano occasione per esprimere il proprio talento ed
anche una possibile carriera nel mondo della musica Gospel, Soul e R&B
In pochi anni la corale raggiunge le 45 unità e diventa una delle formazioni giovanili più
interessanti ed acclamate di gospel contemporaneo della regione. Sotto la sapiente guida di
Michael Brown inizia una intensa attività di studio e di approfondimento della cultura gospel
e spirituals dalle origini ai giorni nostri. Questo lavoro porta la corale a interpretare non solo
le forme moderne del gospel ma anche quelle più tradizionali conosciute e cantate dai lori
avi.
La particolarità di questa corale consiste nel sapere mischiare ritmi moderni a quelli
tradizionali, raggiungendo un equilibrio musicale di grande spessore artistico.
Nella loro musica si possono trovare canti tradizionali rivisitati con gusto e creatività in linea
con le nuove tendenze contemporanee.
Il loro sound sa essere esplosivo ma anche carico di sfumature e suggestioni celestiali
tipiche della più genuina tradizione gospel afroamericana.
Per questo Christmas tour 2011 presenteranno un concerto classico con tutte le canzoni
tradizionali del gospel natalizio in alcuni casi impreziosite da ritmi musicali della loro
generazione.
Corale 12 elementi
in tour dal 8 dicembre al 1 gennaio
3
Info Line: 331.2099893 - 347.2764081
E-mail: [email protected]
Robin Brown & The Triumphant Delegation
Robin Brown & The Triumphant Delegation (Atlanta, USA)
Una delle voci gospel più interessanti apparse sulla scena gospel europea Robin Brown è
considerata fra le migliori cantanti e pianiste gospel della Georgia.
Robin è leader e Art Director dei Triumphant Delegation, e di Atlanta Gospel Choir
prestigiosa corale gospel che conta fra le proprie file 85 elementi, considerata una vera e
propria istituzione della città di Atlanta (GA) che rappresentano in occasione degli eventi più
importanti e prestigiosi dello Stato.
Il grande amore per la musica religiosa afroamericana ed il talento di Robin, portano il
gruppo a raggiungere fama e notorietà in tutto il mondo, ogni loro concerto registra
lusinghieri successi, nei quali emerge il calore, l’intensità e la vibrante vocalità di Robin
Brown, caratteristiche che ne fanno una delle ‘gospel vocalist’ contemporanee più intense e
amate del circuito gospel internazionale.
6 elementi: voci, piano, basso e batteria
disponibile anche voci e piano
Line-up:
Robin BROWN - piano, voice
Charlene COLLIER - voice
Kirsten SHELTON - voice
Joy SPENCER - voice
Joshua ANDERSON - drums, voice
Clarence ELEBEE - voice
Latonya COBIN - bass, voice
in tour dal 8 al 31 dicembre
4
Info Line: 331.2099893 - 347.2764081
E-mail: [email protected]
Fhait Gospel Singers ( Atlanta USA )
Quintetto gospel di Atlanta (GA). Tutti i componenti del gruppo provengono dalla corale
"Triumphant Delegation" diretta da Robin Brown con la quale hanno iniziato la loro attività
concertistica.
Nella loro musica si rintraccia l'esperienza maturata nella corale dei Triumphant Delegation
la cui influenza musicale emerge in maniera nitida e naturale.
Il loro gospel rappresenta la tradizione classica della musica religiosa afromaericana, nei
loro concerti si può ascoltare e aprezzare il canto gospel della pura tradizione natalizia che
eseguono con raffinati arrangiamenti musicali.
5 elementi piano e voci
Line-up:
Margaret MADDOX - voice
Corrie ALBERT - voice
Barbara SMALLWOOD - voice
Edwin STAFFORD - voice
Alwyn CRAWFORD - keyboard, voice
in tour dal 17 al 31 dicembre
5
Info Line: 331.2099893 - 347.2764081
E-mail: [email protected]
F.O.C.U.S. Sound of Victory
I “F.O.C.U.S. Sound of Victory” si formano Il 25 decembre 1997 sotto la guida di Wayne
Ravenell contando approssimativamente 20 elementi.
Sebbene lo stile di musica sia differente dal gospel tradizionale raccolgono numerosi
responsi posiviti dal pubblico tanto che vengono richiesti come supporto ai più famosi artisti
e gruppi gospel quali: God’s Property, Trinitee 5:7, The Mighty Clouds of Joy, Dorinda
Clark-Cole, Karen Clark – Sheard, Byron Cage, Natalie Wilson, New Direction, Alvin
Slaughter, Overseer Hezekiah Walker, Sha’ Simpson, Tye Tribbett & G.A., nonché
accompagnano in tour, nel 2006, Anthony Hamilton.
Nel marzo 2005 registrano il loro primo progetto live “The Heart of a Worshiper” dove
ritroviamo uno stile creativo e un’espressiva e versatile musicalità.
Questo gruppo dai toni vivaci compone musica per Dio attraverso un radicale e innovativo
modo di pregare, un reale esempio per tutti i suoi fans.
7 elementi: voci, piano, basso e batteria disponibile anche in versione piano e voci
Line-up:
Michael BROWN - keyboard, voice
Chelsea OATS - voice
Angela PERRY - voice
Ashley HALE - voice
Steven WASHINGTON - keyboard, voice
Lavonte GREEN - bass, voice
James ROLLERSON - drums, voice
in tour dal 8 dicembre al 1 gennaio
6
Info Line: 331.2099893 - 347.2764081
E-mail: [email protected]
Joyful ! Gospel Singers
Joyful Gospel Singers sono una originale e dinamica formazione composta da alcuni fra i
migliori cantanti provenienti da gruppi e corali gospel delle chiese battiste di New Orleans.
La Louisiana é senza dubbio una delle zone dove maggiormente si è mantenuta l’intensa
attività gospel del sud degli States, espressa compiutamente dal grande fermento musicale
che ha portato alla nascita di numerosissimi gruppi e cori, sempre attivi nelle varie
parrocchie della regione e da cui hanno preso forma e notorietà gruppi leggendari come
Gospel Soul Children, Desire Community Choir, Like Basic, dei quali i Joyful Gospel Singers
rappresentano la continutà e l’evoluzione. Il gruppo affonda le proprie radici nella più
genuina e intensa tradizione della musica religiosa della popolazione nera della Louisiana,
nel suo spirito originario dove la “voce è strumento fondamentale” capace di rievocare
l’emozione umana nel modo più diretto e prorompente. Grazie ad una vibrante potenza
vocale ed interpretativa, il gruppo riesce a trasmettere grande calore ed una rigenerante
carica di gioia che trova nella dirompente vocalità e gestualità delle voci leaders, il punto di
massima espressività. Ed é proprio dal vivo che i Joyful Gospel Singers riescono a dare il
meglio di se stessi, dimensione artistica sulla quale hanno costruito il loro successo in tutto
il mondo, imponendosi come uno dei migliori “live group” a livello internazionale. Sono più
volte protagonisti al prestigioso “New Orleans Jazz & Heritage Festival” nonché ad altri
importantissimi eventi musicali internazionali (Monterey Jazz Festival, Seaside California,
American Virgin Island, South Carolina Gospel Workshop); vengono chiamati ad esibirsi, nel
maggio 2010, presso il Downtown Civic Center - Mississippi per un evento indotto dal
Presidente Obama e dai Governatori della Lousiana, Mississippi e Texas in onore delle
famiglie che hanno perso i cari durante l'esplosione della raffineria costiera, causa di un
disastro mondiale.
Titolari del “Grand Staff Award” riconoscimento concesso solo ai migliori gruppi da parte del
Gospel Music Workshop of America, vantano significative collaborazioni artistiche con
musicisti del calibro di Bryan Adams, Yolanda Adams, Telma Houston, Marwa Wright, ai
quali hanno dato voce sia dal vivo che per produzioni discografiche. In Europa hanno
all’attivo numerose tourneè (Francia, Germania, Svizzera, Belgio, Olanda, Italia) dove si
sono guadagnati un ampio consenso di pubblico e critica, al punto da essere considerati
delle vere “Gospel Stars”. Il loro ritorno in Italia rappresenta una nuova occasione per
presentare agli appassionati uno spaccato della tradizione della musica gospel della loro
terra, il loro carisma e il modo con il quale evocano felici atmosfere interpretando brani
classici della musica della “buona novella” quali: Down by the Riverside, Oh Happy Day,
Amazing Grace, When the Saints Go Marchin In, Glory Glory Haleluhah, Silent Night, Stand
By Me, Kum By Ya, This Little Light of Mine... canzoni che consentono loro di toccare il
7
Info Line: 331.2099893 - 347.2764081
E-mail: [email protected]
cuore del pubblico presente.
Ogni loro concerto diventa una grande festa collettiva che trascina qualsiasi ascoltatore nel
magico clima della musica gospel di New Orleans. Come on, let’s shout with some footstomping good Joyful Gospel !
Line-up: 6 musicisti
Alfred CASTON - bass, voice
Albert MICKEL – voice
Chirstopher CHAMPAGNE - drums, voice
Shannon CARTER - keyboard
Jan RANDOLPH – voice
Dorothy CARTER - voice
in tour dal 20 dicembre al 6 gennaio
8
Info Line: 331.2099893 - 347.2764081
E-mail: [email protected]
The Followers of Christ Gospel Group
The Followers of Christ Gospel Group (Charleston S.C., USA)
Esemble gospel proveniente da Charleston (S.C.), I Followers of Christ sono giovani
cantanti e musicisti nati e cresciuti artisticamente nella grande corale “South Carolina Mass
Choir”, con la quale hanno sviluppato e affinato tecnica ed esperienza musicale nonchè
condiviso la passione per il genere.
Hanno avuto il privilegio di esibirsi attraverso gli States, dalle piccole chiese ai grandi
auditorium e teatri nonchè di dividere lo stage con famosi artisti gospel incluso Jonathan
Nelson, Tye Tribbett, Karen Clark-Sheard e Dorinda Clark-Cole giusto per ricordarne alcuni.
La loro principale caratteristica è la grande abilità e vasta conoscenza della musica Gospel
che include il Traditional Gospel, Contemporary, Quartet e Praise & Worship, aggiungiamo
una notevole tecnica vocale che fa di ogni loro canzone una cosa “speciale” che colpisce
direttamente il cuore di appassionati e non di questo genere, ed il risultato è un concerto
ricco di espressioni e dinamiche armonie.I Followers of Christ non si limitano a creare la
musica ma, attraverso le loro abilità, cercano di colmare la distanza tra le diverse culture
comunicando attraverso un linguaggio universale.
6 elementi: piano e voci
Line-up:
Donald HURSTON - voice
Samitria GAILLIARD - voice
Tremeia FRASIER - voice
Rene MASSEY - voice
Nicole GREENE - voice
Demetrius DOCTOR - keyboard
in tour dal 15 dicembre al 1 gennaio
9
Info Line: 331.2099893 - 347.2764081
E-mail: [email protected]
The Mothers of Gospel
The Mothers of Gospel (New York)
l gruppo è formato da un pianista e da cinque stupende voci femminili afro-americane che
vivono in Europa ormai da tanti anni e che hanno in comune una grande passione per la
musica oltre ad essere amiche per la pelle!.
The Mothers of Gospel sono: Sybil Smoot, Crystal White, Joy Garrison, Desiree Mohamaad,
Tia Architto, accompagnati al Piano Forte da Luciano Zanoni, pianista tastierista romano,
che da diversi anni cura con grande passione la musica gospel grazie alla quale ha
partecipato a numerosi festival.
Quindi sei artiste di grande esperienza che lavorano da tanti anni insieme e riescono ad
armonizzare in modo soave le loro voci tanto da sembrare un’unica voce.
Il loro amore per la musica Gospel rende i loro concerti eventi festosi, divertenti, e
musicalmente imperdibili.
6 elementi: piano e voci
in tour da novembre a gennaio 2012
10
Info Line: 331.2099893 - 347.2764081
E-mail: [email protected]
Boyle Harmony Singers (Mississippi, USA)
Boyle Harmony Singers (Mississippi, USA)
Boyle Harmony Gospel Singers è un gruppo radicato nella ricca tradizione e nella musica
sacra dal Mississippi. Il mix di giovane e vecchio gli permette di creare un suono distinto e
autentico.
La loro influenza musicale viene dai quartetti degli anni '50 e '60 come il Southernaires
Jackson e Jubliees Pilgrim.
5 elementi con ritmica (disponibile anche piano e voci)
in tour dal 22 dicembre al 6 gennaio 2012
11
Info Line: 331.2099893 - 347.2764081
E-mail: [email protected]
J.C. Gospel Messengers (New Orleans, USA)
J.C. Gospel Messengers (New Orleans, USA)
Over 20 years of great southern gospel music experience!
Sulle scene musicali dal 1994 i J.C. Gospel Messengers sono radicati al tradizionale stile
della musica gospel, un marchio per tanti gruppi come Southern Travelers e Mahalia
Jackson; il loro stile torna indietro nel tempo a quando il gospel era gospel e non c'era
bisogno di immaginarselo.
Sul palco rendono concreta la loro testimonianza con delle assolute e potenti prestazioni.
Non lasciano nulla all'immaginazione.
Si tratta di musica gospel al 100%.
6 elementi con ritmica
in tour dal 22 dicembre al 6 gennaio 2012
12
Info Line: 331.2099893 - 347.2764081
E-mail: [email protected]
Flossie Boyd Johnson & Favor (USA)
Flossie Johnson & Favor conquistano le platee del South Carolina e degli Stati confinanti con
una musica e un canto calati nella più verace e ardente estetica della grande tradizione
gospel: il loro messaggio è potente e contagioso, fuori dal tempo e dalle mode, lontano sotto il profilo espressivo e poetico - dalle formule commerciali che degradano e
banalizzano buona parte dello scenario afroamericano contemporaneo.
Flossie B. Johnson è l’essenza della soulfulness della chiesa nera. Le sue performances
riecheggiano la verace e solenne forza interpretativa di giganti come Clara Ward e Shirley
Caesar, delle quali Flossie sembra rappresentare una delle più autentiche eredi
4 elementi: piano e voci
in tour dal 10 al 26 dicembre
Ann Caldwell and the Magnolia Singers (USA)
I Magnolia Gospel Singers celebrano il patrimonio culturale della musica Gullah e Spirituals
quasi dimenticata. Attraverso di loro il pubblico viene a contatto con i più autentici stili
musicali dal Jazz, Blues, Ragtime al Gospel e Soul che si diramano in ogni singola canzone,
strofa, melodia e ritmo quasi a tessere un arazzo.
Gruppo di 5 elementi a cappella
in tour dal 16 al 31 dicembre
13
Info Line: 331.2099893 - 347.2764081
E-mail: [email protected]
Mavis Staples
The Legendary Mavis Staples
Mavis Staples, leggenda del Soul e del Gospel, è una delle più conosciute e preziose voci
della musica contemporanea. Sia come solista che in collaborazione con i The Staple
Singers, dimostra di essere una forza ispiratrice della moderna cultura popolare e musicale.
Faith Comes Through
Da oltre 40 anni sulle scene musicali, vincitrice di molti Grammy Awards, introdotta nella
"Rock and Roll Hall of Fame" come "100 Greatest Women of Rock and Roll", Mavis è causa
del divampare del Rhythm & Blues non abbandonando però mai le origini gospel.
Influenzata da molti artisti da Bob Dylan a Prince, (che le danno il soprannome di "the
epitome of soul") vanta apparizioni con ognuno di loro a partire da Janis Joplin, Pink Floyd,
Santana, Tom Petty & The Heartbreakers nonché collaborazioni con Dr John, Los Lobos,
Aretha Franklin, Marty Stuart e molti altri.
Impegnata attivamente per ben 4 decadi nei movimenti dei diritti civili si esibisce alle
inaugurazioni presidenziali di John Kennedy, Jimmy Carter e Bill Clinton.
Il suo nuovo CD Live: Hope at the Hideout, registrato al Hideout Club di Chicago e già
nominato come Best Contemporary Blues Album, cattura l’energia di una sera, una rara
convergenza di tempo e spazio.
Il piccolo club ricrea un ambiente famigliare dove Mavis riesce ad esprimere al massimo il
suo stile e la band che la accompagna, formata da soli 3 membri e 3 vocalist permette di
puntare l’attenzione interamente sulla sua voce.
Il concerto si apre sulle note del classico brano “For What it’s Worth” seguito da “Paranoia
Strikes Deep”, la sua vocalità e abilità donano a questi pezzi un nuovo significato e una
nuova vibrazione tanto da attirare l’attenzione dell’ascoltatore.
Cinque delle dodici tracce provengono dall’album We’ll never turn Back che richiama il
periodo in cui si batteva per i diritti civili e sentirla cantare dal vivo brani come “ Eyes On
the Prize”, “Down in Mississippi” e “We Shall Not Be Moved” rende il tutto molto
emozionante.
Back in the Day
Inizia la sua carriera nel 1950 con il leggendario gruppo gospel The Staples Singers,
accanto al padre e alle sorelle (Cleotha, Pervis e Yvonne) si esibisce nelle chiese e in piccole
trasmissioni radiofoniche.
14
Info Line: 331.2099893 - 347.2764081
E-mail: [email protected]
Nel 1956 incidono per l’etichetta VeeJay il brano "Uncloudy Day" che diventa una hit e, nel
1957, guidati dal patriarca Roebuck "Pops" Staples, intraprendono il loro primo tour
acquisendo il sopranome di "God's Greatest Hitmakers."
Ben presto evolvono da popolari gospel singers (con produzioni delle etichette United e
Riverside così come VeeJay) ad uno dei più spettacolari ed influenti gruppi americani.
Verso la metà degli anni ‘60, ispirati dalla grande amicizia con Martin Luther King, Jr., sono
la voce spirituale e musicale dei movimenti per i diritti civili inviando messaggi positivi
attraverso canzoni come "A Hard Rain's Gonna Fall" di Bob Dylan e "For What It's Worth",
raggiungendo con la loro articolata musica un enorme gruppo di giovani.
Nel 1968 firmano un contratto con la Stax Records unendo il loro gospel sound e la loro
profonda fede all’accompagnamento di Booker T. e MGs.
Le loro hit occupano la top 40 ben otto volte tra il 1971 e il 1975 con singoli come "I'll Take
You There", "Let's Do It Again," e "Who Took the Merry Out of Christmas?" diventando così
delle vere pop stars.
The Voice Solo
Mavis Staples realizza il suo primo album da solista per la famosa etichetta Stax nel 1969.
Dopo un altro lavoro prodotto dalla stessa etichetta nel 1970, Only For the Lonely, arriva un
soundtrack album, A Piece of the Action, prodotto dalla Curtis Mayfield's Curtom.
Nel 1984 un altro album (auto intitolato) precede due lavori che realizzerà sotto la direzione
della rock star Prince; Time Waits For No One del 1989 seguito, nel 1993, da The Voice che
verrà nominato nei Top Ten Albums del 1993.
Nel 1996 arriva, Spirituals & Gospels: A Tribute to Mahalia Jackson, relizzato con il
tastierista Lucky Peterson è un ciclo di canzoni in onore di Jackson che è stata
un’importante influenza nella vita di Mavis nonchè una grande amica di famiglia.
Have A Little Faith (Alligator), del 2004, è un’emozionante collezione di brani gospel delle
origini rivisti con la sua profonda fede e spiritualità. Prodotto da Jim Tullio e Staples,
l’album è una delle più valide collezioni, sia originali che interpretative, che Mavis abbia mai
assemblato.
Nel 2007 completa il lavoro We’ll Never Turn Back, forse l’album più criticato della sua
carriera. Prodotto da Ry Cooder, l’album racconta della vita e della personale storia della
cantante attraverso canzoni del periodo dei movimenti per i diritti civili.
Combina crude, emozionali e contemporanee versioni di brani degli anni ’50 – ’60 accanto a
tradizionali e nuovi brani scritti da Mavis e Ry.
Per molti artisti un progetto come questo potrebbe essere un modo per rimettere insieme i
pezzi della storia, come un museo che espone il passato attraverso gli antichi resti come
fotogrammi di un film ma Mavis ha scelto un altro modo per farlo: aggiuge frasi e commenti
alle sue canzoni, combina i testi con esperienze personali fino ad arrivare ai reali problemi
odierni.
Ry Cooder con l’aiuto del figlio Joaquin, il batterista Jim Keltner, il bassista Mike Elizando e
alcuni membri della corale Ladysmith Black Mambazo ha ricreato lo spazio adatto per
assorbire e avvolgere Mavis che, con i suoi emozionali vocalizzi, definisce le ricche e
vibranti radici del passato.
Durante la sua carriera Mavis appare in molti films e programmi televisivi, incluso The Last
Waltz, Graffiti Bridge, Wattstax, New York Undercover, Soul Train, Soul to Soul e The Cosby
Show.
15
Info Line: 331.2099893 - 347.2764081
E-mail: [email protected]
Ha collaborato con una varietà di musicisti, a partire dal suo grande amico Bob Dylan (con il
quale è stata nominata nel 2003 ai Grammy Award nella categoria “Best pop Collaboration
with Vocals” per il suo duetto in "Gotta Change My Way Of Thinking" dall’ album Gotta
Serve Somebody: The Gospel Songs of Bob Dylan) fino a The Band, Ray Charles, Nona
Hendryx, George Jones, Natalie Merchant, Ann Peebles, Delbert McClinton e, ultimamente,
con Patty Griffin con il brano “Waiting For My Child To Come Home” della compilation Oh
Happy Day vincitrice del premio “Best traditional Gospel Album”
Ha partecipato a contemporanei lavori con Los Lobos e Dr. John, in particolare, con
quest’ultimo, ha collaborato ai brani “Lay My Burden Down” (Best Gospel Performance) e
“Hard Times Come Again No More” (Best Traditional Folk Album) ed è apparsa nel recente
album in tributo a Johnny Paycheck, Stephen Foster e Bob Dylan.
A Bright Time Ahead
Mavis Staples sta continuando la tradizione di famiglia associando il fervore gospel con le
ombre del soul e R&B.
Questo la rende una vera icona, un’artista che continua a creare musica ispirando intere
generazioni che avranno fiducia nel suo confortante ed eccezionale dono.
in tour dal 14 al 20 dicembre
16
Info Line: 331.2099893 - 347.2764081
E-mail: [email protected]
A RICHIESTA
Tutti i gruppi Gospel sono disponibili in formazione completa come da spiegazioni allegate,
con service audio e luci completo e 2-3 tecnici audio e luci della Diesis soc. coop. e
Macondo Spettacoli, comprensivi di spese vitto e alloggio.
Sono esclusi : palcoscenico (ove necessario), allacci elettrici, estintori, transenne, camerini
e permessi Siae.
Gli spettacoli possono essere rappresentati in differenti locations tra le quali: chiesa, teatro
e all'aperto nei periodi dal 15 dicembre al 02-03 gennaio 2012, anche per gli eventi del
capodanno.
Per un preventivo personalizzato e gratuito potete contattarci al 331.2099893 oppure
scrivere alla nostra mail: [email protected]
In attesa di Vs gradito riscontro,
porgiamo
Cordiali saluti
Diesis soc. coop. e Macondo Spettacoli
17
Info Line: 331.2099893 - 347.2764081
E-mail: [email protected]
Scarica
Random flashcards
Present simple

2 Carte lambertigiorgia

Prova Lavoro

2 Carte nandoperna1

biologia

5 Carte patty28

CIAO

2 Carte oauth2_google_78a5e90c-1db5-4c66-ac49-80a9ce213cb9

Generatore elettrica

2 Carte oauth2_google_edd7d53d-941a-49ec-b62d-4587f202c0b5

creare flashcard