Esame di Statistica II/A Probabilità e variabili casuali 06.07.04

annuncio pubblicitario
Esame di Statistica II/A
Probabilità e variabili casuali
06.07.04
COGNOME __________________ NOME ______________________ Matr. ____________
Docente:
□ Prof. Zenga
□ Prof.ssa Pollastri
□ Prof.ssa Greselin
□ Prof. Borroni
Attenzione: lo studente deve fornire i diversi passaggi dei calcoli eseguiti e i commenti richiesti.
Il presente foglio deve essere compilato e riconsegnato. E' vietato l'uso di calcolatrici
programmabili o con funzione di agenda elettronica.
1) Sia data una variabile casuale discreta X dotata della seguente funzione di probabilità:
 10 k

p ( x) =  x + 2
0
x = −1,3,8
altrove
a) Si determini il valore di k che rende p(x) una funzione di probabilità.
b) Si determini la funzione di ripartizione di X e se ne tracci il grafico.
c) Si determini la funzione generatrice dei momenti di X; da questa si desuma il valore atteso di
X.
d) Si calcoli il coefficiente di variazione
σ
di X.
µ
2) Il tempo d’attesa (in minuti) per l’arrivo di un nuovo ordine in un magazzino è descritto da una
variabile casuale X distribuita secondo la legge Esponenziale di valore atteso pari a 0.25.
a) Si calcoli la probabilità che il tempo d’attesa di un nuovo ordine superi 1 minuto.
b) Considerando un intervallo di tempo di apertura del magazzino pari a 3 minuti, si calcoli la
probabilità che arrivino al massimo 2 ordini.
c) Si scriva la funzione di densità della variabile casuale Y = “tempo d’attesa per l’arrivo del
settimo ordine”. Si calcolino inoltre il valore atteso e la varianza di Y.
3) Per un certo processo produttivo, la probabilità che un pezzo sia difettoso (indipendentemente
dagli altri) è pari a 0.18. Ogni giorno viene effettuato un controllo della qualità della
produzione, che consiste nell’estrarre ripetutamente pezzi prodotti, fino a quando si osserva il
terzo pezzo difettoso. Sia ora Y la variabile casuale che descrive il numero di estrazioni
necessarie a quest’operazione di controllo di qualità.
a) Si calcolino il valore atteso e la varianza di Y.
b) Si calcoli la Pr {Y = 6} .
c) Si calcoli la Pr {2 < Y ≤ 6 Y ≥ 5} .
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

blukids

2 Carte mariolucibello

CIAO

2 Carte oauth2_google_78a5e90c-1db5-4c66-ac49-80a9ce213cb9

Generatore elettrica

2 Carte oauth2_google_edd7d53d-941a-49ec-b62d-4587f202c0b5

DOMENICA 8 DICEMBRE

4 Carte oauth2_google_6fa38c4a-fb89-4ae3-8277-fdf97ca6e393

creare flashcard