Tournée della solidarietà del coro della cattedrale di Bucarest in

annuncio pubblicitario
Tournée della solidarietà del coro della cattedrale di
Bucarest in Ungheria-Austria-Italia-Svizzera
Concerti d'estate con il Piccolo Coro dei Bambini e dei Giovani
della Cattedrale San Giuseppe di Bucarest
Per incontrare nuovi amici. Divulgare un'immagine diversa e costruttiva della Romania.
Collaborare tutti insieme per difendere i diritti dei bambini e dei giovani.
Ha fatto tappa anche in Ticino la tournée che il Piccolo Coro dei Bambini e dei Giovani
della Cattedrale di San Giuseppe di Bucarest ha organizzato quest'estate per la prima volta
al di fuori dei confini della Romania. La corale, composta da una quarantina di ragazzi e
giovani di età compresa tra i 12 e 30 anni, ha presentato il proprio repertorio di musica sacra
e canti popolari della ricca tradizione rumena in diverse località italiane (tra cui Venezia,
Padova, Milano e Torino) da metà agosto a metà settembre. L'iniziativa, promossa dalla
Fundatia Schimburi Culturale Pentru Tinerii din Romania (Fondazione scambi culturali per
i giovani rumeni) è stata sostenuta dall'Opera Don Bosco di Budapest, G.E.O.S Torino e
dall'Associazione svizzera ECER (Echanges culturels avec les enfants de Roumanie), che ha
collaborato in particolare all'allestimento del programma ticinese.
Il coro è stato fondato nel 1990 e dal 2000 è coordinato da Aliz Duica e da padre Dominic
Soare. L’attività principale del coro ha come scopo principale la raccolta di fondi da
destinare alla Fondazione scambi culturali per i giovani rumeni, che a sua volta è impegnata
nella promozione e nel sostegno di attività a favore dei bambini e dei giovani bisognosi.
In Romania, il Piccolo Coro dei Bambini e dei Giovani si esibisce sempre in segno di
solidarietà nelle chiese, negli ospedali e nelle case di riposo. Il messaggio che porta è
semplice: avvicinare il pubblico alla realtà dei bambini sieropositivi e dell'infanzia
abbandonata. Portare un po’ di gioia a chi soffre e a chi è solo. Vivere e condividere la
musica come momento di incontro e di scambio. Gettare un ponte all'insegna dell'amicizia
al di sopra delle frontiere e tra le diverse generazioni.
Con la tournée di quest'estate, inoltre, il Piccolo Coro dei Bambini e dei Giovani ha
presentato un'immagine innovativa della Romania, improntata alla speranza e all'ottimismo.
La Fondazione scambi culturali per i giovani rumeni intende infatti percorrere nuove strade
per contribuire a cambiare la visione negativa che pesa sul suo Paese, ancora troppo legato
nell'immaginario collettivo e anche a causa della disinformazione a un recente passato
segnato dalla miseria. Attraverso la musica e il canto, la corale vuole far conoscere più da
vicino al pubblico la ricchezza di un popolo e della sua terra.
Concerti eseguiti:
21 agosto 2003
24 agosto 2003
26 agosto 2003
29 agosto 2003
31 agosto 2003
02 settembre 2003
05 settembre 2003
07 settembre 2003
Concerto a Budapest - Ungheria
Concerto a Venezia - Italia
Concerto a Padova - Italia
Concerto a Montechiari - Italia
Concerto a Milano - Italia
Concerto a Quartino - Svizzera
Concerto a Torino - Italia
Concerto a Torino - Italia
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

blukids

2 Carte mariolucibello

Prova Lavoro

2 Carte nandoperna1

biologia

5 Carte patty28

DOMENICA 8 DICEMBRE

4 Carte oauth2_google_6fa38c4a-fb89-4ae3-8277-fdf97ca6e393

creare flashcard